RIVIVI LA DIRETTA - Inzaghi:  RIVIVI LA DIRETTA - Inzaghi: "Con la Juve decisiva per la classifica. Lazio-Torino? Si faccia chiarezza" -> FORMELLO - Vigilia di Juventus-Lazio. Simone Inzaghi parler un sala stampa un attimo prima di (...) ---  
Juventus - Lazio, la partita speciale di Milinkovic: Inzaghi si affida al Sergente Juventus - Lazio, la partita speciale di Milinkovic: Inzaghi si affida al Sergente -> RASSEGNA STAMPA - Sabato sera all'Allianz Stadium va in scena una gara delicata quanto (...) ---  
Juventus - Lazio, le statistiche: Immobile allo Stadium per rompere il digiuno Juventus - Lazio, le statistiche: Immobile allo Stadium per rompere il digiuno -> Per la 26 giornata di Serie A la Lazio chiamata al big match in casa della Juventussabato alle (...) ---  
Gravina:  Gravina: "Il protocollo valido e va rispettato. Sulle disposizioni delle Asl..." -> Intercettato dai microfoni di Tuttomercatoweb, il presidente FIGC Gabriele Gravina, tornato a (...) ---  
L'Ifab e il fallo di mano: novit in fase offensiva, tutti i casi in quella difensiva L'Ifab e il fallo di mano: novit in fase offensiva, tutti i casi in quella difensiva -> L'Ifab oggi si riunita nella 135esima Assemblea Generale Annuale e uno dei temi principali (...) ---  
#JuveLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servir la partita perfetta contro questa Juve" #JuveLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servir la partita perfetta contro questa Juve" -> Alla vigilia del match con la Juventus, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
Juventus - Lazio, le probabili formazioni: Fares e Lulic sugli esterni, difesa inedita Juventus - Lazio, le probabili formazioni: Fares e Lulic sugli esterni, difesa inedita -> Dopo la mancata sfida contro il Torino, la Lazio si rimette subito al lavoro per preparare il (...) ---  
Gravina: 'Io il protocollo lo difendo, serve armonia da parte delle Asl. Su Lazio-Torino come Juve N Gravina: 'Io il protocollo lo difendo, serve armonia da parte delle Asl. Su Lazio-Torino come Juve N -> Il presidente della Figc GabrieleGravina, a margine del consiglio sui protocolli anticovid nel (...) ---  
Serie B | Brescia-Lazio Women, la designazione arbitrale Serie B | Brescia-Lazio Women, la designazione arbitrale -> Brescia-Lazio Women, gara valida per la 18 giornata del campionato nazionale Serie B in (...) ---  
Juventus - Lazio, Inzaghi studia le alternative: Marusic indietro e Akpa Akpro sulla fascia Juventus - Lazio, Inzaghi studia le alternative: Marusic indietro e Akpa Akpro sulla fascia -> Il match dell'Allianz Stadium contro la Juventus si avvicina e Inzaghi studia la strategia per (...) ---  
Lazio Women, il punto sulle infortunate: la Morace segue i recuperi in Isokinetic - FT Lazio Women, il punto sulle infortunate: la Morace segue i recuperi in Isokinetic - FT -> La Lazio Women nel momento clou della propria stagione e stacercando di scalare la classifica (...) ---  
Lazio, prove tattiche anti Juve: spunta la carta Marusic...in difesa. Radu ancora a parte Lazio, prove tattiche anti Juve: spunta la carta Marusic...in difesa. Radu ancora a parte -> La Lazio scesa in campo a Formello dalle 17. L'appuntamento era alle 16, ma prima Inzaghi e (...) ---  
Lazio - Torino, il Giudice Sportivo rinvia la decisione: i dettagli Lazio - Torino, il Giudice Sportivo rinvia la decisione: i dettagli -> Lazio -Torino sub iudice. Cos recita il comunicato della Lega Serie A relativo alle decisioni (...) ---  
#JuveLazio | I precedenti con l'arbitro Massa #JuveLazio | I precedenti con l'arbitro Massa -> La designazione arbitrale per la 26 giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Juventus-Lazio (...) ---  
Serie A TIM | Juventus-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Juventus-Lazio, la designazione arbitrale -> La 26 giornata di Serie A TIM Juventus-Lazio, in programma sabato 6 marzo 2021 alle ore 20:45 (...)

Autore Topic: Lazio, Acerbi: 'Prima non avevo rispetto, andavo al campo alticcio. Il cancro mi ha salvato, ringrazio...'  (Letto 322 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24687
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                                   

                       

            2

   



                   

               

               



                Il difensore della Lazio Francesco Acerbi ha rilasciato la seguente intervista ai microfoni de LUltimo Uomo: Inizialmente giocavo per mio padre. Ci teneva molto, forse troppo. Sicuramente pi di me. Forse a volte puntava talmente tanto su di me che volendo farmi bene arrivava a farmi male. A farmi perdere la passione. Fatto sta che una volta che lui non c pi stato io non avevo nessuno per cui giocare. Di certo non per me. Non avevo la testa da professionista. Non avevo rispetto per me, non avevo rispetto per il mio lavoro, non avevo rispetto per chi mi pagava. Spesso arrivavo al campo alticcio, senza aver recuperato dai superalcolici della sera prima. Mi andava bene perch fisicamente sono sempre stato forte. Mi bastava dormire qualche ora e poi in campo rendevo comunque. Le serate non sono sbagliate a prescindere, il problema che allora io esageravo. Non avevo paura della grande squadra, non perch fossi coraggioso ma perch non me ne fregava niente. Volevo solo divertirmi e giocare. Braida mi aveva detto che sapevano del mio stile di vita e per questo mi avevano trovato casa a Gallarate e non a Milano. Ma io uscivo lo stesso. Il cancro stato la mia fortuna. Ringrazio il Signore per averlo avuto. Ho scoperto di essere ammalato a luglio del 2013, appena arrivato a Sassuolo. A un anno dalla malattia mi successa una cosa. Sono andato a dormire una sera come niente fosse, la mattina mi sono svegliato assalito dal terrore. Avevo paura della mia ombra. Pensavo alle preoccupazioni date ai miei, alle occasioni che avevo buttato allaria, agli anni sprecati, alle serate di eccessi. Tutto assieme, tutto allimprovviso. Dovevo andare da un analista per superare le paure. Cos ho iniziato un percorso che mi ha portato a migliorare come uomo. Limando gli aspetti del mio carattere che potevano farmi naufragare, sbloccando certi miei limiti. Adesso voglio tutto. Senza la malattia sarei finito a fare una carriera in Serie B, o magari avrei smesso. Per fortuna lass qualcuno mi ha voluto bene e mi ha mandato la malattia. Senza sarei finito malissimo.

           

Vai al forum