Bruges - Lazio, probabili formazioni: Milinkovic c', emergenza in difesa Bruges - Lazio, probabili formazioni: Milinkovic c', emergenza in difesa -> Lazio proiettata verso la seconda giornata del girone F di Champions League, scontro al (...) ---  
Lazio, Milinkovic torna in Belgio cinque anni dopo: il Bruges  nel mirino Lazio, Milinkovic torna in Belgio cinque anni dopo: il Bruges nel mirino -> Toccher a lui questa sera caricarsi la sua Lazio sulle spalle. Il Sergente (...) ---  
Lazio, per l'Uefa tampone inappellabile: lunga attesa per i giocatori Lazio, per l'Uefa tampone inappellabile: lunga attesa per i giocatori -> Una speranza, flebile, difficile possa concretizzarsi. La Lazio spera che alcuni elementi (...) ---  
Lazio, da Franco a Bertini: chi sono i Primavera chiamati da Inzaghi per la Champions Lazio, da Franco a Bertini: chi sono i Primavera chiamati da Inzaghi per la Champions -> Una situazione di emergenza. Quella che doveva essere una tranquilla vigilia del match di (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 28 ottobre 2020 LaziAlmanacco di mercoled 28 ottobre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 28 ottobre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Club Brugge-Lazio, il walkaround dei biancocelesti Club Brugge-Lazio, il walkaround dei biancocelesti -> Una volta atterrati ad Ostenda i biancocelesti si sono diretti allo Stadio Jan Breydel di Brugues (...) ---  
Scudetto 1915, lavv. Mignogna: E lo scandalo pi grande del calcio italiano Scudetto 1915, lavv. Mignogna: E lo scandalo pi grande del calcio italiano -> LavvocatoGian Luca Mignogna, promotore della rivendicazione per lassegnazione dello (...) ---  
#BruggeLazio | Conferenza stampa, Acerbi: "L'approccio farà la differenza" #BruggeLazio | Conferenza stampa, Acerbi: "L'approccio farà la differenza" -> Alla vigilia del match con il Club Brugge, il difensore biancoceleste Francesco Acerbi (...) ---  
#BruggeLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Chi giocherà, darà il massimo per maglia" #BruggeLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Chi giocherà, darà il massimo per maglia" -> Alla vigilia del match con il Club Brugge, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto (...) ---  
Lotito e lo stipendio con la Lazio: ecco quanto guadagna Lotito e lo stipendio con la Lazio: ecco quanto guadagna -> Pubblicato il verbale del Consiglio di Sorveglianza della societ legato allesercizio chiuso lo (...) ---  
Serie A, i migliori attaccanti ancora in attivit: Immobile sul podio Serie A, i migliori attaccanti ancora in attivit: Immobile sul podio -> La Serie A anche il campionato dei grandi attaccanti. Non solo i grandi bomber del (...) ---  
Raggi:  Raggi: "I tifosi della Lazio vogliono il Flaminio. Ho parlato con Lotito..." -> Questa mattina, in Campidoglio, andata in scenala conferenza dipresentazione del (...) ---  
#BruggeLazio | La rifinitura dei belgi #BruggeLazio | La rifinitura dei belgi -> La compagine di Philippe Clement ha svolto lultimo allenamento prima della gara di domani. (...) ---  
Reina, dal Bruges al Bruges: venti anni dopo il secondo esordio di Pepe Reina, dal Bruges al Bruges: venti anni dopo il secondo esordio di Pepe -> RASSEGNA STAMPA -Dal Bruges al Bruges, Pepe Reina esordir domani in Champions con la (...) ---  
Verheyen: "Il Club Brugge gioca a memoria, ma la Lazio ha più qualità" Verheyen: "Il Club Brugge gioca a memoria, ma la Lazio ha più qualità" -> L'ex attaccante Gert Verheyen, marcatore pi prolifico nella storia del Club Brugge con 134 reti, (...)

Autore Topic: Laziomania: Ultimatum a Lotito: dacci i 5 cambi di Conte! Squadra viva, ma Tare?  (Letto 57 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 23180
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                                           

   
           
Aiutate questa Lazio. Inzaghi lo ha chiesto urbi et orbi, prima di indulgere in un sorriso fraterno nei confronti del vittorioso Filippo. Si incontrano da anni: dagli Allievi alla Primavera, una volta ricordo eravamo in un albergo di Milano (noi per la Coppa Italia contro l'Inter, con la Primavera). Ricordo che parlarono a lungo di calcio, e Filippo mi impression: studiava in maniera maniacale il settore giovanile, ragazzo per ragazzo. Simone non aveva bisogno di impressionarmi: chiunque ci lavora farebbe qualsiasi cosa per lui. Che ora siamo in Serie A tutti e due giusto, bello, e un premio meritato anche per i genitori, essenziali, solidi e partecipi e forse veri artefici del successo dei figli. 

LE CERTEZZE DELLA LAZIO - Ma al di l di questa parentesi di famiglia, Inzaghi ieri ha dimostrato di saper ripartire dal gioco, dalle idee, da verticalizzazioni veloci e costruzione dal basso moderna. Sembrava la tesi di Pirlo, di certo il nostro l'avr ricopiato da quel distillato di originale sapienza (non viceversa, non sia mai che disturbiamo la narrazione del Maestro in barba e cravatta). Contro un Cagliari molto simile alla Samp sempre del DiFra - non fortunata come coincidenza - serviva una prestazione seria, e seriet si vista. Servivano certezze e risposte, le solite, da Immobile e soci. E hanno risposto: loro ci sono, la societ?

MERCATO FINO AD ORA SUBITO IN CAMPO - Ma questo nostro allenatore, Simone Inzaghi ha messo subito dentro i nuovi acquisti, frutti avari di un raccolto per ora scarno. Bene Escalante, saggio e intelligente (un po' luciferino, fisicamente e di ferocia), bene Akpa Akpro, super mobile e dinamico (pregevole per tunnel e kilometri). Ora per tocca alla societ: credo che Inzaghi davvero non sappia pi come dirlo. E mi rivolgo agli Immortali di Lotito, la sua guardia eterna: qui nessuno mette in dubbio che l'ambiente debba andare dalla stessa parte, remare insieme, o che il valore negli 11 di questi ragazzi sia assoluto. E lo dico anche ai tifosi con cui parlo spesso anche sui social: questo sacrosanto.


LE INCERTEZZE DELLA LAZIO - Ieri la Lazio doveva mettere nuova intensit, e ha inserito i due nuovi acquisti. Ma se avesse dovuto recuperare, al netto di Caicedo le prospettive offensive sarebbero state poche. Altro che i 5 cambi di Conte contro la Fiorentina: Inzaghi non li ha, quei 5 da mettere per innalzare il tasso offensivo. Serve un Sanchez, un colpo grosso, qualcuno che ci dia un sacrosanto entuasiasmo.

 IL MESSAGGIO DI INZAGHI A LOTITO - Ma lasciatemi dire: le parole di Inzaghi sono pietre. Sono chiare, hanno due soli destinatari: Tare e Lotito. A loro dobbiamo chiedere un altro sforzo, una tensione positiva, un ulteriore assalto. Questa squadra ne ha bisogno, questi ragazzi vanno aiutati. Se non volete dargli i 5 cambi di Conte (con Fares e Muriqi si allargano le chance), per almeno dategli un Sanchez, un Ribery. Perch in campo dobbiamo sempre frustarli negli 11 e poi fare la fine della Fiorentina appena iniziamo a fare cambi? Noi non siamo la Fiorentina: siamo in Champions meritiamo di meglio.

AIUTATE LA LAZIO - Facciamolo per le incursioni a velocit folle di Lazzari e per Marusic che si prende la copertina in un ruolo non suo, per la suola di Milinkovic e i lanci paesaggistici di Luis Alberto. Facciamolo per Acerbi e la crescita di Patric, per Immobile che ogni volta che sembra fuori fase poi segna. Aiutate questa squadra. E aiutate Inzaghi: stato un signore, il mancato rinnovo sarebbe colpa dei troppi impegni di Lotito. Aiutate Inzaghi, ora. Questo messaggio un ultimatum, o un penutimatum a Lotito: guardali, come giocano. Perch non li aiuti? Poco importa - Inzaghi non fa questo - che sul piatto ci sia il rinnovo: contano loro, i ragazzi. 

IL RINNOVO SI FARA' SE - E per il rinnovo, magicamente, una slot sul calendario vedrete che si trover. Aiutate la Lazio, dobbiamo chiederlo tutti. E poi, dopo il 5 ottobre, qualunque sia il raccolto, ci godremo le nostre certezze, questo gruppo di amici, questa splendida banda di tecnica e abbracci e siamo noi, lo capite? il nostro, sono le nostre partite, le nostre vite da Champions, frenetiche ogni 3 giorni con quel chiodo fisso, quell'appuntamento indimenticabile, quel calcio e quel gol che sa tornare sempre appassionante come la prima volta. Aiutiamoci, chiediamo sempre di pi, il massimo. E poi godiamoci questa Lazio. Non sia mai, che alla fine di questo mercato storico e unico del nostro ritorno in Champions, dobbiamo dirci l'un l'altro e al mister, alla De Gregori: l'avevi creduto davvero, o l'avevi sperato soltanto?

Vai al forum