Lazio, Brocchi Lazio, Brocchi -> Domenica ci sarà il derby: Lazio pronta ad affrontare gli eterni rivali. Ai microfoni di (...) ---  
roma - Lazio, le presenze nel derby dei giocatori in rosa roma - Lazio, le presenze nel derby dei giocatori in rosa -> Per affrontare e vincere un derby ci vuole esperienza. Conoscere le insidie, le pressioni (...) ---  
Serie A Tim - Roma vs Lazio del 26 gennaio - info viabilità Serie A Tim - Roma vs Lazio del 26 gennaio - info viabilità -> La S.S. Lazio comunica ai propri tifosi di raggiungere lo Stadio Olimpico il giorno del derby di (...) ---  
Lazio a caccia di una punta: Paloschi è lontano, per Jallow tutto fermo Lazio a caccia di una punta: Paloschi è lontano, per Jallow tutto fermo -> Il tecnico Inzaghi vorrebbe rinforzare il reparto offensivo, ma l'uscita dalla Coppa Italia (...) ---  
Lotito: “Orgoglioso di essere presidente della Lazio. ” Lotito: “Orgoglioso di essere presidente della Lazio. ” -> Claudio Lotito, numero uno della Lazio, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Rai (...) ---  
Lazio, Falchi: “Squadra compatta e combattiva, un piacere vederla in campo” Lazio, Falchi: “Squadra compatta e combattiva, un piacere vederla in campo” -> Questa mattina, una folta rappresentanza laziale nel corso del Tg2 Italia. Presenti nel (...) ---  
#RomaLazio | I precedenti con l'arbitro Calvarese #RomaLazio | I precedenti con l'arbitro Calvarese -> La designazione arbitrale per la ventunesima giornata di Serie A TIM ha assegnato la direzione (...) ---  
Serie A TIM | Roma-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Roma-Lazio, la designazione arbitrale -> La 21ª giornata di Serie A TIM Roma-Lazio, in programma domenica 26 gennaio alle ore 18:00 allo (...) ---  
Lazio, entusiasmo derby. E la Supercoppa fa il tour negli store Lazio, entusiasmo derby. E la Supercoppa fa il tour negli store -> Rimangono pochissimi posti nel Distinto Nord Est, saranno circa 20mila i tifosi biancocelesti (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 23 gennaio 2020 LaziAlmanacco di giovedì 23 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 23 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 17 aspetta il Genoa, U16 e U15 in trasferta con il Sassuolo IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 17 aspetta il Genoa, U16 e U15 in trasferta con il Sassuolo -> Sabato avrà inizio un nuovo weekend per il Settore Giovanile biancoceleste. Le prime selezioni a (...) ---  
Immobile:  Immobile: "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani" -> Duro sfogo dell'attaccante della Lazio nel giorno dopo del match contro il Napoli che ha sancito (...) ---  
Budoni: "La concentrazione deve restate alta" Budoni: "La concentrazione deve restate alta" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
Lazio, Leiva chiede scusa:  Lazio, Leiva chiede scusa: "Imparerò dall'errore di ieri" -> Il centrocampista, dopo aver rimediato il rosso nel match di Coppa Italia contro il Napoli, lancia (...)

Autore Topic: #ParolealMiele | Fascetti: "Deve essere l'allenatore a motivare i propri giocatori"  (Letto 21 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20088
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Eugenio Fascetti, ex allenatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, durante la trasmissione "Parole al Miele".

"Nel corso degli anni è cambiato il calcio, ma deve essere l'allentore a motivare i propri giocatori, non le nuove figure nate recentemente. Troppe persone in uno staff tecnico creano solamente molta confusione. Non c'è una regola fissa, bisogna anche vedere i giocatori che uno ha a disposizione. Ognuno poi ha un suo modo personale per gestire la rosa.

Serve sicuramente equilibrio, martellando i giocatori e lasciari anche liberi. Prima il calciatore doveva giocare bene per strappare un nuovo contratto, oggi invece è diverso. L'allenatore aveva meno giocatori a disposizione e questo nella gestione del gruppo era più facile, tutti si sentivano coinvolti e stimolati.

Il campionato attuale è bello, ha visto l'inserimento di nuove squadre di provincia, non solo le solite note. Conferma che si può fare calcio anche con meno soldi. Se un calciatore sbagliava, gliene parlavo il martedì a mente fredda, mai subito dopo la partita".

Vai al forum