Vittoria in rimonta, la Lazio va/Sul Prato Verde Vola Vittoria in rimonta, la Lazio va/Sul Prato Verde Vola -> Vittoria in rimonta: la Lazio va Tre punti d’oro. Questa la sintesi al termine di una gara che la (...) ---  
DIRETTA - Inzaghi in conferenza:  DIRETTA - Inzaghi in conferenza: "Rinnovo? Si troverà una soluzione già in settimana" -> Vittoria importantissima, sofferta e voluta, dalla Lazio che è riuscita a ribaltare la gara contro (...) ---  
Lazio - Sassuolo, Cucchi:  Lazio - Sassuolo, Cucchi: "Vittoria costruita con pazienza, esemplare la gara di Immobile" -> La Lazio prosegue il trend positivo uscendo dalla gara contro il Sassuolo con la vittoria in (...) ---  
Lazio, Immobile raggiunge quota 148 reti: superato Sivori Lazio, Immobile raggiunge quota 148 reti: superato Sivori -> Ciro Immobile ormai è una sentenza. Anche oggi nella gara contro il Sassuolo l'attaccante della (...) ---  
La Lazio cerca subito un difensore, si lavora a questo obiettivo La Lazio cerca subito un difensore, si lavora a questo obiettivo -> La Lazio cerca un difensore da prendere subito dopo l'infortunio di Luiz Felipe. Secondo il (...) ---  
Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic illumina, al resto ci pensa sempre Immobile. Male Patric Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic illumina, al resto ci pensa sempre Immobile. Male Patric -> Dopo i risultati delle dirette concorrenti la Lazio aveva un solo imperativo contro il Sassuolo: (...) ---  
#LazioSassuolo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Successo importante, con Lotito un rapporto che va oltre il calcio" #LazioSassuolo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Successo importante, con Lotito un rapporto che va oltre il calcio" -> Dopo la partita con il Sassuolo, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Lazio - Sassuolo, Andreas Pereira suona la carica:  Lazio - Sassuolo, Andreas Pereira suona la carica: "Insieme siamo più forti" - VIDEO -> Ancora poco più di tre ore, e poi arriverà il fischio d'inizio di Lazio - Sassuolo. In attesa del (...) ---  
Lazio - Sassuolo, i convocati di Inzaghi: tre assenze importanti Lazio - Sassuolo, i convocati di Inzaghi: tre assenze importanti -> Simone Inzaghi ha reso nota la lista dei convocati per la sfida di questa sera tra Lazio e (...) ---  
Luis Alberto, primi leggeri allenamenti dopo l’operazione Luis Alberto, primi leggeri allenamenti dopo l’operazione -> Il Mago della Lazio è tornato a casa dopo l’intervento per appendicite: accelera il recupero  ---  
Calciomercato Lazio, Maksimovic avanza:  Calciomercato Lazio, Maksimovic avanza: "L'ha chiesto Inzaghi" -> CALCIOMERCATO LAZIO, IDEA MAKSIMOVIC - Il ko di Luiz Felipe ha lasciato un bel buco in difesa, (...) ---  
#LazioStory | 74 anni fa nasceva Giorgio Chinaglia #LazioStory | 74 anni fa nasceva Giorgio Chinaglia -> Giorgio Chinaglia nacque a Pontecimato, frazione di Carrara, il 24 gennaio di 74 anni fa. (...) ---  
Lazio, con il Sassuolo occhio ai diffidati: in 4 rischiano l'Atalanta Lazio, con il Sassuolo occhio ai diffidati: in 4 rischiano l'Atalanta -> La Lazio affronterà due volte l'Atalanta durante la prossima settimana: una nei quarti di finale (...) ---  
Lazio, Todibo è l'ultima idea in difesa Lazio, Todibo è l'ultima idea in difesa -> Secondo quanto riferito da Il Messaggero la Lazio per la difesa starebbe pensando a Jean Clair (...) ---  
Acerbi: “Lazio e Sassuolo nel mio cuore. Sarà grande sfida” Acerbi: “Lazio e Sassuolo nel mio cuore. Sarà grande sfida” -> Il difensore biancoceleste, ex della partita, ha raccontato le sue emozioni: “Neroverdi fulcro (...)

Autore Topic: Muriqui, ora tocca a te! Con Napoli e Milan per voltare pagina  (Letto 28 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24290
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Muriqui, ora tocca a te! Con Napoli e Milan per voltare pagina
« : Venerdì 18 Dicembre 2020, 13:00:01 »
www.gazzetta.it



Per tutta la settimana, l'attaccante  si è allenato a parte a Formello. Ma ecco un regalo di Natale in anticipo per  il tecnico: il kosovaro sarà a disposizione per le prossime partite prima della sosta

di Stefano Cieri

Questa può essere la volta buona. Anzi, deve essere la volta buona. Vedat Muriqi torna a disposizione di Inzaghi dopo l’infortunio (stiramento agli adduttori) che lo ha tenuto fermo ai box per un mese. Contro il Napoli, domenica sera, il tecnico potrebbe addirittura farlo scendere in campo dal primo minuto visto che gli altri tre attaccanti (Immobile, Correa e Caicedo) per motivi diversi hanno bisogno di rifiatare. Ma, anche se dovesse partire dalla panchina, Muriqi dovrebbe comunque entrare a partita in corso. Per l’ex attaccante del Fenerbahce si profila così una nuova ripartenza in biancoceleste, con l’obiettivo di cominciare finalmente ad essere protagonista con la sua nuova squadra.

FALSA PARTENZA --- Fin qui, infatti, la sua esperienza con la Lazio è stata deludente. Specie se poi se il rendimento viene messo in relazione a quanto il club ha investito per averlo. Muriqi è costato alla Lazio circa 20 milioni, bonus compresi, risultando così il secondo acquisto più caro dell’era Lotito dopo Zarate. Un esborso notevole cui ha fatto da contraltare una presenza quasi impalpabile del giocatore fino a questo momento. Sono state appena otto le sue presenze (quattro in campionato e quattro in Champions), solo tre delle quali da titolare. Per un totale inferiore ai 300 minuti complessivamente giocati. E senza alcun gol all’attivo, che per un attaccante non è un particolare di poco conto. Le attenuanti di un rendimento così inferiore alle attese non mancano.
L’attaccante si era procurato un infortunio serio (stiramento di secondo grado) durante la preparazione con il Fenerbahce, prima di essere acquistato dalla Lazio. Poi, un volta superato questo problema, ha dovuto fare i conti con il Covid. Risultato: non ha potuto svolgere una preparazione adeguata. Il resto lo hanno fatto i problemi di ambientamento nella nuova realtà.

VOLTARE PAGINA --- Ora però Muriqi vuole mettersi tutto questo alle spalle. Il carattere non gli fa difetto, non si è perso d’animo e si sta allenando duramente per essere protagonista con la maglia della Lazio. In queste settimane di stop forzato ha cercato di capire gli errori che hanno accompagnato fino a questo momento la sua avventura italiana. Ha provato a fare tesoro dei consigli di Inzaghi. Ha studiato, anche, come eludere le organizzate difese delle squadre di Serie A. E’ convinto di poter essere finalmente protagonista con la società scelta la scorsa estate per compiere il definitivo salto di qualità . Il calendario fa coincidere il suo ritorno in campo con due sfide delicatissime che attendono la Lazio. Quella di domenica col Napoli e poi quella di mercoledì col Milan. Sulla carta sono le meno indicate per un riscatto. Ma sono sicuramente le più stimolanti.

Vai al forum