PAIDEIA - Lazio, controlli per Fares: ecco il motivo della visita PAIDEIA - Lazio, controlli per Fares: ecco il motivo della visita -> Non dovrebbe essere nulla di grave per Momo Fares. L'esterno s'è recato oggi in Paideia (...) ---  
Comunicato 22.01.2021: prestito Durmisi  Comunicato 22.01.2021: prestito Durmisi -> La S.S. Lazio comunica di aver ceduto temporaneamente, sino al termine della stagione, il diritto (...) ---  
Atalanta - Lazio, pericolo diffidati: ecco chi rischia di saltare il match Atalanta - Lazio, pericolo diffidati: ecco chi rischia di saltare il match -> La Lazio affronterà due volte l'Atalanta durante la prossima settimana: una nei quarti di finale (...) ---  
Laziomania: dopo il derby, i 6 cambi... pure Muriqi forse era davvero troppo Laziomania: dopo il derby, i 6 cambi... pure Muriqi forse era davvero troppo -> Ma non so se mi merito tutto questo. Dopo il derby vinto prendendoli a pallonate senza pietà e (...) ---  
Caso tamponi Lazio: in arrivo il deferimento Figc, avanza l'inchiesta penale ad Avellino Caso tamponi Lazio: in arrivo il deferimento Figc, avanza l'inchiesta penale ad Avellino -> Sul caso tamponi-Lazio la svolta è dietro l'angolo. Ieri sera la Procura della Figc ha (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 22 gennaio 2021 LaziAlmanacco di venerdì 22 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 22 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioParma | Post partita, Inzaghi: "Adesso testa al Sassuolo" #LazioParma | Post partita, Inzaghi: "Adesso testa al Sassuolo" -> Simone Inzaghi, allenatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#LazioParma | Post partita, Lulic: "Felice di essere tornato ad aiutare la squadra" #LazioParma | Post partita, Lulic: "Felice di essere tornato ad aiutare la squadra" -> Senad Lulic, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#LazioParma | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ai quarti di finale per il quinto anno di fila" #LazioParma | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ai quarti di finale per il quinto anno di fila" -> Dopo la partita con il Parma, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza (...) ---  
Coppa Italia, Lazio-Parma 2-1: decide un autogol al 90' del portiere Colombi  Coppa Italia, Lazio-Parma 2-1: decide un autogol al 90' del portiere Colombi -> All'Olimpico finisce 2-1. Nel primo tempo due pali e il gol Parolo. Nella ripresa il pari di (...) ---  
Lazio-Parma 2-1. Muriqi c'è (Sul Prato Verde Vola) Lazio-Parma 2-1. Muriqi c'è (Sul Prato Verde Vola) -> Lazio-Parma 2-1. Muriqi c'è Una tranquilla galoppata infrasettimanale, per la Lazio, fino (...) ---  
#LazioParma | Pre partita, Pereira: "Mi sento bene, gara complicata" #LazioParma | Pre partita, Pereira: "Mi sento bene, gara complicata" -> www.sslazio.it A circa un’ora dal fischio d’inizio di Lazio-Parma, il calciatore biancoceleste (...) ---  
Coppa Italia | Lazio-Parma, le formazioni ufficiali Coppa Italia | Lazio-Parma, le formazioni ufficiali -> www.sslazio.it LAZIO (3-5-2): Strakosha; Parolo, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Escalante, (...) ---  
Lazio - Parma, Vavro convocato e utilizzabile in Coppa Italia: ecco cosa dice il regolamento Lazio - Parma, Vavro convocato e utilizzabile in Coppa Italia: ecco cosa dice il regolamento -> Denis Vavro torna a fare parte dei convocati della Lazio in vista del match di questa sera di (...) ---  
Lazio - Parma, probabili formazioni: tocca a Muriqi e Pereira Lazio - Parma, probabili formazioni: tocca a Muriqi e Pereira -> Torna la Coppa Italia per la Lazio, impegnata negli ottavi di finale contro il Parma allo stadio (...)

Autore Topic: Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto  (Letto 96 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24263
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Il tecnico biancoceleste, il 3 aprile del 2016, sedeva sulla panchina della prima squadra dopo 3 trofei con i giovani. Ora batte record e non smette di sognare

ROMA - Prendere una Lazio brutta e sconfitta, appena dopo aver perso un derby, e renderla bella, vincente, apprezzata e “modello calcistico” è un’impresa incredibile. Se ci fosse una laurea in eccellenza del calcio, probabilmente, una ne avrebbe anche Simone Inzaghi. Il tecnico ha preso la squadra il 3 aprile del 2016. Nel calcio esiste la parola traghettatore: Inzaghino, l’ex attaccante dello scudetto del 2000, è il Caronte che porterà i biancocelesti sino all’estate. La squadra andrà poi a Marcelo Bielsa, il prescelto da Lotito e Tare per rifondare una squadra.
Marcelo Bielsa non arriva: un colpo di testa all’ultimo fa saltare la trattativa. Tutto è in perfetto stile Loco, come da soprannome del tecnico argentino. Così Lotito e Tare rimangono con le mani in mano: non resta che consegnare definitivamente la squadra a Simone Inzaghi. Mister normale, l’anti-Loco, che convince ed è amato da tutti. Perché Inzaghi ha questo più degli altri allenatori: la lazialità. I risultati, i paragoni con Maestrelli, i successi. Vince e convince: 3 trofei in 3 anni. Con la capacità, ed è qui forse il suo più grande merito, di valorizzare la squadra. Non solo dal punto di vista tecnico, ma anche da quello caratteriale. La Lazio diventa una famiglia, i tifosi sono tornati allo stadio, il club è visto come modello da tanti. Il merito? Della normalità vincente di Inzaghi: senza strafare, ma con impegno e lavoro, è diventato uno dei migliori allenatori.Il 2020 è il suo anno: record di vittorie, il primo posto momentaneo, il sogno scudetto che, giornata dopo giornata, inizia a diventare sempre più vero. E poi la famiglia: fatta di una donna, Gaia, che lo ama alla follia pronta a regalargli un altro figlio. Adesso lo stop per un’emergenza sanitaria mondiale. Le riprese del film scudetto Lazio si spera siano solo rimandate. Al quarto anno da allenatore è arrivato a sfidare la Juventus per il tricolore dopo una cavalcata incredibile. Aveva iniziato dagli Allievi, poi in Primavera, Simone Inzaghi. Ha preso la Lazio nella stagione dei fiori, ad aprile, a pochi giorni dal suo 40esimo compleanno. Un momento spartiacque dal suo essere ragazzo-giocatore all’uomo-allenatore. Sempre con i colori biancocelesti nel destino.

           

Vai al forum