Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari -> Lazio - Torino non si è giocata e ora c'è grande attesa per capire i prossimi sviluppi della (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte -> FORMELLO - La "partita" di ieri, l'allenamento di ripresa di stamattina. La Lazio (...) ---  
Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore -> Juventus e Lazio sono già alle prese con diverse assenze in vista della sfida di sabato sera (...) ---  
Lazio, Zoff:  Lazio, Zoff: "Contro la Juve partita aperta. Manovra dal basso? Non è per tutti" -> Dino Zoff è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radiosei. L'ex portiere ha parlato della (...) ---  
#TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio #TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio -> Allenamento mattutino quest’oggi per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è (...) ---  
Le condizioni di Manuel Lazzari Le condizioni di Manuel Lazzari -> Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Manuel Lazzari, durante l'incontro di (...) ---  
Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito -> Forse era destino che lo scontro titanico tra Lotito e Cairo trovasse un altro terreno di (...) ---  
Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale -> Domenica la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà l'Inter presso lo Stadio (...) ---  
Lazio-Crotone, le modalità di accredito Lazio-Crotone, le modalità di accredito -> L'Ufficio Stampa della S.S. Lazio ricorda che le richieste di accredito stampa e fotografi per la (...) ---  
Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare -> Partita, non giocata, contro il Torino alle spalle. La Lazio può prepararsi quindi alla gara (...) ---  
Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio -> di Marco Valerio Bava Lazio-Torino non s’è giocata, la squadra di Cairo non s’è presentata, (...) ---  
Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop -> Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato molto chiaro: “C’è un protocollo, ma di fronte (...) ---  
Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" -> Non ci sarà nessuna partita all'Olimpico tra Lazio e Torino. La squadra di Inzaghi tuttavia, (...) ---  
Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia -> La Lazio è all'Olimpico pronta per scendere in campo per un match che di fatto non si (...) ---  
Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale -> Tantissime sorprese, com'era preventivabile, per la formazione ufficiale della Lazio in vista (...)

Autore Topic: Lazio, lo scacco matto di Inzaghi: dopo il derby dominato in arrivo il rinnovo  (Letto 55 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24671
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.repubblica.it



La stracittadina vinta contro la Roma porta la firma dell'allenatore, che ha indovinato tutte le mosse riuscendo a trasmettere ai giocatori l'atteggiamento giusto. Tutto fatto con Lotito per il nuovo contratto


di Riccardo Caponetti e Giulio Cardone

A pochi istanti dal triplice fischio, erano tutti alle sue spalle. In piedi fuori dalla panchina, stretti in un lungo abbraccio. Giocatori, dirigenti e i componenti dello staff medico e tecnico attendevano la fine della partita a un metro di distanza dall'uomo derby, Simone Inzaghi. Come a voler rimarcare la leadership e i meriti del tecnico biancoceleste, che vince la sua 4° stracittadina da allenatore, riporta la Lazio in corsa per la Champions ed è pronto a ricevere come premio il rinnovo. Il 3-0 dell'Olimpico è il suo successo. Perché Inzaghi, al contrario del collega Fonseca, ha interpretato in maniera impeccabile la partita ed è riuscito a trasmettere l'atteggiamento giusto allo spogliatoio.

Mosse indovinate -
Per la prima volta dopo il lockdown, Inzaghi ha avuto una settimana per preparare la gara. E non ha sbagliato una mossa. Ha sorpreso abbassando Leiva in fase di possesso, facendolo arretrare quasi tra i difensori per attirare fuori Veretout e lasciare sguarnita la trequarti. Ha chiesto ai terzi di difesa, Luiz Felipe e Radu, di essere più larghi del solito per avere più soluzioni nel possesso palla. E a Milinkovic di rimanere invece molto alto, costringendo Ibanez a uscire per creare la superiorità numerica sulla fascia destra. Come aveva fatto l'Inter domenica contro i giallorossi, la Lazio attraeva la Roma a sinistra per poi attaccare e colpire dalla parte opposta, dove Lazzari, come Hakimi, ha fatto la differenza.

Porta inviolata per la seconda gara di fila -
"Non possiamo permetterci alcun errore. Dovremo avere corsa, aggressività e determinazione", aveva detto alla vigilia Inzaghi, che ha battuto la Roma anche sul piano mentale. La sua Lazio non ha sbagliato niente, si alzava e si abbassava a seconda dei momenti, e non ha mai perso la concentrazione. Tutti si sono applicati, nessuno si è tirato indietro nel fare uno scatto in più: Immobile e Caicedo hanno fatto un grande lavoro nel chiudere le linee di passaggio e nel recuperare il possesso. Ed è anche merito loro se la Lazio, per la prima volta da febbraio, non ha preso gol per due gare consecutive. Insomma, è stato un trionfo a 360° gradi per Inzaghi, che ora è pronto a mettere la ciliegina sulla torta con la firma sul rinnovo di contratto, in scadenza a giugno.

Rinnovo imminente -
La vittoria nel derby accelererà le trattative con il presidente Lotito, che già sono in stato avanzato. Le parti non hanno mai avuto fretta ma da Capodanno hanno ripreso a parlare in maniera più insistente. E quando giovedì, alla vigilia della Roma, Lotito è andato a Formello per caricare la squadra, ha avuto modo anche per fare dei passi avanti con il tecnico. I due hanno discusso dei vari bonus (in base al piazzamento in campionato della Lazio) e di alcune clausole da inserire nell'accordo. Nei prossimi giorni la tanto attesa fumata bianca.

Vai al forum