L'Ifab e il fallo di mano: novità in fase offensiva, tutti i casi in quella difensiva L'Ifab e il fallo di mano: novità in fase offensiva, tutti i casi in quella difensiva -> L'Ifab oggi si è riunita nella 135esima Assemblea Generale Annuale e uno dei temi principali (...) ---  
#JuveLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servirà la partita perfetta contro questa Juve" #JuveLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servirà la partita perfetta contro questa Juve" -> Alla vigilia del match con la Juventus, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Juventus - Lazio, le probabili formazioni: Fares e Lulic sugli esterni, difesa inedita Juventus - Lazio, le probabili formazioni: Fares e Lulic sugli esterni, difesa inedita -> Dopo la mancata sfida contro il Torino, la Lazio si rimette subito al lavoro per preparare il (...) ---  
Gravina: 'Io il protocollo lo difendo, serve armonia da parte delle Asl. Su Lazio-Torino come Juve N Gravina: 'Io il protocollo lo difendo, serve armonia da parte delle Asl. Su Lazio-Torino come Juve N -> Il presidente della Figc GabrieleGravina, a margine del consiglio sui protocolli anticovid nel (...) ---  
Serie B | Brescia-Lazio Women, la designazione arbitrale Serie B | Brescia-Lazio Women, la designazione arbitrale -> Brescia-Lazio Women, gara valida per la 18ª giornata del campionato nazionale Serie B in (...) ---  
Juventus - Lazio, Inzaghi studia le alternative: Marusic indietro e Akpa Akpro sulla fascia Juventus - Lazio, Inzaghi studia le alternative: Marusic indietro e Akpa Akpro sulla fascia -> Il match dell'Allianz Stadium contro la Juventus si avvicina e Inzaghi studia la strategia per (...) ---  
Lazio Women, il punto sulle infortunate: la Morace segue i recuperi in Isokinetic - FT Lazio Women, il punto sulle infortunate: la Morace segue i recuperi in Isokinetic - FT -> La Lazio Women è nel momento clou della propria stagione e sta cercando di scalare la classifica (...) ---  
Lazio, prove tattiche anti Juve: spunta la carta Marusic...in difesa. Radu ancora a parte Lazio, prove tattiche anti Juve: spunta la carta Marusic...in difesa. Radu ancora a parte -> La Lazio è scesa in campo a Formello dalle 17. L'appuntamento era alle 16, ma prima Inzaghi e (...) ---  
Lazio - Torino, il Giudice Sportivo rinvia la decisione: i dettagli Lazio - Torino, il Giudice Sportivo rinvia la decisione: i dettagli -> “Lazio -Torino sub iudice”. Così recita il comunicato della Lega Serie A relativo alle decisioni (...) ---  
#JuveLazio | I precedenti con l'arbitro Massa #JuveLazio | I precedenti con l'arbitro Massa -> La designazione arbitrale per la 26ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Juventus-Lazio (...) ---  
Serie A TIM | Juventus-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Juventus-Lazio, la designazione arbitrale -> La 26ª giornata di Serie A TIM Juventus-Lazio, in programma sabato 6 marzo 2021 alle ore 20:45 (...) ---  
Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari Lazio - Torino, Lotito pronto alla battaglia legale: gli scenari -> Lazio - Torino non si è giocata e ora c'è grande attesa per capire i prossimi sviluppi della (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte FORMELLO - Lazio, Marusic differenziato. Leiva ok, Radu ancora a parte -> FORMELLO - La "partita" di ieri, l'allenamento di ripresa di stamattina. La Lazio (...) ---  
Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore -> Juventus e Lazio sono già alle prese con diverse assenze in vista della sfida di sabato sera (...) ---  
Lazio, Zoff:  Lazio, Zoff: "Contro la Juve partita aperta. Manovra dal basso? Non è per tutti" -> Dino Zoff è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radiosei. L'ex portiere ha parlato della (...)

Autore Topic: Luis Alberto ora è anche bomber: la Lazio si gode il suo 10 decisivo  (Letto 114 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24683
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



Il fantasista biancoceleste ha raggiunto la piena maturità  anche sottoporta, per lui cinque reti nelle ultime sei partite in Serie A. Manca solo una chiamata dalla nazionale spagnola...

C’è un giocatore una spanna sopra gli altri in una Lazio che sta rivedendo la luce in campionato (10 punti conquistati nelle 4 partite giocate nel 2021 e zona Champions che torna ad essere a portata di mano). E' Luis Alberto, il Mago che incanta ogni volta che tocca la palla e che fa sempre qualcosa di decisivo in ogni partita.

Goleador --- Adesso si è messo anche a far gol con la continuità di un bomber: cinque nelle ultime sei partite di campionato. Mai Luis Alberto aveva segnato con questa costanza. Il totale in campionato è salito a 6 reti, tante quante ne aveva fatte nell’intero scorso torneo di Serie A. Il primato personale, di 11 reti, stabilito nel 2017-18, può essere ritoccato quest’anno. Con una differenza fondamentale, però. Tre stagioni fa, quando appunto fece 11 gol in campionato (12 coppe comprese), lo spagnolo giocava da trequartista puro, dietro l’unica punta Immobile. Adesso è invece un interno di centrocampo, con un raggio d’azione molto più ampio, ed è chiamato a dare un contributo importante pure alla fase difensiva.

Giocatore completo --- La ritrovata vena realizzativa non è quindi la conseguenza di una trasformazione tattica, ma semmai di una evoluzione complessiva del giocatore spagnolo. Che, a 28 anni, si trova ormai nel pieno della maturità agonistica. Che lo porta ad esprimersi da numero 10 nel senso più pieno del termine. Un elemento capace di cucire il gioco come nessun altro, ma anche di difendere e ribaltare l’azione. E poi di rifinirla (anche se in questo campionato non ha ancora sfornato assist decisivi) oppure di chiuderla. Nella Lazio di Inzaghi è quello che gioca il maggior numero di palloni. La squadra si affida ad occhi chiusi alla sua capacità di palleggio. Ma se fino a poco tempo fa questa attitudine aveva come rovescio della medaglia una concretezza un po’ intermittente adesso anche questa (parziale) lacuna è venuta meno.

Richiamo nazionale --- Quello che si fa fatica a credere è che un Luis Alberto in queste condizioni continui ad essere ignorato dalla sua nazionale. Solo un paio di convocazioni ed appena una presenza con la Spagna per lui. Il c.t. Luis Enrique continua a tenerlo fuori dalle sue scelte. Ma le sempre più convincenti prestazioni del giocatore della Lazio non stanno passando inosservate nel suo Paese. Forse è tardi per salire sul treno che porta al prossimo campionato europeo. O forse no. I prossimi mesi saranno decisivi. Se dovesse continuare a viaggiare a questi ritmi, a segnare questi gol, a fornire prove da migliore in campo, sarà impossibile per Luis Enrique non concedergli una chance. Sarebbe la ciliegina sulla torta del momento d’oro che Luis Alberto sta vivendo.

Vai al forum