LaziAlmanacco di venerdì 04 dicembre 2020 LaziAlmanacco di venerdì 04 dicembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 04 dicembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Immobile inarrestabile: che numeri nelle ultime 7 gare Lazio, Immobile inarrestabile: che numeri nelle ultime 7 gare -> Ciro Immobile ha ripreso da dove aveva lasciato la scorsa stagione. I problemi legati al (...) ---  
Borussia Dortmund-Lazio e i folli dubbi sul rigore: su Milinkovic è fallo netto Borussia Dortmund-Lazio e i folli dubbi sul rigore: su Milinkovic è fallo netto -> La Lazio pareggia a Dortmund, gioca una partita importante, domina il secondo tempo e meriterebbe (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 03 dicembre 2020 LaziAlmanacco di giovedì 03 dicembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 03 dicembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Champions League: solo quattro club sono imbattuti come la Lazio  Champions League: solo quattro club sono imbattuti come la Lazio -> La Lazio pareggia a Dortmund in una gara che ha visto un secondo tempo dominato dai biancocelesti (...) ---  
PAGELLE di Borussia Dortmund-Lazio: Ciro è sempre grande, la difesa tiene  PAGELLE di Borussia Dortmund-Lazio: Ciro è sempre grande, la difesa tiene -> REINA 6.5: L'azione del vantaggio tedesco nasce da un rinvio col sinistro su cui Immobile non (...) ---  
Immobile: “Lazio sempre vogliosa di vincere. Mai avuto paura” Immobile: “Lazio sempre vogliosa di vincere. Mai avuto paura” -> Il bomber biancoceleste felice dell’ennesimo gol: "Siamo andati sotto per un errore. Ma che (...) ---  
Borussia Dortmund-Lazio 1-1: a Inzaghi ora basta un punto per gli ottavi Borussia Dortmund-Lazio 1-1: a Inzaghi ora basta un punto per gli ottavi -> I biancocelesti rimontano lo svantaggio con Immobile su rigore, poi sfiorano l'impresa. Ora (...) ---  
Champions, Lazio. Inzaghi: "Volevamo vincerla, c'è rammarico" Champions, Lazio. Inzaghi: "Volevamo vincerla, c'è rammarico" -> Il tecnico: "Con 9 punti non siamo ancora qualificati... Mi e' piaciuta la (...) ---  
UEFA Champions League | BVB-Lazio, i convocati biancocelesti UEFA Champions League | BVB-Lazio, i convocati biancocelesti -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di (...) ---  
Il ricordo di Tommaso Maestrelli Il ricordo di Tommaso Maestrelli -> La S.S. Lazio ricorda, a 44 anni dalla sua scomparsa, Tommaso Maestrelli, artefice del primo (...) ---  
Dortmund-Lazio, i gialloneri recuperano Guerreiro. Tra i biancocelesti Luiz Felipe ci spera Dortmund-Lazio, i gialloneri recuperano Guerreiro. Tra i biancocelesti Luiz Felipe ci spera -> In attesa di Borussia Dortmund-Lazio ci sono novità in merito a eventuali recuperi da parte della (...) ---  
Doll a 'Il Cuoio':  Doll a 'Il Cuoio': "Scelsi la Lazio da subito e quante avventure con Gazza..." -> Thomas Doll è uno degli idoli della tifoseria biancoceleste, un tedesco e anche ex calciatore del (...) ---  
Borussia Dortmund - Lazio: Immobile contro Haaland, sfida tra cecchini Borussia Dortmund - Lazio: Immobile contro Haaland, sfida tra cecchini -> La Lazio è pronta a scendere in campo questa sera contro il Borussia Dortmund. Una partita (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 02 dicembre 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 02 dicembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 02 dicembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...)

Autore Topic: Torino - Lazio, Giampaolo: "Non recito la solita conferenza..."  (Letto 60 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 23694
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Torino - Lazio, Giampaolo: "Non recito la solita conferenza..."
« : Domenica 1 Novembre 2020, 20:01:01 »
www.LaLazioSiamoNoi.it


Al termine del match tra Torino e Lazio è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il tecnico granata Marco Giampaolo: "Follia, non è possibile perdere una partita quando si sta 3-2 al novantesimo, nel momento in cui siamo, con la partita giocata bene. Non ci sono tecnica o tattica, solo gestione mentale di quei momenti. Nelle ultime partite abbiamo fatto dieci gol e raccolto un punto, non c'è giustificazione: follia assoluta. Al 92' è vita o morte, abbiamo bisogno di punti e di muovere la classifica per tirarci fuori. La squadra ha fatto bene la partita, siamo in crescita ma non possiamo regalare punti così. Queste sono sconfitte che ti ammazzano, non è giustificabile. Faccio fatica a pensare alla prossima partita, devo smaltire questa ed è tosta. Dobbiamo capire che quando si fanno sacrifici così immensi non possiamo regalare punti così. La condizione mentale è determinante, dallo scorso gennaio il Torino avrà vinto tre partite. Bisogna sapere che l'autostima va costruita un pezzo alla volta, i progressi sono grandi ma la vittoria va portata a casa quando la si ha in mano così. Mi auguro che la squadra sia avvelenata, che non dorma, che abbia voglia di spaccare il mondo come mi sento io. Non dirò nulla alla squadra, ci vuole un esorcista. Ognuno metta del suo".

Giampaolo ha ribadito il concetto a Torino Channel: "Non è possibile perdere una partita così, non c’è tecnica o tattica che tenga. E’ follia assoluta. Lavoriamo nei particolari, la squadra ha fatto bene la partita. Ma non possiamo regalare punti così. Sono sconfitte che ti ammazzano. Non è giustificabile perdere così. Faccio fatica a pensare alla gara contro il Genoa, adesso devo smaltire questa ed è tosta. Mercoledì ci penseremo. Quando si fanno immensi sacrifici per costruire punto su punto la squadra, non si può perdere così. Per noi può essere tutto possibile o tutto impossibile, visto i punti che abbiamo perso nelle scorse due partite non è detto che si vincano le prossime due gare. Questa è una squadra che da gennaio scorso ha vinto tre partite, l’autostima va costruita un gradino alla volta. I punti di oggi andavano portati a casa, perché li avevamo in mano. Io mi auguro che la squadra sia avvelenata e abbia voglia di spaccare il mondo. Io sono così adesso. Ci vuole l’esorcista, non dirò nulla alla squadra sino a mercoledì. Bisogna solo pensare a giocare".

Il tecnico granata poi si è sfogato in conferenza stampa: "Siamo deboli sul piano mentale. Riassumo velocemente il problema: 3-2 al 90' oggi, venerdì scorso 3-1 all'81'. Se non porti a casa queste partite sei debole: hai paura di perdere e perdi. Hai difficoltà, emotivamente parlando, a gestire queste situazioni. Hai la melma nella testa. Cosa dirò alla squadra? Niente, se parlo faccio danni. Non sono mai stato così avvelenato in carriera. Oggi non riesco a fingere. Dovrei recitare la solita conferenza del cazzo. La squadra ha fatto una gran partita, ma non può perdere. Siamo ultimi in classifica: non puoi mai perdere. Posso capire che butti una pallata e fai 3-3. Ma non puoi perdere, non ci sono giustificazioni. Siamo in grande crescita, ma se poi perdi saltano le convinzioni".

Vai al forum