#TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Lazio, Lotito: 'Serata perfetta, un solo rimpianto...' Lazio, Lotito: 'Serata perfetta, un solo rimpianto...' -> "La squadra, il mister e tutto lo staff tecnico sono stati semplicemente straordinari. Ieri è (...) ---  
Lazio - Roma, lo sfottò del marito della sindaca Raggi: Ciao cuginetti! Lazio - Roma, lo sfottò del marito della sindaca Raggi: Ciao cuginetti! -> Lo sfottò nei confronti dei tifosi della Roma, che si sono dovuti arrendere di fronte a una Lazio (...) ---  
Lazio - Roma, Immobile sempre più King Ciro: aggancio a Sivori Lazio - Roma, Immobile sempre più King Ciro: aggancio a Sivori -> LAZIO-ROMA -E sono 12 reti in Serie A, 17 compresa la Champions League in 20 partite stagionali: (...) ---  
“Luis Alberto imperatore di Roma”: l’incoronazione è in Spagna “Luis Alberto imperatore di Roma”: l’incoronazione è in Spagna -> Il quotidiano Marca apre sul dieci della Lazio, vero protagonista del derby vinto dai (...) ---  
Lazio-Roma, le pagelle: Lazzari domina, Ibañez affonda Lazio-Roma, le pagelle: Lazzari domina, Ibañez affonda -> Per i biancocelesti Immobile è da urlo, Luis Alberto il migliore in campo. Acerbi trascina. (...) ---  
Lazio, la stampa estera celebra i biancocelesti:  Lazio, la stampa estera celebra i biancocelesti: "Luis Alberto imperatore di Roma" - FOTO -> Quando un derby così sentito e storico come quello romano finisce con una tale umiliazione, va a (...) ---  
Lazio - Roma, il buongiorno di Tare: sopra tutto e tutti Lazio - Roma, il buongiorno di Tare: sopra tutto e tutti -> LAZIO SOCIAL - La Lazio di Simone Inzaghi umilia la Roma e fa suo il derby con un netto 3-0. I (...) ---  
Lazio - Roma, pagelle: giallorossi UMILIATI! Schiaffi a destra e a manca! Lazio - Roma, pagelle: giallorossi UMILIATI! Schiaffi a destra e a manca! -> LAZIO-ROMA, PAGELLE - Se da una parte la Lazio è ubriaca di gioia, dall'altra la Roma piange (...) ---  
Lazio - Roma, prodezze di Immobile e Luis Alberto: gli scatti - FOTO Lazio - Roma, prodezze di Immobile e Luis Alberto: gli scatti - FOTO -> Lazio - Roma 3-0, storia di un dominio a tinte biancocelesti. Serata da sogno per la squadra di (...) ---  
Lazio, le prime pagine dei quotidiani sul derby:  Lazio, le prime pagine dei quotidiani sul derby: "Sinfonia laziale" - FOTO -> La rassegna stampa di questa mattina non può che celebrare la prova sontuosa messa in mostra ieri (...) ---  
Lazio champagne, Roma asfaltata: apre Immobile, poi doppietta di super Mago Lazio champagne, Roma asfaltata: apre Immobile, poi doppietta di super Mago -> Lazio park. Una partita dominata in lungo e in largo. All'Olimpico una recita perfetta dei (...) ---  
Lazio - Roma, Immobile:  Lazio - Roma, Immobile: "Partita pazzesca. Abbiamo dato una svolta al nostro campionato" -> Al termine della sfida contro la Roma, vinta dalla Lazio per 3-0, ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 16 gennaio 2021 LaziAlmanacco di sabato 16 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 16 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio - Roma, la buonanotte di Lazzari al popolo biancoceleste - VIDEO Lazio - Roma, la buonanotte di Lazzari al popolo biancoceleste - VIDEO -> La leggenda narra che stia ancorra correndo sulla fascia destra dell'Olimpico. La prestazione di (...)

Autore Topic: Lazio, Luis Alberto: “Così sono nato fantasista. Vi spiego il ruolo più difficile”  (Letto 170 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24198
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Il Mago biancoceleste ha raccontato: “Giocavo da solo davanti al negozio di mia madre. Da lì è iniziato tutto”

ROMA - Riflettori accesi su Luis Alberto, uno dei migliori dieci d’Europa. Il Mago della Lazio, in un’intervista a France Football, ha raccontato i suoi inizi. Perché la storia del giocatore biancoceleste parte da molto lontano: “Quando ero piccolo giocavo spesso a pallone da solo. Sono stato fortunato ad avere qualcuno che mi ha visto. Questa persona ha parlato con mia madre in modo da poter far parte di una squadra locale. Nel mio paese, all'epoca, non esisteva una scuola calcio. Sono andato a Jerez, a circa 30 chilometri da casa mia. Avevo 8 anni. Mi hanno dato una palla in modo che potessi fare alcune azioni. Ero abituato a giocare da solo tutto il giorno davanti al piccolo negozio dove lavorava mia mamma. È così che è iniziato tutto".
“Ci viene chiesto di trovare linee e spazi che gli altri non possono fare o addirittura vedere. Ragioniamo con due secondi d'anticipo per creare una situazione e cercare di ingannare l’avversario creando un vantaggio. Quindi è una questione di scelta: avanzare, passare, orientare. Questo è ciò che è più complicato in questo ruolo. Come regista, giochiamo di più con la testa che con i piedi. Per un motivo semplice: molto spesso siamo più lenti degli altri. È anche una questione di raccolta di informazioni e visioni di gioco. La testa? È l'80% del calciatore. Se la tua testa è libera e pensi solo a ciò che devi fare, ti aiuta a un punto che non puoi immaginare. È il 70-80% del nostro gioco e se aggiungi conoscenza, concentrazione, desiderio di diventare più forte, hai ancora più fiducia. Questo è quello che mi è mancato nei momenti difficili del mio viaggio calcistico”.

           

Vai al forum