Giannichedda: "La Lazio mi ha ricordato il Liverpool di Klopp. David Silva sarebbe un grande colpo" Giannichedda: "La Lazio mi ha ricordato il Liverpool di Klopp. David Silva sarebbe un grande colpo" -> L'ex calciatore biancoceleste Giuliano Giannichedda è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Dabo: "La Lazio può far bene nella prossima Champions League" Dabo: "La Lazio può far bene nella prossima Champions League" -> Ousmane Dabo, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lichtsteiner si ritira:  Lichtsteiner si ritira: "Orgoglioso del cammino fatto" -> L'ex esterno di Lazio e Juventus annuncia l'addio al calcio sui social ROMA - Stephan Lichtsteiner (...) ---  
Lazio, David Silva pronto alla firma: “Giocherà altri cinque anni al top” Lazio, David Silva pronto alla firma: “Giocherà altri cinque anni al top” -> Espn incensa lo spagnolo e ammette che sarà al meglio ancora a lungo. Attesa per l'ufficialità (...) ---  
Lazio, per Leiva l’infortunio è un ricordo: si allena pure in vacanza Lazio, per Leiva l’infortunio è un ricordo: si allena pure in vacanza -> Il brasiliano ad inizio aprile si era operato al ginocchio: va in campo, ma troppo dolore. Il (...) ---  
Lazio, Muriqi è ad un passo: Inzaghi avrà la sua torre d’attacco Lazio, Muriqi è ad un passo: Inzaghi avrà la sua torre d’attacco -> Base di accordo con il Fenerbahce per sedici milioni di euro più due di bonus. Tare però, prima (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 12 agosto 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 12 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 12 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: David Silva colpaccio 'alla Cristiano Ronaldo' per far paura alla Juve Laziomania: David Silva colpaccio 'alla Cristiano Ronaldo' per far paura alla Juve -> Non ditelo a nessuno, ma David Silva in Italia sarebbe quasi un colpo alla Cristiano Ronaldo, (...) ---  
Lazio, Immobile già fatica: allenamento improvvisato con la moglie Lazio, Immobile già fatica: allenamento improvvisato con la moglie -> L’attaccante biancoceleste è in vacanza, ma non perde occasione per mantenersi in forma usando una (...) ---  
“La Lazio segue Feghouli del Galatasaray” “La Lazio segue Feghouli del Galatasaray” -> France Football parla di un interessamento dei biancocelesti per il centrocampista algerino: costa (...) ---  
Lazio, Caicedo va in Qatar. Tare lavora sul sostituto Lazio, Caicedo va in Qatar. Tare lavora sul sostituto -> Il Panterone ha detto sì all’Al Gharafa, si punta a chiudere nel giro di pochi giorni. Poi (...) ---  
Immobile esclusivo Immobile esclusivo -> La Scarpa d’oro della maturità: Ciro parla di tutto e tutti senza sbagliare un colpo. «Io davanti (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 11 agosto 2020 LaziAlmanacco di martedì 11 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 11 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, David Silva sempre vicinissimo: le ultime sulla trattativa Lazio, David Silva sempre vicinissimo: le ultime sulla trattativa -> C’è attesa per la firma dello spagnolo. L’annuncio potrebbe arrivare comunque a Champions (...) ---  
Lazio Style 1900 Official Magazine Lazio Style 1900 Official Magazine -> È in edicola il nuovo numero di Lazio Style 1900 Official Magazine. In primo piano la chiusura di (...)

Autore Topic: Reja: "Scudetto? La Lazio lo merita anche d'estate"  (Letto 150 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22403
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Reja: "Scudetto? La Lazio lo merita anche d'estate"
« : Martedì 31 Marzo 2020, 11:00:12 »
www.corrieredellosport.it


Il tecnico dell'Albania e ex allenatore dei biancocelesti: «Sarebbe una fortuna per il nostro calcio chiudere a luglio la Serie A. Un orgoglio l’amicizia albanese»

Medici in soccorso da Tirana. L’Italia è stata conquistata dal gesto e dalla solidarietà di Edi Rama, Premier dell’Albania. Il ct Edoardo Reja cosa dice?
Se lo aspettava?«Conosco bene Edi Rama, è stato anche un po’ lui a convincermi ad accettare la proposta della federcalcio albanese. Lo avevo conosciuto a Roma, quando allenavo la Lazio e dopo una partita con la Juve, di cui è tifoso. Venne con Igli Tare. Organizzammo una cena nel mio albergo vicino a Ponte Milvio, presente anche Lotito. Conosco la statura e lo spessore dell’uomo. L’anno scorso mi ha telefonato per dirmi: “Cosa fai a casa? Perché non vieni ad allenare l’Albania?“. Oggi mi sento ancora più contento e orgoglioso di aver detto sì». [...]Cosa pensa del campionato italiano? Giusto portarlo a termine in estate o sarebbe meglio chiuderlo qui?«Sarebbe una fortuna per tutto il calcio, non solo italiano, anche se dovesse chiudere a luglio. I tempi non hanno importanza, ma sarebbe bello poterlo chiudere, girando pagina. Certo bisogna sperare che il contagio si fermi, sinora i risultati non sono ottimali, forse nel giro di due o tre settimane il virus si fermerà. Sarebbe una fortuna riprendere i campionati, ma anche la Champions e l’Europa League».Bergamo è una città martoriata.«Ci sto male a vedere quello che sta succedendo. Ha dell’incredibile, è una cosa straziante. Penso ai medici, agli addetti ai lavori, a chi sta in prima linea. Non c’è neanche una morte con dignità. Vediamo andar via ottantenni, novantenni. Ci hanno fatto vivere in questo mondo, hanno fatto le guerre per darci una vita più dignitosa. Bisogna essere riconoscenti

ed è veramente triste che muoiano così, senza avere la vicinanza degli affetti più cari verso l’ultimo saluto». [...]La Lazio stava inseguendo lo scudetto.«Un sogno. La Lazio e l’Atalanta sono le due società più penalizzate. Parlo nell’ambito sportivo, da uomo di calcio e del momento che stavano vivendo, non certo della disperazione. Senza impegni europei, giocando una partita a settimana, Inzaghi aveva buone possibilità di riuscirci, arrivando davanti alla Juve. Mi sembrava un’opportunità unica e non è detto che ancora non ci riesca se il campionato ripartirà. Ma una cosa voglio dirla. Finalmente ho rivisto l’Olimpico pieno di laziali, di bandiere, di entusiasmo, con i bambini e la gente stretta intorno alla squadra per cantare l’inno tutti insieme. Spero di rivedere presto le stesse immagini, è un peccato essersi fermati nel momento più bello. Ora è il momento di pregare e di stringere i denti, ma sono convinto che quando il calcio ripartirà, la Lazio saprà regalarci ancora le stesse emozioni. Complimenti a Lotito, Tare e Inzaghi. Conosco bene il valore di chi conduce questa società. E lo stesso discorso riguarda Percassi, Sartori e Gasperini per l’Atalanta». [...]

             

Vai al forum