Best Goal 2019/20 | I tifosi biancocelesti hanno portato al successo Milinkovic Best Goal 2019/20 | I tifosi biancocelesti hanno portato al successo Milinkovic -> Dopo aver eletto il miglior calciatore dell’ultima stagione, i tifosi della Prima Squadra della (...) ---  
Lazio, Mihajlovic fan di Milinkovic: gioca a calcio con i pantaloni del Sergente Lazio, Mihajlovic fan di Milinkovic: gioca a calcio con i pantaloni del Sergente -> In Sardegna partita amatoriale con Sinisa, il giornalista Gabriele Parpiglia, Briatore e altri. (...) ---  
David Silva non risponde: è mistero. La Lazio riflette David Silva non risponde: è mistero. La Lazio riflette -> Dallo spagnolo ancora nessun segnale, domani sarà impegnato in Champions. Lotito e Tare hanno (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 14 agosto 2020 LaziAlmanacco di venerdì 14 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 14 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Murgia: "Supercoppa del 2017, emozioni incredibili. Grazie ai tifosi della Lazio" Murgia: "Supercoppa del 2017, emozioni incredibili. Grazie ai tifosi della Lazio" -> Alessandro Murgia, centrocampista della SPAL che ha militato nella Lazio fino allo scorso anno, è (...) ---  
Belleri: "Impressionato da Milinkovic, Inzaghi bravo a gestire la squadra" Belleri: "Impressionato da Milinkovic, Inzaghi bravo a gestire la squadra" -> Manuel Belleri, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Segui il ritiro di Auronzo di Cadore su Lazio Style Channel Segui il ritiro di Auronzo di Cadore su Lazio Style Channel -> Si avvicina sempre di più l’inizio di una nuova stagione. Archiviato l’ultima annata con la (...) ---  
Lazio, possibile operazione per Proto: Tare a caccia di un altro portiere Lazio, possibile operazione per Proto: Tare a caccia di un altro portiere -> Dubbi intorno all’estremo difensore belga, in scadenza di contratto tra un anno. Previsto un (...) ---  
Anellucci Anellucci -> Secondo l'agente Fifa, ex procuratore di Cavani, ci sarebbe l'inserimento del club (...) ---  
Lazio, ore decisive per Borja Mayoral e Fares Lazio, ore decisive per Borja Mayoral e Fares -> Si attende solo l’ufficialità per Borja Mayoral dal Real Madrid che partirà da quarto attaccante. (...) ---  
L’ex Lazio Bergodi: L’ex Lazio Bergodi: -> Ieri il record di contagi per la Romania: il totale dei morti per Covid-19 sale a 2807. Da una (...) ---  
Buon compleanno Joaquin Correa Buon compleanno Joaquin Correa -> Joaquin Correa, attaccante biancoceleste, oggi spegne 26 candeline. Dal Presidente, dalla (...) ---  
Lazio, Muriqi è il colpo in arrivo: i dettagli dell’operazione Lazio, Muriqi è il colpo in arrivo: i dettagli dell’operazione -> Il tecnico Inzaghi avrà il suo centravanti-torre. Trattativa nella fase finale con il Fenerbahce, (...) ---  
Lazio, lascia il fisioterapista Maggi: offese Gattuso Lazio, lascia il fisioterapista Maggi: offese Gattuso -> Durante l’ultimo match della stagione, al San Paolo contro il Napoli, battibecco tra le due (...) ---  
Ansia Lazio, David Silva non firma Ansia Lazio, David Silva non firma -> L’entourage del campione del City ha preso altro tempo per siglare gli accordi È antivigilia di (...)

Autore Topic: Juve e Lazio, la legge di Ramòn  (Letto 63 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22425
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Juve e Lazio, la legge di Ramòn
« : Domenica 5 Luglio 2020, 13:02:53 »
www.corrieredellosport.it



Si possono dire tante cose, inseguire decine di spiegazioni, talvolta - però - è consigliabile evitare ogni sforzo arrendendosi alla semplicità del calcio e dei numeri: quando la squadra che comanda viene da otto scudetti di fila (abitudine alle pressioni) e ha due fenomeni là davanti da trentasei gol in trenta partite, mentre quella che insegue è costretta per una volta a fare a meno della metà del suo potenziale offensivo (37 reti tra Immobile e Caicedo sui 66 complessivi) la conclusione non può che essere la stessa di Ramòn in “Per un pugno di dollari”: «Quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, quello con la pistola è un uomo morto».
Sette sono adesso i punti che dividono la Lazio dalla Juve, a otto potenziali c’è l’Inter: i prossimi due impegni sono in teoria favorevoli a chi insegue, ma la condizione generale dei campioni lascia verosimilmente poco spazio ai sogni altrui.Oltretutto ci si mettono anche i fluidi, visto che i fuoriclasse di Sarri hanno addirittura deciso di scambiarsi compiti e responsabilità. Mi spiego meglio rifacendomi al giudizio espresso da Ancelotti nel 2013- 2014, la stagione della decima Champions del Real: «Bisogna ammettere che Cristiano quando gioca segna quasi sempre, quindi avere in squadra uno come lui è come cominciare ogni partita sull’1 a 0». Nei successivi cinque anni le cose non sono cambiate. Al sesto, questo, Ronaldo ha consegnato le chiavi a Dybala, che ha aperto la partita per l’ottava volta, la quarta consecutiva. Dal vantaggio ottenuto al secondo minuto in poi abbiamo visto tutto fuorché un vero derby. Il Toro scolastico ha fatto quel che ha potuto, pochino, la Juve ha controllato e colpito con sicurezza e disinvoltura: assenti perciò i codici e i rituali della stracittadina, la sola cosa che si è notata è stata la nettissima superiorità di una squadra sull’altra.Contro il Milan Sarri non avrà gli squalificati Dybala e De Ligt, Ronaldo dovrà tornare all’intepretazione tradizionale continuando a seguire una tabella di marcia impressionante: 25 gol in 26 gare (il venticinquesimo su punizione, il primo in due anni dopo decine di tentativi falliti): soltanto altre cinque volte uno juventino era riuscito a mettere insieme questi numeri, l’ultimo era stato Sivori cinquantanove anni fa.PS. Giovedì sera lo spostamento di mezz’ora delle notturne - dalle 21.45 “spagnole” alle 21.15 - sembrava cosa fatta. Sembrava, già: all’improvviso due club hanno protestato, Dazn ha comunicato che non avrebbe dato l’ok prima dell’11 luglio per una questione di promo realizzati e costi sostenuti e la lega ha temuto di complicare ulteriormente i rapporti con Sky, nonostante la pay di Rogoredo avesse dato, solo verbalmente, l’assenso (dopo le 23 l’8% dei telespettatori del calcio va peraltro a dormire o cambia canale).Nel nostro calcio funziona così, ovvero non funziona nulla: mettere d’accordo 23, 24 soggetti con interessi spesso tra loro inconciliabili è impossibile. Il buonsenso non è un valore, il sistema è considerato roba da vecchia schedina e il caldo dà alla testa. Molto spesso anche il freddo. Purtroppo alla governance di via Rosellini non viene concessa la possibilità di proteggere autonomamente il prodotto, il rischio insulto è sempre attuale. Soddisfatti i vampiri che da qui al 2 agosto avranno qualcosa da vedere - se abbonati - fino a mezzanotte. Dopo, di solito, escono.

Vai al forum