Lazio, il rendimento dei nuovi acquisti: bene Reina e Akpa, Fares e Hoedt deludenti Lazio, il rendimento dei nuovi acquisti: bene Reina e Akpa, Fares e Hoedt deludenti -> Arrivati alle porte della 25esima giornata di Serie A, si possono iniziare a tirare le somme sul (...) ---  
Lazio-Torino, decide l’Asl: “Granata in quarantena”  Lazio-Torino, decide l’Asl: “Granata in quarantena” -> di Marco Pagliara Il dottor Testi conferma: spostamenti vietati. Impossibile la trasferta a Roma. (...) ---  
Lulic:  Lulic: "Orgoglioso di essere il capitano della Lazio. Bayern? Con i tifosi allo stadio..." -> LULIC ALLA SRF - Dopo le dichiarazioni a caldo di ieri sera, Senad Lulic è tornato a parlare oggi (...) ---  
Lazio Women, con la Riozzese Como finisce senza gol Lazio Women, con la Riozzese Como finisce senza gol -> Un pareggio ad alta quota. Riozzese Como e Lazio si fermano sullo 0-0, con le biancocelesti che (...) ---  
Lazio, numeri senza appello: difesa e attacco da horror! E rispetto a un anno fa... Lazio, numeri senza appello: difesa e attacco da horror! E rispetto a un anno fa... -> LAZIO STATISTICHE - Sembra passato un secolo da quando, in un Olimpico stracolmo, la Lazio (...) ---  
Lazio, tanti auguri a Dino Zoff: l'ex tecnico biancoceleste spegne 79 candeline Lazio, tanti auguri a Dino Zoff: l'ex tecnico biancoceleste spegne 79 candeline -> Ex grande portiere di Udinese, Napoli e Juventus, campione del Mondo con la Nazionale nell'82 (...) ---  
Lazio, a Bologna sei maledetta: terzo rigore consecutivo sbagliato al Dall'Ara Lazio, a Bologna sei maledetta: terzo rigore consecutivo sbagliato al Dall'Ara -> E' quasi stregata la Lazio quando gioca a Bologna. Negli ultimi 10 anni la squadra di Inzaghi (...) ---  
Disastro a Bologna/Sul Prato Verde Vola Disastro a Bologna/Sul Prato Verde Vola -> Disastro a Bologna  ---  
Lazio, troppi gol presi in 24 giornate: nell'era Lotito solo tre volte è andata peggio Lazio, troppi gol presi in 24 giornate: nell'era Lotito solo tre volte è andata peggio -> La Lazio non è riuscita a rialzare la testa dopo la sconfitta con il Bayern Monaco: sul campo del (...) ---  
Cucchi:  Cucchi: "Lazio fragile e debole mentalmente. Il Bologna ha meritato la vittoria" -> La Lazio, reduce dalla sconfitta contro il Bayern, cade anche al Dall'Ara nella sfida col Bologna. (...) ---  
Bologna - Lazio, Inzaghi:  Bologna - Lazio, Inzaghi: "Se avessimo giocato altri 100 minuti non avremmo segnato” -> La Lazio perde contro il Bologna, e tra i biancocelesti aumenta la delusione dopo sconfitta di (...) ---  
Lazio, Immobile a secco da quattro gare consecutive: non accadeva dal 2019 Lazio, Immobile a secco da quattro gare consecutive: non accadeva dal 2019 -> Brutta sconfitta per la Lazio che esce dal Dall'Ara senza punti battuta per mano del Bologna che (...) ---  
La Lazio risente delle scorie post-Bayern, vince un Bologna brillante e aggressivo. Il gol del 2-0 è La Lazio risente delle scorie post-Bayern, vince un Bologna brillante e aggressivo. Il gol del 2-0 è -> Non è giusto dire che il Bayern, dopo il 4-1 in Champions, ha battuto la Lazio anche in Serie A, (...) ---  
Addio Tor di Valle, la Roma abbandona il progetto stadio: i Friedkin ne vogliono un altro Addio Tor di Valle, la Roma abbandona il progetto stadio: i Friedkin ne vogliono un altro -> Tor di Valle addio. La Roma si ritira dal progetto Stadio avviato da Pallotta e i (...) ---  
Serie A TIM | Bologna-Lazio, le formazioni ufficiali Serie A TIM | Bologna-Lazio, le formazioni ufficiali -> BOLOGNA (4-2-3-1):Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Dominguez, Svanberg; (...)

Autore Topic: PAGELLE Bruges - Lazio, Correa finalmente cattivo! Muro Reina, regalo Patric  (Letto 113 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24643
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it


REINA 7: Lo specialista Vanaken lo spiazza dal dischetto. Due parate decisive nel secondo tempo su Dennis e Rits: sul tiro del primo la devia con le gambe, sul colpo di testa del secondo si allunga e mura con la manona. Coi piedi non sbaglia nulla, è un fattore.

PATRIC 5: Certe ingenuità, in Europa, si pagano il doppio: regala un rigore (che l’arbitro punisce severamente) al Bruges su un corner innocuo. Si disinteressa del pallone, guarda solo l’avversario, rimette in partita i belgi che non avevano fatto mezzo tiro in porta fino a quel momento. Aggiunge qualche errore in impostazione non da lui. Delude e viene sostituito all’intervallo.

Dal 46’ PEREIRA 5,5: Si è aggiunto in ritardo alla spedizione, dentro all’intervallo, mezzala e poi esterno di destra del 4-4-2. Entra in area con un tempismo perfetto, purtroppo cincischia in dribbling invece di concludere. Aveva sul destro il colpo del ko, non spara nemmeno a salve.

HOEDT 6,5: Una mezza sbavatura in tutta la partita, cioè quel fallo a centrocampo che gli costa il giallo. Non delude, sembra a suo agio da centrale della linea a tre, dopo l’esordio discutibile con la Samp ha dato risposte positive.

ACERBI 7: Uno così non delude mai, figuriamoci nella sfida Champions a cui la Lazio arriva coi giocatori contati. Dire che difende bene è limitativo, aveva inventato un lancio perfetto di 50 metri per Milinkovic, poteva diventare l’assist vincente. Non sbaglia un colpo, indomabile.

MARUSIC 6,5: Quinto di destra e poi terzino. Non arriva al meglio alla partita, è costretto a giocarla comunque tutta. Ordinato, dalla sua parte il Bruges non si rende mai pericoloso. Concentrato, bella risposta dopo i 42 minuti col Bologna.

MILINKOVIC 6,5: Ha sul destro l’occasione d’oro del 2-1, purtroppo centra Mignolet dopo uno stop magnifico, roba da calamita nello scarpino. Buona gara, senza Luis Alberto si assume ancora più responsabilità, guadagna falli preziosi e gestisce bene quasi tutti i possessi.

PAROLO 6,5: Cambia altri due ruoli in novanta minuti: parte regista, finisce a fare il centrale di difesa a destra. Mette l’esperienza al servizio della squadra, è attentissimo, anticipa e non si fa mai sorprendere alle spalle.

AKPA AKPRO 6,5: Il più dinamico del centrocampo, contrasta chiunque passi nella sua zona, parte mezzala e poi si piazza davanti alla difesa. Ha personalità, è intraprendente, prova a inserirsi centralmente, non si limita al compitino in interdizione. Si conferma utilissimo.

FARES 6: Il primo ammonito della Lazio, da quel momento il cambio - nonostante la panchina cortissima - è una questione di minuti. Rimane in campo un’ora scarsa di gara. Tiene la posizione, si sgancia meno rispetto a sabato scorso.

Dal 56’ MURIQI 6: Entra quando cominciano a mancare un po’ le energie, fa a sportellate, forse su un cross poteva tentare il colpo di testa piuttosto che la sponda aerea.

CORREA 7: Gol bellissimo per come conclude e anche per il modo in cui si era creato lo spazio per il tiro dal limite: fa scorrere la palla e schiena Mignolet a giro col mancino. Perla europea, serviva come il pane nella serata senza Immobile. Nel finale serve perfettamente Pereira, che purtroppo si addormenta e non ci prova nemmeno.

CAICEDO 6: Poco coinvolto, prova a rendersi utile nel solito gioco di sponda. Non ha nemmeno un’occasione per colpire, gioca condizionato da un problema alla spalla che lo costringe al cambio a metà secondo tempo.

Dal 68’ CZYZ 6: Esordio coi grandi, si piazza sulla sinistra, lui che di solito gioca da mezzala. Si sacrifica in un ruolo non suo e ci mancherebbe altro in un’occasione del genere.

ALL. INZAGHI 6,5: La Lazio si presenta in Belgio decimata, senza i big in ogni reparto, eppure regge botta e per poco non sfiora il colpaccio con metà rosa. In testa al girone dopo due giornate, forse di più non si poteva chiedere da una gara del genere.

Vai al forum