Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore -> Juventus e Lazio sono già alle prese con diverse assenze in vista della sfida di sabato sera (...) ---  
Lazio, Zoff:  Lazio, Zoff: "Contro la Juve partita aperta. Manovra dal basso? Non è per tutti" -> Dino Zoff è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radiosei. L'ex portiere ha parlato della (...) ---  
#TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio #TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio -> Allenamento mattutino quest’oggi per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è (...) ---  
Le condizioni di Manuel Lazzari Le condizioni di Manuel Lazzari -> Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Manuel Lazzari, durante l'incontro di (...) ---  
Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito -> Forse era destino che lo scontro titanico tra Lotito e Cairo trovasse un altro terreno di (...) ---  
Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale -> Domenica la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà l'Inter presso lo Stadio (...) ---  
Lazio-Crotone, le modalità di accredito Lazio-Crotone, le modalità di accredito -> L'Ufficio Stampa della S.S. Lazio ricorda che le richieste di accredito stampa e fotografi per la (...) ---  
Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare -> Partita, non giocata, contro il Torino alle spalle. La Lazio può prepararsi quindi alla gara (...) ---  
Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio -> di Marco Valerio Bava Lazio-Torino non s’è giocata, la squadra di Cairo non s’è presentata, (...) ---  
Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop -> Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato molto chiaro: “C’è un protocollo, ma di fronte (...) ---  
Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" -> Non ci sarà nessuna partita all'Olimpico tra Lazio e Torino. La squadra di Inzaghi tuttavia, (...) ---  
Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia -> La Lazio è all'Olimpico pronta per scendere in campo per un match che di fatto non si (...) ---  
Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale -> Tantissime sorprese, com'era preventivabile, per la formazione ufficiale della Lazio in vista (...) ---  
La Lega Serie A non rinvia Lazio-Torino, Cairo: 'Decisione si commenta da sola, faremo tutti i ricor La Lega Serie A non rinvia Lazio-Torino, Cairo: 'Decisione si commenta da sola, faremo tutti i ricor -> Il presidente delTorino Urbano Cairocommenta duramente la decisione dellaLega Serie Adi non (...) ---  
Il Consiglio di Lega non rinvia Lazio-Torino, che resta alle 18.30 ma non si giocherà. Il Collegio d Il Consiglio di Lega non rinvia Lazio-Torino, che resta alle 18.30 ma non si giocherà. Il Collegio d -> Caso Lazio-Torino, è terminato il Consiglio di Lega: è stata affrontata la questione dei (...)

Autore Topic: Lazio, operazione sorpasso: in 45mila all'Olimpico  (Letto 122 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24669
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, operazione sorpasso: in 45mila all'Olimpico
« : Mercoledì 5 Febbraio 2020, 10:00:12 »
www.corrieredellosport.it


La squadra di Inzaghi in caso di vittoria nel recupero contro il Verona scavalcherebbe l'Inter portandosi a -2 dalla Juve

ROMA - Sarà una partita con la storia. Sarà una notte da brividi, da vivere in corsia di sorpasso, senza freni, sognando di scavalcare l’Inter e di agganciare il secondo posto, sognando mondi che sembravano proibiti. Sarà una notte da vivere tutti in campo, assieme a Inzaghi e ai suoi pazzi sognatori. Battere il Verona può voler dire volare, ancora più di quanto è stato fatto, molto di più di quanto si potesse immaginare. Battere il Verona nel recupero può voler dire cambiare la classifica, avvicinare la Juve fino a -2 punti. Una Lazio seconda, così in alto, non si vede dal 12 aprile 2015, era la domenica di Lazio-Empoli (4-0, gol di Mauri, Klose, Candreva e Felipe Anderson). Pioli guidava quella squadra, scavalcò la Roma, si piazzò secondo, ma la Juve (capolista) era prima con 12 punti di distacco rispetto al secondo gradino. La scalata attuale è totalmente diversa, ha altre prospettive. La Lazio di Inzaghi è salita di rango e di classifica, mette paura a tutti, a chi la precede, a chi fatica ad inseguirla.
Tutti in campo, è più di una suggestione. Tifosi e giocatori vivranno la stessa partita, tutti insieme andranno a caccia del sorpasso sull’Inter, del salto scudetto. Sono previsti minimo 40.000 spettatori, magari si arriverà a 45.000. Fino a ieri erano stati venduti circa 13.000 biglietti, a questo dato vanno aggiunti gli abbonati (oltre 20.000) e i tagliandi omaggio acquisiti da chi ha usufruito della promozione promossa nelle scorse settimane nei Lazio Style 1900, riguardava i coupon realizzati durante il periodo natalizio.

           

Vai al forum