Lazio-Parma, un'occasione per due (Sul Prato Verde Vola) Lazio-Parma, un'occasione per due (Sul Prato Verde Vola) -> Un'occasione per due Una settimana di cattive notizie, dopo la festa del derby: (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 21 gennaio 2021 LaziAlmanacco di giovedì 21 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 21 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioParma | Inzaghi: "Teniamo alla Coppa Italia, la concentrazione è solo a domani" #LazioParma | Inzaghi: "Teniamo alla Coppa Italia, la concentrazione è solo a domani" -> Alla vigilia del match con il Parma, valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia, il tecnico (...) ---  
Lazio, Luiz Felipe, serve l'operazione alla caviglia?  Lazio, Luiz Felipe, serve l'operazione alla caviglia? -> Il difensore salta Coppa e Sassuolo. L'intervento, originariamente previsto a fine stagione, (...) ---  
Lazio, il KO di Luiz Felipe apre a riflessioni: si valuta reintegro di Vavro Lazio, il KO di Luiz Felipe apre a riflessioni: si valuta reintegro di Vavro -> Il KO di Luiz Felipe ha creato diversi problemi in casa Lazio, dove ora sono ore di riflessione. (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 20 gennaio 2021 LaziAlmanacco di mercoledì 20 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 20 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nota della Società: Luis Alberto operato per appendicite acuta Nota della Società: Luis Alberto operato per appendicite acuta -> Nella serata odierna, presso la Clinica Paideia, il calciatore Luis Alberto è stato sottoposto in (...) ---  
Nota del Presidente Nota del Presidente -> Voglio esprimere la mia più totale e incondizionata solidarietà a Gabriele Paparelli, ancora una (...) ---  
Lazio ai piedi di Luis Alberto: re del derby come (e meglio) di Mancini Lazio ai piedi di Luis Alberto: re del derby come (e meglio) di Mancini -> Ci sono gol, ci sono doppiette, e poi ci sono gol e doppiette in un derby. E Luis Alberto, il (...) ---  
Calciomercato Lazio, Djavan Anderson dice no al prestito al Crotone Calciomercato Lazio, Djavan Anderson dice no al prestito al Crotone -> Il rientro di Lulic lo ha fatto scivolare indietro nelle gerarchie di Inzaghi. Djavan Anderson non (...) ---  
Giudice Sportivo | Cinque sanzioni in casa biancoceleste Giudice Sportivo | Cinque sanzioni in casa biancoceleste -> La 18ª giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Milan, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Milan, la designazione arbitrale -> Sabato 23 gennaio 2021, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà il Milan presso (...) ---  
Paparelli e gli insulti, il figlio Gabriele: "Basta, intervenga la Roma" Paparelli e gli insulti, il figlio Gabriele: "Basta, intervenga la Roma" -> ''Adesso basta, non ne posso più,mi sta ribollendo il sangue. Voglio vivere la morte di (...) ---  
Comunicato 19.01.2021: ARP Youth Sector Comunicato 19.01.2021: ARP Youth Sector -> Mercoledì 20 gennaio alle ore 15:00 presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, alla (...) ---  
Lazio, Milinkovic l'indispensabile: i numeri  Lazio, Milinkovic l'indispensabile: i numeri -> Il centrocampista serbo, oltre a confermarsi incisivo in zona gol, sta rivelandosi decisivo come (...)

Autore Topic: Una Lazio da Champions: 3-1 allo Zenit con un super Immobile   (Letto 78 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24236
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Una Lazio da Champions: 3-1 allo Zenit con un super Immobile 
« : Mercoledì 25 Novembre 2020, 00:00:09 »
www.corrieredellosport.it


Inzaghi ad un passo dagli ottavi. Grande prestazione biancoceleste con Ciro protagonista assoluto con una doppietta. Di Parolo l'altra rete laziale. Inutile per il russi il gol di Dzyuba

Un super Immobile trascina la Lazio verso gli ottavi di Champions League. All’Olimpico i biancocelesti travolgono lo Zenit 3-1 mostrando una qualità e una personalità in linea con il palcoscenico europeo. Nella fredda notte capitolina una doppietta di Ciro e il sigillo di Parolo consegnano a Inzaghi il secondo posto nel girone, ad un punto di distanza dal Dortmund capolista e con un tesoretto di quattro punti sul Bruges da difendere nelle prossime due partite.
La ripresa vede di nuovo una Lazio arrembante e uno Zenit arrancante. La prima chance però è per i russi con una punizione dal limite di Lovren fuori misura. Poca roba perché subito dopo i padroni di casa trovano il tris. Al 52’ Barrios atterra piuttosto goffamente Immobile in area russa. Non ci sono dubbi: è rigore. Dal dischetto Ciro non perdona: tris laziale e doppietta personale. Comincia poi il balletto delle sostituzioni. Inzaghi inserisce Akpa Akpro e Luis Felipe, per i russi dentro Driussi e Musaev. I ritmi calano, i biancocelesti conservano le energie. Le occasioni da gol latitano. Entrano anche Cataldi, Fares e Muriqi. Proprio il kosovaro chiede un rigore negli ultimi minuti dopo un intervento dubbio di Zhirkov. Per l’arbitro Oliver non ci sono gli estremi per assegnare il penaly. Poco dopo è ancora l’attaccante a sprecare il suo primo gol in maglia laziale calciando addosso a Kerzhakov da posizione ideale. Al triplice fischio Inzaghi può esultare: la qualificazione agli ottavi è ad un passo.

Vai al forum