Lotito e quella volta che non voleva il Carpi in Serie A: caso archiviato Lotito e quella volta che non voleva il Carpi in Serie A: caso archiviato -> "Ho detto ad Abodi (allora presidente della Lega di B ndr): Andrea, dobbiamo cambiare. Se me (...) ---  
I club membri dell’ECA uniti a sostegno della giornata internazionale dei bambini scomparsi I club membri dell’ECA uniti a sostegno della giornata internazionale dei bambini scomparsi -> Nella Giornata Internazionale dei Bambini Scomparsi, la S.S. Lazio supporta l’iniziativa promossa (...) ---  
Il cammino nella Coppa Italia 2012-2013 rivive su Lazio Style Channel Il cammino nella Coppa Italia 2012-2013 rivive su Lazio Style Channel -> Vigilia di un anniversario storico: il 26 maggio 2013 la Lazio vinceva la finale delle finali, (...) ---  
#Roadto26Maggio | La Lazio batte la Juve e vola in finale di Coppa Italia #Roadto26Maggio | La Lazio batte la Juve e vola in finale di Coppa Italia -> Gonzalez e Floccari firmano il successo biancoceleste. Dopo l’1-1 maturato alla Juventus Stadium (...) ---  
Lazio, oggi allenamenti in gruppo: prove di normalità anche a Formello Lazio, oggi allenamenti in gruppo: prove di normalità anche a Formello -> Appuntamento alle 17.30 per tutta la squadra. Niente più turni, si torna al solito format: lezioni (...) ---  
Onofri: "Alla ripresa prevedo ritmi lenti" Onofri: "Alla ripresa prevedo ritmi lenti" -> Claudio Onofri, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Lazio, a Formello nasce un nuovo centro medico all'avanguardia Lazio, a Formello nasce un nuovo centro medico all'avanguardia -> Da settimane ormai si cerca di tornare sui campi di allenamento con una parvenza di (...) ---  
Che tempo che fa, Inzaghi e Malagò ospiti. Fazio stuzzica: "Un romanista che..." Che tempo che fa, Inzaghi e Malagò ospiti. Fazio stuzzica: "Un romanista che..." -> Anche Giovanni Malagò, in collegamento in contemporanea con Simone Inzaghi a Che tempo (...) ---  
Lazio, se la stagione terminasse ennesimo record per Simone Inzaghi Lazio, se la stagione terminasse ennesimo record per Simone Inzaghi -> La Lazio ha sempre lottato per portare al termine la stagione. Troppo importante per l'intero (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 25 maggio 2020 LaziAlmanacco di lunedì 25 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 25 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Inzaghi Lazio, Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste pensa alla ripresa della Serie A: "Rimanere 60 giorni fermi vuol (...) ---  
Liverani:  Liverani: "La Lazio ha fatto un percorso straordinario" -> Il tecnico del Lecce: "Incredibile essere sotto la Juve di un punto a 12 giornate dalla fine" ROMA (...) ---  
#RoadTo26Maggio | Pari allo Stadium firmato da Mauri #RoadTo26Maggio | Pari allo Stadium firmato da Mauri -> È martedì 22 gennaio 2013 ed allo Juventus Stadium di Torino i bianconeri ospitano la Prima (...) ---  
Lazio, una nuova chance per Vavro: la fase 2 del campionato   Lazio, una nuova chance per Vavro: la fase 2 del campionato -> Il difensore slovacco acquistato la scorsa estate e fin qui in ombra sembra pronto a voltare (...) ---  
César: "Mi rivedo in Correa, il Tucu ha qualità importanti" César: "Mi rivedo in Correa, il Tucu ha qualità importanti" -> César Aparecido Rodrigues, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto in esclusiva ai (...)

Autore Topic: Lazio, applausi a tutte le riserve  (Letto 54 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21555
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, applausi a tutte le riserve
« : Lunedì 24 Febbraio 2020, 10:03:33 »
www.corrieredellosport.it



A un passo dalla Juve, Inzaghi continua la sua corsa verso un sogno che diventa sempre più bello, proprio come la Lazio. Tanto da suscitare anche i complimenti di uno juventino doc come Giampiero Mughini, affascinato dal talento dei biancocelesti e dall’esibizione di Genova, che ha confermato tutte le potenzialità della squadra nella corsa verso lo scudetto dopo il sorpasso all’Inter. Il ventesimo risultato utile consecutivo, 16 vittorie e 4 pareggi, è arrivato dopo una battaglia così intensa che aumenterà l’autostima di un gruppo mai così legato e unito verso un obiettivo che non gli apparteneva fino a qualche mese fa. Un gruppo dove hanno alzato la testa anche le “riserve”, cioè quei giocatori che non sempre venivano considerati da corsa: Inzaghi, soprattutto dopo lo stop improvviso di Acerbi, ha sfruttato la panchina chiedendo aiuto a Patric, a Vavro (bravissimo nella sua posizione naturale: centrale della difesa a tre), a Marusic (in gol dopo meno di due minuti), a Jony, a Cataldi (sua la punizione decisiva) e, aggiungiamo, a Caicedo che però consideriamo il dodicesimo uomo biancoceleste, forse più titolare del Correa di ieri. Se la Lazio è stata in apprensione fino all’ultimo secondo, infatti, è proprio perché l’argentino ha sprecato per due volte, a tu per tu con Perin, il gol della sicurezza.
Fatto sta che nonostante tanti cambiamenti, Inzaghi è riuscito a non snaturare la sua squadra, che ha mantenuto il consueto atteggiamento offensivo: più volte i biancocelesti, grazie a un Luis Alberto fantastico, sono arrivati nell’area del Genoa con quattro, cinque passaggi dando l’impressione di essere un’orchestra collaudatissima, in grado di sfi dare anche la Juve e l’Inter, che pur si erano attrezzate spendendo centinaia di milioni sul mercato. In più, la Lazio manterrà il vantaggio di non avere impegni di Coppa, a differenza di Sarri e Conte, che dovrà anche aff rontare le difficoltà causate dal rinvio della sfida contro la Samp.

            Sulla vittoria di Genova, naturalmente, c’è stato il timbro di Immobile, al ventisettesimo gol in campionato: Ciro sta volando verso il record di Higuain (36) e da ieri è l’unico, insieme con Angelillo, ad aver raggiunto quel tetto già alla venticinquesima giornata. Una cavalcata fatto anche di coraggio e di amore per una maglia che onora dal primo all’ultimo minuto, a prescindere dai gol: nella sua testa viene sempre prima la Lazio degli interessi personali. Come Immobile non c’è nessuno.

Vai al forum