Lazio, Immobile inarrestabile: che numeri nelle ultime 7 gare Lazio, Immobile inarrestabile: che numeri nelle ultime 7 gare -> Ciro Immobile ha ripreso da dove aveva lasciato la scorsa stagione. I problemi legati al (...) ---  
Borussia Dortmund-Lazio e i folli dubbi sul rigore: su Milinkovic è fallo netto Borussia Dortmund-Lazio e i folli dubbi sul rigore: su Milinkovic è fallo netto -> La Lazio pareggia a Dortmund, gioca una partita importante, domina il secondo tempo e meriterebbe (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 03 dicembre 2020 LaziAlmanacco di giovedì 03 dicembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 03 dicembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Champions League: solo quattro club sono imbattuti come la Lazio  Champions League: solo quattro club sono imbattuti come la Lazio -> La Lazio pareggia a Dortmund in una gara che ha visto un secondo tempo dominato dai biancocelesti (...) ---  
PAGELLE di Borussia Dortmund-Lazio: Ciro è sempre grande, la difesa tiene  PAGELLE di Borussia Dortmund-Lazio: Ciro è sempre grande, la difesa tiene -> REINA 6.5: L'azione del vantaggio tedesco nasce da un rinvio col sinistro su cui Immobile non (...) ---  
Immobile: “Lazio sempre vogliosa di vincere. Mai avuto paura” Immobile: “Lazio sempre vogliosa di vincere. Mai avuto paura” -> Il bomber biancoceleste felice dell’ennesimo gol: "Siamo andati sotto per un errore. Ma che (...) ---  
Borussia Dortmund-Lazio 1-1: a Inzaghi ora basta un punto per gli ottavi Borussia Dortmund-Lazio 1-1: a Inzaghi ora basta un punto per gli ottavi -> I biancocelesti rimontano lo svantaggio con Immobile su rigore, poi sfiorano l'impresa. Ora (...) ---  
Champions, Lazio. Inzaghi: "Volevamo vincerla, c'è rammarico" Champions, Lazio. Inzaghi: "Volevamo vincerla, c'è rammarico" -> Il tecnico: "Con 9 punti non siamo ancora qualificati... Mi e' piaciuta la (...) ---  
UEFA Champions League | BVB-Lazio, i convocati biancocelesti UEFA Champions League | BVB-Lazio, i convocati biancocelesti -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di (...) ---  
Il ricordo di Tommaso Maestrelli Il ricordo di Tommaso Maestrelli -> La S.S. Lazio ricorda, a 44 anni dalla sua scomparsa, Tommaso Maestrelli, artefice del primo (...) ---  
Dortmund-Lazio, i gialloneri recuperano Guerreiro. Tra i biancocelesti Luiz Felipe ci spera Dortmund-Lazio, i gialloneri recuperano Guerreiro. Tra i biancocelesti Luiz Felipe ci spera -> In attesa di Borussia Dortmund-Lazio ci sono novità in merito a eventuali recuperi da parte della (...) ---  
Doll a 'Il Cuoio':  Doll a 'Il Cuoio': "Scelsi la Lazio da subito e quante avventure con Gazza..." -> Thomas Doll è uno degli idoli della tifoseria biancoceleste, un tedesco e anche ex calciatore del (...) ---  
Borussia Dortmund - Lazio: Immobile contro Haaland, sfida tra cecchini Borussia Dortmund - Lazio: Immobile contro Haaland, sfida tra cecchini -> La Lazio è pronta a scendere in campo questa sera contro il Borussia Dortmund. Una partita (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 02 dicembre 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 02 dicembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 02 dicembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, dicembre è il mese della verità: 7 impegni in 23 giorni Lazio, dicembre è il mese della verità: 7 impegni in 23 giorni -> Da qui a Natale tutto d'un fiato. La Lazio si gioca una fetta importante della propria (...)

Autore Topic: Lazio: Fares e Patric, due nuovi fedelissimi per Inzaghi  (Letto 28 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 23693
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio: Fares e Patric, due nuovi fedelissimi per Inzaghi
« : Giovedì 22 Ottobre 2020, 12:05:39 »
www.gazzetta.it



Contro il Dortmund hanno dato ancora prova di poter dare moltissimo alla squadra: il tecnico biancoceleste punta su di loro

di Elmar Bergonzini

I nuovi fedelissimi. La Lazio di Simone Inzaghi si è presentata in smoking all'esordio europeo. I biancocelesti, in Champions League, non ottenevano una vittoria così convincente, contro un avversario così quotato, dal 22 marzo 2000, quando si imposero (prima italiana a farlo) per 2-1 in casa del Chelsea. Quel giorno segnò (oltre a Mihajlovic) proprio Inzaghi, punto di contatto fra le due Lazio. Lui che è il miglior marcatore nella competizioni Uefa della storia del club sa cosa serve in campo internazionale, lui sa che per far bene servono anche i gregari. Gente come Fares e Patric. Il primo, contro il Borussia Dortmund, ha giocato la sua prima partita da titolare da quando è arrivato a Roma. Il secondo è ormai un punto fermo della difesa biancoceleste.

FARES —   Dopo aver giocato due spezzoni in campionato (contro Inter e Sampdoria), Inzaghi ha schierato Fares dal primo minuto in Champions. Il tecnico, orfano di Lulic, non ancora disponibile dopo l'infortunio di febbraio, ha voluto fortemente l'esterno algerino. In realtà aveva fatto il suo nome, in sede di mercato, già un anno fa, ma la società non riuscì ad accontentarlo. Ora però Fares è destinato a diventare fondamentale sulla sinistra. In attesa del recupero di Lulic sarà lui il titolare di cattedra, anche perché al momento le alternative in quella zona di campo sono Marusic e Djavan Anderson che sono però abituati a giocare a destra. Contro il Dortmund Fares si è mosso molto bene, duettando con Luis Alberto e raggiungendo il fondo con facilità. I suoi cross, nel tempo, possono far comodo avendo in squadra giocatori fisici come Milinkovic, Caicedo e Muriqi, oltre a Immobile che di testa sa essere pericoloso.

PATRIC —   Col tempo si sta ritagliando uno spazio importante anche Patric. Arrivato a Roma dopo essersi svincolato dal Barcellona nel 2015, per la prima volta ha giocato titolare tutte e quattro le prime giornate di campionato. Con il Dortmund, martedì, ha bissato quell'unica presenza che aveva in Champions League (2013, Ajax-Barcellona). Considerando anche la passata stagione sono 8 partite di campionato di fila che Inzaghi lo schiera titolare (9 volte su 9 comprese le coppe). Mai, da quando è alla Lazio, ha giocato con questa continuità. Contro il Dortmund è stato confermato sul centro-destra della difesa, con Luiz Felipe che è così stato dirottato al centro e Acerbi sul centro-sinistra. Con lui in campo, insomma, è stata ridisegnata l'intera difesa. E per Inzaghi ormai Patric sembra diventato un nuovo fedelissimo.

Vai al forum