LaziAlmanacco di sabato 23 gennaio 2021 LaziAlmanacco di sabato 23 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 23 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Le condizioni di Luiz Felipe Le condizioni di Luiz Felipe -> Si comunica che nella mattinata di oggi il calciatore Luiz Felipe Ramos Marchi è stato sottoposto (...) ---  
PAIDEIA - Lazio, controlli per Fares: ecco il motivo della visita PAIDEIA - Lazio, controlli per Fares: ecco il motivo della visita -> Non dovrebbe essere nulla di grave per Momo Fares. L'esterno s'è recato oggi in Paideia (...) ---  
Comunicato 22.01.2021: prestito Durmisi  Comunicato 22.01.2021: prestito Durmisi -> La S.S. Lazio comunica di aver ceduto temporaneamente, sino al termine della stagione, il diritto (...) ---  
Lazio, caso tamponi: la prima sentenza della Figc per Lotito, Pulcini e Rodia Lazio, caso tamponi: la prima sentenza della Figc per Lotito, Pulcini e Rodia -> È solo il primo round, e si chiude con quattro multe. La Figc ha pubblicato attraverso un (...) ---  
Atalanta - Lazio, pericolo diffidati: ecco chi rischia di saltare il match Atalanta - Lazio, pericolo diffidati: ecco chi rischia di saltare il match -> La Lazio affronterà due volte l'Atalanta durante la prossima settimana: una nei quarti di finale (...) ---  
Laziomania: dopo il derby, i 6 cambi... pure Muriqi forse era davvero troppo Laziomania: dopo il derby, i 6 cambi... pure Muriqi forse era davvero troppo -> Ma non so se mi merito tutto questo. Dopo il derby vinto prendendoli a pallonate senza pietà e (...) ---  
Caso tamponi Lazio: in arrivo il deferimento Figc, avanza l'inchiesta penale ad Avellino Caso tamponi Lazio: in arrivo il deferimento Figc, avanza l'inchiesta penale ad Avellino -> Sul caso tamponi-Lazio la svolta è dietro l'angolo. Ieri sera la Procura della Figc ha (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 22 gennaio 2021 LaziAlmanacco di venerdì 22 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 22 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioParma | Post partita, Inzaghi: "Adesso testa al Sassuolo" #LazioParma | Post partita, Inzaghi: "Adesso testa al Sassuolo" -> Simone Inzaghi, allenatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#LazioParma | Post partita, Lulic: "Felice di essere tornato ad aiutare la squadra" #LazioParma | Post partita, Lulic: "Felice di essere tornato ad aiutare la squadra" -> Senad Lulic, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#LazioParma | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ai quarti di finale per il quinto anno di fila" #LazioParma | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ai quarti di finale per il quinto anno di fila" -> Dopo la partita con il Parma, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza (...) ---  
Coppa Italia, Lazio-Parma 2-1: decide un autogol al 90' del portiere Colombi  Coppa Italia, Lazio-Parma 2-1: decide un autogol al 90' del portiere Colombi -> All'Olimpico finisce 2-1. Nel primo tempo due pali e il gol Parolo. Nella ripresa il pari di (...) ---  
Lazio-Parma 2-1. Muriqi c'è (Sul Prato Verde Vola) Lazio-Parma 2-1. Muriqi c'è (Sul Prato Verde Vola) -> Lazio-Parma 2-1. Muriqi c'è Una tranquilla galoppata infrasettimanale, per la Lazio, fino (...) ---  
#LazioParma | Pre partita, Pereira: "Mi sento bene, gara complicata" #LazioParma | Pre partita, Pereira: "Mi sento bene, gara complicata" -> www.sslazio.it A circa un’ora dal fischio d’inizio di Lazio-Parma, il calciatore biancoceleste (...)

Autore Topic: Immobile: “La mia Scarpa d’Oro dovrebbe essere motivo d’orgoglio per tutti”  (Letto 92 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24266
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Il bomber della Lazio dal ritiro della Nazionale: “Arrivo qui con molta autostima per poter far bene anche in maglia azzurra”

"Con la Bosnia credo che dobbiamo fare una partita intelligente perché le condizioni fisiche sono quelle che sono: tanti giocatori sono arrivati direttamente dalle vacanze, altri da carichi di lavoro svolti in ritiro, quindi sarà molto complicato". Ciro Immobile, carico e motivato per la fresca conquista della Scarpa d'Oro, intravede subito ostacoli nella sfida che per la Nazionale italiana aprirà il girone di Nations League, quella in programma venerdì prossimo allo stadio Franchi di Firenze contro la Bosnia Erzegovina. "Loro hanno già iniziato il campionato con molti giocatori e quindi sarà difficile - ha aggiunto Ciro Immobile ancora sulla sfida contro la Bosnia - Avremo bisogno dell'aiuto di tutti. È ovvio che ci teniamo ad esordire in Nations League con una vittoria e quindi la stiamo preparando bene". Seppur molto determinato, per Ciro Immobile, così come per altri suoi compagni di squadra, sembra esserci ancora incertezza sull'essere impiegato o meno dal primo in attacco contro la Bosnia, con ballottaggio aperto con Andrea Belotti.


            "Io penso che tutti si debbano sentire titolari di questa Nazionale - ha spiegato l'attaccante della Lazio - Io ho giocato tante partite, non ho fatto tantissimi gol ma sono soddisfatto, e come altri, mi sento titolare. Il ct, è vero, ci ha fatto sempre giocare una partita a testa a me e Belotti ma, soprattutto in questo momento in cui la condizione fisica è precaria, creare alternanza in attacco è probabilmente la cosa più giusta da fare. Dobbiamo arrivare all'Europeo consapevoli di essere 23 titolari, e di poter dare una mano a questa squadra". E a chi gli ha chiesto se questa incertezza si faccia sentire, Ciro Immobile ha risposto: "Tutti i calciatori hanno bisogno di sentirsi importanti per la causa. Noi siamo sempre messi in discussione, soprattutto quando veniamo in Nazionale perché troviamo altri del nostro stesso livello e quindi è giusto che ci sia competizione. Quella mia e di Belotti è sanissima: il ct disse che saremmo arrivati all'Europeo e avrebbe deciso chi sarebbe stato titolare. La cosa fondamentale è sentirsi partecipi e importanti e stare con la testa giusta nel gruppo. Io mi sento un titolare a tutti gli effetti anche quando rimango alle volte fuori".Ciro Immobile è ottimista anche sul futuro azzurro stante il rinvio dell'Europeo: "Io credo che un anno in più ci faccia bene - ha spiegato l'attaccante di proprietà della Lazio - La nostra è una squadra giovane che ha bisogno di qualche elemento di esperienza che porti i ragazzi sulla strada giusta. La cosa fondamentale era riportare entusiasmo fra i tifosi e questo penso che siamo riusciti a farlo, così come tornare a fare tanti gol e vincere. Ci manca lo step di poterci confrontare con nazionali del nostro stesso livello, come ad esempio l'Olanda, cosa che ci permetterà di arrivare all'Europeo ancora più carichi". Ciro Immobile si è presentato nel ritiro azzurro di Coverciano con ancora l'eco della soddisfazione personale della conquista della Scarpa d'oro per la passata stagione. Un traguardo non da tutti però apprezzato fino in fondo. "Credo che dovrebbe essere un motivo di orgoglio per tutti che un italiano, il terzo nella storia, sia riuscito a vincere questo trofeo - ha sottolineato Ciro Immobile - Questo l'ho sentito, non tantissimo come mi aspettavo, però ho visto che la gente mi fermava per strada e mi sosteneva per la 'Scarpa d'oro' anche non tifando la Lazio: questo mi ha reso orgoglioso e mi fa guardare bene al futuro".

            “È ovvio che per me è un traguardo molto importante, c’è enorme soddisfazione e tanti pensieri per tutti i sacrifici ed il lavoro svolto per vincere un trofeo così, soprattutto contro avversari molto forti - ha proseguito Immobile - Mi sento davvero orgoglioso di quanto fatto e arrivo qui con molta autostima per poter far bene anche in maglia azzurra con l'aiuto dei miei compagni in Nazionale". Ma a cosa ambisce Ciro Immobile in vista della prossima stagione calcistica? "Se posso chiedere, le stesse cose ottenute l'anno scorso. Sarebbe bello. Si cerca di migliorare, i risultati a volte ti possono rendere tranquillo ma non è il mio caso. A me danno solo voglia, fiducia e grinta per poter fare di più”, ha concluso l'attaccante della Lazio. (Italpress)

           

Vai al forum