Serie A TIM | roma-Lazio, le formazioni ufficiali Serie A TIM | roma-Lazio, le formazioni ufficiali -> rOMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Spinazzola; Cristante, Veretout; Ünder, (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali -> LAZIO (4-3-3): Alia; Armini, Franco,Kalaj, Falbo;Bertini, Bianchi, Shoti; Shehu, Nimmermeer, Moro. (...) ---  
Derby Roma-Lazio, il messaggio di Paparelli:  Derby Roma-Lazio, il messaggio di Paparelli: "Che sia un giorno di festa" -> Il figlio di Vincenzo, ucciso durante una stracittadina, ha provato a distendere gli animi a poche (...) ---  
Lazio, i convocati di Inzaghi per il derby Lazio, i convocati di Inzaghi per il derby -> Diramata la lista dei giocatori pronti ad affrontare la Roma (orario d'inizio fissato per le 18). (...) ---  
Derby, per il questore "probabili incidenti". Impegnati 2 mila agenti. Derby, per il questore "probabili incidenti". Impegnati 2 mila agenti. -> Per la sfida tra Roma e Lazio oggi alle 18 Olimpico esaurito. Lungotevere chiuso dalle ore 13, (...) ---  
Roma-Lazio, l'analisi tattica della sfida Roma-Lazio, l'analisi tattica della sfida -> La squadra di Fonseca raccolta e concede meno tiri di tutti in A. Inzaghi verticalizza meglio ma (...) ---  
Derby: Pallotta saluta, Lotito raddoppia, è un Roma-Lazio da alta classifica  Derby: Pallotta saluta, Lotito raddoppia, è un Roma-Lazio da alta classifica -> Due destini opposti. Dopo 7 anni il presidente giallorosso sta per cedere la proprietà del club a (...) ---  
“Il derby è vita… E poi al 71esimo Lulic fermò il mondo” “Il derby è vita… E poi al 71esimo Lulic fermò il mondo” -> All'interno del libro di Franco Recanatesi presentato in settimana, "I derby (...) ---  
Lazio, Martini ricorda Chinaglia Lazio, Martini ricorda Chinaglia -> Ieri tutto il mondo Lazio ha ricordato Giorgio Chinaglia, nel giorno del suo compleanno. (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 26 gennaio 2020 LaziAlmanacco di domenica 26 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 26 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioWomen | Gambarotta: "Ci aspettano gare dure, ma vogliamo dimostrare di essere in alto con merito" #LazioWomen | Gambarotta: "Ci aspettano gare dure, ma vogliamo dimostrare di essere in alto con merito" -> Margot Gambarotta, difensore biancoceleste, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Serie A TIM | Roma-Lazio, i convocati di Fonseca Serie A TIM | Roma-Lazio, i convocati di Fonseca -> In vista del match di domani con la Lazio, il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha diramato (...) ---  
#RomaLazio | Conferenza stampa, Fonseca:  "Vogliamo dimostrare di valere la Lazio" #RomaLazio | Conferenza stampa, Fonseca: "Vogliamo dimostrare di valere la Lazio" -> Paulo Fonseca, allenatore della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dalla (...) ---  
#RomaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Contro la Roma nessuna paura, ma serviranno rispetto e lucidità" #RomaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Contro la Roma nessuna paura, ma serviranno rispetto e lucidità" -> Alla vigilia del match con la Roma, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Lazio, Parolo compie 35 anni: gli auguri della società Lazio, Parolo compie 35 anni: gli auguri della società -> Oggi c'è uncompleanno da festeggiare in casa Lazio,Marco Parolo compie 35 anni. La (...)

Autore Topic: La quarta grande  (Letto 1179 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14582
  • Karma: +797/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
La quarta grande
« : Lunedì 23 Dicembre 2019, 23:41:13 »
Il calcio italiano è fossilizzato su tre squadre, ma non è stato sempre così.
Juventus, Inter e Milan sfracagnano gli zebedei soprattutto da quando è caduto il Grande Torino a Superga, 70 anni fa.
Prima, oltre al Torino, c'era stato un periodo di splendore del Bologna, squadra nelle grazie delle alte sfere fasciste e federali.
Dopo, s'è accennato, nei '50, a un gioco che definì la Fiorentina come la quarta grande, appellativo che sfiorò anche la Lazio, che in quegli anni ebbe momenti importanti.
Nei decenni successivi il dominio delle strisciate è stato costante, interrotto sempre più raramente: un periodo di relativo appannamento delle tre rompiballe c'è stato intorno tra il '70 e il '76, con i successi di Fiorentina e Cagliari prima e di Lazio e Torino poi. La storia recente vede Napoli e merde contendersi il ruolo di antiJuve, ma la bacheca parla chiaro: 14 trofei conquistati dalla Lazio, dal maggio 1998 a oggi, in 21 anni, sono un bottino da grande squadra permanente, di sicuro in grado di cogliere le opportunità che si presentano meglio di chiunque altro. Oltre ai successi europei, le vittorie della Lazio sono arrivate spesso in danno delle grandi: contro il Milan la coppa 98, contro la Juve la supercoppa '99, lo scudetto, la coppa Italia del 2004, la supercoppa del 2017 e quella del 2019, contro l'Inter la Coppa Italia 2000, la supercoppa nel 2000 e nel 2009. 5 volte la Juve, dunque, 3 l'Inter e una il Milan, hanno ceduto il passo ai biancocelesti. Gli altri tre recenti trofei contro squadre di media o bassa caratura, come l'Atalanta, la Sampdoria e il trigoria, con scalpi importanti collezionati nei turni precedenti la finale.
Si può considerare definitivamente la Lazio come la quarta grande del campionato, numeri alla mano, o bisogna continuare a tirarsi il pisello, chi ce l'ha, con i numeri dei diritti, dei fatturati e delle moderne seghe baggiane che ci ammorbano?
Una volta contavano gli albi d'oro.
Qua la bacheca è piena di lustro recentissimo.
Che altro volete per considerarvi grandi?
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8264
  • Karma: +145/-53
  • Sesso: Maschio
  • Potrei esse Shutruk Nakhunte, mezzala sinistra
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #1 : Lunedì 23 Dicembre 2019, 23:59:13 »
E per noi che siamo cresciuti negli anni 80...
Da fanciullo, sii ben educato.
Da giovane, sii controllato.
Nel mezzo della vita, retto.
Da anziano, saggio.
Alla tua morte, senza tristezza.

Ai Khanoum (Afghanistan) massima delfica su monumento in onore di Tare e der parrucchino di Manzini.

Calpestare la zona sacra a piedi nudi.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14582
  • Karma: +797/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:La quarta grande
« Risposta #2 : Martedì 24 Dicembre 2019, 00:09:51 »
(lo so che cosa volete, ma per favore non lo dite)
 ;)
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline aaronwinter

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7118
  • Karma: +195/-9
  • quasi omonimo
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #3 : Martedì 24 Dicembre 2019, 00:36:13 »
(lo so che cosa volete, ma per favore non lo dite)
 ;)

...la sparizione di quellidellà?
Ma ci mancherebbe, siamo grandi anche con quella caccola sull'affresco del calcio italiano.

Ed è ancora più bello vederli contorcersi in una agonia infinita, imbelle, improduttiva, che fa solo da rumore di fondo ai nostri successi.

Lazio Grande Lazio

:band1:
Damose da fa (remix di aaronwinter)
Damose da fa' (feat. Disabitato)

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9266
  • Karma: +251/-7
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #4 : Martedì 24 Dicembre 2019, 01:43:45 »
13 anni senza partecipare alla massima competizione europea!
Questo dovrebbe bastare a far capire come la Lazio non possa aspirare a nessuna qualifica importante! Altro che quarta grande!

Così ti risponderebbero alcuni tifosi laziali, caro TD...

Io a questi tifosi che vogliono sminuire le splendide cose che fa questa Lazio, rispondo MANCO PER IL CAZZO!  :P
Grazie ai 14 trofei degli ultimi 21 anni (tutti trofei di cui ho goduto immensamente... avevo 2 anni nel 1974), la Lazio è indubbiamente diventata la QUARTA GRANDE del calcio italiano.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8815
  • Karma: +513/-111
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di terra, di mare e dell'aria
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #5 : Martedì 24 Dicembre 2019, 05:37:52 »
Cosa volete?

Andare spesso in CL. È così, dicono, che si diventa davvero grandi.

Poi magari ci spiegheranno come mai chi va spesso in CL vince meno di noi o addirittura nulla.

Intendiamoci: negli ultimi due decenni le tre strisciate hanno lasciato solo gli spicci: spicci che tuttavia nessuno ha raccolto più di noi.
Chi nega la pacifica, evidente coerenza tra le possibilità economiche della Lazio e i suoi risultati tecnici, è in malafede e quindi non può essere che romanista fracico.

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16003
  • Karma: +343/-253
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #6 : Martedì 24 Dicembre 2019, 07:54:30 »
Non posso che condividere in pieno riga per riga il post editoriale di ThomasDoll anche perché da tempo immemore mi sforzo di sottolineare quanto sia grande questa squadra e la sua storia molto di più di quanto percepiscano troppi laziali.
Lo dicono i trofei e lo dicono i fatturati che ci collocano tra il 21 e il 30 del calcio europeo.
Facciamo cose importanti manca solo il suggello di una maggiore frequentazione dei piani alti del calcio europeo unico vero neo di questa gestione.

Lotito ha il merito di aver costruito squadre capaci di dare grosse soddisfazioni su un nucleo di 4 5 giocatori e su quello andare avanti per 3 4 anni. Tutto questo funziona da una decina d anni dall arrivo di reja che fu davvero salvifico per tutti e tutto.

Tutto questo ci permette di raccogliere almeno gli spicci come sottolinea zapruder. Va benissimo così ma non ci dobbiamo porre limiti. Piede sull acceleratore e si va perché quest anno le congiunzioni astrali sono interessanti e potrebbero ancora lasciare molti spazi
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Online JoeSlide

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1936
  • Karma: +28/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #7 : Martedì 24 Dicembre 2019, 08:35:01 »
Cosa volete?

Andare spesso in CL. È così, dicono, che si diventa davvero grandi.

Poi magari ci spiegheranno come mai chi va spesso in CL vince meno di noi o addirittura nulla.

Intendiamoci: negli ultimi due decenni le tre strisciate hanno lasciato solo gli spicci: spicci che tuttavia nessuno ha raccolto più di noi.

Io si, voglio andare in Champions. Ma non solo per giocare la competizione (che già sarebbe na bella cosa). Ma sopratutto peruna logica molto semplice.
Se riusciamo a fare grandi cose con quattro spicci, dove arriviamo con i soldi veri?
Magari allo stesso punto, ma forse no...

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6658
  • Karma: +52/-6
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #8 : Martedì 24 Dicembre 2019, 08:44:41 »
Andarci ci andiamo. Non da imbucati pero'.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13506
  • Karma: +719/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #9 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:02:55 »
[...]
Qua la bacheca è piena di lustro recentissimo.
Che altro volete per considerarvi grandi?
Vorrei lottare per lo Scudetto. Ma lottare per davvero. Che significa essere in corsa sino a maggio.
Questo non avviene dal 2001 ossia da quasi un ventennio.

Fino a quando la Lazio non tornerà a giocarsi lo Scudetto non la potrò considerare una 'grande'. Siamo, senza dubbio, una ottima outsider che tende a sovraperformare - in alcuni casi in maniera eclatante - in alcune competizioni caratterizzate dalla brevità del percorso e da una formula a eliminazione diretta.

Mi resta il dubbio che i nostri ottimi risultati nelle Coppe nazionali siano influenzati dal logoramento accusato da quelle avversarie che ottengono risultati mediamente migliori nelle competizioni a più alto livello (Serie A e Champions) e che, inevitabilmente, finiscono col rendere meno nelle Coppe nazionali. Questo fattore senz'altro incide, dice molto ma non dice tutto. C'è anche dell'altro e va ricondotto agli specifici meriti e alle indubbie qualità della Lazio nell'ultimo quindicennio.

Di fondo resta un fatto: storicamente la Lazio, quando è stata in lizza per qualcosa di importante, ha quasi sempre ottenuto il massimo. Magari non è accaduto spesso di lottare per un trofeo. Ma quando è avvenuto di rado abbiamo mancato l'obiettivo.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8456
  • Karma: +116/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #10 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:10:57 »
Partendo da questo presupposto,ovvero lottare fino a maggio x lo scudetto,direi che da 10 anni o giù di li ci sia una sola grande nel campionato italiano,che vince a febbraio lo scudetto...

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13506
  • Karma: +719/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #11 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:18:45 »
Partendo da questo presupposto,ovvero lottare fino a maggio x lo scudetto,direi che da 10 anni o giù di li ci sia una sola grande nel campionato italiano,che vince a febbraio lo scudetto...
Non direi.
Nella stagione 2017-18 il napoli era - dopo aver vinto a Torino con la juventus alla 34esima giornata ossia a quattro dalla fine - a 1 punto di distanza dai bianconeri. Si può dire che il napoli quell'anno ha lottato concretamente per aggiudicarsi lo Scudetto. Poi vinto dalla juventus, che nella giornata successiva vinse a Milano con l'inter nell'anticipo del sabato sera. L'indomani a Firenze il napoli si liquefece e perse 3-0.

TD ha chiesto "Che altro volete per considerarvi grandi?".
Io rispondo che per considerare la Lazio una 'grande' vorrei - a integrazione e consolidamento dell'ottima base rappresentata dalle vittorie nelle Coppe nazionali - concorrere sino a fine campionato per la vittoria finale. E' la mia opinione, tutto qua.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8456
  • Karma: +116/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #12 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:24:00 »
Si ma la Juve giocava al gatto col topo...il Napoli 2 volte a "ridosso" dei gobbi x poi quest'anno fare schifo...x me restare al top è quasi impossibile coi fondi attuali,ma non solo x noi,x tutti praticamente.Servono soldi,tanti,e investimenti,tanti...cose che purtroppo noi non abbiamo.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6952
  • Karma: +198/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #13 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:24:30 »
Le provvisorie quarte grandi citate non avevano/hanno alcuna speranza di restarlo a lungo, l'unica forse che potrebbe farcela è il Napoli (che può contare su una tifoseria reale e potenziale di enormi dimensioni), fortunatamente la guida il Dela :P
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13506
  • Karma: +719/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #14 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:32:39 »
Si ma la Juve giocava al gatto col topo...il Napoli 2 volte a "ridosso" dei gobbi x poi quest'anno fare schifo...x me restare al top è quasi impossibile coi fondi attuali,ma non solo x noi,x tutti praticamente.Servono soldi,tanti,e investimenti,tanti...cose che purtroppo noi non abbiamo.
Inoppugnabile.
Ecco dunque che, sulla base di quanto evidenzi - e concordo in particolare con quanto evidenziato in grassetto - non è possibile, secondo le mie soggettive categorie, considerarci una 'grande'.
Ma questa è una discussione oziosa, intendiamoci. Proviamo ad esempio a cambiare prospettiva: dimentichiamo per un attimo il parametro della capacità di competere per lo Scudetto e focalizziamoci sulla capacità della Lazio di interpretare al meglio le gare 'cruciali' ovvero quelle in cui ci si gioca un titolo sportivo.
Sulla base di questo diverso parametro e con particolare riferimento alle recenti vittorie in Supercoppa del 2017 e 2019, si può senza dubbio affermare che la Lazio di Inzaghi è riuscita ad approcciare gli appuntamenti cruciali con piglio da grande squadra. Ciò è stato vero spesso ma non sempre, peraltro: si pensi alla finale di Coppa Italia del 2017, persa meritatamente contro una squadra a noi assai superiore.

In definitiva, può essere talvolta utile andare oltre le proprie soggettive categorie, mettersi in discussione e provare a vedere le cose da un diverso punto di vista.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12929
  • Karma: +187/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #15 : Martedì 24 Dicembre 2019, 09:34:28 »
Lo dicono i numeri, lo dice la storia, noi grandi lo siamo gia'!
A livello di sfizio, ma solo di sfizio, vorrei vederci riconosciuto lo scudetto 1915 e poi vincerne uno nei prossimi tre anni, allora si che gli abusivi sarebbero definitivamente morti.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Leòn

  • Azzurrino sbiadito
  • ***
  • Post: 133
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #16 : Martedì 24 Dicembre 2019, 10:07:21 »
Che altro volete per considerarvi grandi?

La Lazio è, fuor di dubbio, regina indiscussa nello short track del calcio italiano. Non ho i numeri sotto mano, ma credo nemmeno la Juve ci superi negli ultimi vent'anni.

Offline Leòn

  • Azzurrino sbiadito
  • ***
  • Post: 133
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #17 : Martedì 24 Dicembre 2019, 10:12:39 »
Vorrei lottare per lo Scudetto. Ma lottare per davvero. Che significa essere in corsa sino a maggio.

Concordo.
Questo è sempre stato il mio metro per misurare il senso di "grandezza".

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8264
  • Karma: +145/-53
  • Sesso: Maschio
  • Potrei esse Shutruk Nakhunte, mezzala sinistra
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #18 : Martedì 24 Dicembre 2019, 11:27:03 »
Lo dicono i numeri, lo dice la storia, noi grandi lo siamo gia'!
A livello di sfizio, ma solo di sfizio, vorrei vederci riconosciuto lo scudetto 1915 e poi vincerne uno nei prossimi tre anni, allora si che gli abusivi sarebbero definitivamente morti.

Si. E se tutto questo nn potesse essere, che almeno al  ns arrivo allo stadio ci fosse un ampio parcheggio e, nel posto che vi aspetta vicino alla gnocca, il bicchiere con su scritto il ns nome.
Da fanciullo, sii ben educato.
Da giovane, sii controllato.
Nel mezzo della vita, retto.
Da anziano, saggio.
Alla tua morte, senza tristezza.

Ai Khanoum (Afghanistan) massima delfica su monumento in onore di Tare e der parrucchino di Manzini.

Calpestare la zona sacra a piedi nudi.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12929
  • Karma: +187/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:La quarta grande
« Risposta #19 : Martedì 24 Dicembre 2019, 11:32:19 »
Si. E se tutto questo nn potesse essere, che almeno al  ns arrivo allo stadio ci fosse un ampio parcheggio e, nel posto che vi aspetta vicino alla gnocca, il bicchiere con su scritto il ns nome.
Me basta 'na coca cola (cit impossibile)
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die