Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari -> Lazio - Torino non si è giocata e ora c'è grande attesa per capire i prossimi sviluppi della (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte -> FORMELLO - La "partita" di ieri, l'allenamento di ripresa di stamattina. La Lazio (...) ---  
Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore -> Juventus e Lazio sono già alle prese con diverse assenze in vista della sfida di sabato sera (...) ---  
Lazio, Zoff:  Lazio, Zoff: "Contro la Juve partita aperta. Manovra dal basso? Non è per tutti" -> Dino Zoff è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radiosei. L'ex portiere ha parlato della (...) ---  
#TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio #TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio -> Allenamento mattutino quest’oggi per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è (...) ---  
Le condizioni di Manuel Lazzari Le condizioni di Manuel Lazzari -> Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Manuel Lazzari, durante l'incontro di (...) ---  
Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito -> Forse era destino che lo scontro titanico tra Lotito e Cairo trovasse un altro terreno di (...) ---  
Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale -> Domenica la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà l'Inter presso lo Stadio (...) ---  
Lazio-Crotone, le modalità di accredito Lazio-Crotone, le modalità di accredito -> L'Ufficio Stampa della S.S. Lazio ricorda che le richieste di accredito stampa e fotografi per la (...) ---  
Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare -> Partita, non giocata, contro il Torino alle spalle. La Lazio può prepararsi quindi alla gara (...) ---  
Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio -> di Marco Valerio Bava Lazio-Torino non s’è giocata, la squadra di Cairo non s’è presentata, (...) ---  
Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop -> Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato molto chiaro: “C’è un protocollo, ma di fronte (...) ---  
Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" -> Non ci sarà nessuna partita all'Olimpico tra Lazio e Torino. La squadra di Inzaghi tuttavia, (...) ---  
Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia -> La Lazio è all'Olimpico pronta per scendere in campo per un match che di fatto non si (...) ---  
Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale -> Tantissime sorprese, com'era preventivabile, per la formazione ufficiale della Lazio in vista (...)

Autore Topic: Napoli-Lazio 1-0: Insigne porta Gattuso in semifinale  (Letto 109 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24671
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Napoli-Lazio 1-0: Insigne porta Gattuso in semifinale
« : Mercoledì 22 Gennaio 2020, 00:00:08 »
www.corrieredellosport.it


Gattuso ritrova una squadra viva e capace di lottare, Inzaghi paga una sfortuna incredibile. E' successo di tutto al San Paolo: un gol, due espulsioni (Hysaj e Lucas Leiva), quattro pali, due gol annullati per fuorigioco. Gli azzurri ora aspettano la vincente di Inter-Fiorentina

Il Napoli è in semifinale di Coppa Italia: un gol di Insigne costa l’eliminazione alla Lazio ai quarti di finale. Una notte pazzesca al San Paolo sovverte ogni pronostico: Gattuso ritrova d’incanto una squadra viva e capace di lottare, Inzaghi per una volta paga una sfortuna incredibile. Un gol, due espulsioni, quattro pali, due gol annullati per fuorigioco: è successo di tutto in una sfida che ha regalato emozioni incredibili e colpi di scena a ripetizione. Gli azzurri ora aspettano la vincente di Inter-Fiorentina, che si giocherà la prossima settimana.
Gattuso non ha il tempo nemmeno per esultare perché Hysaj, già ammonito sull’episodio del penalty, si becca il secondo giallo per un fallo su Immobile. Il tecnico partenopeo corre ai ripari: fuori Lobotka (titolare a centrocampo insieme all’altro nuovo acquisto Demme), dentro Luperto e passaggio a un più accorto 4-4-1. Solo cinque minuti e la parità numerica si ristabilisce perché Lucas Leiva, dopo un giallo ingiusto per un intervento su Zielinski, manda a quel paese l’arbitro Massa: rosso diretto inevitabile. Anche Inzaghi è costretto a rivisitare l’assetto tattico ma, a differenza del suo collega, non fa cambi e lascia comunque in campo le due punte Immobile e Caicedo: ordina a turno a Lazzari o Lulic di scalare in difesa per dare una mano ai centrali. L’uomo in meno non frena le due squadre, i ritmi restano altissimi.Immobile trova il pareggio a inizio ripresa dopo un rimpallo ma l’assistente sbandiera il fuorigioco e il Var conferma. Inzaghi prova in tutti i modi a cambiare faccia alla Lazio con Correa, Patric e Jony per Caicedo, Radu e Lulic. I biancocelesti prendono in mano la partita e mettono sotto pressione il Napoli, costretto a restare rintanato nella propria metà campo a difesa del vantaggio. A rompere il predominio è Milik che, di testa, costringe al miracolo Strakosha con la palla che finisce sul palo. Colpisce la traversa dall’altro Immobile, che si mette le mani nei capelli come Inzaghi. Fa lo stesso Gattuso poco dopo per un altro legno centrato da Mario Rui. E’ un finale pazzesco quello del San Paolo, con un altro palo colpito da Lazzari e un altro gol annullato alla Lazio, per la posizione di fuorigioco di Acerbi. Finisce con la Lazio che si dispera e con il Napoli che fa festa sotto la curva. Una scena che al San Paolo non si vedeva da mesi.

Vai al forum