Serie A TIM | roma-Lazio, le formazioni ufficiali Serie A TIM | roma-Lazio, le formazioni ufficiali -> rOMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Spinazzola; Cristante, Veretout; nder, (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali -> LAZIO (4-3-3): Alia; Armini, Franco,Kalaj, Falbo;Bertini, Bianchi, Shoti; Shehu, Nimmermeer, Moro. (...) ---  
Derby Roma-Lazio, il messaggio di Paparelli:  Derby Roma-Lazio, il messaggio di Paparelli: "Che sia un giorno di festa" -> Il figlio di Vincenzo, ucciso durante una stracittadina, ha provato a distendere gli animi a poche (...) ---  
Lazio, i convocati di Inzaghi per il derby Lazio, i convocati di Inzaghi per il derby -> Diramata la lista dei giocatori pronti ad affrontare la Roma (orario d'inizio fissato per le 18). (...) ---  
Derby, per il questore "probabili incidenti". Impegnati 2 mila agenti. Derby, per il questore "probabili incidenti". Impegnati 2 mila agenti. -> Per la sfida tra Roma e Lazio oggi alle 18 Olimpico esaurito. Lungotevere chiuso dalle ore 13, (...) ---  
Roma-Lazio, l'analisi tattica della sfida Roma-Lazio, l'analisi tattica della sfida -> La squadra di Fonseca raccolta e concede meno tiri di tutti in A. Inzaghi verticalizza meglio ma (...) ---  
Derby: Pallotta saluta, Lotito raddoppia,  un Roma-Lazio da alta classifica  Derby: Pallotta saluta, Lotito raddoppia, un Roma-Lazio da alta classifica -> Due destini opposti. Dopo 7 anni il presidente giallorosso sta per cedere la propriet del club a (...) ---  
Il derby  vita E poi al 71esimo Lulic ferm il mondo Il derby vita E poi al 71esimo Lulic ferm il mondo -> All'interno del libro di Franco Recanatesi presentato in settimana, "I derby (...) ---  
Lazio, Martini ricorda Chinaglia Lazio, Martini ricorda Chinaglia -> Ieri tutto il mondo Lazio ha ricordato Giorgio Chinaglia, nel giorno del suo compleanno. (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 26 gennaio 2020 LaziAlmanacco di domenica 26 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 26 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioWomen | Gambarotta: "Ci aspettano gare dure, ma vogliamo dimostrare di essere in alto con merito" #LazioWomen | Gambarotta: "Ci aspettano gare dure, ma vogliamo dimostrare di essere in alto con merito" -> Margot Gambarotta, difensore biancoceleste, intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Serie A TIM | Roma-Lazio, i convocati di Fonseca Serie A TIM | Roma-Lazio, i convocati di Fonseca -> In vista del match di domani con la Lazio, il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha diramato (...) ---  
#RomaLazio | Conferenza stampa, Fonseca:  "Vogliamo dimostrare di valere la Lazio" #RomaLazio | Conferenza stampa, Fonseca: "Vogliamo dimostrare di valere la Lazio" -> Paulo Fonseca, allenatore della Roma, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dalla (...) ---  
#RomaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Contro la Roma nessuna paura, ma serviranno rispetto e lucidità" #RomaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Contro la Roma nessuna paura, ma serviranno rispetto e lucidità" -> Alla vigilia del match con la Roma, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
Lazio, Parolo compie 35 anni: gli auguri della societ Lazio, Parolo compie 35 anni: gli auguri della societ -> Oggi c' uncompleanno da festeggiare in casa Lazio,Marco Parolo compie 35 anni. La (...)

Autore Topic: Laziomania: Inzaghi umilia la Juve e Sarri: il miglior allenatore d'Italia  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20138
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                                   

                       

            3

   



                   

                               

               



               

La vince Inzaghi, la alza Inzaghi e forse dovremmo chiedergli scusa. Parliamo sempre della crescita incredibile di questa Lazio, capace di ragionare da grande squadra, di vincere da big, di battere le altre big. Ma in realt forse dovremmo dire: la Lazio cresciuta, ma Inzaghi diventato un allenatore dominante. I suoi si muovono in campo seguendo i suoi scatti, le sue urla, la sua rabbia. Non esiste partita che lui riesca a vivere con serenit, perch Inzaghi cos: vuole vincere sempre.



CONTAMINAZIONE INZAGHI - E come una contaminazione, una specie di epidemia, ha attaccato questa ossessione di vincere dominando, di portare a casa il risultato con un mix attento di copertura del campo, indicazioni precise, e tecnica assoluta dalla trequarti in su. Ma tutto questo non tiene conto del reale e vero e concreto ingrediente decisivo: Simone Inzaghi. Che interviene su Juventus-Lazio come una mannaia. La trancia, con la sostituzione pi difficile, pi criticabile: ha tolto la luce. Ha spento le giocate di Luis Alberto, l'ha riportato in panchina. Inzaghi diventa l'incubo di Sarri e della Juventus togliendo il suo uomo pi in forma, pi forte, pi assolutamente cristallino. Lo toglie. E sembra destinato ad entrare in trincea.



TRINCEA LETALE - L'assedio bianconero si impantana, si ferma, si intoppa, i muscoli e il cuore della nuova mediana biancoceleste con Parolo e Cataldi portano la Lazio ad alzare la Supercoppa. Solo la Lazio sa battere la Juventus, solo la Lazio sa alzare trofei, la Lazio ufficialmente l'unica vera anti-Juve di questo decennio. Menzione speciale per Danilo Cataldi: la sua punizione un urlo di liberazione. Entra, fa legna, alza il tasso qualitativo, una bella alternativa per Simone Inzaghi. Che ha preparato la trappolona a Sarri. Prima l'ha sedotto con l'idea del tridente delle meraviglie da contrapporre a Milinkovic, Luis Alberto, Immobile.



DUELLO DEI FENOMENI -Ma Il duello dei fenomeni forse lo pareggia solo Dybala: per il resto le stelle bianconere nicchiano, perch Inzaghi le ingabbia, le frena, le spegne. Higuain dov'era? Due settimane, due vittorie della Lazio, due volte con Cristiano Ronaldo spento, oscurato da altre giocate, altri giocatori. Oscurato dal suo stesso tecnico: l'impressione resta, Inzaghi fa giocare i suoi big in maniera deliziosa, e Sarri no, per ora. La alza Inzaghi, proprio contro un maestro del bel gioco, proprio contro la squadra della vittorie. La Lazio merita, vince, gioca bene. La vince Inzaghi, la alza Inzaghi. Forse bisognerebbe chiedergli scusa: oggi il miglior allenatore italiano. E non viene celebrato come meriterebbe.



Vai al forum