Buon compleanno Jony Buon compleanno Jony -> Jonathan Rodríguez Menéndez, esterno biancoceleste, oggi spegne 29 candeline. Dal Presidente, (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 09 luglio 2020 LaziAlmanacco di giovedì 09 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 09 luglio 2020 I tesserati della S.S. Lazio nati in data (...) ---  
Magnocavallo: "La Lazio ha sottovalutato l'ostacolo Lecce" Magnocavallo: "La Lazio ha sottovalutato l'ostacolo Lecce" -> Giorgio Magnocavallo, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo 18:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo 18:00 -> Proseguirà domani la preparazione della Lazio in vista della trentaduesima giornata di Serie A (...) ---  
Giudice Sportivo | Quattro turni di stop per Patric Giudice Sportivo | Quattro turni di stop per Patric -> La trentunesima giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della (...) ---  
Lazio, Patric chiede scusa a Donati:  Lazio, Patric chiede scusa a Donati: "Il morso? È stata mancanza di lucidità" -> Il difensore biancoceleste ha pubblicato una storia sul proprio profilo Instagram, immediata la (...) ---  
Diaconale:  Diaconale: "Lazio-Torino, ammonizioni chirurgiche. Rigore Lecce non c'era" -> Le parole del responsabile della comunicazione della società biancoceleste: "I giocatori non (...) ---  
Rocchi: "Sono felice per la promozione, allenerò ragazzi più adulti" Rocchi: "Sono felice per la promozione, allenerò ragazzi più adulti" -> Tommaso Rocchi, neo allenatore dell'Under 18 biancoceleste, è intervenuto nel numero 116 di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Petrelli: "La Lazio adesso non deve mollare a livello mentale" Petrelli: "La Lazio adesso non deve mollare a livello mentale" -> Sergio Petrelli, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Emma Guidi e Adriana Martin sono due nuove calciatrici biancocelesti Emma Guidi e Adriana Martin sono due nuove calciatrici biancocelesti -> È iniziata la programmazione della Lazio Women per la prossima stagione sportiva. Dopo essere (...) ---  
Laziomania: (Non) è finita  Laziomania: (Non) è finita -> Il sogno Scudetto in poche ore si è liquefatto ed è tornato come prima, un Golem capace di (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 08 luglio 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 08 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 08 luglio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Ripresa degli allenamenti fissata domani alle 10:30 #TrainingSession | Ripresa degli allenamenti fissata domani alle 10:30 -> Inizierà domani la preparazione della Prima Squadra della Capitale alla partita contro il (...) ---  
#LecceLazio | Post partita, Immobile: "Dobbiamo pensare a finire bene la stagione" #LecceLazio | Post partita, Immobile: "Dobbiamo pensare a finire bene la stagione" -> Ciro Immobile, attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...)

Autore Topic: Caso Zarate, Lotito in azione: pronte le denunce  (Letto 114 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22043
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Caso Zarate, Lotito in azione: pronte le denunce
« : Giovedì 4 Giugno 2020, 10:01:17 »
www.corrieredellosport.it


Il presidente porta Maurito e Ruzzi in tribunale. Striscioni dei tifosi in città: «La Lazio non si tocca», Diaconale: «Accanimento contro Lotito e il club»

ROMA - Dalla tv al tribunale. La risposta è una denuncia, la presenterà la Lazio nei prossimi giorni, è in via di definizione. Sarà Lotito a portare Zarate e l’agente Ruzzi nelle aule giudiziarie, in fondo aveva urlato “denuncio tutti” diramando un comunicato lunedì. Allo studio dei legali della società ci sarebbe anche un’azione giudiziaria nei confronti de “Le Iene”, trasmissione che ha raccolto le accuse dell’agente dell’argentino. Ieri, 24 ore dopo la messa in onda del servizio su Italia 1, era atteso un nuovo comunicato del presidente della Lazio. Alla fine ha deciso di non diramarlo, sono rimaste valide le note diffuse tra lunedì e martedì e adirà le vie legali, è confermato. Le uniche dichiarazioni le ha rilasciate Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della società, intervenendo a Radio Punto Nuovo. Se fosse o meno in veste ufficiali poco importa, ha parlato di «accanimento contro Lotito. Ho l’impressione che si voglia colpirlo ad ogni costo e con lui la Lazio». Il riferimento è senza dubbio al fuoco mediatico che si è scatenato nelle scorse settimane, a cui si è aggiunto il caso Zarate riaperto dalla trasmissione “Le Iene”. In difesa della Lazio innanzitutto si sono schierati i tifosi, infuriati con Maurito. Sono scesi in campo (anzi in città) nella notte tra martedì e mercoledì, hanno protestato pacificamente esponendo striscioni a Roma e nella sua provincia. Uno è apparso all’Olimpico: «La Lazio non si tocca!». Le stesse parole, scritte a caratteri cubitali, sono apparse su lenzuoloni srotolati a Piazza della Libertà, sede originaria della Lazio, a Portonaccio, all’Infernetto. La scritta «La Lazio non si tocca!» è spuntata addirittura sui led di alcuni autobus romani. Le foto sono rimbalzate dai social. Messaggi di protesta sono stati indirizzati a “Le Iene” chiedendo “approfondimenti anche su altri club”.
Le denunce per la Lazio sarebbero legate ad un presunto tentativo di estorsione (ovviamente non della trasmissione), serviranno anche per smontare le accuse di evasione fiscale lanciate da Ruzzi. Nel servizio de “Le Iene”, attraverso le dichiarazioni dell’agente e dell’argentino, si allude a pagamenti in nero o ad evasione fiscale rispetto alla commissione di 15 milioni versata dalla Lazio alla società Pluriel Limited, fu un’operazione parallela all’acquisto del giocatore dall’Al Sadd (arrivò dietro pagamento di 20 milioni di clausola). La linea difensiva sarà fondata su più punti: infondatezza dell’evasione, contributiva e non fiscale, ed estraneità rispetto al rapporto Pluriel-Moisen. La Moisen, società uruguaiana vicina a Sergio Zarate, fratello di Maurito, secondo il racconto di Ruzzi a “Le Iene” è la società cui sarebbero stati girati i soldi della famosa commissione, secondo le accuse uno stipendio mascherato per Maurito. Ruzzi e Zarate sperano nelle indagini della Procura federale e nell’interessamento della magistratura ordinaria. [...]

           

Vai al forum