Lazio, 100 volte Luiz Felipe: con lui la Roma non passa, il derby  da sogno Lazio, 100 volte Luiz Felipe: con lui la Roma non passa, il derby da sogno -> Ogni derby ha la sua storia, ogni minuto di quel derby la sua miscela di emozioni, ogni centimetro (...) ---  
Lazio, Correa non si ferma: allenamento anche di domenica  Lazio, Correa non si ferma: allenamento anche di domenica -> Non potuto scendere in campo nel derby causa infortunio. Era in panchina a sostenere la squadra (...) ---  
Lazio, Inzaghi e il rinnovo: il retroscena prima del derby Lazio, Inzaghi e il rinnovo: il retroscena prima del derby -> di Fabrizio Patania e Daniele Rindone Lotito ha incalzato il tecnico da inizio settimana: accordo (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 17 gennaio 2021 LaziAlmanacco di domenica 17 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 17 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, lo scacco matto di Inzaghi: dopo il derby dominato in arrivo il rinnovo Lazio, lo scacco matto di Inzaghi: dopo il derby dominato in arrivo il rinnovo -> La stracittadina vinta contro la Roma porta la firma dell'allenatore, che ha indovinato tutte (...) ---  
Autogol eccellenti: cos il romanista Arcuri  rimasto vittima del derby Autogol eccellenti: cos il romanista Arcuri rimasto vittima del derby -> Globalist.it Autogol eccellenti: cos il romanista Arcuri rimasto vittima del derby (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
Lazio, Rao fa subito la differenza: il retroscena col Messaggero Lazio, Rao fa subito la differenza: il retroscena col Messaggero -> Un'entrata in punta di piediin pieno stile Lazio, senza le fanfare che vengono usate in altri (...) ---  
Lazio, Lotito: 'Serata perfetta, un solo rimpianto...' Lazio, Lotito: 'Serata perfetta, un solo rimpianto...' -> "La squadra, il mister e tutto lo staff tecnico sono stati semplicemente straordinari. Ieri (...) ---  
Lazio - Roma, lo sfott del marito della sindaca Raggi: Ciao cuginetti! Lazio - Roma, lo sfott del marito della sindaca Raggi: Ciao cuginetti! -> Lo sfott nei confronti dei tifosi della Roma, che si sono dovuti arrendere di fronte a una Lazio (...) ---  
Lazio - Roma, Immobile sempre pi King Ciro: aggancio a Sivori Lazio - Roma, Immobile sempre pi King Ciro: aggancio a Sivori -> LAZIO-ROMA -E sono 12 reti in Serie A, 17 compresa la Champions League in 20 partite stagionali: (...) ---  
Luis Alberto imperatore di Roma: lincoronazione  in Spagna Luis Alberto imperatore di Roma: lincoronazione in Spagna -> Il quotidiano Marca apre sul dieci della Lazio, vero protagonista del derby vinto dai (...) ---  
Lazio-Roma, le pagelle: Lazzari domina, Ibaez affonda Lazio-Roma, le pagelle: Lazzari domina, Ibaez affonda -> Per i biancocelesti Immobile da urlo, Luis Alberto il migliore in campo. Acerbi trascina. (...) ---  
Lazio, la stampa estera celebra i biancocelesti:  Lazio, la stampa estera celebra i biancocelesti: "Luis Alberto imperatore di Roma" - FOTO -> Quandoun derby cos sentito e storico come quello romano finisce con una tale umiliazione, va a (...) ---  
Lazio - Roma, il buongiorno di Tare: sopra tutto e tutti Lazio - Roma, il buongiorno di Tare: sopra tutto e tutti -> LAZIO SOCIAL - La Lazio di Simone Inzaghi umilia la Roma e fa suo il derby con un netto 3-0. I (...)

Autore Topic: Laziomania: (Non) finita  (Letto 105 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24205
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Laziomania: (Non) finita
« : Mercoled 8 Luglio 2020, 09:01:21 »
www.calciomercato.com



               
Il sogno Scudetto in poche ore si liquefatto ed tornato come prima, un Golem capace di abbattere e risollevare. Il sogno Scudetto della Lazio, con una giornata in meno, ha le stesse dimensioni di prima, con il -4 dalla Juventus. Tutto nonostante un'altra batosta tremenda. Pioli prolunga la corsa, forse l'agonia ma anche la bellezza, fa un favore al suo allievo Inzaghi e demolisce a sua volta la Juve, dopo aver spaccato per primo i sogni dei suoi ex giocatori. La Lazio del dopo-sosta non la stessa cosa: un ammasso di gambe che non girano, informe, senza idee, senza mordente. Sembra aver perso visione, stimoli, forza fisica e corsa. Fiato, perfino: sono tutti imballati e in forma da "Trofeo Birra Moretti". La sconfitta contro il Lecce sembrava il delitto perfetto: un ex in grande forma, arrabbiato e voglioso di prendersi un pezzo di salvezza, uno Shylock della permanenza in A.

DISASTRO E CONTRACCOLPI - Dall'altra parte la Lazio passiva, come contro il Milan, incapace di offendere, che prende facilmente gol, che non sa pi ritrovare gli uomini da mettere in campo, in un continuo e affannoso appello all'infermeria. Poi arriva la sera, in questo peana, la resa di Inzaghi, la bandiera bianca, gi tutti schierati i pretoriani a difendere il difendibile ("il nostro Scudetto la Champions"), i grillini dell'ala oltranzisti gi pronti al Vaffa Day, gli altri gi a depennare l'indesiderato Lotito dagli ospiti di gala sulla Rosea. E invece. 

LA JUVENTUS NON RIDE - E invece la straordinaria vittoria del Milan dice a tutta questa folla multiforme che: 1) la Juventus si pu battere, eccome. 2) Che la sconfitta contro il Milan figlia anche di un Milan schiacciasassi. Non solo delle gambe in ferie. 3) Che la corsa Scudetto nonostante noi, nonostante la Lazio, nonostante tutto quello che di giusto e sacrosanto e offeso e macchiato e derelitto siamo riusciti a dire e dirci e confessarci in 2 ore, la Lazio ancora l. Se la Lazio piange, la Juventus non ride. 
LA PREPARAZIONE - Voglio dire una cosa: che qualcosa a livello di preparazione in questo periodo anomalo, assurdo, senza precedenti a memoria d'uomo che non siano conflitti mondiali abbia squassato i piani atletici di tutte le squadre ci sta. Ho sentito molti tifosi attaccare lo staff di Inzaghi per nome e cognome: cominciamo, per nome e cognome, a ringraziare uno per uno chi ci ha portato fino a qui. Poi ne parliamo, in separata sede, a fine anno, di questo assurdo e straniante finale di stagione. I processi ora? Un lusso che non si pu permettere la Lazio. Ora tocca spingerli come una macchina ingolfata in salita.

E ADESSO? - Adesso io credo che Inzaghi debba innanzitutto chiudersi nello spogliatoio con s stesso. Penso debba dirsi, in tutta onesta, che in questo momento bisogna avere gli attributi per scardinare le gerarchie, cambiare il cambiabile, mettere dentro chi ha pi gamba, voglia. Senza guardare in faccia a nessuno, ma solo alla stamina. Non l'hai capito? Questa una Battle Royal stile Call of Duty: tutti dentro, ne resta solo uno in piedi. E non detto che la vittima sacrificale, l'agnello gi pronto al macello, questa Lazietta orribile, stanca, sfatta, stracciona, non si ritrovi a dirsi, sommessamente ma credendoci, che non ancora finita. Sembra strano scriverlo, dopo non essere riusciti a riprendere un misero gol al Lecce: non  ancora finita. Sembra da pazzi dirselo, con questi che non si reggono in piedi: non ancora finita. 

Vai al forum