Morte Diaconale, dal Torino al Verona: il cordoglio delle squadre di Serie A - FT Morte Diaconale, dal Torino al Verona: il cordoglio delle squadre di Serie A - FT -> Il cordoglio per la scomparsa di Arturo Diaconale è arrivato anche dalle altre squadre di Serie A. (...) ---  
Diaconale è morto. La Lazio è in lutto Diaconale è morto. La Lazio è in lutto -> Il portavoce biancoceleste è scomparso nella notte: aveva 75 anni  ---  
Lazio, giornata speciale: oggi Re Cecconi avrebbe compiuto 72 anni Lazio, giornata speciale: oggi Re Cecconi avrebbe compiuto 72 anni -> Oggi, primo dicembre, Luciano Re Cecconi avrebbe compiuto 72 anni. L'ex centrocampista della (...) ---  
Lazio, Lotito-Peruzzi è pace fatta! Il club manager torna al suo posto Lazio, Lotito-Peruzzi è pace fatta! Il club manager torna al suo posto -> Termina con il lieto fine la querelle Lotito-Peruzzi. Lo strappo che aveva minato la serenità (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 01 dicembre 2020 LaziAlmanacco di martedì 01 dicembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 01 dicembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#BVBLazio | Nessun precedente con l’arbitro Mateu Lahoz #BVBLazio | Nessun precedente con l’arbitro Mateu Lahoz -> La designazione arbitrale per la 5ª giornata di UEFA Champions League ha assegnato la gara (...) ---  
UEFA Champions League | BVB-Lazio, la designazione arbitrale UEFA Champions League | BVB-Lazio, la designazione arbitrale -> BVB-Lazio, sfida valida per la quinta giornata della fase a gironi del Gruppo F di UEFA Champions (...) ---  
Seleman: "Nell'ultima settimana abbiamo lavorato e parlato molto" Seleman: "Nell'ultima settimana abbiamo lavorato e parlato molto" -> Ashraf Seleman, allenatore della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale, che si è ritrovata alle ore 11:00 (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Luiz Felipe in gruppo. Milinkovic verso il rilancio FORMELLO - Lazio, Luiz Felipe in gruppo. Milinkovic verso il rilancio -> FORMELLO - Scarico in palestra per i titolari, sul campo i calciatori non impiegati con l’Udinese (...) ---  
Lazio, la difesa subisce tanti gol. Mancano Leiva e Lulic  Lazio, la difesa subisce tanti gol. Mancano Leiva e Lulic -> 16 reti incassate in 9 partite di Serie A, una a gara (in media) in Champions. Senza Leiva si (...) ---  
UEFA Champions League | BVB-Lazio, il programma della vigilia dei tedeschi UEFA Champions League | BVB-Lazio, il programma della vigilia dei tedeschi -> Antivigilia di BVB-Lazio. Il tecnico Lucien Favre ed un tesserato interverranno domani in (...) ---  
Lazio - Udinese, le pagelle dei quotidiani: si salva solo Immobile, difesa da incubo Lazio - Udinese, le pagelle dei quotidiani: si salva solo Immobile, difesa da incubo -> Una domenica da dimenticare per la Lazio, che perde nettamente in casa contro un'Udinese a mezzo (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 30 novembre 2020 LaziAlmanacco di lunedì 30 novembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 30 novembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, partenza a rilento in campionato: mai così male nell’era Inzaghi Lazio, partenza a rilento in campionato: mai così male nell’era Inzaghi -> Un avvio di Serie A con molti alti e bassi per la Lazio che ha alternato ottime prestazioni ad (...)

Autore Topic: L'ex Riedle: "Borussia e Lazio si equivalgono"  (Letto 26 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 23667
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
L'ex Riedle: "Borussia e Lazio si equivalgono"
« : Martedì 20 Ottobre 2020, 14:01:46 »
www.gazzetta.it



Karl-Heinz ambasciatore dei gialloneri: "Dortmund e Lazio si equivalgono, Ciro vorrà dimostrare che la colpa della stagione negativa in Germania non era sua"

di Elmar Bergonzini

I migliori anni della sua vita. A Roma, con la Lazio, per quel che riguarda la sfera privata, a Dortmund, con il Borussia, per quel che riguarda la sfera professionale. Per Karl-Heinz Riedle, ambasciatore dei gialloneri, la sfida di oggi è il confronto fra i suoi due grandi amori. "Al momento del sorteggio sono riaffiorati in me tanti ricordi - racconta Riedle -. Anche nel 1995, quando col Dortmund sfidai la Lazio ai quarti di finale di Coppa Uefa, ebbi sensazioni strane. Era bello sfidare la Lazio, ma era anche strano essere avversario dei biancocelesti e dei miei ex compagni". In quel caso fu il Dortmund a passare, proprio grazie al gol di Riedle, arrivato al 90' della gara di ritorno.

Cosa ricorda di quella partita?
"Ho vissuto anni splendidi con la Lazio. Io non me ne sarei mai andato, ma i biancocelesti mi cedettero. Non volevo firmare, ma fui quasi obbligato. Ci furono anche tensioni fra me e la Lazio perché la società disse che ero io ad aver spinto per la cessione, ma non era vero. Per questo, al momento dello scontro diretto, ero molto arrabbiato. Fu una bella soddisfazione segnare, ma con tifosi e compagni avevo un bel rapporto e per loro mi dispiaceva. Avevo emozioni contrastanti".

Qual è il punto forte del Borussia?
"Il Dortmund è forte specialmente in attacco. Sono giovani, hanno talento. Centrocampo e difesa non sono male, ma la fase offensiva è veramente impressionante".

Chi è favorito stasera?
"Le squadre si equivalgono. Il Borussia mi sembra vivere un momento migliore. Quindi forse oggi i gialloneri hanno qualche possibilità in più di vincere. Ma sono convinto che sarà una bella partita, equilibrata. Sono entrambe forti. L'ultimo campionato della Lazio è stato eccezionale. Inzaghi fa giocare bene la squadra. Con il budget a disposizione del club, i risultati sono ottimi".

Cosa si aspetta da Immobile questa sera?
"Ciro è un grande giocatore, a Dortmund è stato sfortunato. Non era il momento giusto. Ma sulla sua qualità non si può discutere. Ha ottimo fiuto del gol, per lui sarà una gara importantissima. Vorrà dimostrare che quell'anno la colpa della stagione negativa non era sua".

Haaland è già al suo livello?
"Sì, è un attaccante completo. Segna con continuità, è veloce, forte tecnicamente e soprattutto è ambizioso. Avrà una grande carriera".

Vai al forum