FORMELLO - Lazio, seduta post-derby: anche Fares in gruppo FORMELLO - Lazio, seduta post-derby: anche Fares in gruppo -> FORMELLO - Senza voce, soddisfatto. Simone Inzaghi lascia il timone al vice Farris e al (...) ---  
Lazio - Roma, lo sfottò del marito della sindaca Raggi: Ciao cuginetti! Lazio - Roma, lo sfottò del marito della sindaca Raggi: Ciao cuginetti! -> Lo sfottò nei confronti dei tifosi della Roma, che si sono dovuti arrendere di fronte a una Lazio (...) ---  
Lazio - Roma, Immobile sempre più King Ciro: aggancio a Sivori Lazio - Roma, Immobile sempre più King Ciro: aggancio a Sivori -> LAZIO-ROMA -E sono 12 reti in Serie A, 17 compresa la Champions League in 20 partite stagionali: (...) ---  
“Luis Alberto imperatore di Roma”: l’incoronazione è in Spagna “Luis Alberto imperatore di Roma”: l’incoronazione è in Spagna -> Il quotidiano Marca apre sul dieci della Lazio, vero protagonista del derby vinto dai (...) ---  
Lazio-Roma, le pagelle: Lazzari domina, Ibañez affonda Lazio-Roma, le pagelle: Lazzari domina, Ibañez affonda -> Per i biancocelesti Immobile è da urlo, Luis Alberto il migliore in campo. Acerbi trascina. (...) ---  
Lazio, la stampa estera celebra i biancocelesti:  Lazio, la stampa estera celebra i biancocelesti: "Luis Alberto imperatore di Roma" - FOTO -> Quando un derby così sentito e storico come quello romano finisce con una tale umiliazione, va a (...) ---  
Lazio - Roma, il buongiorno di Tare: sopra tutto e tutti Lazio - Roma, il buongiorno di Tare: sopra tutto e tutti -> LAZIO SOCIAL - La Lazio di Simone Inzaghi umilia la Roma e fa suo il derby con un netto 3-0. I (...) ---  
Lazio - Roma, pagelle: giallorossi UMILIATI! Schiaffi a destra e a manca! Lazio - Roma, pagelle: giallorossi UMILIATI! Schiaffi a destra e a manca! -> LAZIO-ROMA, PAGELLE - Se da una parte la Lazio è ubriaca di gioia, dall'altra la Roma piange (...) ---  
Lazio - Roma, prodezze di Immobile e Luis Alberto: gli scatti - FOTO Lazio - Roma, prodezze di Immobile e Luis Alberto: gli scatti - FOTO -> Lazio - Roma 3-0, storia di un dominio a tinte biancocelesti. Serata da sogno per la squadra di (...) ---  
Lazio, le prime pagine dei quotidiani sul derby:  Lazio, le prime pagine dei quotidiani sul derby: "Sinfonia laziale" - FOTO -> La rassegna stampa di questa mattina non può che celebrare la prova sontuosa messa in mostra ieri (...) ---  
Lazio champagne, Roma asfaltata: apre Immobile, poi doppietta di super Mago Lazio champagne, Roma asfaltata: apre Immobile, poi doppietta di super Mago -> Lazio park. Una partita dominata in lungo e in largo. All'Olimpico una recita perfetta dei (...) ---  
Lazio - Roma, Immobile:  Lazio - Roma, Immobile: "Partita pazzesca. Abbiamo dato una svolta al nostro campionato" -> Al termine della sfida contro la Roma, vinta dalla Lazio per 3-0, ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 16 gennaio 2021 LaziAlmanacco di sabato 16 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 16 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio - Roma, la buonanotte di Lazzari al popolo biancoceleste - VIDEO Lazio - Roma, la buonanotte di Lazzari al popolo biancoceleste - VIDEO -> La leggenda narra che stia ancorra correndo sulla fascia destra dell'Olimpico. La prestazione di (...) ---  
Lazio - Roma, Correa ribadisce il concetto: SS LAZIO 1900| Lazio - Roma, Correa ribadisce il concetto: SS LAZIO 1900| -> Non ha preso parte alla sfida, visto il suo ritorno in gruppo solo negli ultimi giorni a Formello, (...)

Autore Topic: Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazioni dai forum  (Letto 465 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16034
  • Karma: +825/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Oddio, la logica aiuta, eh.
Fu per logica che in due o tre poveri stolti ci mettemmo di traverso quando l'ellenico occupò militarmente LN. Uno fu er qui presente capoccione, uno fui io, una fu una bella signora diventata famosissima in tv. Altri, pochi. Contro, il mondo.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Orazio Scala

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 619
  • Karma: +15/-3
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #1 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 09:20:47 »
Oddio, la logica aiuta, eh.
Fu per logica che in due o tre poveri stolti ci mettemmo di traverso quando l'ellenico occupò militarmente LN. Uno fu er qui presente capoccione, uno fui io, una fu una bella signora diventata famosissima in tv. Altri, pochi. Contro, il mondo.

Sulla vicenda ungherese, qualcuno disse che il solo fatto che lo studio legale fosse a Talenti e non a Prati chiudeva ogni questione sulla credibilità.

Oddìo, c'è chi è riuscito ad essere ancora più decentrato, ma questa è un'altra storia.
Chi denigra la SS Lazio con affermazioni false e/o frutto di falsificazione o negazione di dati, è romanista fracico e ascolta 24/365 la discografia di un noto cantautore di origine molisana.

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1271
  • Karma: +13/-0
  • Sesso: Maschio
  • se non ti avessi uscirei fuori a comprarti (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #2 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 10:51:24 »

Come dice Finocchiaro a Ciardulli che, sotto di sette piotte al pokerino invoca lo "stavamo a scherza'..."? "Se vincevi li volevi però." La storia nazionale in due battute.

Si si, una scena italianissima

Oddio, la logica aiuta, eh.

Si, vero ma, a proposito di comunicazione, cademmo tutti nella (nuova) suggestione Chinaglia, senza notare chi vi si nascondeva dietro. Ci drogammo tutti di Totem e speranza.

Si pensò che Giorgio volesse risolvere una volta per sempre il suo conto ancora in sospeso con la sua Lazio

Sulla vicenda ungherese, qualcuno disse che il solo fatto che lo studio legale fosse a Talenti e non a Prati chiudeva ogni questione sulla credibilità.


Ah ah ah
Si, vero che è così, vero che lo dicevano...


Ma sto avv. .... bastava sentirlo...

Personalmente, lo ascoltai - credo da Guido De Angelis - e dopo le prime tre parole capii...
Provai grande grandissima amarezza per Chinaglia e il suo destino (giudiziario). Non dovevano metterlo dentro sta storia.
Qui LZ-TYTR,  la Lazio vola!

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9967
  • Karma: +258/-7
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #3 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 11:11:22 »
Sulla vicenda ungherese, qualcuno disse che il solo fatto che lo studio legale fosse a Talenti e non a Prati chiudeva ogni questione sulla credibilità.

Questo l'ho detto io dall'inizio...
Lo studio legale di un grosso gruppo ungherese può essere in centro, Prati o Parioli...
Con tutto il rispetto di Talenti... :D

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8456
  • Karma: +62/-6
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #4 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 11:22:56 »
All'epoca non ero un forumista e non avevo altre fonti se non le radio e i giornali. Ricordo che rimasi in macchina ad ascoltare la conferenza stampa di Chinaglia su radio radio, quella dei seggiolini per le vecchie glorie, restando un minimo perplesso.

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14640
  • Karma: +457/-392
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #5 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 12:37:53 »
Come siamo arrivati a ridiscutere di cose vecchie nella questione Luis Alberto solo i meandri di un Forum possono spiegarlo.
Di solito quando posso e ne ho l'occasione, provo ad informarmi direttamente dalla fonte.
Certo sarebbe stato interessante vedere Bertarelli al timone della Lazio, purtroppo la questione ha "zoppicato" fin da subito, praticamente appena pubblicato l'ormai famoso panegirico "cara consob ti scrivo" e non certo solo per la localizzazione dello studio legale.
Nonostante le reticenze della fonte per rimanere nell'equivoco del vorrei ma non posso, nonostante che ad altri avesse prospettato orizzonti di gloria, ho sempre direttamente espresso i miei dubbi.
Dubbi definitivamente risolti il giorno della presentazione del libro di Guy Chiappaventi, Pistole e Palloni a cui partecipammo in molti.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti.

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9967
  • Karma: +258/-7
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #6 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 12:57:16 »
Certo sarebbe stato interessante vedere Bertarelli al timone della Lazio, purtroppo la questione ha "zoppicato" fin da subito, praticamente appena pubblicato l'ormai famoso panegirico "cara consob ti scrivo" e non certo solo per la localizzazione dello studio legale.

Sono due questioni diverse: (i) la prima era la cordata sanmarinese dietro cui si sarebbe nascosto Bertarelli, fomentata dal topic dell'ellenico "Cara Consob ti scrivo", (ii) la seconda era il grosso gruppo ungherese che aveva scelto come suo uomo immagine Chinaglia ed era rappresentata dallo studio di Talenti.

Sulla prima, nel periodo iniziale, qualche speranza l'ho avuta anche io. Poi sono emerse chiaramente le menzogne dell'ellenico e giustamente Lazio.net ha espulso lui e parte dei suoi seguaci più incalliti.
Sulla seconda, anche memori dell'esperienza sanmarinese, siamo stati tutti molto scettici. C'era questa situazione paradossale: su Lazio.net facevamo emergere come la prospettazione di Chinaglia fosse impossibile; su radio e TV locali si invitavano Chinaglia e Bellantonio a raccontare le loro fandonie per sobillare la gente laziale in chiave anti-Lotito.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16034
  • Karma: +825/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #7 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 12:58:42 »
Sulla questione di Chinaglia, anzi, per usare l'espressione che nacque allora, del Chinaglia, non ci cascarono tutti come su quella di Bertarelli.
Intanto c'era il precedente, appunto, di Bertarelli.
Poi c'era la figura di Lotito che per chi non aveva i paraocchi della contestazione pilotata era una figura di garanzia.
Infine c'era da fare le pulci alla proposta. E le uniche evidenze che si trovavano erano quelle relative a Zoltan Slivas.
Nella gestione di LN, scottata dalla vicenda Greco per cui si ebbe a litigare senza tregua, discutemmo in maniera accesissima, come sempre (altro che politburo della minchia), su se e quanta credibilità potessero avere gli interlocutori in questione. I fatti, poi, hanno squarciato i veli abbastanza rapidamente.
Bellantonio, che pareva un poro Cristo, finì inchiodato sulla croce, ma era uno dei due ladroni.
Giorgione, no comment solo per gratitudine per quello scudetto. Sto balordo.
Gli sponsor curvaroli, poi, avevano affari in corso con Giuseppe Diana. Pur di abbattere Lotito si passava volentieri da Casal di Principe.
Il Presidente s'è legato tutti al pisello, e non ho letto una riga, mi perdoneranno tutti, di apprezzamento, da parte dei tanti detrattori in giro, inclusi quelli che abitano qui, per la fermezza dimostrata e la capacità di tenuta rispetto a sollecitazioni che possono impressionare molta gente navigata.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16034
  • Karma: +825/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #8 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 13:05:11 »
Su Bertarelli bastava ascoltare due minuti l'avvocato Rinaldi. Ma due.
Mica ce voleva un genio.
Si VOLEVA credere a Greco.
Troppa gente ci si è sputtanata.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1271
  • Karma: +13/-0
  • Sesso: Maschio
  • se non ti avessi uscirei fuori a comprarti (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #9 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 13:25:29 »
...
Il Presidente s'è legato tutti al pisello, e non ho letto una riga, mi perdoneranno tutti, di apprezzamento, da parte dei tanti detrattori in giro, inclusi quelli che abitano qui, per la fermezza dimostrata e la capacità di tenuta rispetto a sollecitazioni che possono impressionare molta gente navigata.

e su sta cosa ci hai Ragione.
Qui LZ-TYTR,  la Lazio vola!

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14636
  • Karma: +206/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #10 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 16:51:11 »
Sono due questioni diverse: (i) la prima era la cordata sanmarinese dietro cui si sarebbe nascosto Bertarelli, fomentata dal topic dell'ellenico "Cara Consob ti scrivo", (ii) la seconda era il grosso gruppo ungherese che aveva scelto come suo uomo immagine Chinaglia ed era rappresentata dallo studio di Talenti.

Sulla prima, nel periodo iniziale, qualche speranza l'ho avuta anche io. Poi sono emerse chiaramente le menzogne dell'ellenico e giustamente Lazio.net ha espulso lui e parte dei suoi seguaci più incalliti.
Sulla seconda, anche memori dell'esperienza sanmarinese, siamo stati tutti molto scettici. C'era questa situazione paradossale: su Lazio.net facevamo emergere come la prospettazione di Chinaglia fosse impossibile; su radio e TV locali si invitavano Chinaglia e Bellantonio a raccontare le loro fandonie per sobillare la gente laziale in chiave anti-Lotito.
Ma anche NO! io fui bannato E_A_G (annateve a riprenne gli archivi) avendo soltanto la colpa di averci creduto, a quel tempo ero in Cina quindi distante da Roma, e per aver aspettato la famosa conferenza in chat.
Da quel giorno per me Lazio.net e' diventata un bivacco per manipoli che hanno reso un forum sordo e grigio.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Chi trova un Tare trova un tesoro

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16034
  • Karma: +825/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #11 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 16:57:32 »
Gestire Lazio.net in quei giorni era di una difficoltà assurda.
Sospendevamo tutti i servizi del sito per tentare di reggere la botta di banda dei contatti, mostruosa per un sito poco adeguato, in quanto autofinanziato.
Trovavamo alla Palla i capannelli di netters intorno a Greco e ci toccava smontare il sito e pagare il conto per le cazzate che diceva. E se ci mettevamo di traverso ci davano degli invidiosi. In più, non eravamo uniti dall'interno, perché c'è stato chi, dentro il gruppo che gestiva e nelle immediate vicinanze, aveva aperto all'ellenico. Chi sperando di aumentare gli utenti, chi perché aveva abboccato, chi per dabbenaggine. E dentro al tritacarne ci finivamo noi.
A un certo punto fu talmente forte la pressione che non ressi, presi due giorni di ferie al lavoro e scappai via, rifugiandomi a Siena, che avevo cominciato a frequentare da un po'. Un periodo infernale, fino a quando non fu chiaro con che razza di mitomani avevamo a che fare.
Nessuno mai ci diede una pacca sulla spalla per aver tentato di spiegare che non poteva essere vero.
C'era un netterone che giurava di aver visto Bertarelli in tribuna d'onore. Magari era vero, ma evidentemente era lì per altri motivi.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14636
  • Karma: +206/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #12 : Mercoledì 25 Novembre 2020, 22:42:33 »
Gestire Lazio.net in quei giorni era di una difficoltà assurda.
Sospendevamo tutti i servizi del sito per tentare di reggere la botta di banda dei contatti, mostruosa per un sito poco adeguato, in quanto autofinanziato.
Trovavamo alla Palla i capannelli di netters intorno a Greco e ci toccava smontare il sito e pagare il conto per le cazzate che diceva. E se ci mettevamo di traverso ci davano degli invidiosi. In più, non eravamo uniti dall'interno, perché c'è stato chi, dentro il gruppo che gestiva e nelle immediate vicinanze, aveva aperto all'ellenico. Chi sperando di aumentare gli utenti, chi perché aveva abboccato, chi per dabbenaggine. E dentro al tritacarne ci finivamo noi.
A un certo punto fu talmente forte la pressione che non ressi, presi due giorni di ferie al lavoro e scappai via, rifugiandomi a Siena, che avevo cominciato a frequentare da un po'. Un periodo infernale, fino a quando non fu chiaro con che razza di mitomani avevamo a che fare.
Nessuno mai ci diede una pacca sulla spalla per aver tentato di spiegare che non poteva essere vero.
C'era un netterone che giurava di aver visto Bertarelli in tribuna d'onore. Magari era vero, ma evidentemente era lì per altri motivi.
ed allora perche' sono stati momenti difficili da gestire si giustifica il "'ndo cojo cojo" attuato dai moderatori di Lazio.net?
Sta cosa ce l'ho sullo stomaco da quei tempi e ce restera' fino a che i "giustizialisti" che non si sono mai palesati a fronte di posts con cui chiedevo i motivi dello "ban", non escano alla luce del sole e mi spiegano i motivi.
In fondo si puo sbagliare se si e' coerenti con i principi che fanno nascere e gestire uno spazio collettivo se pure virtuale!
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Chi trova un Tare trova un tesoro

Offline Orazio Scala

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 619
  • Karma: +15/-3
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #13 : Giovedì 26 Novembre 2020, 07:07:10 »
Ma anche NO! io fui bannato E_A_G (annateve a riprenne gli archivi) avendo soltanto la colpa di averci creduto, a quel tempo ero in Cina quindi distante da Roma, e per aver aspettato la famosa conferenza in chat.
Da quel giorno per me Lazio.net e' diventata un bivacco per manipoli che hanno reso un forum sordo e grigio.

Non sarà certamente il tuo caso, ma è sempre curioso notare come tutti quelli allontanati, temporaneamente o no, siano stati vittima di persecuzioni e censure, lesi nella libertà di opinione e osteggiati perché "pericolosi" per la "linea".

Non ho mai sentito nessuno dire: sì è vero,

ho postato bestemmie
ho insultato altri iscritti al forum
ho minacciato attentati telematici
ho tacciato gli amministratori di malafede
ho scritto che gli amministratori prendono soldi da Cragnotti/Capitalia/Lotito
ho messo a rischio gli amministratori esponendoli a possibili querele e richieste di risarcimenti
ho contribuito, specialmente a margine di alcune vicende e di certi post-partita, a rendere il forum un cesso indegno

Mai.

Eppure tutto questo è avvenuto con continuità, per anni e anni. Mantenere una leggibilità ha comportato un impegno tale da sottrarre forze ad altri possibili e auspicabili attività: poco tempo dopo lo scudetto proposi di spingere forte sulle news, per diventare un riferimento in tal senso, ma non c'erano energie bastanti: quell'opportunità fu colta da altri, giustamente (lalaziosiamonoi, nello specifico) e quel treno fu perduto. Perché bisognava stare dietro a chi non resisteva a scrivere che le mamme dei romanisti dovevano essere stuprate e poi fatte a pezzi, per dirne una.

Una volta, un notissimo iscritto, rigorosamente celato dietro il nickname, scrisse un post sul povero Gabriele Sandri il cui contenuto poteva essere equivocato, circa i noti avvenimenti che portarono alla sua uccisione: l'equivoco prese corpo, infatti, scatenando in una certa parte del mondo laziale il casino che si può immaginare. Alcuni molto incazzati si impegnarono per identificare il tizio e ci riuscirono: nome e cognome campeggiavano in bella mostra in rete. Io avevo già tolto il post qualche ora prima, perché lo trovavo sgradevole nonché pericoloso per il tizio, visto il putiferio che si stava scatenando. Il tizio ovviamente mi scrisse protestando per la lesa libertà di opinione, i metodi fascisti (!) e il cazzo che se lo frega. Io risposi mandandogli un link e un "coglione, guarda che sta succedendo". Dopo qualche secondo mi ringraziò, poi sparì dal forum per lungo tempo. Dopo un po' gli mandai un messaggio privato chiedendogli come mai non scrivesse più, dopo aver usato per parecchio tempo la clava contro i fasci, la curva e il mondo intero: beh, fu la risposta, io contavo molto sull'anonimato. Ah già, peccato che gli amministratori anonimi non lo fossero per niente e si facevano carico di tutto di persona.

Di episodi come questo ne ricordo a decine.

Quindi caro Jim_Bowie, ricordati bene cosa tu abbia scritto. Perché che tu sia stato mandato via (all'epoca dell'Ellenico non mi occupavo di gestione) perché "ci credevi" non ci credo manco se me lo giura mia madre.
Chi denigra la SS Lazio con affermazioni false e/o frutto di falsificazione o negazione di dati, è romanista fracico e ascolta 24/365 la discografia di un noto cantautore di origine molisana.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16034
  • Karma: +825/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #14 : Giovedì 26 Novembre 2020, 08:55:44 »
Ma poi in un rapporto uno a mille come si fa a pensare che ci siano decisioni prese ad personam?
E che ne sa un poveraccio che sta lì in trincea alle due di notte, perché di giorno lavora, di chi cazzo c'è dietro a quella robaccia scritta inqualificabile?
Io per esempio non ricordo di aver mai visto un nick e_a_g... E ai tempi ormai scrivevo solo, a moderare ci pensavano altri.
Non ce la facevo io, pensa loro.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14640
  • Karma: +457/-392
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #15 : Giovedì 26 Novembre 2020, 09:45:58 »
Ma poi in un rapporto uno a mille come si fa a pensare che ci siano decisioni prese ad personam?

In quel frangente non lo so, ma poi sicuramente è diventata una prassi consolidata.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti.

Offline Orazio Scala

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 619
  • Karma: +15/-3
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #16 : Giovedì 26 Novembre 2020, 09:49:20 »
In quel frangente non lo so, ma poi sicuramente è diventata una prassi consolidata.

Direttive di Lotito? Pena sospensione dell'assegno mensile?
Chi denigra la SS Lazio con affermazioni false e/o frutto di falsificazione o negazione di dati, è romanista fracico e ascolta 24/365 la discografia di un noto cantautore di origine molisana.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16034
  • Karma: +825/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #17 : Giovedì 26 Novembre 2020, 10:08:44 »
Al di là dei fatti di gestione di un forum che manco è quello dove scriviamo, mi pare fuori discussione, qualunque sia la nostra convinzione personale, che ci siamo inflitti una tale tempesta di stronzate (più che shitstorm direi bullshitstorm), noi laziali, in questi 16 anni, che sarebbe il caso di fare tregua una volta per tutte.
Viste col senno di poi sono cose talmente idiote che c'è da vergognarsene.
E mentre ce cacciavamo l'occhi uno con l'altro questi hanno costruito una squadra che si fa onore in campionato e in Champions League...
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online jegue98

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4413
  • Karma: +122/-1
  • Sesso: Maschio
  • Sonhar nao custa nada!
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #18 : Giovedì 26 Novembre 2020, 10:14:35 »
Al di là dei fatti di gestione di un forum che manco è quello dove scriviamo, mi pare fuori discussione, qualunque sia la nostra convinzione personale, che ci siamo inflitti una tale tempesta di stronzate (più che shitstorm direi bullshitstorm), noi laziali, in questi 16 anni, che sarebbe il caso di fare tregua una volta per tutte.
Viste col senno di poi sono cose talmente idiote che c'è da vergognarsene.
E mentre ce cacciavamo l'occhi uno con l'altro questi hanno costruito una squadra che si fa onore in campionato e in Champions League...
E direi che con questo tuo bell’intervento intervento si possa concludere con questo clamoroso OT.
Siamo tutti sulla stessa barca, vogliamoci bene.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Never change the way you are...

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13862
  • Karma: +733/-66
  • Lazio è gioia
    • Mostra profilo
Re:Finte cordate, difficoltà della moderazione e presunte epurazione dai forum
« Risposta #19 : Giovedì 26 Novembre 2020, 10:33:21 »
[...]
Una volta, un notissimo iscritto, rigorosamente celato dietro il nickname, scrisse un post sul povero Gabriele Sandri il cui contenuto poteva essere equivocato, circa i noti avvenimenti che portarono alla sua uccisione: l'equivoco prese corpo, infatti, scatenando in una certa parte del mondo laziale il casino che si può immaginare. Alcuni molto incazzati si impegnarono per identificare il tizio e ci riuscirono: nome e cognome campeggiavano in bella mostra in rete. Io avevo già tolto il post qualche ora prima, perché lo trovavo sgradevole nonché pericoloso per il tizio, visto il putiferio che si stava scatenando. Il tizio ovviamente mi scrisse protestando per la lesa libertà di opinione, i metodi fascisti (!) e il cazzo che se lo frega. Io risposi mandandogli un link e un "coglione, guarda che sta succedendo". Dopo qualche secondo mi ringraziò, poi sparì dal forum per lungo tempo. Dopo un po' gli mandai un messaggio privato chiedendogli come mai non scrivesse più, dopo aver usato per parecchio tempo la clava contro i fasci, la curva e il mondo intero: beh, fu la risposta, io contavo molto sull'anonimato. Ah già, peccato che gli amministratori anonimi non lo fossero per niente e si facevano carico di tutto di persona.
[...]
L'angolo (??) dell'epica.

(da Wikipedia)
Semi-dio della mitologia irlandese, protagonista del ciclo dell'Ulster nonché del folclore di Scozia e dell'Isola di Man. Figlio del dio Lúg e di Deichtine, sorella del re dell'Ulster, nasce col nome di Sétanta ma conquista il nome con cui è più noto da bambino, dopo aver ucciso per difendersi il feroce cane da guardia di Culann, offrendosi in sua vece finché non sarà in grado di dare un risarcimento adeguato.
"Un sorriso per la Lazio"

"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)