L'Ifab e il fallo di mano: novit in fase offensiva, tutti i casi in quella difensiva L'Ifab e il fallo di mano: novit in fase offensiva, tutti i casi in quella difensiva -> L'Ifab oggi si riunita nella 135esima Assemblea Generale Annuale e uno dei temi principali (...) ---  
#JuveLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servir la partita perfetta contro questa Juve" #JuveLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servir la partita perfetta contro questa Juve" -> Alla vigilia del match con la Juventus, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
Juventus - Lazio, le probabili formazioni: Fares e Lulic sugli esterni, difesa inedita Juventus - Lazio, le probabili formazioni: Fares e Lulic sugli esterni, difesa inedita -> Dopo la mancata sfida contro il Torino, la Lazio si rimette subito al lavoro per preparare il (...) ---  
Gravina: 'Io il protocollo lo difendo, serve armonia da parte delle Asl. Su Lazio-Torino come Juve N Gravina: 'Io il protocollo lo difendo, serve armonia da parte delle Asl. Su Lazio-Torino come Juve N -> Il presidente della Figc GabrieleGravina, a margine del consiglio sui protocolli anticovid nel (...) ---  
Serie B | Brescia-Lazio Women, la designazione arbitrale Serie B | Brescia-Lazio Women, la designazione arbitrale -> Brescia-Lazio Women, gara valida per la 18 giornata del campionato nazionale Serie B in (...) ---  
Juventus - Lazio, Inzaghi studia le alternative: Marusic indietro e Akpa Akpro sulla fascia Juventus - Lazio, Inzaghi studia le alternative: Marusic indietro e Akpa Akpro sulla fascia -> Il match dell'Allianz Stadium contro la Juventus si avvicina e Inzaghi studia la strategia per (...) ---  
Lazio Women, il punto sulle infortunate: la Morace segue i recuperi in Isokinetic - FT Lazio Women, il punto sulle infortunate: la Morace segue i recuperi in Isokinetic - FT -> La Lazio Women nel momento clou della propria stagione e stacercando di scalare la classifica (...) ---  
Lazio, prove tattiche anti Juve: spunta la carta Marusic...in difesa. Radu ancora a parte Lazio, prove tattiche anti Juve: spunta la carta Marusic...in difesa. Radu ancora a parte -> La Lazio scesa in campo a Formello dalle 17. L'appuntamento era alle 16, ma prima Inzaghi e (...) ---  
Lazio - Torino, il Giudice Sportivo rinvia la decisione: i dettagli Lazio - Torino, il Giudice Sportivo rinvia la decisione: i dettagli -> Lazio -Torino sub iudice. Cos recita il comunicato della Lega Serie A relativo alle decisioni (...) ---  
#JuveLazio | I precedenti con l'arbitro Massa #JuveLazio | I precedenti con l'arbitro Massa -> La designazione arbitrale per la 26 giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Juventus-Lazio (...) ---  
Serie A TIM | Juventus-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Juventus-Lazio, la designazione arbitrale -> La 26 giornata di Serie A TIM Juventus-Lazio, in programma sabato 6 marzo 2021 alle ore 20:45 (...) ---  
Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari -> Lazio - Torino non si giocata e ora c' grande attesa per capire i prossimi sviluppi della (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte -> FORMELLO - La "partita" di ieri, l'allenamento di ripresa di stamattina. La Lazio (...) ---  
Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore -> Juventus e Lazio sono gi alle prese con diverse assenze in vista della sfida di sabato sera (...) ---  
Lazio, Zoff:  Lazio, Zoff: "Contro la Juve partita aperta. Manovra dal basso? Non per tutti" -> Dino Zoff intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radiosei. L'ex portiere ha parlato della (...)

Autore Topic: Eriksson&Veron: Luis Alberto come Veron  (Letto 103 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24683
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Eriksson&Veron: Luis Alberto come Veron
« : Sabato 18 Gennaio 2020, 07:26:24 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           "Avevo firmato un contratto col Blackburn, il mio contratto con la Samp era scaduto. E qualche giorno dopo Cragnotti mi chiam dicendomi: Vieni a Roma. Accettai subito, ma dovevo prima risolvere con gli inglesi: and tutto bene". Parole di Sven-Goran Eriksson, ex allenatore di una delle pi grandi Lazio della storia. Idolo tuttora di centinaia di migliaia di tifosi biancocelesti, intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia. "Contro il Napoli grande maglia e grande vittoria. Primo tempo bellissimo, poi un po' calata. Ma contano i tre punti. Per mantenere questi ritmi fino in fondo la Lazio dovr lavorare duro e crederci sempre". Con lui era in diretta un altro degli eroi di quella squadra storica, Juan Sebastian Veron.



Dopo le parole del tecnico svedese, la Brujita ha rilasciato una lunga intervista alla radio: "Guardo la Lazio e sono molto contento di come sta andando la squadra, a Roma continuo ad avere tanti amici. La Juve ha pi esperienza e una rosa pi ampia, ma nel calcio pu succedere di tutto. Magari i biancocelesti riusciranno a tenere questi ritmi. Comunque, on mi aspettavo che Inzaghi diventasse un allenatore cos bravo. Correa? L'ho visto crescere, ho giocato un anno con lui e lo conosco molto bene. un ragazzo che non ha limiti di miglioramento. Pu diventare ancora pi forte di quello che gi, ha grande qualit ed molto intelligente. Ha tutto e dipende solo da lui dove vuole arrivare. Come successo a me, la Lazio pu essere l'ambiente ideale per farlo migliorare ancora".



GLI ANNI D'ORO - "Nel 2001 la squadra migliorata nel gioco e nei risultati dopo l'arrivo di Zoff, forse avremmo potuto vincere ancora lo Scudetto e il gruppo lo avrebbe meritato. Ma non lo sapremo mai. La societ diede a Eriksson gli elementi per costruire quegli anni d'oro, ma il mister stato bravissimo. Non era una spogliatoio semplice da gestire ed Eriksson era la persona giusta. C'erano tanti giocatori intelligenti dentro il campo che potevano risolvere la partita in tanti momenti, il mister gestiva lo spogliatoio nel modo giusto. Dando consigli, riprendendoti quando ce n'era bisogno. Era un uomo saggio che vedeva molto pi avanti di quello che vedevamo noi, stato uno delle chiavi di quel periodo d'oro. Un giocatore della Lazio di oggi che mi somiglia? difficile dirlo, ma Luis Alberto mi piace. un calciatore che ama spaziare in tutte le zone del campo, non d punti di riferimento agli avversari e si mette al servizio della squadra. Il mio forte era questo.



RICORDI E FUTURO - "Il gol pi bello? La punizione alla Roma nel 2000, ma anche al Valencia in Champions League da met campo. Il rimpianto pi grande la mancata vittoria della Champions. Avevamo una rosa costruita per vincerla e ci siamo sempre andati vicino, senza mai raggiungere l'obiettivo. Un argentino per la Lazio? Nell'Estudiantes abbiamo tanti giovani di 16/17 anni interessanti, che tra un anno diventeranno pronti per l'Europa. Su tutti penso a Facundo Mura e Nazareno Colombo".


Vai al forum