LaziAlmanacco di sabato 24 ottobre 2020 LaziAlmanacco di sabato 24 ottobre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 24 ottobre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio-Bologna, Mihajlovic ritorna all’Olimpico: un amore mai finito Lazio-Bologna, Mihajlovic ritorna all’Olimpico: un amore mai finito -> Il tecnico, ex giocatore biancoceleste, si riaffaccia nel ‘suo’ stadio dopo l’abbraccio di (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 23 ottobre 2020 LaziAlmanacco di venerdì 23 ottobre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 23 ottobre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Bastos saluta la Lazio: giocherà negli Emirati Arabi con l'Al Ain Bastos saluta la Lazio: giocherà negli Emirati Arabi con l'Al Ain -> Accordo raggiunto tra il difensore angolano, in scadenza di contratto e fuori dalla lista di (...) ---  
Lazio, Akpa Akpro: “Ballavo hip-hop, ora segno in Champions grazie a Lotito” Lazio, Akpa Akpro: “Ballavo hip-hop, ora segno in Champions grazie a Lotito” -> Il centrocampista ivoriano, dopo il gol al Borussia Dortmund, racconta il momento magico: “Inzaghi (...) ---  
Radu, compleanno da boss. E in casa Lazio giurano:  Radu, compleanno da boss. E in casa Lazio giurano: "Si sente meglio di Ronaldo" -> Il difensore, out per infortunio, compie 34 anni. E il direttore della comunicazione De Martino lo (...) ---  
Lazio, testa al Bologna: ecco la situazione infortunati Lazio, testa al Bologna: ecco la situazione infortunati -> Inzaghi spera di riavere Escalante per la partita di sabato. Lazzari corre in maniera (...) ---  
Lazio, Dortmund come l'Atalanta? La reazione che può cambiare una stagione Lazio, Dortmund come l'Atalanta? La reazione che può cambiare una stagione -> La Lazio e i suoi tifosi hanno ancora negli occhi la grande vittoria di martedì sera contro il (...) ---  
Comunicato 22.10.2020: cessione Bastos Comunicato 22.10.2020: cessione Bastos -> La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del (...) ---  
Akpa Akpro: "Questa squadra è come una famiglia, non voglio fermarmi" Akpa Akpro: "Questa squadra è come una famiglia, non voglio fermarmi" -> Jean-Daniel Akpa Akpro, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Mandelli: "Alla Lazio serve continuità di risultati e di prestazione" Mandelli: "Alla Lazio serve continuità di risultati e di prestazione" -> Paolo Mandelli, ex attaccante biancoceleste ed eroe dei -9, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Sergio: "La vittoria sul Borussia può rappresentare la svolta" Sergio: "La vittoria sul Borussia può rappresentare la svolta" -> Raffaele Sergio, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Budoni: "La Lazio ha approcciato benissimo alla gara di Champions" Budoni: "La Lazio ha approcciato benissimo alla gara di Champions" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento tecnico per la squadra #TrainingSession | Allenamento tecnico per la squadra -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata alle ore (...) ---  
Lazio in campo: Lazzari recuperato, Escalante quasi. Milinkovic a riposo Lazio in campo: Lazzari recuperato, Escalante quasi. Milinkovic a riposo -> La Lazio continua a lavorare nel proprio centro sportivo. La grande vittoria contro il Borussia (...)

Autore Topic: Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...  (Letto 150 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7349
  • Karma: +187/-24
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 120 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 12:45:37 »
ROMA - Se n’è andato ieri a notte fonda Gianfranco de Laurentiis. Giornalista, romano, ottantuno anni, per oltre trenta volto dello sport Rai, papà del nostro amico e collega Paolo. La passione per il giornalismo, gli inizi al Corriere della Sera, poi dal 1972 la Rai e quattro anni dopo allo sport del neonato Tg2. Direttore della Tgs, la testata giornalistica sportiva, dal 1993 al 1994, prima e anche dopo tante trasmissioni a cui ha legato volto e fortune. Da “Euro Gol” a “Diretta Sport”, da “Domenica Sport” a “Dribbling”, da “Domenica sprint” alla “Ds” fino alla “Giostra del gol”, programma della vecchia Rai International destinato agli italiani all'estero.
Poi la Formula Uno con la conduzione di “Pole Position” quando la Rai possedeva i diritti dei Grandi Eventi. Nel frattempo Mondiali ed Europei, personaggi e storie del calcio e dello sport e la capacità di entrare nelle case dalla Tv con garbo e professionalità.


Quando ci lasciano questi Giornalisti, con la "G" Maiuscola, è davvero una tristezza. Oltre a lasciarci un piccolo vuoto perchè per anni, a quelli della nostra generazione, ci hanno introdotto ed accompagnato nella passione per il calcio , un calcio bello ma a misura di "vita", non vi era l'inflazione che c'è adesso, ma soprattutto ci hanno mostrato come si può essere giornalisti sportivi, e non, usando l'italiano corretto, i toni educati, sobri, equilibrati, evitando di essere ripetitivo e di fare da ripetitori compulsivi, come purtroppo oggi avviene nel mondo del giornalismo. Personalmente accolgo con molta malinconia queste notizie, ci lasciano coloro che hanno segnato la nostra infanzia/adolescenza/gioventù e che hanno contribuito, almeno per me, a far crescere e maturare l'Amore e la Passione verso questo meraviglioso Sport che è il CALCIO, uno Sport, ed un gioco, che io non mi vergogno ad ammettere che io AMO ALLA FOLLIA, grazie anche a Gianfranco De Laurentiis, indimenticabili le sue conduzioni a Goal Flash, Domenica Sprint, Dribbling, e Pole Position (F.1). Ciao Gianfranco, salutaci Paolo Valenti, Biscardi, Mosca, Ameri, Ciotti, Martellini,e tutti questi Signori Giornalisti che hanno contribuito a farci innamorare del Calcio.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15421
  • Karma: +820/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #1 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 13:15:06 »
Spiace. Era una persona molto piacevole.
Non concordo con la lista perché Biscardi e Mosca agli altri potevano al massimo lustrare le scarpe, ma riposino tutti in peace.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14158
  • Karma: +205/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #2 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 14:30:34 »
Che dispiacere, ricordo con nostalgia i miei tempi di Los Angeles quando ci alzavamo la domenica mattina all'alba per seguire la Giostra del Gol condotta da lui e da Ilaria D'amico.
Il suo essere perbene traspariva da ogn i poro della sua pelle, lo si ascoltava in ogni sillaba che usciva dalla sua bocca.
Juventino ma con dignita'.

Ciao Gianfranco non ti dimentichero'.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Chi trova un Tare trova un tesoro

Offline Eagleman

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2539
  • Karma: +15/-3
  • Sesso: Maschio
  • "La piuma di un'ala!"
    • Mostra profilo
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #3 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 15:38:29 »
Che riposi in pace.
Ricordo con piacere il  sabato dopo pranzo  il programma Dribbling tra gli altri da lui condotti, con la mitica "One of these days" dei Pink Floyd ad aprire la trasmissione.
9/01/1900  24/09/1958  12/05/1974  21/06/1987  19/05/1999  27/08/1999  14/05/2000  26/05/2013

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9770
  • Karma: +126/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #4 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 15:53:57 »
Lo ricordo con piacere.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Offline Panzabianca

  • Celestino
  • ****
  • Post: 458
  • Karma: +8/-0
  • Sesso: Maschio
  • se non ti avessi uscirei fuori a comprarti (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #5 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 17:07:41 »
Mi si dice, preparatissimo (quasi un'enciclopedia dello sport) e dalle maniere signorili.
Me ne dava l'impressione anche in Tv.

Riposa in pace Gianfrà, hai fatto il tuo e pure bene.
"E' stato invece realizzato..."

Vuoi sapere come finisce sta frase? E allora vieni su LAZIOKIWI !
Sta arrivando LAZIOKIWI!

Più umana, più vera. LAZIOKIWI è una board sincera.

(An ignore travalichescion mode).

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5327
  • Karma: +66/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #6 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 19:58:00 »
Uno della vecchia scuola sempre moderato nei toni nel cercar di raccontare la realta': vecchia scuola Rai non c'e' dubbio.

Tante condoglianze alla famiglia: riposa in pace.

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4371
  • Karma: +373/-16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ci lascia Gianfranco De Laurentiis...
« Risposta #7 : Mercoledì 14 Ottobre 2020, 20:59:25 »
Due cose mi colpivano di lui.
La doppia "i" nel cognome, che lo rendeva omonimo della nota famiglia di produttori cinematografici e che già allora mi ero appuntato per non sbagliarne la grafia.
Lo scilinguagnolo con cui mitragliava letteralmente di parole senza che l'ascoltatore ne perdesse una sillaba, a conferma di una grande scuola alle spalle anche sul piano della dizione.
E proprio quest'ultima caratteristica gli permetteva di dare il meglio di sé quando si trattava di snocciolare dati, commenti e immagini a tamburo battente.
Ad esempio nelle rassegne di Eurogol, dove venivano "sparate" in serie le reti dei mercoledì di Coppa, a documentare un calcio internazionale all'epoca lontano anche dai palinsesti.
Oppure in quel gioiellino di giornalismo sportivo che è stata Domenica Sprint, alla cui conduzione si alternava con altri colleghi.
Servizi sulle partite di serie A con poco spazio per le interviste, i gol della B, i risultati della C1, del basket, della pallavolo, del rugby: tutti i principali eventi della giornata festiva in una mezz'oretta nella quale non una parola andava sprecata.
Pensando alla faziosità sistematica, alla totale mancanza di professionalità, al vacuo chiacchiericcio da influencer dell' "informazione" sportiva di oggi, viene da chiedersi se tutto questo non ce lo siamo sognati.
Che la terra gli sia lieve.