Lazio, i soliti problemi di Inzaghi: Leiva non si allena, Luiz Felipe spera Lazio, i soliti problemi di Inzaghi: Leiva non si allena, Luiz Felipe spera -> Il centrocampista brasiliano di nuovo fermo ai box tormentato dai dolori al ginocchio operato. Il (...) ---  
La Lazio ha fatto lofferta per Vazquez del Siviglia La Lazio ha fatto lofferta per Vazquez del Siviglia -> I media iberici insistono sullaffare: sul piatto ci sarebbero 9 milioni di euro, ma da Formello (...) ---  
Bertotto: "Criticare un attaccante con i numeri di Immobile ha poco senso" Bertotto: "Criticare un attaccante con i numeri di Immobile ha poco senso" -> Valerio Bertotto, ex difensore ed attuale allentore, intervenuto a S.S.Lazio Agenzia Ufficiale (...) ---  
Bastos nel mirino della Stella Rossa di Stankovic Bastos nel mirino della Stella Rossa di Stankovic -> Il difensore della Lazio sul mercato: contratto in scadenza nel 2021, si lavora per trovargli (...) ---  
Segui su Lazio Style Channel la trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' Segui su Lazio Style Channel la trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' -> Ventinovesimo appuntamento sul 233 di Sky. Sempre di luned. Per analizzare il cammino che sta (...) ---  
Lazio, spunta il caso del nutrizionista: ecco cosa  successo Lazio, spunta il caso del nutrizionista: ecco cosa successo -> Caos nello staff biancoceleste con diversi giocatori ko. Lalimentazione della squadra cambiata (...) ---  
Giudice Sportivo | Bastos e Leiva entrano in diffida Giudice Sportivo | Bastos e Leiva entrano in diffida -> La trentaduesima giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio e la Prima Squadra della (...) ---  
Lazio, il problema infortuni  serio: 29 assenze in 6 partite Lazio, il problema infortuni serio: 29 assenze in 6 partite -> Inzaghi, dalla ripresa del campionato, non ha mai avuto la rosa al completo: tra giocatori in (...) ---  
Immobile: La Lazio non molla, pronti a tirare fuori tutto Immobile: La Lazio non molla, pronti a tirare fuori tutto -> Il bomber biancoceleste, dopo essere stato insultato sui social, rilancia le ambizioni della (...) ---  
Caos Lazio, Lotito ora  pronto ad agire pesantemente Caos Lazio, Lotito ora pronto ad agire pesantemente -> Il presidente potrebbe ordinare il ritiro in caso di stop con lUdinese Ufficiali a rapporto! E (...) ---  
LaziAlmanacco di luned 13 luglio 2020 LaziAlmanacco di luned 13 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di luned 13 luglio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo 18:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo 18:00 -> Proseguir domani la preparazione della Lazio in vista della trentatreesima giornata di Serie A (...) ---  
Serie A, Leiva: "Nessun alibi, ora blindiamo la Champions" Serie A, Leiva: "Nessun alibi, ora blindiamo la Champions" -> di Elmar Bergonzini@elmarbergo l brasiliano dopo la terza sconfitta consecutiva: "Bisogna (...) ---  
Lazio ad alta tensione: smentita la rissa, ma... Ecco cosa  successo Lazio ad alta tensione: smentita la rissa, ma... Ecco cosa successo -> La societ ha negato un acceso diverbio negli spogliatoi, ma il quadro critico Dal tutti per (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...)

Autore Topic: Lazio, che carattere hai? Nessuno rimonta come i biancocelesti  (Letto 110 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22099
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, che carattere hai? Nessuno rimonta come i biancocelesti
« : Marted 18 Febbraio 2020, 08:03:02 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                            una Lazio da rimonta, lha confermato la partita contro lInter e i numeri spiegano come carattere e solidit siano ormai caratteristiche riscontrabili nel dna della banda Inzaghi. Il gol di Ashley Young, arrivato allo scadere del primo tempo, non ha scalfito le sicurezze di Luis Alberto e compagni che gi negli ultimi secondi della prima frazione serano riversati nella met campo nerazzurra alla caccia del pari. Gol arrivato a inizio ripresa con Immobile e poi replicato poco prima del 70 da Milinkovic-Savic che ha completato la rimonta e regalato tre punti doro ai biancocelesti. Non sarrende mai la Lazio, non molla un centimetro, non trema di fronte alle difficolt, non concede allavversario di credere daverla affossata. Ormai una costante, non pu essere un caso, la Lazio ha acquisito una mentalit che prima non aveva, addio ai black-out, alle rimonte subite. Quello il passato di un gruppo che cresciuto, che s cementato, fino a diventare una famiglia come ripetono tutte le componenti. E in una famiglia ci si aiuta, si tende la mano per aiutare chi sbaglia, si rema tutti insieme dalla stessa parte per superare i momenti di difficolt che inevitabilmente capitano nel corso di una partita e di una stagione. 



NESSUNO COME LA LAZIO - I numeri non spiegano tutto, ma forse aiutano a capire quanto oggi la Lazio sia una macchina da guerra, un carro armato che avanza piazzando i cingoli nel terreno, senza frenarsi di fronte a ostacoli che per altri sembrerebbero insormontabili. Quella contro lInter stata lottava rimonta completata in campionato, per nove volte la Lazio andata in svantaggio e - come riferisce LazioPage- per otto volte ha rimontato portando a casa quattro pareggi e quattro vittorie. In Italia nessuno ha fatto meglio dei biancocelesti che hanno una percentuale di rimonta dell89%. Seconde in questa speciale classifica sono Juve e Inter con il 75%, segue poi lAtalanta che ferma al 73% di percentuale di rimonta. Se si allarga lo sguardo al contesto europeo, invece, la squadra di Inzaghi seconda, preceduta solo dal clamoroso Liverpool di questa stagione che vanta una percentuale di rimonta del 100%. La Lazio precede corazzate Real Madrid (83%), Bayern Monaco (70%) e Barcellona (66%). 



UN GIRONE DI RIMONTE - La prima gara rimontata in campionato fu il derby dandata con Luis Alberto che rispose al rigore trasformato da Kolarov. Poi i pareggi contro Bologna e Atalanta: il primo con i biancocelesti due volte sotto e in grado di raggiungere il pari due volte con Immobile; il secondo addirittura con la Lazio sotto di tre e in grado di rimontare la Dea nella ripresa con la doppietta di Ciro e il gol di Correa. Poi gli straordinari recuperi contro Juventus e Cagliari che forse hanno davvero rappresentato momenti di svolta nel campionato della Lazio, crocevia in cui la squadra ha capito di poter vincere contro chiunque e andare oltre ogni difficolt. Nel nuovo anno arrivata subito unaltra rimonta sul filo di lana a Brescia, poi ancora un pari in rimonta nel derby e infine il successo contro lInter. Lunica volta che la Lazio andata sotto e non ha riacciuffato un risultato positivo stato proprio un girone fa, a San Siro, contro i nerazzurri. Da quel momento nessuno ha pi messo sotto la Lazio. Nessuno ha pi fermato la corsa di una squadra fantastica. 

Vai al forum