Zero vittorie e tanti dubbi: Atalanta, Inter, Juve e Lazio, è già allarme per l'esordio in Champions Zero vittorie e tanti dubbi: Atalanta, Inter, Juve e Lazio, è già allarme per l'esordio in Champions -> Arriva la Champions League e per la Serie A è un'arma a doppio taglio, perché il weekend del (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 19 ottobre 2020 LaziAlmanacco di lunedì 19 ottobre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 19 ottobre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
IL PUNTO DEL WEEKEND | Una vittoria, un pari ed una sconfitte per i biancocelesti IL PUNTO DEL WEEKEND | Una vittoria, un pari ed una sconfitte per i biancocelesti -> Tre partite nel weekend. Il fine settimana si era aperto ieri con il tris dell’Under 14 in casa (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale, che si è ritrovata alle ore 11:00 (...) ---  
UEFA Champions League | Lazio-Borussia Dortmund, il programma della vigilia dei tedeschi UEFA Champions League | Lazio-Borussia Dortmund, il programma della vigilia dei tedeschi -> Antivigilia di Lazio-Borussia Dortmund. Il tecnico Lucien Favre ed un tesserato interverranno (...) ---  
UEFA Champions League | Lazio-Borussia Dortmund, la designazione arbitrale UEFA Champions League | Lazio-Borussia Dortmund, la designazione arbitrale -> Lazio-Borussia Dortmund, sfida valida per la prima giornata della fase a gironi del Gruppo F di (...) ---  
#LazioWomen | Pirotecnico pareggio contro il Brescia #LazioWomen | Pirotecnico pareggio contro il Brescia -> Imbattuta ma ancora senza vittorie in casa. La Lazio Women non conosce mezze misure e pareggia 3-3 (...) ---  
Lotito-Inzaghi, alta tensione alla Lazio: ecco cosa succede Lotito-Inzaghi, alta tensione alla Lazio: ecco cosa succede -> Un'altra sconfitta, con un altro pesante passivo, a pochi giorni dall'esordio in (...) ---  
Laziomania: tortura Samp, una farsa che inizia Tare e finisce (?) Inzaghi Laziomania: tortura Samp, una farsa che inizia Tare e finisce (?) Inzaghi -> L'ha iniziata Tare, l'ha finita Inzaghi. E se non firma il rinnovo, qua la parola fine (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 18 ottobre 2020 LaziAlmanacco di domenica 18 ottobre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 18 ottobre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Niente alibi, brutta sconfitta" #SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Niente alibi, brutta sconfitta" -> Dopo la partita con la Sampdoria, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
#SampLazio | Post partita, Inzaghi: "Brutta sconfitta, dobbiamo ripartire già martedì" #SampLazio | Post partita, Inzaghi: "Brutta sconfitta, dobbiamo ripartire già martedì" -> Simone Inzaghi, allenatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#TrainingSession | Domani alle 11:00 la ripresa degli allenamenti #TrainingSession | Domani alle 11:00 la ripresa degli allenamenti -> Inizia la marcia di avvicinamento a Lazio-Borussia Dortmund. Domani la Prima Squadra della (...) ---  
#SampLazio | Leiva: "Perso meritatamente, ora rialziamoci" #SampLazio | Leiva: "Perso meritatamente, ora rialziamoci" -> Al termine di Sampdoria-Lazio, il centrocampista biancoceleste Lucas Leiva è intervenuto ai (...) ---  
Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic e Luis Alberto inesistenti, si salva solo Strakosha Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic e Luis Alberto inesistenti, si salva solo Strakosha -> Sampdoria-Lazio 3-0 Strakosha 6: la capocciata di Quagliarella si infila sotto l’incrocio, e non (...)

Autore Topic: Napoli-Lazio 3-1: Immobile eguaglia il record di Higuain  (Letto 76 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 23072
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Napoli-Lazio 3-1: Immobile eguaglia il record di Higuain
« : Domenica 2 Agosto 2020, 00:00:28 »
www.corrieredellosport.it


L'attaccante della Lazio chiude a 36 gol. Gattuso prova la squadra per Barcellona e vince con Fabian Ruiz, Insigne (che poi si fa male) e Politano

Ciro Immobile ha scritto la storia del calcio italiano. Con il gol realizzato a Napoli ha chiuso la stagione a 36 gol, ha vinto il titolo di capocannoniere del campionato, ha eguagliato Higuain per i gol segnati in un singolo torneo e ha vinto la Scarpa d’Oro. Un tris di traguardi che coronano una fantastica cavalcata, un meritato premio per un attaccante che, scherzo del destino, ha insaccato l’ultimo pallone della stagione proprio nella stessa porta del San Paolo dove il Pipita realizzò la rete del record 4 anni fa nella sfida con il Frosinone. Grazie anche ai gol di Immobile, la Lazio è stata protagonista di una stagione da applausi, ha sognato a lungo anche di toccare il cielo con un dito accarezzando il sogno scudetto, ma alla fine ha comunque festeggiato il quarto posto e la qualificazione in Champions che mancava da 13 anni.
La firma sulla vittoria l’hanno messa Fabian Ruiz, lo stesso Insigne, in gol su rigore, e Politano mentre alla Lazio non è bastato il momentaneo pareggio di Immobile. Ha fatto più possesso palla e ha tirato di più il Napoli, ma entrambe le squadre hanno costruito tanto. Gli azzurri dopo il vantaggio iniziale hanno sfiorato il bis con Insigne e Mario Rui, i biancocelesti sono andati vicini al secondo gol con Acerbi di testa. Vivace anche il secondo tempo, aperto dal rigore di Insigne (fallo di Parolo su Mertens) e da un palo di Correa e poi seguito dalle occasioni fallite da Fabian, Callejon, Marusic e ancora Correa.Momenti di tensione in campo nel finale: prima per un duro battibecco fra Gattuso e Inzaghi dopo un fallo di Manolas su Correa, poi un acceso faccia a faccia fra diversi giocatori per una brutta entrata di Luiz Felipe su Lozano e al fischio finale ancora tensione con Gattuso che è andato a cercare un componente della panchina laziale, che, a suo dire, lo aveva pesantemente offeso.Molto più toccante è stata l’uscita dal campo di Callejon, che ha giocato la sua ultima partita al San Paolo (Insigne gli ha lasciato indossare la fascia di capitano): sette anni entusiasmanti in campo e fuori, un esempio di professionalità per l’esterno che ha collezionato 348 partite in azzurro e che l’ultima, forse, la giocherà a Barcellona.

Vai al forum