Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore Juve-Lazio, due nuovi indisponibili delle ultime ore -> Juventus e Lazio sono già alle prese con diverse assenze in vista della sfida di sabato sera (...) ---  
Lazio, Zoff:  Lazio, Zoff: "Contro la Juve partita aperta. Manovra dal basso? Non è per tutti" -> Dino Zoff è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radiosei. L'ex portiere ha parlato della (...) ---  
#TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio #TrainingSession | Prima seduta in vista di Juve-Lazio -> Allenamento mattutino quest’oggi per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è (...) ---  
Le condizioni di Manuel Lazzari Le condizioni di Manuel Lazzari -> Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Manuel Lazzari, durante l'incontro di (...) ---  
Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito Laziomania: io non gioco al teatrino di Cairo e Lotito -> Forse era destino che lo scontro titanico tra Lotito e Cairo trovasse un altro terreno di (...) ---  
Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Inter-Lazio, la designazione arbitrale -> Domenica la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà l'Inter presso lo Stadio (...) ---  
Lazio-Crotone, le modalità di accredito Lazio-Crotone, le modalità di accredito -> L'Ufficio Stampa della S.S. Lazio ricorda che le richieste di accredito stampa e fotografi per la (...) ---  
Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare Lazio, il punto sugli infortunati: Lazzari stop di due settimane, Leiva da valutare -> Partita, non giocata, contro il Torino alle spalle. La Lazio può prepararsi quindi alla gara (...) ---  
Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio Protocollo sì, protocollo no: le giravolte di alcuni e un campionato a rischio -> di Marco Valerio Bava Lazio-Torino non s’è giocata, la squadra di Cairo non s’è presentata, (...) ---  
Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop Il calcio è nel caos e non ha un protocollo: così non si va avanti, meglio lo stop -> Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato molto chiaro: “C’è un protocollo, ma di fronte (...) ---  
Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" Lazio, Tare: "Abbiamo rispettato il protocollo e siamo qui" -> Non ci sarà nessuna partita all'Olimpico tra Lazio e Torino. La squadra di Inzaghi tuttavia, (...) ---  
Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia Torino, i giocatori di allenano in forma individuale al Filadelfia -> La Lazio è all'Olimpico pronta per scendere in campo per un match che di fatto non si (...) ---  
Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale Lazio-Torino, i biancocelesti comunque pubblicano la formazione ufficiale -> Tantissime sorprese, com'era preventivabile, per la formazione ufficiale della Lazio in vista (...) ---  
La Lega Serie A non rinvia Lazio-Torino, Cairo: 'Decisione si commenta da sola, faremo tutti i ricor La Lega Serie A non rinvia Lazio-Torino, Cairo: 'Decisione si commenta da sola, faremo tutti i ricor -> Il presidente delTorino Urbano Cairocommenta duramente la decisione dellaLega Serie Adi non (...) ---  
Il Consiglio di Lega non rinvia Lazio-Torino, che resta alle 18.30 ma non si giocherà. Il Collegio d Il Consiglio di Lega non rinvia Lazio-Torino, che resta alle 18.30 ma non si giocherà. Il Collegio d -> Caso Lazio-Torino, è terminato il Consiglio di Lega: è stata affrontata la questione dei (...)

Autore Topic: #AtalantaLazio | Post partita, Menichini: "Deve esserci sempre la voglia di lottare"  (Letto 45 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 24669
  • Karma: +8/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Al termine della vittoriosa gara esterna sul campo dell’Atalanta negli ottavi di finale di Primavera TIM Cup, il tecnico Leonardo Menichini è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Castigliani ha disputato un’ottima partita, come tutta la squadra. Vincere aiuta a vincere, c’era voglia di rivalsa dopo due sconfitte consecutive. In campionato non abbiamo ottenuti i risultati che speravamo. Andare sotto dopo un paio di minuti su una deviazione sembrava un segnale negativo invece la squadra si è ricompattata, la partita era lunga, c’era tempo per recuperare. Piano piano siamo cresciuti ed abbiamo costruito le nostre occasioni da rete, segnando e fallendo anche qualche chance.

I nostri attaccanti sono bravi, sta a me capire quando è il momento di farli giocare o meno. Castigliani sta facendo bene, Moro è fuori con Marinacci, ci sono in gruppo Tare e Nimmermeer. Le partite sono tante, ogni ragazzo avrà sempre l’opportunità di dimostrare le proprie qualità.

Milan e Juventus sono squadre forti, eravamo reduci da un lungo periodo di inattività. Non era facile riattaccare la spina, prima della sosta avevamo vinto a Firenze: con umiltà e determinazione, senza regalare nulla all’avversario, la squadra può mettere in mostra il proprio valore. Nello sport come nella vita nessuno regala nulla, deve esserci sempre la voglia di lottare.

A volte conquistiamo la palla dopo un buon pressing ma sbagliamo nel passaggio o la rifinitura: dobbiamo essere calcisticamente più cattivi. In fase di non possesso, devono essere gli attaccanti i primi a pressare, tirando con sé il centrocampo ed alzando la linea difensiva: per far questo occorre sacrificio e voglia di fare quella corsa in più per il bene del compagno”.

Vai al forum