UFFICIALE: la Uefa cancella la regola del gol in trasferta. Era in vigore dal 1965, Ceferin: 'Inadat UFFICIALE: la Uefa cancella la regola del gol in trasferta. Era in vigore dal 1965, Ceferin: 'Inadat -> Svolta epocale per la Uefa che cambia il calcio come l'abbiamo conosciuto negli ultimi 56 (...) ---  
Lazio, Sarri prepara il ritiro ad Auronzo: il programma  Lazio, Sarri prepara il ritiro ad Auronzo: il programma -> Il nuovo allenatore biancoceleste ha le idee chiare: cambiomodulo e allenamentiintensi. Nei (...) ---  
Lazio, i compagni della Primavera ricordano Guerini: Tre mesi senza te - FOTO Lazio, i compagni della Primavera ricordano Guerini: Tre mesi senza te - FOTO -> Sono passati gi tre mesi da quel maledetto 24 marzo 2021. Quella seraDaniel Guerini, giovane (...) ---  
Salernitana, sono le ore decisive: da Radrizzani e il fondo arabo al trust, tutte le possibili soluz Salernitana, sono le ore decisive: da Radrizzani e il fondo arabo al trust, tutte le possibili soluz -> Le ore decisive. Si avvicina sempre di pi l'ora del gong, il momento della verit per il (...) ---  
Lazio, sono 9 i giocatori di rientro dalla Salernitana: quale futuro per loro? Lazio, sono 9 i giocatori di rientro dalla Salernitana: quale futuro per loro? -> RASSEGNA STAMPA - Giorni decisivi per la Salernitana che entro domani dovr risolvere la questione (...) ---  
LaziAlmanacco di gioved 24 giugno 2021 LaziAlmanacco di gioved 24 giugno 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 24 giugno 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
PRIMAVERA - Play-out decisivi, la Lazio si salva se... PRIMAVERA - Play-out decisivi, la Lazio si salva se... -> Termina in parit la prima sfida fra Lazio e Bologna Primavera, andata dei play-out salvezza. Il (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, play-out atto primo: Bologna sovrastato ma finisce in parit PRIMAVERA - Lazio, play-out atto primo: Bologna sovrastato ma finisce in parit -> Play-out atto primo: una buona Lazio contro un Bologna attendista e fortunato. I biancocelesti (...) ---  
Laziomania: le paure irrazionali su Sarri Laziomania: le paure irrazionali su Sarri -> di Luca Capriotti Su Sarri nelle ultime ore a Roma si respirano paure irrazionali. A fine giugno, (...) ---  
Ritiro Auronzo, Lacch:  Ritiro Auronzo, Lacch: "Amichevoli alle 18:30, ecco quando..." -> Poco pi di due settimane alla partenza della Lazio alla volta di Auronzo di Cadore per il (...) ---  
Serie A 20/21, riaprono gli stadi: ecco quanti spettatori pu ospitare l'Olimpico Serie A 20/21, riaprono gli stadi: ecco quanti spettatori pu ospitare l'Olimpico -> LaSerie A 2021/22partir con almeno il 25% dei tifosi sugli spalti.In Serie (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 23 giugno 2021 LaziAlmanacco di mercoled 23 giugno 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 23 giugno 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Contratti brevi e nuove formule, ecco come cambia il mercato post Covid: Calhanoglu apripista Contratti brevi e nuove formule, ecco come cambia il mercato post Covid: Calhanoglu apripista -> No money no party. Il calciomercato ai tempi della pandemia la somma di tante componenti: (...) ---  
Calciomercato, dall'Inghilterra: "Torreira verso la Lazio" Calciomercato, dall'Inghilterra: "Torreira verso la Lazio" -> La Lazio sonda il mercato alla ricerca di profili che possano sposarsi con l'idea di calcio (...) ---  
Sarri incontra Guccini: che cena fra musica e Ronaldo!  Sarri incontra Guccini: che cena fra musica e Ronaldo! -> Una cena speciale. Marino Bartoletti, storico giornalista, ha invitato a casa sua Francesco (...)

Autore Topic: Laziomania: Questa Juventus 'zero tituli' deve aver paura della Lazio  (Letto 128 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 25709
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                                           

             


Questa Juventus dovr avere paura della Lazio. E forse i tifosi della Lazio dovranno riconsiderare alcune certezze. Le prime partite post-lunghissima sosta credo abbiano reso evidente un assunto: le forze che stavano decidendo il campionato prima del Coronavirus non sono le stesse che, in questo momento, muovono le gambe dei calciatori. Mi spiego meglio: un nuovo inizio, con le gambe dure come macigni, i fenomeni come Cristiano Ronaldo inceppati, le motivazioni da recuperare in fretta. La Juventus ha giocato due partite pessime, ma non l'unica: i ritmi bassi da "Trofeo Birra Moretti" hanno coinvolto un po' tutte le squadre, e saranno, credo, una costante delle prossime giornate di Serie A.

LA JUVE DEVE AVER PAURA - La Juve, che in questo momento ha tutto da perdere in campionato, deve aver paura. E non solo della Lazio, pure dell'Inter, che secondo me ha giocato meglio contro il Napoli, pur poi finendo comunque nel trappolone tutto garra e ripartenza di Gattuso. In questo momento le certezze mancano: mancano ai campioni d'Italia, che di solito a questo punto dell'anno hanno macinato l'ennesimo Scudetto, mancano ad Agnelli, che ha dovuto consegnare al Napoli le medaglie e la Coppa Italia. E meno male che c'era il Napoli in finale: se ci fosse stata la Lazio, non oso immaginare il ghigno di Lotito...
COSA DOBBIAMO TEMERE - Ora ritorniamo un attimo a noi: la Lazio stessa, in questo momento, deve capire che generare l'entusiasmo che vedo in giro pu essere un'arma a doppio taglio. Pu fare bene, ma non verr portato allo stadio dai tifosi. I giocatori se la vedranno in un ambiente asettico, spento, forse illuminato da goffe coreografie da Quinto Elemento de noantri. Sar tutto diverso: le gambe gireranno peggio, e veramente non riesco ad immaginare che tipo di Atalanta ci sar da battere. Sar lo spauracchio a mille che abbiamo imparato a temere, o una nuova squadra, pi compassata, meno veloce, pi pesante e pi facile da mandare gi? La Lazio, se sar in grado di rifondare da capo la stagione, senza inebriarsi di facili entusiasmi, pensando solamente al campo, partita dopo partita, pu far tremare tutti. Via tutte le certezze, via tutte le precedenti convinzioni, si riparte da zero, a volte pure da zero titoli, per ora, come la Juventus. Che deve aver paura della Lazio, se riparte con la testa. Senza contare sulle gambe. Quelle, lo abbiamo capito, le rivedremo decenti tra qualche tempo.

Vai al forum