Eriksson:  Eriksson: "Avevo una Lazio con mentalità vincente. I tifosi? Un caos per Signori..." -> L'ex tecnico dello scudetto biancoceleste del 2000 ha ricordato quegli anni fatti di trofei e (...) ---  
Lazio, Immobile da Scarpa d'Oro e Lewandowski ko un mese Lazio, Immobile da Scarpa d'Oro e Lewandowski ko un mese -> Il bomber di Inzaghi guida la classifica dei cannonieri europei e ora il suo primo inseguitore (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per la squadra #TrainingSession | Seduta tattica per la squadra -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Lazio, Immobile ha smaltito la febbre: l'attaccante torna ad allenarsi Lazio, Immobile ha smaltito la febbre: l'attaccante torna ad allenarsi -> Dopo aver saltato la seduta di ieri, il bomber biancoceleste è di nuovo agli ordini di Inzaghi: (...) ---  
Canigiani: "Vicina quota 40 mila per il Bologna. L'apertura della Curva Sud dipende dai Distinti Sud-Est" Canigiani: "Vicina quota 40 mila per il Bologna. L'apertura della Curva Sud dipende dai Distinti Sud-Est" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Auguri Milinkovic Savic Auguri Milinkovic Savic -> Il Sergente della Lazio compie 25 anni. Non perderti lo speciale in regalo con il Corriere dello (...) ---  
Lazio, serve ritrovare Correa: il Tucu per lo sprint scudetto Lazio, serve ritrovare Correa: il Tucu per lo sprint scudetto -> L'argentino non segna da novembre, ma viene da un periodo tormentato per colpa di un infortunio al (...) ---  
Calori: "Inzaghi ha costruito la difesa con il giusto mix di esperienza e gioventù" Calori: "Inzaghi ha costruito la difesa con il giusto mix di esperienza e gioventù" -> Alessandro Calori, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio, Inzaghi presto di nuovo papà: la moglie Gaia è incinta Lazio, Inzaghi presto di nuovo papà: la moglie Gaia è incinta -> Il tecnico biancoceleste, immortalato su Instagram, riceve la bella notizia: sarà un altro (...) ---  
Allarme Immobile, ha la febbre: Inzaghi conta di recuperarlo per il Bologna Allarme Immobile, ha la febbre: Inzaghi conta di recuperarlo per il Bologna -> L’attaccante della Lazio spera di farcela per la sfida contro i rossoblù: ieri è rimasto a casa, (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 26 febbraio 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 26 febbraio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 26 febbraio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Charles Leclerc tifoso a sorpresa: “Forza Lazio” Charles Leclerc tifoso a sorpresa: “Forza Lazio” -> Il pilota della Ferrari, impegnato a Barcellona nella seconda sessione dei test invernali di (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> Prosegue senza sosta la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista della 26ª (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, alle ore 15:00, si è ritrovata (...) ---  
Giudice Sportivo | Ottavo cartellino giallo per Lucas Leiva Giudice Sportivo | Ottavo cartellino giallo per Lucas Leiva -> La 25ª giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...)

Autore Topic: Napoli-Lazio 1-0: Insigne porta Gattuso in semifinale  (Letto 33 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20619
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Napoli-Lazio 1-0: Insigne porta Gattuso in semifinale
« : Mercoledì 22 Gennaio 2020, 00:00:08 »
www.corrieredellosport.it


Gattuso ritrova una squadra viva e capace di lottare, Inzaghi paga una sfortuna incredibile. E' successo di tutto al San Paolo: un gol, due espulsioni (Hysaj e Lucas Leiva), quattro pali, due gol annullati per fuorigioco. Gli azzurri ora aspettano la vincente di Inter-Fiorentina

Il Napoli è in semifinale di Coppa Italia: un gol di Insigne costa l’eliminazione alla Lazio ai quarti di finale. Una notte pazzesca al San Paolo sovverte ogni pronostico: Gattuso ritrova d’incanto una squadra viva e capace di lottare, Inzaghi per una volta paga una sfortuna incredibile. Un gol, due espulsioni, quattro pali, due gol annullati per fuorigioco: è successo di tutto in una sfida che ha regalato emozioni incredibili e colpi di scena a ripetizione. Gli azzurri ora aspettano la vincente di Inter-Fiorentina, che si giocherà la prossima settimana.
Gattuso non ha il tempo nemmeno per esultare perché Hysaj, già ammonito sull’episodio del penalty, si becca il secondo giallo per un fallo su Immobile. Il tecnico partenopeo corre ai ripari: fuori Lobotka (titolare a centrocampo insieme all’altro nuovo acquisto Demme), dentro Luperto e passaggio a un più accorto 4-4-1. Solo cinque minuti e la parità numerica si ristabilisce perché Lucas Leiva, dopo un giallo ingiusto per un intervento su Zielinski, manda a quel paese l’arbitro Massa: rosso diretto inevitabile. Anche Inzaghi è costretto a rivisitare l’assetto tattico ma, a differenza del suo collega, non fa cambi e lascia comunque in campo le due punte Immobile e Caicedo: ordina a turno a Lazzari o Lulic di scalare in difesa per dare una mano ai centrali. L’uomo in meno non frena le due squadre, i ritmi restano altissimi.Immobile trova il pareggio a inizio ripresa dopo un rimpallo ma l’assistente sbandiera il fuorigioco e il Var conferma. Inzaghi prova in tutti i modi a cambiare faccia alla Lazio con Correa, Patric e Jony per Caicedo, Radu e Lulic. I biancocelesti prendono in mano la partita e mettono sotto pressione il Napoli, costretto a restare rintanato nella propria metà campo a difesa del vantaggio. A rompere il predominio è Milik che, di testa, costringe al miracolo Strakosha con la palla che finisce sul palo. Colpisce la traversa dall’altro Immobile, che si mette le mani nei capelli come Inzaghi. Fa lo stesso Gattuso poco dopo per un altro legno centrato da Mario Rui. E’ un finale pazzesco quello del San Paolo, con un altro palo colpito da Lazzari e un altro gol annullato alla Lazio, per la posizione di fuorigioco di Acerbi. Finisce con la Lazio che si dispera e con il Napoli che fa festa sotto la curva. Una scena che al San Paolo non si vedeva da mesi.

Vai al forum