Laziomania: Vai Gasp, dimmi ancora quella di Immobile tuffatore! Laziomania: Vai Gasp, dimmi ancora quella di Immobile tuffatore! -> Raccontami ancora di Immobile tuffatore, Gasp! Ammetto che sono rimasto sorpreso dalla copertura (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Prima seduta settimanale per la squadra #TrainingSession | Prima seduta settimanale per la squadra -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Serie A TIM | Il calendario dei biancocelesti fino alla 35ª giornata Serie A TIM | Il calendario dei biancocelesti fino alla 35ª giornata -> Semaforo verde. Si torna in campo. A distanza di più di tre mesi dall’ultima gara disputata in (...) ---  
Comunicato 01.06.2020 Comunicato 01.06.2020 -> Visionato con i Legali il servizio de “LE IENE”, che peraltro è stato già dolosamente diffuso sul (...) ---  
Lazio, i segreti di Tare: “Il nuovo Milinkovic? Non parlo, piuttosto mi ammazzo” Lazio, i segreti di Tare: “Il nuovo Milinkovic? Non parlo, piuttosto mi ammazzo” -> Il ds biancoceleste è sempre alla ricerca di nuovi talenti per la rosa biancoceleste: “Sbagliato (...) ---  
Lazio, Immobile e i suoi obiettivi: nel mirino scudetto, Lewandowski e Higuain Lazio, Immobile e i suoi obiettivi: nel mirino scudetto, Lewandowski e Higuain -> Il bomber biancoceleste non vede l’ora di ricominciare: punta al tricolore con la squadra, ma (...) ---  
Poli: "Caicedo mette sempre il bene della squadra al primo posto" Poli: "Caicedo mette sempre il bene della squadra al primo posto" -> Fabio Poli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Parla in esclusiva Adryelson:  Parla in esclusiva Adryelson: "Lazio, sono onorato" -> Il difensore brasiliano, che interessa al club biancoceleste, ha dichiarato: "Conosco la storia (...) ---  
Lazio, Bastos e la passione per il golf: stile a volontà e i compagni se la ridono Lazio, Bastos e la passione per il golf: stile a volontà e i compagni se la ridono -> Il difensore biancoceleste prende lezioni nel tempo libero: completo da golfista esemplare, Correa (...) ---  
“Paris Saint-Germain su Milinkovic e Marusic: ecco l'offerta alla Lazio” “Paris Saint-Germain su Milinkovic e Marusic: ecco l'offerta alla Lazio” -> Il quotidiano francese L’Equipe parla di un possibile assalto al gigante serbo e all’esterno: sul (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 01 giugno 2020 LaziAlmanacco di lunedì 01 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 01 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Coronavirus, Strakosha risponde a Brambati: 'A volte le persone parlano troppo. Se ne sta occupando  Coronavirus, Strakosha risponde a Brambati: 'A volte le persone parlano troppo. Se ne sta occupando -> Thomas Strakosha risponde a Massimo Brambati. L'ex calciatore di Bari e Palermo aveva (...) ---  
La virologa Gismondo: 'Stadi a capienza ridotta, si può. Se hanno riaperto i teatri...' La virologa Gismondo: 'Stadi a capienza ridotta, si può. Se hanno riaperto i teatri...' -> La dottoressa Maria Rita Gismondo, virologa dell'ospedale Sacco di Milano, ha parlato a Il (...) ---  
Vojvoda, lo Standard Liegi fa il prezzo. Anche Tare sul baby Diomandé Vojvoda, lo Standard Liegi fa il prezzo. Anche Tare sul baby Diomandé -> La Lazio prepara la doppia offerta: l’esterno destro kosovaro costa 7 milioni. Il belga può (...)

Autore Topic: Lazio-Inter 2-1: biancocelesti secondi a -1 dalla Juve  (Letto 57 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21630
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio-Inter 2-1: biancocelesti secondi a -1 dalla Juve
« : Lunedì 17 Febbraio 2020, 00:00:25 »
www.corrieredellosport.it


Immobile e Milinkovic-Savic firmano la rimonta, dopo il gol di Ashley Young nella sfida Scudetto. Delirio all'Olimpico, festa con 60 mila spettatori

Non è più un sogno. È tutto vero: la Lazio vince per 2-1 in rimonta anche la sfida Scudetto con l'Inter all'Olimpico e si candida come principale anti-Juve. Inzaghi scavalca Conte al secondo posto, a un solo punto dalla vetta. I nerazzurri avevano perso solo una partita in campionato finora, in casa contro la Juve. La Lazio ha fermato a 16 la striscia positiva dell'Inter e ha allungato a 19 la sua. I biancocelesti l'ultima volta in campionato avevano perso proprio contro i nerazzurri. La squadra di Inzaghi, dopo questo controsorpasso, ha anche la miglior difesa del campionato, 21 gol subiti contro i 22 dell'Inter. È stata una partita molto tattica ed equilibrata nel primo tempo, chiuso in vantaggio dai nerazzurri per un gol di Ashley Young nel finale. Nella ripresa la Lazio ha giocato con più aggressività e più voglia, e si è presa la vittoria, spinta dai 60 mila dell'Olimpico, grazie al rigore di Immobile e il gol di Milinkovic-Savic. 
Caicedo vince il ballottaggio con Correa, e affianca Immobile in attacco. Sulla fascia destra Inzaghi sceglie Marusic titolare al posto di Lazzari. Conte ritrova Lautaro accanto a Lukaku e lascia ancora Eriksen in panchina. A centrocampo c’è Vecino con Brozovic e Barella. Le due squadre con le migliori difese del campionato affrontano la sfida con grande attenzione. Ne esce una partita molto tattica ed equilibrata, con poche occasioni da gol. Il primo brivido arriva al 9’ quando un destro pazzesco di Milinkovic-Savic si stampa sulla traversa, con Padelli battuto. L’Inter risponde con Lukaku al 19’ che prova a sorprendere Strakosha con un diagonale al termine di una bella ripartenza nerazzurra. La partita continua a vivere di fiammate: le squadre quando difendono sono corte e messe perfettamente in campo, difficile trovare spazi. Immobile e Lukaku sono ingabbiati. Il bomber della Lazio ci prova al 24’, ma il suo destro non inquadra la porta.Con il passare dei minuti la Lazio, spinta dai propri tifosi, prova a prendere in mano il match. L’Inter però con le ripartenze è sempre pericolosa. Al 44’, su una di queste, Young rompe l’equilibrio con un tap-in in controbalzo che finisce sotto la traversa dopo una respinta non impeccabile su tiro di Candreva. La Lazio va sotto nel suo momento migliore, poco prima dell’intervallo.La Lazio rientra in campo aggressiva e trova un alleato per trovare subito il pareggio nell’ex De Vrij, che spinge Immobile davanti alla porta dopo un pasticcio tra Skriniar e Padelli. Rigore e giallo per il difensore: dal dischetto Immobile spiazza Padelli. La Lazio prova ad approfittare del momento positivo, e Conte si sgola per chiedere alla difesa di rimanere alta. Al 69’ arriva il sorpasso, firmato da Milinkovic-Savic, che stoppa con la suola in area e batte Padelli facendo esplodere l’Olimpico dopo un salvataggio miracoloso sulla linea di Brozovic. Conte si gioca la carta Eriksen, che entra al 76’ al posto di Brozovic. Il danese è subito pericoloso con un tiro da fuori respinto da Strakosha, poi l’azione prosegue e Lautaro trova il gol di testa ma era in fuorigioco e Rocchi annulla. La Lazio concede pochissimo e all’85’ ha una grandissima occasione per chiuderla ancora con Immobile: Padelli questa volta tiene in vita l’Inter con un miracolo. Conte si gioca il tutto per tutto inserendo Sanchez al posto di Godin. Il forcing finale dell'Inter non scalfisce il muro biancoceleste: e all'Olimpico parte la festa. 

Vai al forum