VOTATE PER KING CIRO!!!! VOTATE PER KING CIRO!!!! -> https://vote.globesoccer.com/vote/2020-year-player ---  
Lazio, multa per Hoedt: ha girato il video dell'atterraggio a Crotone Lazio, multa per Hoedt: ha girato il video dell'atterraggio a Crotone -> Sembra non esserci tregua in casa Lazio per quanto riguarda questioni legate alla disciplina. Solo (...) ---  
Lazio, parla Arshavin: "Chissà che coppia io ed Immobile" Lazio, parla Arshavin: "Chissà che coppia io ed Immobile" -> Bandiera dello Zenit e trascinatore della Russia, oggi è¨ il direttore dell'Academy del club: (...) ---  
Lazio, Tare e Inzaghi al lavoro per ricucire lo strappo tra Peruzzi e Lotito Lazio, Tare e Inzaghi al lavoro per ricucire lo strappo tra Peruzzi e Lotito -> Si stanno muovendo i pezzi grossi in casa Lazio pur di far rientrare a Formello Angelo Peruzzi. Il (...) ---  
Lazio - Zenit, le statistiche: biancocelesti imbattuti contro le squadre russe. E Caicedo... Lazio - Zenit, le statistiche: biancocelesti imbattuti contro le squadre russe. E Caicedo... -> Ritorna la Champions League per la Lazio che questa sera ospiterà all'Olimpico lo Zenit. Sarà il (...) ---  
Champions League, il programma di oggi: in campo Lazio e Juve per le italiane Champions League, il programma di oggi: in campo Lazio e Juve per le italiane -> Torna la Champions League con la quarta giornata dei gironi. Tra oggi e domani si svolgeranno (...) ---  
Lazio, vertice Lotito-Peruzzi per non lasciarsi Lazio, vertice Lotito-Peruzzi per non lasciarsi -> Il club manager, dopo il caso Luis Alberto, minaccia l’addio: colloquio con il presidente ROMA - (...) ---  
Akpa Akpro:  Akpa Akpro: "Con la Lazio il miglior momento della mia carriera, non mi pongo limiti. E su Inzaghi..." -> Intervenuto ai microfoni di Foot Mercato, Akpa Akpro ha parlato del momento attuale con la (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 24 novembre 2020 LaziAlmanacco di martedì 24 novembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 novembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Inchiesta tamponi Lazio: c'è la perizia, cosa succede ora Inchiesta tamponi Lazio: c'è la perizia, cosa succede ora -> Continua l'iter di indagine sulle controversie legate ai tamponi "avellinesi" della (...) ---  
#LazioZenit | Conferenza stampa, Semak: "Sceglierò domani la formazione" #LazioZenit | Conferenza stampa, Semak: "Sceglierò domani la formazione" -> Alla vigilia di Lazio-Zenit, il tecnico dei russi Sergej Semakè intervenuto in conferenza stampa. (...) ---  
#LazioZenit | Conferenza stampa, Keržakov: "Abbiamo studiato i biancocelesti" #LazioZenit | Conferenza stampa, Keržakov: "Abbiamo studiato i biancocelesti" -> Alla vigilia di Lazio-Zenit, il portiere russoMichail Keržakov è intervenuto in conferenza stampa. (...) ---  
#LazioZenit | Lodygin: "Girone ancora aperto. Reina? Ha una mentalità incredibile" #LazioZenit | Lodygin: "Girone ancora aperto. Reina? Ha una mentalità incredibile" -> Yury Lodygin, ex portiere dello Zenit dal 2013 al 2019, ha presentato la partita di domani a (...) ---  
#LazioZenit | Conferenza stampa, Correa: "Il nostro segreto è l'unione" #LazioZenit | Conferenza stampa, Correa: "Il nostro segreto è l'unione" -> Alla vigilia del match con lo Zenit, l'attaccante biancoceleste Joaquin Correa è intervenuto in (...) ---  
#LazioZenit | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo qualificarci, decisivo l'approccio" #LazioZenit | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo qualificarci, decisivo l'approccio" -> Alla vigilia del match con lo Zenit, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...)

Autore Topic: Diaconale furioso: "Cellino oltre a ragliare, scalcia"  (Letto 133 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 23576
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Diaconale furioso: "Cellino oltre a ragliare, scalcia"
« : Lunedì 13 Aprile 2020, 15:01:44 »
www.corrieredellosport.it


Il portavoce biancoceleste replica alle parole del presidente del Brescia che aveva attaccato Lotito

Eccola la risposta di Arturo Diaconale, portavoce della Lazio, a Cellino che ha attaccato il presidente biancoceleste: "Lotito vuol tornare a giocare? Raglio d'asino non giunge in Paradiso, si dice: io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato" ha detto il presidente del Brescia. Pronta è arrivata la replica di Diaconale: "Decisamente stupefacenti, nel senso che suscitano stupore per la loro ingiustificata gravità, le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Brescia, Massimo Cellino, in una intervista al quotidiano della propria città, in cui ha aggredito Claudio Lotito, che a suo parere non rappresenterebbe la Lazio visto che del “club è solo il presidente del Comitato di Gestione” e con cui non vuole neppure parlare visto che “io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato”. “Raglio d’asino – ha detto testualmente – non giunge in Paradiso”. 
"Purtroppo per lui, però, il raglio d’asino che non può giungere in Paradiso sembra essere proprio il suo. Non solo perché ignora il sistema duale di gestione societaria e non tiene conto che la S.S. Lazio è una società quotata in Borsa e che la maggioranza del suo pacchetto azionario è detenuta dal presidente Lotito. Ma soprattutto perché se oltre a ragliare si mette anche a scalciare in maniera violenta e scoordinata dimostra di essere lui stesso un asino patentato che ha difficoltà a discutere in maniera civile e composta in un momento in cui la gravità della crisi imporrebbe un comportamento più misurato e responsabile"."Naturalmente si comprende perché mai Cellino sia così irritato e nervoso nell’insistere sulla sua richiesta di bloccare il campionato e cristallizzare la classifica scongiurando l’ipotesi della caduta in serie B per la sua squadra. Ma per evitare una eventualità del genere (di cui Cellino dice non essere spaventato in quanto certo di un immediato ritorno della sua squadra nella serie superiore) è proprio necessario ragliare e scalciare in maniera così scomposta da rendere fin troppo evidente che per lui Lotito è solo un pretesto per nascondere il timore di dover piegare la testa alla legge dello sport, quella secondo cui i risultati validi sono quelli espressi dal campo e non dalle interviste?".

           

Vai al forum