Lazio, Mihajlovic fan di Milinkovic: gioca a calcio con i pantaloni del Sergente Lazio, Mihajlovic fan di Milinkovic: gioca a calcio con i pantaloni del Sergente -> In Sardegna partita amatoriale con Sinisa, il giornalista Gabriele Parpiglia, Briatore e altri. (...) ---  
David Silva non risponde: è mistero. La Lazio riflette David Silva non risponde: è mistero. La Lazio riflette -> Dallo spagnolo ancora nessun segnale, domani sarà impegnato in Champions. Lotito e Tare hanno (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 14 agosto 2020 LaziAlmanacco di venerdì 14 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 14 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Murgia: "Supercoppa del 2017, emozioni incredibili. Grazie ai tifosi della Lazio" Murgia: "Supercoppa del 2017, emozioni incredibili. Grazie ai tifosi della Lazio" -> Alessandro Murgia, centrocampista della SPAL che ha militato nella Lazio fino allo scorso anno, è (...) ---  
Belleri: "Impressionato da Milinkovic, Inzaghi bravo a gestire la squadra" Belleri: "Impressionato da Milinkovic, Inzaghi bravo a gestire la squadra" -> Manuel Belleri, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Segui il ritiro di Auronzo di Cadore su Lazio Style Channel Segui il ritiro di Auronzo di Cadore su Lazio Style Channel -> Si avvicina sempre di più l’inizio di una nuova stagione. Archiviato l’ultima annata con la (...) ---  
Lazio, possibile operazione per Proto: Tare a caccia di un altro portiere Lazio, possibile operazione per Proto: Tare a caccia di un altro portiere -> Dubbi intorno all’estremo difensore belga, in scadenza di contratto tra un anno. Previsto un (...) ---  
Anellucci Anellucci -> Secondo l'agente Fifa, ex procuratore di Cavani, ci sarebbe l'inserimento del club (...) ---  
Lazio, ore decisive per Borja Mayoral e Fares Lazio, ore decisive per Borja Mayoral e Fares -> Si attende solo l’ufficialità per Borja Mayoral dal Real Madrid che partirà da quarto attaccante. (...) ---  
L’ex Lazio Bergodi: L’ex Lazio Bergodi: -> Ieri il record di contagi per la Romania: il totale dei morti per Covid-19 sale a 2807. Da una (...) ---  
Buon compleanno Joaquin Correa Buon compleanno Joaquin Correa -> Joaquin Correa, attaccante biancoceleste, oggi spegne 26 candeline. Dal Presidente, dalla (...) ---  
Lazio, Muriqi è il colpo in arrivo: i dettagli dell’operazione Lazio, Muriqi è il colpo in arrivo: i dettagli dell’operazione -> Il tecnico Inzaghi avrà il suo centravanti-torre. Trattativa nella fase finale con il Fenerbahce, (...) ---  
Lazio, lascia il fisioterapista Maggi: offese Gattuso Lazio, lascia il fisioterapista Maggi: offese Gattuso -> Durante l’ultimo match della stagione, al San Paolo contro il Napoli, battibecco tra le due (...) ---  
Ansia Lazio, David Silva non firma Ansia Lazio, David Silva non firma -> L’entourage del campione del City ha preso altro tempo per siglare gli accordi È antivigilia di (...) ---  
Laziomania: Sono felice che Gasperini sia uscito male  Laziomania: Sono felice che Gasperini sia uscito male -> Ora vi arrabbierete, ma spero apprezzerete l'onestà. Sono molto felice che l’Atalanta sia (...)

Autore Topic: Lazio, Luis Alberto e Cataldi: "Lavorato tanto per vincere. Siamo fortissimi"  (Letto 138 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22424
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


I due protagonisti della serata di Supercoppa, nel post partita, sono felici per aver battuto ancora la Juventus: "In pochi ci credevano"

RIYAD - Ci ha messo la prima firma, Luis Alberto. E Danilo Cataldi l’ultima, per chiudere la sfida contro la Juventus sul 3-1 e alzare al cielo la Supercoppa italiana. Una notte magica per i due biancocelesti, che insieme a Lulic, altro marcatore della serata, e al resto della squadra hanno festeggiato sotto il cielo di Riyad. Lo spagnolo, ai microfoni di Lazio Style Channel, ha parlato del match: “Abbiamo lavorato tanto per questo titolo, tutti dicevano che fosse impossibile e invece ecco la vittoria. Dobbiamo continuare su questa strada, i tifosi devono stare con noi sino alla morte. Arriverà sicuramente qualche momento in cui la squadra avrà bisogno di loro. Questo gruppo è troppo forte, il primo obiettivo è stato raggiunto. La coppa torna a casa con noi, dobbiamo continuare a credere di essere fortissimi”.

Vai al forum