Lega Serie A, convocata un'assemblea d'urgenza: i dettagli Lega Serie A, convocata un'assemblea d'urgenza: i dettagli -> La Lega Serie A ha convocato un'assemblea d'urgenza per gioved mattina. All'ordine (...) ---  
Lazio Women, Morace: "Donne, denunciate ogni forma di violenza!" Lazio Women, Morace: "Donne, denunciate ogni forma di violenza!" -> A qualche ora dal termine dell', andato in scena questa mattina nella sala stampa (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Radu  tornato! Inzaghi lascia a riposo gli affaticati FORMELLO - Lazio, Radu tornato! Inzaghi lascia a riposo gli affaticati -> FORMELLO - Primo allenamento anti-Crotone, la settimana si apre con una bella notizia: Stefan Radu (...) ---  
Vern, il figlio Deian sulle sue orme: debutto con la maglia dell'Estudiantes Vern, il figlio Deian sulle sue orme: debutto con la maglia dell'Estudiantes -> La dinastia Vern con la maglia dell'Estudiantes prosegue. Dopo le esperienze del nonnoJuan (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI."Lotito: "Valori, educazione e rispetto" Conferenza stampa "A.MA.MI."Lotito: "Valori, educazione e rispetto" -> Claudio Lotito, Presidente della S.S. Lazio, intervenuto questoggi durante la conferenza stampa (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI." | Cozzoli: "Sport e calcio possono fare tanto per la comunità" Conferenza stampa "A.MA.MI." | Cozzoli: "Sport e calcio possono fare tanto per la comunità" -> Vito Cozzoli, Presidente di Sport e Salute, intervenuto questoggi durante la conferenza stampa (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI" | Cangemi: "Ringrazio ARGOS per aver condiviso con la Lazio questa giornata" Conferenza stampa "A.MA.MI" | Cangemi: "Ringrazio ARGOS per aver condiviso con la Lazio questa giornata" -> Giuseppe Cangemi, Vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio, intervenuto durante la (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI" | Suor Paola: "Dio, attraverso la donna, compia opere straordinarie" Conferenza stampa "A.MA.MI" | Suor Paola: "Dio, attraverso la donna, compia opere straordinarie" -> Queste le dichiarazioni rilasciate da Suor Paola, presidentessa dellAssociazione So.Spe. (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI." | Acerbi: "La violenza contro le donne è inaccettabile" Conferenza stampa "A.MA.MI." | Acerbi: "La violenza contro le donne è inaccettabile" -> Il difensore biancoceleste Francesco Acerbi, intervenuto questoggi durante la conferenza (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI" | Palamenghi: "Ogni volta che una donna lotta per sé stessa, lotta per tutte le donne" Conferenza stampa "A.MA.MI" | Palamenghi: "Ogni volta che una donna lotta per sé stessa, lotta per tutte le donne" -> A prendere la parola stato poi lAvvocato Vittorio Palamenghi, membro dellOsservatorio (...) ---  
Conferenza stampa "A.MA.MI." | Guerrisi: "Iniziativa importante per combattere la violenza" Conferenza stampa "A.MA.MI." | Guerrisi: "Iniziativa importante per combattere la violenza" -> Gianluca Guerrisi, Segretario di Presidenza Nazionale ARGOS, intervenuto questoggi durante la (...) ---  
Casarin sulla regola del fuorigioco: "Che l'IFAB non diventi protagonista" Casarin sulla regola del fuorigioco: "Che l'IFAB non diventi protagonista" -> Ai microfoni di Radio Rai l'ex arbitro Paolo Casarin ha parlato anche in merito a un (...) ---  
Lazio, sempre pi vicino il rientro di Radu: punta il Crotone Lazio, sempre pi vicino il rientro di Radu: punta il Crotone -> Come sottolineato pi volte nelle settimane precedenti di allenamento in allenamento, questa (...) ---  
Lazio, contratto fino a giugno per Musacchio: ma se arriva a dieci presenze... Lazio, contratto fino a giugno per Musacchio: ma se arriva a dieci presenze... -> Nel mercato di gennaio, la Lazio ha deciso di puntellare la sua rosa con un solo innesto. Si (...) ---  
Juventus - Lazio, Cesari:  Juventus - Lazio, Cesari: "Mano di Hoedt? Per gli arbitri non mai rigore" -> A Pressing su Italia Uno, l'ex arbitro Graziano Cesari ha analizzato la moviola di Juventus - (...)

Autore Topic: Ridiamo un po', dai  (Letto 2639 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6756
  • Karma: +237/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Ridiamo un po', dai
« : Marted 12 Gennaio 2021, 20:42:51 »
Me cojoni!  ;D

Twitter Public Policy
Ahead of the Ugandan election, we're hearing reports that Internet service providers are being ordered to block social media and messaging apps.
 
We strongly condemn internet shutdowns they are hugely harmful, violate basic human rights and the principles of the #OpenInternet.
7:22 PM 12 gen 2021Twitter
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che vero.

Offline chemist

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5768
  • Karma: +114/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • biancocelesti.org
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #1 : Marted 12 Gennaio 2021, 21:32:24 »
Qui deve commentare Whistle...attualmente sta in Uganda! :o

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1600
  • Karma: +83/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #2 : Marted 12 Gennaio 2021, 21:34:28 »
Va be' Fru ma allora la polemica la cerchi...
Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior

Che anno , che giorno , questo il tempo di vivere con te...

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6756
  • Karma: +237/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #3 : Marted 12 Gennaio 2021, 22:45:06 »
 :o Perch, a te non fa ridere?
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che vero.

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1873
  • Karma: +22/-0
  • Sesso: Maschio
  • se non ti avessi uscirei fuori a comprarti (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #4 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 00:00:04 »
Me cojoni!  ;D

Twitter Public Policy
Ahead of the Ugandan election, we're hearing reports that Internet service providers are being ordered to block social media and messaging apps.
 
We strongly condemn internet shutdowns they are hugely harmful, violate basic human rights and the principles of the #OpenInternet.
7:22 PM 12 gen 2021Twitter

forum capiscions are not enough?

Frusta Frusta...  ;)
Animo, animo, sconvolto da mali senza rimedio,

su, in piedi []

non esultare in pubblico se vinci

e non piangere crollando a terra in casa, se sei vinto;

gioisci delle gioie e affliggiti per i mali:

non troppo, per: conosci quale ritmo domina gli uomini.

ARCA', ARCU', ARCHILOCO

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1600
  • Karma: +83/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #5 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 08:27:42 »
 :o Perch, a te non fa ridere?

No, ma il punto : ti interessa sapere perch io non ci vedo l'ipocrisia che ci vedi tu, oppure ognun per la sua strada e Dio per tutti?
(Oh, a me la seconda opzione va benissimo).
Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior

Che anno , che giorno , questo il tempo di vivere con te...

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6756
  • Karma: +237/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #6 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 09:26:51 »
Ma certo che mi interessa.
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che vero.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16441
  • Karma: +831/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #7 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 09:39:39 »
Una piattaforma che condanna l'oscuramento da parte di un governo di certe parti di internet perch viola la neutralit della rete.
Non vedo che ci sia di divertente, per. Mi pare giusto.
Immagino a cosa alluda Frusta, ma si tratta di due cose diverse.
Se biancocelesti mi banna dalla sua piattaforma mica mi impedisce di accedere al resto del web laziale.
Se poi mi bannano tutti i siti laziali perch spammo robe romaniste posso ancora farmene uno mio e continuare a spammare.
Le autorit che zittiscono i social agiscono su un altro livello, violando, appunto, la neutralit della rete, come fanno i politici che si servono delle piattaforme per veicolare fake news e stimolare comportamenti di massa per i loro scopi. Ci sono piattaforme che accettano di prestarsi dietro pagamento o altro interesse e piattaforme che non lo fanno, per convinzione o perch qualcun altro, falsario a sua volta o meno, cerca di contrastare l'azione del primo falsario.
La domanda : fino a quando le piattaforme di twitter, facebook, social e messaggistiche varie potranno agire autonomamente, senza che il potere quello vero impedisca loro di farlo?
Per ora un fenomeno che si verifica solo localmente.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1600
  • Karma: +83/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #8 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 10:41:29 »
In parte ha gi risposto Pancrazio: credo che ci sia una differenza strutturale tra le due situazioni, che rende il paragone un po' debole. Nel caso dell'Uganda si parla di un governo che blocca l'accesso ad internet, con tutta probabilit per evitare che filtrino notizie dannose per s. la mossa di un potere che conserva se stesso a scapito dei cittadini, togliendo loro un mezzo di pressione.
Nel caso di Trump, tu hai una lotta tra due poteri, quindi una situazione dove il rapporto gerarchico molto pi sfumato (e questo un problema: vedi sotto); hai una misura che presa a scopo sanzionatorio ("hai violato le regole, ti caccio"), non preventivo; e non hai un "internet shutdown", perch comunque Trump continua ad avere dei canali per relazionarsi col suo pubblico, sebbene non siano pi quelli principali.


Voglio essere chiara: credo che il ragionamento sopra valga a prescindere dall'opinione che uno ha sul merito della vicenda Trump. 



Si pu essere o meno d'accordo con il ban di Trump dai social media, si possono trovare nebulose o incoerenti le motivazioni offerte da questi ultimi, si pu pensare che Trump andasse bannato tre anni fa, che non andasse bannato affatto, che se si banna lui andrebbero rimossi fior fiore di altri leader politici. Sono valutazioni che ognuno fa in scienza e coscienza, sulla base degli elementi di cui dispone che si spera siano oggettivi, e cio non basati su notizie false e del peso che d a questi elementi, che invece sempre ed inevitabilmente soggettivo.
Quindi se qualcuno (e non ho in mente specificamente te, visto che non ti sei espresso in questo senso) crede che il ban di Trump sia ingiusto ed ipocrita, un suo diritto pensarlo. Io mi limito sommessamente a suggerire che questa ed altri giudizi andrebbero espressi dando il beneficio del dubbio, e non come spesso succede applicando la famosa massima andreottiana dell' "a pensar male...". In altre parole, nel momento in cui critichiamo Twitter e Facebook dovremmo tener conto di quanto possa essere difficile prendere decisioni su questioni cos delicate, dove vengono in gioco un numero enorme di interessi e dove molto arduo stimare l'impatto delle misure adottate: decisioni, peraltro, che gravano sulle spalle di privati cittadini, che saranno "fraidi de soldi", come diciamo a Perugia, ma che sono pur sempre imprenditori, non politici, e che non credo possano contare su team esperti come quelli che coadiuvano un presidente nel prendere scelte strategiche.
Dal mio personale punto di vista, credo che gli estremi per rimuovere Trump da quelle piattaforme ci fossero. Peraltro questo ban come dicevo priva s il presidente uscente di un canale di contatto con la sua base, di un megafono enorme ed importante, cos per dire, ma non gli toglie la parola. Trump resta libero di dare interviste, creare un suo sito, fare comizi. Certo, tu mi dirai che se youtube ti rimuove, google non ti indicizza e via dicendo, di fatto tu subisci una morte civile online: ed hai ragione vedi sotto ma anche vero che queste aziende agiscono autonomamente, prendendo ognuna le sue decisioni (nessuno obbliga facebook a fare le stesse cose di twitter), sulla base di considerazioni loro (economiche, pubblicitarie, etiche): non c' un'imposizione dall'alto come nel caso di un blocco di internet deciso dall'autorit statale.


Poi certo, sullo sfondo restano degli interrogativi che sono ben pi grandi della vicenda in esame, del tipo: il sesto potere quanto conta, in rapporto agli altri? Astraendo un attimo dal braccio di ferro tra Zucky e Jack da un lato e Trump dall'altro, e dalle simpatie personali che proviamo per questi personaggi, secondo me ha senso chiedersi chi veramente pi potente tra un politico e gli imprenditori di social media; e ancora a monte ha senso riflettere sul potere che noi abbiamo dato a questi ultimi, senza peraltro pretendere una maggiore regolamentazione. Se cos tanto dibattito politico passa per una piattaforma privata, dove di fatto il management da un lato resta libero di fare il cavolo che gli pare, dall'altro investito di responsabilit che (come ho detto sopra) non gli dovrebbero competere, allora secondo me c' un (in nuce, anche se non effettivo) un grosso pericolo per la democrazia, che le leggi del mercato (cio la possibilit che domani spunti un social migliore su cui migreremo tutti) temperano, ma non eliminano.
Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior

Che anno , che giorno , questo il tempo di vivere con te...

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16441
  • Karma: +831/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #9 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 11:32:48 »
... secondo me ha senso chiedersi chi veramente pi potente tra un politico e gli imprenditori di social media; e ancora a monte ha senso riflettere sul potere che noi abbiamo dato a questi ultimi, senza peraltro pretendere una maggiore regolamentazione. Se cos tanto dibattito politico passa per una piattaforma privata, dove di fatto il management da un lato resta libero di fare il cavolo che gli pare, dall'altro investito di responsabilit che (come ho detto sopra) non gli dovrebbero competere, allora secondo me c' un (in nuce, anche se non effettivo) un grosso pericolo per la democrazia, che le leggi del mercato (cio la possibilit che domani spunti un social migliore su cui migreremo tutti) temperano, ma non eliminano.

E questa la questione sul tavolo nel 2021, che pi grossa diventer man mano che si va avanti nel tempo: i "signori del web" concentrano in pochissime teste, meno delle dita di una mano, una ricchezza inimmaginabile, che non si mai accumulata in modo cos polarizzato nella storia intera dell'umanit.
Dall'altra parte ci sono i residui dello schema di potere post guerra fredda, con gli equilibri che nel terzo millennio si sono prodotti: gli USA, con contraddizioni che diventano ogni giorno pi esplosive, la Cina, col suo capitalismo comunista, Putin, che una specie di zar autocrate, e a seguire la debole e vecchia Unione Europea, che pare fuori da questo conflitto di poteri. La Cina ha imposto limitazioni alla fruizione delle piattaforme e, complice la lingua, ha le sue alternative a social e messaggistica, la Russia anche, gli USA si sbattono in questo conflitto tra poteri. Accetteranno di negoziare con i "signori del Web" o arriveranno a cercare di preservare (sono imperialisti, o no?) il loro enorme potere anche a detrimento del loro sistema economico, fondato sul liberismo esteso alla massima potenza?
Cio, esproprieranno/limiteranno/metteranno la sordina alle piattaforme? Arriveranno ad intaccare le enormi ricchezze, e l'enorme potere, di Facebook, Google, Amazon, Apple, Microsoft? Oppure queste grandi compagnie si metteranno definitivamente su un piano distinto, esercitando un enorme potere sovranazionale?
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1600
  • Karma: +83/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #10 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 12:28:47 »
Comunque qui non parliamo di ci che fa veramente ridere o piangere, fate voi: che mi tocca sperare nel successo del romanista proprio la settimana del derby.  :o :o :o

Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior

Che anno , che giorno , questo il tempo di vivere con te...

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6756
  • Karma: +237/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #11 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 16:43:10 »
Cio, esproprieranno/limiteranno/metteranno la sordina alle piattaforme? Arriveranno ad intaccare le enormi ricchezze, e l'enorme potere, di Facebook, Google, Amazon, Apple, Microsoft?
Oppure queste grandi compagnie si metteranno definitivamente su un piano distinto, esercitando un enorme potere sovranazionale?
Il nodo sta tutto qui. Se la decisione di un tizio, ancorch despota e brutale come Yoweri Museveni, ha suscitato una marea di distinguo significa che per ora sta vincendo la seconda che hai detto.
E' risibile il fatto che dalle parti di twitter si stiano lagnando che qualcuno usi i loro metdodi, ma risibile e basta.
Che quel potere sia stato usato contro Trump solo un momentaneo accidente, che prima o poi i social chiarissero il loro potere era nell' aria pure, ma che quel potere possa nominare dei re generare governo e nominarsi imperatore ed essere esso stesso governo ora appare pi chiaro.
Del resto se Google, Apple, Facebook, Amazon e Microsoft hanno pi liquidi del governo e controllano la comunicazione del governo, il "governo" sono loro.
E non sono solo governo, ma sono parlamento, camere alte e basse, regioni, land, contee comuni, province e condomini.
Ora sappiamo che un social ha bloccato un profilo perch si trattava del profilo di Trump, ma che mesi fa aveva bloccato l' organizzazione della campagna elettorale repubblicana https://www.borsainside.com/politica/74636-elezioni-presidenziali-usa-2020-twitter-blocca-laccount-della-campagna-trump-e-lui-minaccia-azioni-legali/ non se ne accorto nessuno.
Avete notizia di tribunali che lo abbiano impedito? Noo? E allora hanno dimostrato che quei poteri sovranazionali, quelle cinque persone come le chiama Thomas Doll, e che ormai hanno pi liquidi di uno Stato, oltre ad essere "il governo" di uno Stato, ne possono essere anche "la legge".
Da quel che leggo Karmilla immagina che io sia dispiaciuto per Trump, e che mi venga da ridere per la nemesi rappresentata dalla decisione di Museveni, ma poi ti capita sotto gli occhi un articolo come questo https://www.bbc.com/news/world-asia-china-55608089 e t'accorgi che hanno la bacchetta pronta per essere data sulle dita di chiunque, pure delle dittature considerate pi trucibalde. Le quali avrebbero pure una soluzione all' ugandese, ma visto quanto incassano con Amazon non so fino a che punto gli conviene.
La buffonata del tizio con le corna di bisonte che andato a giocare a fare il colpo di stato ad altro non servita che scoprire un pochino di pi il volto di chi comanda.
E avoja Karmilla a dire che si tratta del confronto di due poteri, l' altro potere quale ? La storia di Parler dimostra che Google, Apple, Facebook, Amazon e Microsoft ragionano ormai come un ente unico: o sei loro, o fai quello che dicono loro, o muori.
P.s.
Da ridere, e questa volta da ridere sul serio, lo spettacolo offerto da molti dei sinistri nostrani (escliudo i presenti) che se la ridacchiano perch la caccia al cinghialone si finalmente conclusa e guardano giulivi la Pelosi affilare i coltelli da beccaio.
Provassero a chiedere a Jim se Biden sta offrendo qualche posizione di rilievo alle varie Ocasio Cortez (oddioddio stavo per essere uccisa) che pure tanto si erano impegnate nella caccia al cinghialone.
E soprattutto provassero "dopo" a trovare qualche loro protesta sui social.
 ;) Il bavaglio mica funziona a senso unico, eh!
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che vero.

Offline Orazio Scala

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 757
  • Karma: +24/-4
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #12 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 17:02:36 »
Un Governo ha doveri che facebook non ha. Fine.

Se apro un forum sui carciofi, chi parla di broccoletti va fuori, se il contratto con l'utenza chiaro in questo senso. Nessun Governo invece pu impedire a chicchessia di parlare di broccoletti.

Il paragone con le censure di Stato non regge proprio.
"La S. V., in qualit di capiscione da forum, convocata a Formello presso sede S. S. Lazio per cerimonia di scuse in diretta televisiva a reti unificate. Ceci e reliquie romaniste a Vs. carico."

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1600
  • Karma: +83/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #13 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 17:38:35 »
Scusa frusta , ma come fai a dire "l'altro potere qual ? "?
servono particolari condizioni perch i social possano scavalcare lo stato e di imporre una propria agenda. Secondo te questo sarebbe possibile in Cina, con un social basato in Cina? O in Russia con uno basato in Russia?
I governi possono fare domani una legge che imponga limiti severi Alla diffusione e all'utilizzo dei social. Gli stati non democratici gi lo fanno. Mi pare che un'analisi che vede tutto il potere nelle mani dell'attore non statale pecchi di semplicismo. Soprattutto se parliamo di un attore non statale che non pu usare la forza bellica. I social HANNO potere. Ne hanno anche troppo per i miei gusti. Ma un potere che a certe condizioni (che spero non si avverino: sono per le riforme, non per le rivoluzioni) potrebbe sparire domani.
Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior

Che anno , che giorno , questo il tempo di vivere con te...

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16441
  • Karma: +831/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #14 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 19:39:09 »
Esatto, quello che dice Karmilla il tema.
Che poi in qualche modo la storia del Golem, del Frankenstein o che.
Hanno creato un potere enorme, chi assetato di potere (sono tanti) sar poi contento di tutto questo potere in mano a dei privati? Oppure dir belli questi giocattolini che fanno fare tanti soldi, che altro ci si potr mai fare? La visione di Frusta solo il guardare la moneta dall'altro lato, tutto sommato.
Che cosa succeder? Come si evolver questo stato di cose? Ho idea che lo vedremo in tempi internettici. Cio presto.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1873
  • Karma: +22/-0
  • Sesso: Maschio
  • se non ti avessi uscirei fuori a comprarti (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #15 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 20:10:29 »
La nostra scatola nera internettica mette paura ogni giorno di pi.

Mi devo comprare sia il vestito da primate che l'osso...
Animo, animo, sconvolto da mali senza rimedio,

su, in piedi []

non esultare in pubblico se vinci

e non piangere crollando a terra in casa, se sei vinto;

gioisci delle gioie e affliggiti per i mali:

non troppo, per: conosci quale ritmo domina gli uomini.

ARCA', ARCU', ARCHILOCO

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 17140
  • Karma: +200/-199
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #16 : Mercoled 13 Gennaio 2021, 23:43:21 »
Ex Africa Lux

Mi sono comprato il capitalismo della sorveglianza di Soshana Zuboff. Dovreste farlo anche voi.

Offline disabitato

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 25064
  • Karma: +547/-14
  • Sesso: Maschio
  • antiromanista compulsivo
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #17 : Gioved 14 Gennaio 2021, 08:01:05 »
Come si arrivati alla decisione di bannare Trump?

Vediamo se ho capito bene:

- Trump usa le piattaforme social per sostenere che ci siano stati brogli elettorali ed invita i propri sostenitori a manifestare davanti al congresso;

- i manifestanti finiscono per irrompere all'interno del congresso;

- Trump viene bannato dai social;

Credo mi manchi un passaggio il secondo ed il terzo punto.

Se io domani organizzo una manifestazione (BLM, no euro, no TAV, no immigrati, no global, no vax, insomma quella che vi pare), ed i manifestanti finiscono con lo spaccare tutto, cosa ampiamente successa, come posso essere ritenuto "socialmente" responsabile di ci che successo?

Sostenere che i risultati elettorali americani siano stati manipolati, tanto diverso da sostenere che il vaccino anti covid contiene nanoparticelle che interagiranno col 5G permettendo ai "poteri forti" di telecomandare ognuno di noi?

Assurdo per assurdo, perch facebook e Twitter non bannano anche chi sostiene queste tesi?

Discorso sulla neutralit della rete (principio sacrosanto):

Non prendiamoci in giro, ad oggi oscurare qualcuno sui social equivale a cancellarlo dalla faccia della terra.
Io dai social posso potenzialmente raggiungere miliardi di persone, senza social al massimo posso fare un comizio da una panchina. Magari Trump che ha pi mezzi di me pu arrivare a parlare in TV. Quindi s, vero che non sei nell'oblio e che puoi comunicare, ma i 140 caratteri di un tweet di Trump raggiungono immediatamente 80 milioni di persone, mentre una conferenza stampa televisiva molte meno.

DISCLAIMER: durante la scrittura di questo post non stata offesa, ferita o maltrattata nessuna categoria di utenti o nessun utente in particolare. Ogni giudizio su persone, cose o utenti rimane nella mente dello scrivente e per questo non perseguibile.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16441
  • Karma: +831/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #18 : Gioved 14 Gennaio 2021, 08:41:38 »
Un momento per: i social non sono internet. Un giorno arriver qualcosa di nuovo che li far chiudere.
Ricordati la parabola, che so, di friendfeed. La conversazione si sposter. Gi Facebook un ritrovo per vecchi.
SFL
Sul prato verde vola

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6756
  • Karma: +237/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ridiamo un po', dai
« Risposta #19 : Gioved 14 Gennaio 2021, 13:55:48 »
Scusa frusta , ma come fai a dire "l'altro potere qual ? 
Il mio riferimento a quale fosse l' altro potere era riferito a questa frase:
Nel caso di Trump, tu hai una lotta tra due poteri,
Trump contro GAFAM equivale a Nonna Papera contro Mazinga
...servono particolari condizioni perch i social possano scavalcare lo stato e di imporre una propria agenda. Secondo te questo sarebbe possibile in Cina, con un social basato in Cina? O in Russia con uno basato in Russia?
E infatti non stiamo parlando di social basati in cina o in Russia, ma di un ente chiamato GAFAN con cui commercialmente Russia e soprattutto Cina trattano che una bellezza. Certo, Twitter non pu tacitare Xi Jinping, ma se Xi Jinping vuole continuare a venderci la sua merda ha bisogno di GAFAM. E infatti, pure se (non me ne intendo ma sto a quanto mi dicono) Baidu sarebbe pi potente di Google, il Google Cina (che Google controlla) in Cina gli permettono di razzolare benissimo.

 Gli stati non democratici gi lo fanno.
Poco. Diciamo relativamente ai loro interessi, come ti ho appena detto.

Ma un potere che a certe condizioni (che spero non si avverino: sono per le riforme, non per le rivoluzioni) potrebbe sparire domani.
Si? E come?
In America, cio nel paese con una autonomia che noi non abbiamo dai tempi di Traiano ti hanno appena dimostrato che comandano loro (a meno che tu non voglia credere che Biden abbia vinto barando) in Italia, cio nel paese che oltre alle aziende ha delocalizzato praticamente ogni potere decisionale, come faremmo?
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che vero.