Nota del Presidente Nota del Presidente -> Voglio esprimere la mia più totale e incondizionata solidarietà a Gabriele Paparelli, ancora una (...) ---  
Lazio ai piedi di Luis Alberto: re del derby come (e meglio) di Mancini Lazio ai piedi di Luis Alberto: re del derby come (e meglio) di Mancini -> Ci sono gol, ci sono doppiette, e poi ci sono gol e doppiette in un derby. E Luis Alberto, il (...) ---  
Calciomercato Lazio, Djavan Anderson dice no al prestito al Crotone Calciomercato Lazio, Djavan Anderson dice no al prestito al Crotone -> Il rientro di Lulic lo ha fatto scivolare indietro nelle gerarchie di Inzaghi. Djavan Anderson non (...) ---  
Giudice Sportivo | Cinque sanzioni in casa biancoceleste Giudice Sportivo | Cinque sanzioni in casa biancoceleste -> La 18ª giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Milan, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Milan, la designazione arbitrale -> Sabato 23 gennaio 2021, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà il Milan presso (...) ---  
Paparelli e gli insulti, il figlio Gabriele: "Basta, intervenga la Roma" Paparelli e gli insulti, il figlio Gabriele: "Basta, intervenga la Roma" -> ''Adesso basta, non ne posso più,mi sta ribollendo il sangue. Voglio vivere la morte di (...) ---  
Comunicato 19.01.2021: ARP Youth Sector Comunicato 19.01.2021: ARP Youth Sector -> Mercoledì 20 gennaio alle ore 15:00 presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, alla (...) ---  
Lazio, Milinkovic l'indispensabile: i numeri  Lazio, Milinkovic l'indispensabile: i numeri -> Il centrocampista serbo, oltre a confermarsi incisivo in zona gol, sta rivelandosi decisivo come (...) ---  
Lazio, Luiz Felipe ancora out: il brasiliano vola in Germania per dei controlli Lazio, Luiz Felipe ancora out: il brasiliano vola in Germania per dei controlli -> Un derby dolceamaro per Luiz Felipe, che contro la Roma ha collezionato anche la 100ª presenza con (...) ---  
Lazio, Lulic è pronto: un anno dopo il capitano può ripartire dalla Coppa Italia Lazio, Lulic è pronto: un anno dopo il capitano può ripartire dalla Coppa Italia -> Ha festeggiato ieri i suoi 35 anni a Formello con i compagni, il capitano Senad Lulic. Rientrato a (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 19 gennaio 2021 LaziAlmanacco di martedì 19 gennaio 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 19 gennaio 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani allenamento mattutino per la squadra #TrainingSession | Domani allenamento mattutino per la squadra -> Testa alla Coppa Italia. Continuerà domani la preparazione della Lazio in vista dellla partita di (...) ---  
Lazzari: "Nel derby la mia miglior prestazione con la maglia della Lazio" Lazzari: "Nel derby la mia miglior prestazione con la maglia della Lazio" -> Manuel Lazzari, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Luis Alberto ora è anche bomber:   la Lazio si gode  il suo 10  decisivo  Luis Alberto ora è anche bomber: la Lazio si gode il suo 10 decisivo -> Il fantasista biancoceleste ha raggiunto la piena maturitàanche sottoporta, per lui cinque reti (...) ---  
#LazioParma | Nessun precedente con l’arbitro Ayroldi #LazioParma | Nessun precedente con l’arbitro Ayroldi -> La designazione arbitrale per gli ottavi di finale di Coppa Italia ha assegnato la gara (...)

Autore Topic: Amazon / Film Gascoigne, Zoff: "Un artista, bisognava accettarlo così"  (Letto 63 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24229
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it

Dal 23 dicembre su Amazon Prime è disponibile il film su Paul Gascoigne. "Un racconto magnifico, una carriera straordinaria" ; "Vi farà commuovere", e ancora "Un film che celebra il genio". Dal The Telegraph al Corriere della Sera, tutti in piedi dinanzi al prodotto distribuito in Italia da 102 Distribution e Samarcanda Film. Lalaziosiamonoi.it, legandosi all'evento, ha contattato in esclusiva, Dino Zoff:



In un’intervista ha parlato di lui come del più grande dispiacere della sua carriera. Ci spiega che tipo di rapporto era il vostro?



"Un rapporto buono. Lui era quello che era, io ero particolarmente dispiaciuto del suo comportamento. Quando giocava faceva bene, ma in generale si buttava via, secondo me. E quindi, siccome gli volevo bene, volevo aiutarlo. Ma d’altronde gli artisti sono strani, non c’era possibilità di cambiarlo".



Ci racconta un episodio, un ricordo legato a Gascoigne che magari conserva con più forza nel cuore?



"No, no. Ne ho tantissimi ma non sto qui a raccontarli".



Ci parli del Gascoigne giocatore, sia in chiave tattica che nel modo in cui era inserito all’interno di quella Lazio. 



"Sapeva fare tutto. Sono giocatori che l’allenatore non ha neanche bisogno di collocare. Un vero calciatore a tutto campo". 



Quanto sarebbe potuta essere diversa la sua carriera senza i vari problemi con l’alcool?



"Senza dubbio migliore. Ma i comportamenti degli artisti sono strani, bisogna accettarli per come sono".



Tra voi ci furono anche dei litigi?



"Non particolarmente, non stavo lì a discutere con lui".



Il rapporto che avevate creato è andato avanti anche una volta che non facevate più parte della stessa strada, oppure è finita lì?



"Certamente. Ho avuto sempre grande considerazione per gli artisti. Gli ho sempre voluto bene, e gliene voglio tuttora".





Vai al forum