LaziAlmanacco di martedì 26 gennaio 2021 LaziAlmanacco di martedì 26 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 26 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Atalanta, ripresa in vista della Lazio: guaio Hateboer Atalanta, ripresa in vista della Lazio: guaio Hateboer -> Dopo un giorno di riposo, l'Atalanta si è data appuntamento a Zingonia questo pomeriggio per (...) ---  
Atalanta-Lazio,   Gasperini contro Inzaghi  Atalanta-Lazio, Gasperini contro Inzaghi -> Gli allenatori di Atalanta e Lazio hanno molte qualità in comune. I loro precedenti sono (...) ---  
Lazio, buone notizie: Luis Alberto già corre Lazio, buone notizie: Luis Alberto già corre -> Lo spagnolo, fuori dopo l’intervento di appendicite, ha ripreso ad allenarsi in campo FORMELLO - (...) ---  
#AtalantaLazio | I precedenti con l'arbitro Pairetto #AtalantaLazio | I precedenti con l'arbitro Pairetto -> La designazione arbitrale per i quarti di finale di Coppa Italia ha assegnato la gara (...) ---  
Coppa Italia | Atalanta-Lazio, la designazione arbitrale Coppa Italia | Atalanta-Lazio, la designazione arbitrale -> La gara Atalanta-Lazio, valida per i quarti di finale di Coppa Italia, in programma mercoledì 27 (...) ---  
DIRETTA - Inzaghi in conferenza:  DIRETTA - Inzaghi in conferenza: "Rinnovo? Si troverà una soluzione già in settimana" -> Vittoria importantissima, sofferta e voluta, dalla Lazio che è riuscita a ribaltare la gara contro (...) ---  
Lazio - Sassuolo, Cucchi:  Lazio - Sassuolo, Cucchi: "Vittoria costruita con pazienza, esemplare la gara di Immobile" -> La Lazio prosegue il trend positivo uscendo dalla gara contro il Sassuolo con la vittoria in (...) ---  
Lazio, Immobile raggiunge quota 148 reti: superato Sivori Lazio, Immobile raggiunge quota 148 reti: superato Sivori -> Ciro Immobile ormai è una sentenza. Anche oggi nella gara contro il Sassuolo l'attaccante della (...) ---  
La Lazio cerca subito un difensore, si lavora a questo obiettivo La Lazio cerca subito un difensore, si lavora a questo obiettivo -> La Lazio cerca un difensore da prendere subito dopo l'infortunio di Luiz Felipe. Secondo il (...) ---  
Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic illumina, al resto ci pensa sempre Immobile. Male Patric Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic illumina, al resto ci pensa sempre Immobile. Male Patric -> Dopo i risultati delle dirette concorrenti la Lazio aveva un solo imperativo contro il Sassuolo: (...) ---  
#LazioSassuolo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Successo importante, con Lotito un rapporto che va oltre il calcio" #LazioSassuolo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Successo importante, con Lotito un rapporto che va oltre il calcio" -> Dopo la partita con il Sassuolo, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Lazio - Sassuolo, Andreas Pereira suona la carica:  Lazio - Sassuolo, Andreas Pereira suona la carica: "Insieme siamo più forti" - VIDEO -> Ancora poco più di tre ore, e poi arriverà il fischio d'inizio di Lazio - Sassuolo. In attesa del (...) ---  
Lazio - Sassuolo, i convocati di Inzaghi: tre assenze importanti Lazio - Sassuolo, i convocati di Inzaghi: tre assenze importanti -> Simone Inzaghi ha reso nota la lista dei convocati per la sfida di questa sera tra Lazio e (...) ---  
Luis Alberto, primi leggeri allenamenti dopo l’operazione Luis Alberto, primi leggeri allenamenti dopo l’operazione -> Il Mago della Lazio è tornato a casa dopo l’intervento per appendicite: accelera il recupero

Autore Topic: Lazio, Caicedo: "Mi sento realizzato, ora ho tutto! Vi racconto la mia storia..."  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24295
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it

"Ora sono più consapevole dei miei gol da infarto. Ci ho sempre creduto, il lavoro e il sacrificio pagano sempre. Mi sento completo, non desidero più nulla". Queste le parole di Felipe Caicedo, durante la trasmissione 'Tell me' di Lazio Style Radio. L'uomo dell'ultimo minuto si è aperto a 360° ai microfoni del club, raccontando anche di quando a 15 anni vinse uno stage, partecipando a una trasmissione tv: "A me toccò il Boca Juniors, poi però mi acquistò il Basilea. Da lì iniziò il mio sogno per l'Europa. E adesso sono alla Lazio: ho sempre desiderato giocare in Italia, in una squadra così forte. In Ecuador non è stato facile, anche se i miei genitori non mi hanno fatto mancare nulla. Ma è stata una fortuna scappare presto da lì, anche se una parte del mio cuore è ancora in Ecuador. Ho girato tanto, ma alla Lazio ho trovato la serenità: qui mi sento amato, mi sento vivo!"



SU INZAGHI: "Lo ammiro molto il mister, è sempre stato chiaro e onesto con me. E' un vincente e ha portato tutti noi dove siamo adesso. Sa gestirci bene e riesce a fare gruppo, questa è sicuramente una delle sue qualità migliori".



SU IMMOBILE E CATALDI: "Mai visto uno con la fame di Ciro. Lui è il nostro leader, la nostra bandiera. E' una persona molto umile. Cataldi? Anche da lui ho imparato molto, spesso stiamo in panchina insieme e quindi abbiamo il tempo di chiaccherare (ride ndr.).



IL PERCORSO ALLA LAZIO: "Ho vissuto dei momenti brutti, altri molto esaltanti. Sono orgoglioso di me. Il primo anno è stato complicato ma, una volta superate le difficoltà, è andato tutto bene. Sono riuscito a vincere 3 trofei su 4: ricordo bene la finale con l'Atalanta quando feci l'assist più brutto della mia vita a Correa e poi lui ricambiò il favore con la Juve. Giocare all'Olimpico è sempre un'emozione, poi le scenografie della Curva sono uno spettacolo".

Vai al forum