Lazio, il rendimento dei nuovi acquisti: bene Reina e Akpa, Fares e Hoedt deludenti Lazio, il rendimento dei nuovi acquisti: bene Reina e Akpa, Fares e Hoedt deludenti -> Arrivati alle porte della 25esima giornata di Serie A, si possono iniziare a tirare le somme sul (...) ---  
Lazio-Torino, decide l’Asl: “Granata in quarantena”  Lazio-Torino, decide l’Asl: “Granata in quarantena” -> di Marco Pagliara Il dottor Testi conferma: spostamenti vietati. Impossibile la trasferta a Roma. (...) ---  
Lulic:  Lulic: "Orgoglioso di essere il capitano della Lazio. Bayern? Con i tifosi allo stadio..." -> LULIC ALLA SRF - Dopo le dichiarazioni a caldo di ieri sera, Senad Lulic è tornato a parlare oggi (...) ---  
Lazio Women, con la Riozzese Como finisce senza gol Lazio Women, con la Riozzese Como finisce senza gol -> Un pareggio ad alta quota. Riozzese Como e Lazio si fermano sullo 0-0, con le biancocelesti che (...) ---  
Lazio, numeri senza appello: difesa e attacco da horror! E rispetto a un anno fa... Lazio, numeri senza appello: difesa e attacco da horror! E rispetto a un anno fa... -> LAZIO STATISTICHE - Sembra passato un secolo da quando, in un Olimpico stracolmo, la Lazio (...) ---  
Lazio, tanti auguri a Dino Zoff: l'ex tecnico biancoceleste spegne 79 candeline Lazio, tanti auguri a Dino Zoff: l'ex tecnico biancoceleste spegne 79 candeline -> Ex grande portiere di Udinese, Napoli e Juventus, campione del Mondo con la Nazionale nell'82 (...) ---  
Lazio, a Bologna sei maledetta: terzo rigore consecutivo sbagliato al Dall'Ara Lazio, a Bologna sei maledetta: terzo rigore consecutivo sbagliato al Dall'Ara -> E' quasi stregata la Lazio quando gioca a Bologna. Negli ultimi 10 anni la squadra di Inzaghi (...) ---  
Disastro a Bologna/Sul Prato Verde Vola Disastro a Bologna/Sul Prato Verde Vola -> Disastro a Bologna  ---  
Lazio, troppi gol presi in 24 giornate: nell'era Lotito solo tre volte è andata peggio Lazio, troppi gol presi in 24 giornate: nell'era Lotito solo tre volte è andata peggio -> La Lazio non è riuscita a rialzare la testa dopo la sconfitta con il Bayern Monaco: sul campo del (...) ---  
Cucchi:  Cucchi: "Lazio fragile e debole mentalmente. Il Bologna ha meritato la vittoria" -> La Lazio, reduce dalla sconfitta contro il Bayern, cade anche al Dall'Ara nella sfida col Bologna. (...) ---  
Bologna - Lazio, Inzaghi:  Bologna - Lazio, Inzaghi: "Se avessimo giocato altri 100 minuti non avremmo segnato” -> La Lazio perde contro il Bologna, e tra i biancocelesti aumenta la delusione dopo sconfitta di (...) ---  
Lazio, Immobile a secco da quattro gare consecutive: non accadeva dal 2019 Lazio, Immobile a secco da quattro gare consecutive: non accadeva dal 2019 -> Brutta sconfitta per la Lazio che esce dal Dall'Ara senza punti battuta per mano del Bologna che (...) ---  
La Lazio risente delle scorie post-Bayern, vince un Bologna brillante e aggressivo. Il gol del 2-0 è La Lazio risente delle scorie post-Bayern, vince un Bologna brillante e aggressivo. Il gol del 2-0 è -> Non è giusto dire che il Bayern, dopo il 4-1 in Champions, ha battuto la Lazio anche in Serie A, (...) ---  
Addio Tor di Valle, la Roma abbandona il progetto stadio: i Friedkin ne vogliono un altro Addio Tor di Valle, la Roma abbandona il progetto stadio: i Friedkin ne vogliono un altro -> Tor di Valle addio. La Roma si ritira dal progetto Stadio avviato da Pallotta e i (...) ---  
Serie A TIM | Bologna-Lazio, le formazioni ufficiali Serie A TIM | Bologna-Lazio, le formazioni ufficiali -> BOLOGNA (4-2-3-1):Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Dominguez, Svanberg; (...)

Autore Topic: Strakosha: "Essere il portiere della Lazio è un privilegio"  (Letto 142 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24643
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Strakosha: "Essere il portiere della Lazio è un privilegio"
« : Giovedì 21 Maggio 2020, 13:01:51 »
www.sslazio.it

Thomas Strakosha, portiere biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“Fortunatamente sto tornando a disposizione dopo un piccolo problema. La situazione è molto migliorata, stiamo aspettando solo la data di ripresa della Serie A. Mentalmente non abbiamo staccato, il calcio è la nostra vita ed è uno sport che tiene unite tante persone. Non bisogna mai smettere di sognare, il nostro obiettivo era la qualificazione per la Champions League, ma adesso vogliamo vincere il campionato.

Non pensavamo di poter essere in lotta per lo Scudetto. Passo dopo passo abbiamo notato dei miglioramenti all’interno della squadra, abbiamo iniziato a crederci dando il massimo per provare a raggiungere un nuovo obiettivo. Abbiamo grandi qualità, sarà importante ritrovare la forma fisica migliore per farci trovar pronti soprattutto nelle prime gare dal momento della ripresa.

L’importante sarà star bene e gestire al meglio tutta la rosa, perché giocare ogni tre giorni a luglio e ad agosto sarà molto dispendioso. La squadra è cresciuta sul piano mentale, perché tecnicamente si era visto da subito che avevamo qualità. Mister Inzaghi ci ha portato fiducia, ci ha fatto credere in noi stessi. Vogliamo ancora migliorare, non dobbiamo mai smettere di crescere.

Sono sempre stato una persona tranquilla, non parlo molto perché voglio trasmettere tranquillità ai miei compagni di squadra. Serviva tempo per trovare il nostro gioco, ci stiamo prendendo dei rischi importanti, ma in questo modo riusciamo a far divertire la gente ed a creare tante occasioni. Mi piace molto toccare il pallone durante la partita, mi tiene vivo in partita. In questo modo riesco a divertirmi ed a sentirmi parte della squadra. Sono coinvolto di più nella manovra, ma gli allenamenti non sono cambiati.

Se la squadra vince sono felice, voglio solo migliorarmi. Riesco a comprendere le cose che svolgo bene, ma anche a criticarmi. Si è creata una vera famiglia anche perché non sono cambiati tanti giocatori durante questo ciclo, c’è stata continuità nel gruppo. Spero che al termine del campionato la Lazio sarà la miglior difesa della classe, stiamo giocando l’uno per l’altro ed il merito è anche dei nostri tecnici che ci hanno trasmesso questo spirito. È importante poter contare su dei calciatori che riescono a cambiare le partite da soli, sapere che ci sono compagni in grado di ricevere il pallone in mezzo a quattro calciatori ti dà più sicurezza.

Vorrei dare un contributo maggiore alla mia Nazionale, per questo motivo devo ancora migliorarmi. Ormai sono abituato al 3-5-2 per come giochiamo il pallone, per noi è più facile trovare delle soluzioni con questo sistema di gioco. Stiamo continuando a lavorare sotto ogni punto di vista. Non è stato facile diventare il portiere della Lazio a vent’anni, non me lo sarei mai aspettato. Per me è un privilegio che non capita a tutti, ne sono molto felice. Mi sto godendo al meglio ogni partita perché è bellissimo”.

Vai al forum