Lazio, Inzaghi e il discorso alla squadra:  Lazio, Inzaghi e il discorso alla squadra: "Nessuna sconfitta deve dividerci!" -> Non parla mai dopo le partite Simone Inzaghi, rischierebbe di non essere lucido nei giudizi e (...) ---  
Lazio-Torino si gioca o verrà rinviata? Ecco quando si decide Lazio-Torino si gioca o verrà rinviata? Ecco quando si decide -> Ieri è stata ufficialmente rinviata al 17 marzo la partita tra il Torino e il Sassuolo (che era in (...) ---  
Lazio, caso tamponi: chiesto il rinvio dell'udienza. Ecco il motivo dello slittamento Lazio, caso tamponi: chiesto il rinvio dell'udienza. Ecco il motivo dello slittamento -> Il 16 marzo la Lazio è chiamata a difendersi in merito al caso tamponi che ha provocato il (...) ---  
Nota del portavoce della S.S. Lazio  Nota del portavoce della S.S. Lazio -> Il portavoce della S.S. Lazio rende noto un comunicato della società: “La Lazio ha sfidato i (...) ---  
#BolognaLazio | I precedenti con l'arbitro Giacomelli #BolognaLazio | I precedenti con l'arbitro Giacomelli -> La designazione arbitrale per la 24ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la direzione della gara (...) ---  
Serie A TIM | Bologna-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Bologna-Lazio, la designazione arbitrale -> La 24ª giornata di Serie A TIM Bologna-Lazio, in programma sabato 27 febbraio 2021 alle ore 18:00 (...) ---  
Lazio, seduta tecnica con accenni di tattica. Spunta Radu, assente Marusic Lazio, seduta tecnica con accenni di tattica. Spunta Radu, assente Marusic -> Per la Lazio è il momento di voltare pagina dopo la sconfitta in Champions League contro il Bayern (...) ---  
Lazio, nuova procedura Antitrust sulla questione abbonamenti: la situazione Lazio, nuova procedura Antitrust sulla questione abbonamenti: la situazione -> Piove sul bagnato in casa Lazio. Con la società già invischiata nel caos tamponi, emerge un nuovo (...) ---  
Lazio, Marusic tuttofare: una freccia in più per la difesa di Inzaghi  Lazio, Marusic tuttofare: una freccia in più per la difesa di Inzaghi  -> Una delle poche note positive di Lazio - Bayern Monaco è rappresentata da Adam Marusic. (...) ---  
Lazio, emergenza in difesa ancora per un po': Inzaghi studia tutte le mosse Lazio, emergenza in difesa ancora per un po': Inzaghi studia tutte le mosse -> Continua l'emergenza difensiva in casa Lazio. Il reparto arretrato è quello maggiormente in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:00 -> Proseguirà domani il lavoro che porterà la Lazio a scendere in campo in Serie A TIM. I (...) ---  
Lazio, uno sguardo al bicchiere mezzo pieno: in gol da 28 partite consecutive Lazio, uno sguardo al bicchiere mezzo pieno: in gol da 28 partite consecutive -> La sconfitta conto il Bayern Monaco è stata una brutta batosta per la Lazio, ma è giusto guardare (...) ---  
Torino, altro positivo: sempre più a rischio i match con Sassuolo e Lazio Torino, altro positivo: sempre più a rischio i match con Sassuolo e Lazio -> di Nicolò Savini La decisione verrà presa domani, ma sembra sempre più probabile il rinvio del (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Cagliari, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Cagliari, la designazione arbitrale -> Venerdì 26 febbraio 2021, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà il Cagliari (...) ---  
Lazio Champions, è già tempo di voltare pagina   Lazio Champions, è già tempo di voltare pagina -> Al risveglio dopo l'1-4 subito dal Bayern in Champions Ã?¨ tempo di riflessioni per evitare (...)

Autore Topic: Lazio-Napoli 1-0: Immobile regala la Decima a Inzaghi!  (Letto 92 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24615
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio-Napoli 1-0: Immobile regala la Decima a Inzaghi!
« : Sabato 11 Gennaio 2020, 21:02:29 »
www.corrieredellosport.it


Un gol nel finale dell'attaccante (20° stagionale)  dopo un clamoroso errore di Ospina condanna Gattuso, alla terza sconfitta in 4 partite

La Lazio ha scritto una pagina di storia, mai era riuscita in 120 anni a centrare dieci vittorie consecutive in campionato. Il Napoli è riuscito in un’altra grande impresa: regalare la seconda partita consecutiva. La notte dell’Olimpico fa impazzire di gioia Simone Inzaghi, che continua la sua marcia trionfale che non conosce ostacoli: il tecnico sfata un tabù, battendo il Napoli in casa dopo 8 anni. Ancora una volta la firma è quella di Ciro Immobile, idolo assoluto dei tifosi, che realizza il 20° gol in campionato: il record di Higuain (36 gol in una stagione) già scricchiola. Alla festa biancoceleste si contrappone la rabbia del Napoli: dopo i tre gol regalati all’Inter, è arrivato un altro incredibile errore a spianare la strada alla Lazio. Imperdonabile l’ingenuità di Ospina che ha rovinato una comunque buona prestazione della squadra di Gattuso.
Nell’atmosfera di festa dell’Olimpico, dove vengono celebrati i 120 anni della società biancoceleste, la strategia di Inzaghi per scrivere la storia è quella solita, l’ormai consolidato 3-5-2. C’è solo la novità Caicedo in tandem con Immobile, con Correa che parte dalla panchina. Gattuso, in attesa di Demme e Lobotka che avrà a disposizione dalla prossima settimana, conferma Fabian Ruiz come vertice basso a centrocampo e, rispetto al ko con l’Inter, lancia Ospina in porta al posto dell’infortunato Meret (out anche Mertens e Koulibaly). Il primo tempo dell’Olimpico è una partita a scacchi, con la Lazio che prova ad accendersi a fiammate contro un Napoli che si difende, palleggia dal basso e gioca con ordine. Fa più possesso palla la squadra di Gattuso, cerca subito la verticalizzazione la squadra di Inzaghi. Due modi diversi di fare la partita che però non fanno entusiasmare i tifosi all’Olimpico. Il Napoli procura l’unico brivido con una punizione di Insigne che non sorprende Strakosha, la Lazio, dopo una serpentina di Immobile in avvio, si infiamma solo nel finale con tre occasioni in pochi minuti: due tiri da fuori di Milinkovic e Luis Alberto e poi una conclusione a botta sicura dello stesso centrocampista serbo salvata davanti alla porta da Di Lorenzo.E’ più vivace e aperto il secondo tempo, perché la Lazio prova ad alzare i ritmi ma trova un Napoli che cresce ancora e vuole giocarsi tutte le sue carte. Immobile e Luis Alberto ci provano senza precisione, non fa meglio dall’altro lato Zielinski che centra il palo con un bel destro a giro. La squadra di Gattuso preme, trova belle trame di gioco e sfiora ancora il vantaggio con Strakosha si supera su un bel diagonale di Insigne. Inzaghi gioca le carte Cataldi e Berisha per Caicedo e Leiva, con più licenza di offendere a Milinkovic e Luis Alberto. Nel momento migliore del Napoli, arriva l’incredibile regalo che consegna la storica vittoria alla Lazio: lo confeziona Ospina che perde palla in dribbling su Immobile e gli consente di insaccare a porta vuota. Nemmeno un tentativo disperato di Di Lorenzo sulla linea riesce a salvare il Napoli: l’Olimpico impazzisce di gioia dopo 82 minuti di gioco. Gattuso è disperato e dopo il gol preso fa anche i cambi non fatti fino ad allora: Llorente, Elmas e Lozano però non riescono nel miracolo. Strakosha si supera due volte su Milik e Insigne e regala tre punti storici a Inzaghi. La Lazio, almeno per stasera, è a pari punti con la Juve.

Vai al forum