Lazio, il nuovo progetto a favore della Croce Rossa: sagome dei tifosi allo stadio Lazio, il nuovo progetto a favore della Croce Rossa: sagome dei tifosi allo stadio -> La società biancoceleste dà vita a “Tu non sarai mai sola”, iniziativa che prevede le foto dei (...) ---  
Budoni: "Bisognerà gestire bene le energie" Budoni: "Bisognerà gestire bene le energie" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Nasce il progetto ‘TU NON SARAI MAI SOLA’ Nasce il progetto ‘TU NON SARAI MAI SOLA’ -> Parte da domani, giovedì 4 giugno, il progetto tra la S.S. Lazio ed i tifosi ‘TU NON SARAI MAI (...) ---  
Lazio, Diaconale: “Accaniti contro Lotito su ogni fronte. Non è il male del calcio” Lazio, Diaconale: “Accaniti contro Lotito su ogni fronte. Non è il male del calcio” -> Il responsabile della comunicazione biancoceleste va in difesa del patron: “Proprietario accorto e (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per la squadra #TrainingSession | Seduta tattica per la squadra -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Garlini: "Atalanta-Lazio metterà subito in palio punti importanti" Garlini: "Atalanta-Lazio metterà subito in palio punti importanti" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Lazio sotto attacco, ecco gli striscioni dei tifosi: “Il club non si tocca” Lazio sotto attacco, ecco gli striscioni dei tifosi: “Il club non si tocca” -> Scendono in campo i sostenitori biancocelesti: nella notte teli e scritte con il messaggio rivolto (...) ---  
Lazio, corsa scudetto e invidie: “Siamo sotto attacco” Lazio, corsa scudetto e invidie: “Siamo sotto attacco” -> A Formello si ritiene che siano in corso una serie di manovre per danneggiare l’ambiente ROMA (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 03 giugno 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 03 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 03 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Comunicato 02.06.2020 Comunicato 02.06.2020 -> A “Le Iene” rispondiamo che le cause si fanno nei Tribunali e che più di un Tribunale si è già (...) ---  
Lazio, Tare:  Lazio, Tare: "Non vendiamo, ma con Milinkovic valuteremo. Immobile a vita qui” -> Il ds biancoceleste ha parlato di calciomercato e non solo: "Abbiamo prima un sogno, poi penseremo (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di forza e tattica per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di forza e tattica per i biancocelesti -> Seduta mattutina per la Prima Squadra della Capitale che si è ritrovata sul campo ‘Fersini’ del (...) ---  
Comunicato 02.06.2020 Comunicato 02.06.2020 -> Davvero goffo il tentativo de Le Iene di sottrarsi alle proprie responsabilità. Hanno diffuso un (...) ---  
Laziomania: Vai Gasp, dimmi ancora quella di Immobile tuffatore! Laziomania: Vai Gasp, dimmi ancora quella di Immobile tuffatore! -> Raccontami ancora di Immobile tuffatore, Gasp! Ammetto che sono rimasto sorpreso dalla copertura (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio, Garlaschelli compie 70 anni: vinse lo scudetto nel '74  (Letto 83 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21643
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Garlaschelli compie 70 anni: vinse lo scudetto nel '74
« : Domenica 29 Marzo 2020, 09:07:57 »
www.corrieredellosport.it


Insieme alla "Banda Maestrelli" consegnò al popolo biancoceleste il primo tricolore della storia del club

Pulici, Petrelli, Martini, Wilson, Oddi, Nanni, Garlaschelli, Re Cecconi, Chinaglia, Frustalupi, D'Amico. Nella più famosa filastrocca del mondo Lazio, nata dopo il primo scudetto biancoceleste e impressa nella testa di ogni tifoso, c'era pure lui, la spalla di Chinaglia, l'esterno di Maestrelli: Renzo Garlaschelli. Che oggi compie 70 anni, settant'anni vissuti con il pallone nel destino e il calcio come passione, iniziati il 29 marzo 1950 quando Renzo nasceva a Vidigulfo, in provincia di Pavia. In poco tempo la sua carriera calcistica avrebbe preso piede, partendo dalla Serie D fino al trionfo storico con la Lazio nella stagione '73-'74 e alla Nazionale Under 23 (non esordì mai in quella maggiore).
La carriera di Garlaschelli è stata un continuo crescendo, fino all'apice raggiunto con la Lazio di Maestrelli negli anni Settanta. Dopo gli inizi nel Sant'Angelo in Serie D nella stagione '68-'69, viene acquistato dal Como con cui gioca per tre anni fino al '72 sfiorando anche la promozione in Serie A. Ma il nome di Garlaschelli passa alla storia quando il suo destino incrocia quello della Lazio di Umberto Lenzini, presidente dal 1965 al 1980, che naviga in Serie B ma che nel 1972, anno in cui Garlaschelli si trasferisce a Roma, sale in A. In poco tempo Garlaschelli diventa l'ala destra titolare della Lazio e nel '74 vince lo scudetto, il primo del club. Con i capitolini disputa dieci campionati fino al 1982, collezionando 228 presenze e mettendo a segno 51 gol. In Coppa Uefa scende in campo per 38 volte realizzando anche 9 reti e in Coppa Italia sigla 4 centri in 10 partite. Numeri di una carriera a tinte biancocelesti, conclusa (prima del ritiro nel 1984) con la maglia del Pavia, la squadra della sua città natale. I dieci anni nella Capitale e il successo nel '74 lo consegnano alla memoria come uno degli eroi della 'Banda Maestrelli', capace quel 12 maggio di procurarsi il rigore (trasformato da Chinaglia) decisivo per battere il Foggia all'Olimpico e regalare a un popolo intero il sogno di una vita. 

Vai al forum