Eriksson:  Eriksson: "Avevo una Lazio con mentalità vincente. I tifosi? Un caos per Signori..." -> L'ex tecnico dello scudetto biancoceleste del 2000 ha ricordato quegli anni fatti di trofei e (...) ---  
Lazio, Immobile da Scarpa d'Oro e Lewandowski ko un mese Lazio, Immobile da Scarpa d'Oro e Lewandowski ko un mese -> Il bomber di Inzaghi guida la classifica dei cannonieri europei e ora il suo primo inseguitore (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per la squadra #TrainingSession | Seduta tattica per la squadra -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Lazio, Immobile ha smaltito la febbre: l'attaccante torna ad allenarsi Lazio, Immobile ha smaltito la febbre: l'attaccante torna ad allenarsi -> Dopo aver saltato la seduta di ieri, il bomber biancoceleste è di nuovo agli ordini di Inzaghi: (...) ---  
Canigiani: "Vicina quota 40 mila per il Bologna. L'apertura della Curva Sud dipende dai Distinti Sud-Est" Canigiani: "Vicina quota 40 mila per il Bologna. L'apertura della Curva Sud dipende dai Distinti Sud-Est" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Auguri Milinkovic Savic Auguri Milinkovic Savic -> Il Sergente della Lazio compie 25 anni. Non perderti lo speciale in regalo con il Corriere dello (...) ---  
Lazio, serve ritrovare Correa: il Tucu per lo sprint scudetto Lazio, serve ritrovare Correa: il Tucu per lo sprint scudetto -> L'argentino non segna da novembre, ma viene da un periodo tormentato per colpa di un infortunio al (...) ---  
Calori: "Inzaghi ha costruito la difesa con il giusto mix di esperienza e gioventù" Calori: "Inzaghi ha costruito la difesa con il giusto mix di esperienza e gioventù" -> Alessandro Calori, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio, Inzaghi presto di nuovo papà: la moglie Gaia è incinta Lazio, Inzaghi presto di nuovo papà: la moglie Gaia è incinta -> Il tecnico biancoceleste, immortalato su Instagram, riceve la bella notizia: sarà un altro (...) ---  
Allarme Immobile, ha la febbre: Inzaghi conta di recuperarlo per il Bologna Allarme Immobile, ha la febbre: Inzaghi conta di recuperarlo per il Bologna -> L’attaccante della Lazio spera di farcela per la sfida contro i rossoblù: ieri è rimasto a casa, (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 26 febbraio 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 26 febbraio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 26 febbraio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Charles Leclerc tifoso a sorpresa: “Forza Lazio” Charles Leclerc tifoso a sorpresa: “Forza Lazio” -> Il pilota della Ferrari, impegnato a Barcellona nella seconda sessione dei test invernali di (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> Prosegue senza sosta la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista della 26ª (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, alle ore 15:00, si è ritrovata (...) ---  
Giudice Sportivo | Ottavo cartellino giallo per Lucas Leiva Giudice Sportivo | Ottavo cartellino giallo per Lucas Leiva -> La 25ª giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...)

Autore Topic: D'Urso: "Lunedì ci aspetta il Genoa, sarà una partita difficile"  (Letto 30 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20619
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
D'Urso: "Lunedì ci aspetta il Genoa, sarà una partita difficile"
« : Giovedì 16 Gennaio 2020, 15:01:43 »
www.sslazio.it

Salvatore Massimo D’Urso, allenatore in seconda della Primavera biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM:

“L’importante è sempre muovere la classifica, il punto raccolto a Bologna è ben accetto. Potevamo vincere, ma anche perdere. Possiamo recriminare per qualche decisione arbitrale, ma ci teniamo il risultato ottenuto. Le due squadre hanno giocato molto sui duelli nella gara di sabato. In alcune letture siamo stati disattenti, ma anche il terreno di gioco ha inciso sull’andamento della sfida. Abbiamo rivisto il nostro assetto tattico, ritrovando equilibrio con il 4-3-3 provando a sfruttare le caratteristiche dei nostri esterni a seguito dell’inserimento di Raul Moro.

Noi tecnici siamo dei sarti, dobbiamo trovare sempre il giusto vestito tattico sulla base delle capacità dei nostri calciatori e sulle indicazioni che riceviamo dal lavoro quotidiano. Stiamo giocando in un campionato diverso rispetto a quello che abbiamo affrontato lo scorso anno: abbiamo fatto fatica all’inizio, poi abbiamo trovato la giusta mentalità per misurarci nella competizione. Grazie al contributo della Società e di tutto lo staff siamo riusciti a trovare il giusto equilibrio.

Lavoro da tre anni con Menichini, tra noi c’è un lavoro simbiotico. Guidiamo una squadra giovanile, la differenza sta nella gestione. Nella prima squadra ci sono esigenze e priorità diverse, con i giovani bisogna arricchire il bagaglio dell’esperienza dei giocatori. Mi auguro che tutti possano svolgere questa professione, noi dobbiamo far capire loro cosa vuol dire lavorare in questo contesto. La struttura del Club è da grandissima squadra, tutto ciò arricchisce il bagaglio di tutti noi e responsabilizza i calciatori.

Raul Moro è stato l’ultimo innesto a livello di transfer. Parlare del singolo è antipatico, perché c’è un’intera squadra che lavora alle spalle. Lo spagnolo viene da un Paese diverso nel quale si lavora molto sul palleggio e poco sull’aspetto fisico. Sta crescendo grazie alla sua disponibilità, ci sta chiedendo aiuto per capire al meglio il nostro campionato e la cultura italiana. Il Genoa è partito benissimo, hanno sempre lavorato con il 3-4-1-2 e non hanno mai mollato questo assetto. Hanno ottenuto grandi vittorie in apertura di campionato, poi hanno perso qualche calciatore ma ci aspettiamo una partita difficile. Dovremo affrontare la sfida sul piano dell’intensità e dell’agonismo mantenendo il nostro repertorio tecnico. Il nostro obiettivo è la salvezza e, allo stesso tempo, far crescere i nostri ragazzi provando a portarli al campo della prima squadra. Ci sono molte difficoltà per portare a termine questo processo, ma dobbiamo avere pazienza per lavorare in questo senso. Alla base del nostro lavoro c’è molto impegno sul piano mentale e caratteriale: ogni calciatore è diverso ed è necessario operare in maniera diversa rispetto al giocatore che si tratta”.

Vai al forum