LaziAlmanacco di mercoledì 23 settembre 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 23 settembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 23 settembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Domani la consegna dei diplomi 1° percorso formativo Post Carriera Domani la consegna dei diplomi 1° percorso formativo Post Carriera -> Domani mercoledì 23 settembre, alle ore 15:00, presso lo Stadio Olimpico di Roma, alla presenza (...) ---  
Torneo Serilli | Pareggio per i biancocelesti alla seconda giornata Torneo Serilli | Pareggio per i biancocelesti alla seconda giornata -> Quattro punti in due partite. Questo lo score che ha fatto registrare la compagine Under 14 della (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 17:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 17:00 -> È iniziata ieri una nuova settimana d’allenamento per la Prima Squadra della Capitale. Dopo aver (...) ---  
Comunicato 22.09.2020 Comunicato 22.09.2020 -> La S.S. Lazio S.p.A. comunica di aver ceduto a titolo temporaneo con diritto di opzione i diritti (...) ---  
Raul Moro: "Devo fare bene in Primavera per meritarmi la prima squadra" Raul Moro: "Devo fare bene in Primavera per meritarmi la prima squadra" -> Raul Moro, attaccante della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Fares c’è e fa le prove tattiche. Inzaghi con il dubbio a sinistra Lazio, Fares c’è e fa le prove tattiche. Inzaghi con il dubbio a sinistra -> L’ex Spal con i compagni per il secondo giorno consecutivo: manca ancora l’ufficialità, senza una (...) ---  
Lazio, spunta Callejon. Ma prima serve vendere Lazio, spunta Callejon. Ma prima serve vendere -> Il mercato biancoceleste bloccato senza le uscite. L’ex Napoli intriga Inzaghi, Lotito si è fatto (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento completo per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento completo per i biancocelesti -> Seduta mattutina per la Prima Squadra della Capitale: i calciatori si sono ritrovati sul campo (...) ---  
Lazio, il caso Covid di Muriqi: ecco quando potrebbe tornare Lazio, il caso Covid di Muriqi: ecco quando potrebbe tornare -> Il bomber kosovaro, neo acquisto biancoceleste, è in isolamento in Turchia. Tra un problema (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 22 settembre 2020 LaziAlmanacco di martedì 22 settembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 22 settembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:00 -> Proseguirà domani la settimana di allenamento che porterà la Lazio a debuttare nella nuova (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, archiviato il giorno di riposo (...) ---  
Lazio, primo allenamento per Fares. Inzaghi prepara il debutto Lazio, primo allenamento per Fares. Inzaghi prepara il debutto -> Iniziata ufficialmente la settimana che porta alla prima sfida ufficiale della stagione con il (...) ---  
Papà Inzaghi: “Che gioia i miei figli allenatori. Ve li racconto” Papà Inzaghi: “Che gioia i miei figli allenatori. Ve li racconto” -> Giancarlo è orgoglioso di Simone e Pippo, allenatori vincenti di Lazio e Benevento insieme in (...)

Autore Topic: Caso Zarate, Lotito in azione: pronte le denunce  (Letto 150 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22787
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Caso Zarate, Lotito in azione: pronte le denunce
« : Giovedì 4 Giugno 2020, 10:01:17 »
www.corrieredellosport.it


Il presidente porta Maurito e Ruzzi in tribunale. Striscioni dei tifosi in città: «La Lazio non si tocca», Diaconale: «Accanimento contro Lotito e il club»

ROMA - Dalla tv al tribunale. La risposta è una denuncia, la presenterà la Lazio nei prossimi giorni, è in via di definizione. Sarà Lotito a portare Zarate e l’agente Ruzzi nelle aule giudiziarie, in fondo aveva urlato “denuncio tutti” diramando un comunicato lunedì. Allo studio dei legali della società ci sarebbe anche un’azione giudiziaria nei confronti de “Le Iene”, trasmissione che ha raccolto le accuse dell’agente dell’argentino. Ieri, 24 ore dopo la messa in onda del servizio su Italia 1, era atteso un nuovo comunicato del presidente della Lazio. Alla fine ha deciso di non diramarlo, sono rimaste valide le note diffuse tra lunedì e martedì e adirà le vie legali, è confermato. Le uniche dichiarazioni le ha rilasciate Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della società, intervenendo a Radio Punto Nuovo. Se fosse o meno in veste ufficiali poco importa, ha parlato di «accanimento contro Lotito. Ho l’impressione che si voglia colpirlo ad ogni costo e con lui la Lazio». Il riferimento è senza dubbio al fuoco mediatico che si è scatenato nelle scorse settimane, a cui si è aggiunto il caso Zarate riaperto dalla trasmissione “Le Iene”. In difesa della Lazio innanzitutto si sono schierati i tifosi, infuriati con Maurito. Sono scesi in campo (anzi in città) nella notte tra martedì e mercoledì, hanno protestato pacificamente esponendo striscioni a Roma e nella sua provincia. Uno è apparso all’Olimpico: «La Lazio non si tocca!». Le stesse parole, scritte a caratteri cubitali, sono apparse su lenzuoloni srotolati a Piazza della Libertà, sede originaria della Lazio, a Portonaccio, all’Infernetto. La scritta «La Lazio non si tocca!» è spuntata addirittura sui led di alcuni autobus romani. Le foto sono rimbalzate dai social. Messaggi di protesta sono stati indirizzati a “Le Iene” chiedendo “approfondimenti anche su altri club”.
Le denunce per la Lazio sarebbero legate ad un presunto tentativo di estorsione (ovviamente non della trasmissione), serviranno anche per smontare le accuse di evasione fiscale lanciate da Ruzzi. Nel servizio de “Le Iene”, attraverso le dichiarazioni dell’agente e dell’argentino, si allude a pagamenti in nero o ad evasione fiscale rispetto alla commissione di 15 milioni versata dalla Lazio alla società Pluriel Limited, fu un’operazione parallela all’acquisto del giocatore dall’Al Sadd (arrivò dietro pagamento di 20 milioni di clausola). La linea difensiva sarà fondata su più punti: infondatezza dell’evasione, contributiva e non fiscale, ed estraneità rispetto al rapporto Pluriel-Moisen. La Moisen, società uruguaiana vicina a Sergio Zarate, fratello di Maurito, secondo il racconto di Ruzzi a “Le Iene” è la società cui sarebbero stati girati i soldi della famosa commissione, secondo le accuse uno stipendio mascherato per Maurito. Ruzzi e Zarate sperano nelle indagini della Procura federale e nell’interessamento della magistratura ordinaria. [...]

           

Vai al forum