#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:00 -> Proseguirà domani la settimana di allenamento che porterà la Lazio a debuttare nella nuova (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, archiviato il giorno di riposo (...) ---  
Lazio, primo allenamento per Fares. Inzaghi prepara il debutto Lazio, primo allenamento per Fares. Inzaghi prepara il debutto -> Iniziata ufficialmente la settimana che porta alla prima sfida ufficiale della stagione con il (...) ---  
Papà Inzaghi: “Che gioia i miei figli allenatori. Ve li racconto” Papà Inzaghi: “Che gioia i miei figli allenatori. Ve li racconto” -> Giancarlo è orgoglioso di Simone e Pippo, allenatori vincenti di Lazio e Benevento insieme in (...) ---  
#LazioWomen | Seleman: "C'è rammarico per il pareggio di sabato, dobbiamo finalizzare di più" #LazioWomen | Seleman: "C'è rammarico per il pareggio di sabato, dobbiamo finalizzare di più" -> Ashraf Seleman, allenatore della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Poli: "La Champions League porta via molte energie" Poli: "La Champions League porta via molte energie" -> Fabio Poli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Primavera 1 TIM | Torino-Lazio 2-3, il tabellino Primavera 1 TIM | Torino-Lazio 2-3, il tabellino -> TORINO-LAZIO 2-3 Marcatori: 2' Portanova (T), 4',87' rig. Moro (L), 30' rig. Franco (L), 79' (...) ---  
Lazio, Hoedt aspetta: serve l’intesa con il Southampton Lazio, Hoedt aspetta: serve l’intesa con il Southampton -> Il difensore vicino al rientro in biancoceleste. In Inghilterra è fuori dal progetto, ma va (...) ---  
Primavera TIM Cup | Variazione campo di gara per Lazio-Cosenza Primavera TIM Cup | Variazione campo di gara per Lazio-Cosenza -> La Lega di Serie A TIM ha comunicato che la gara Lazio-Cosenza, valida per il Primo Turno (...) ---  
Primavera 1 TIM | Torino-Lazio, formazioni ufficiali Primavera 1 TIM | Torino-Lazio, formazioni ufficiali -> TORINO (3-4-2-1):Pirola; Mirabelli, Portanova, Celesia; Procopio, La Rotonda, Tesio, Siniega; (...) ---  
“Vedat Muriqi ha il Coronavirus” “Vedat Muriqi ha il Coronavirus” -> L’indiscrezione arriva da un giornalista turco tramite Twitter. Il nuovo acquisto della Lazio deve (...) ---  
Laziomania: per Sky arriviamo sesti, meno male (che Hoedt c'è) Laziomania: per Sky arriviamo sesti, meno male (che Hoedt c'è) -> Siamo sesti per tutti. Su Sky, sui giornali, ovunque, la Lazio è sesta per tutti. Non ne voglio (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 21 settembre 2020 LaziAlmanacco di lunedì 21 settembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 21 settembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani alle 17:30 la ripresa degli allenamenti #TrainingSession | Domani alle 17:30 la ripresa degli allenamenti -> Di nuovo al lavoro. Dopo l'amichevole contro il Benevento e un giorno di riposo, la Prima Squadra (...) ---  
Lazio, UFFICIALE: accordo con l'Osasuna per Jony, i dettagli Lazio, UFFICIALE: accordo con l'Osasuna per Jony, i dettagli -> Jony saluta la Lazio: l'Osasuna comunica di aver raggiunto l'accordo con i biancocelesti (...)

Autore Topic: Lazio, Luis Alberto: “Così sono nato fantasista. Vi spiego il ruolo più difficile”  (Letto 78 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22776
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Il Mago biancoceleste ha raccontato: “Giocavo da solo davanti al negozio di mia madre. Da lì è iniziato tutto”

ROMA - Riflettori accesi su Luis Alberto, uno dei migliori dieci d’Europa. Il Mago della Lazio, in un’intervista a France Football, ha raccontato i suoi inizi. Perché la storia del giocatore biancoceleste parte da molto lontano: “Quando ero piccolo giocavo spesso a pallone da solo. Sono stato fortunato ad avere qualcuno che mi ha visto. Questa persona ha parlato con mia madre in modo da poter far parte di una squadra locale. Nel mio paese, all'epoca, non esisteva una scuola calcio. Sono andato a Jerez, a circa 30 chilometri da casa mia. Avevo 8 anni. Mi hanno dato una palla in modo che potessi fare alcune azioni. Ero abituato a giocare da solo tutto il giorno davanti al piccolo negozio dove lavorava mia mamma. È così che è iniziato tutto".
“Ci viene chiesto di trovare linee e spazi che gli altri non possono fare o addirittura vedere. Ragioniamo con due secondi d'anticipo per creare una situazione e cercare di ingannare l’avversario creando un vantaggio. Quindi è una questione di scelta: avanzare, passare, orientare. Questo è ciò che è più complicato in questo ruolo. Come regista, giochiamo di più con la testa che con i piedi. Per un motivo semplice: molto spesso siamo più lenti degli altri. È anche una questione di raccolta di informazioni e visioni di gioco. La testa? È l'80% del calciatore. Se la tua testa è libera e pensi solo a ciò che devi fare, ti aiuta a un punto che non puoi immaginare. È il 70-80% del nostro gioco e se aggiungi conoscenza, concentrazione, desiderio di diventare più forte, hai ancora più fiducia. Questo è quello che mi è mancato nei momenti difficili del mio viaggio calcistico”.

           

Vai al forum