UFFICIALE: la Uefa cancella la regola del gol in trasferta. Era in vigore dal 1965, Ceferin: 'Inadat UFFICIALE: la Uefa cancella la regola del gol in trasferta. Era in vigore dal 1965, Ceferin: 'Inadat -> Svolta epocale per la Uefa che cambia il calcio come l'abbiamo conosciuto negli ultimi 56 (...) ---  
Lazio, Sarri prepara il ritiro ad Auronzo: il programma  Lazio, Sarri prepara il ritiro ad Auronzo: il programma -> Il nuovo allenatore biancoceleste ha le idee chiare: cambiomodulo e allenamentiintensi. Nei (...) ---  
Lazio, i compagni della Primavera ricordano Guerini: “Tre mesi senza te” - FOTO Lazio, i compagni della Primavera ricordano Guerini: “Tre mesi senza te” - FOTO -> Sono passati già tre mesi da quel maledetto 24 marzo 2021. Quella sera Daniel Guerini, giovane (...) ---  
Salernitana, sono le ore decisive: da Radrizzani e il fondo arabo al trust, tutte le possibili soluz Salernitana, sono le ore decisive: da Radrizzani e il fondo arabo al trust, tutte le possibili soluz -> Le ore decisive. Si avvicina sempre di più l'ora del gong, il momento della verità per il (...) ---  
Lazio, sono 9 i giocatori di rientro dalla Salernitana: quale futuro per loro? Lazio, sono 9 i giocatori di rientro dalla Salernitana: quale futuro per loro? -> RASSEGNA STAMPA - Giorni decisivi per la Salernitana che entro domani dovrà risolvere la questione (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 24 giugno 2021 LaziAlmanacco di giovedì 24 giugno 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 24 giugno 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
PRIMAVERA - Play-out decisivi, la Lazio si salva se... PRIMAVERA - Play-out decisivi, la Lazio si salva se... -> Termina in parità la prima sfida fra Lazio e Bologna Primavera, andata dei play-out salvezza. Il (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, play-out atto primo: Bologna sovrastato ma finisce in parità PRIMAVERA - Lazio, play-out atto primo: Bologna sovrastato ma finisce in parità -> Play-out atto primo: una buona Lazio contro un Bologna attendista e fortunato. I biancocelesti (...) ---  
Laziomania: le paure irrazionali su Sarri Laziomania: le paure irrazionali su Sarri -> di Luca Capriotti Su Sarri nelle ultime ore a Roma si respirano paure irrazionali. A fine giugno, (...) ---  
Ritiro Auronzo, Lacché:  Ritiro Auronzo, Lacché: "Amichevoli alle 18:30, ecco quando..." -> Poco più di due settimane alla partenza della Lazio alla volta di Auronzo di Cadore per il (...) ---  
Serie A 20/21, riaprono gli stadi: ecco quanti spettatori può ospitare l'Olimpico Serie A 20/21, riaprono gli stadi: ecco quanti spettatori può ospitare l'Olimpico -> La Serie A 2021/22 partirà con almeno il 25% dei tifosi sugli spalti.  In Serie (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 23 giugno 2021 LaziAlmanacco di mercoledì 23 giugno 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 23 giugno 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Contratti brevi e nuove formule, ecco come cambia il mercato post Covid: Calhanoglu apripista Contratti brevi e nuove formule, ecco come cambia il mercato post Covid: Calhanoglu apripista -> No money no party. Il calciomercato ai tempi della pandemia è la somma di tante componenti: (...) ---  
Calciomercato, dall'Inghilterra: "Torreira verso la Lazio" Calciomercato, dall'Inghilterra: "Torreira verso la Lazio" -> La Lazio sonda il mercato alla ricerca di profili che possano sposarsi con l'idea di calcio (...) ---  
Sarri incontra Guccini: che cena fra musica e Ronaldo!  Sarri incontra Guccini: che cena fra musica e Ronaldo! -> Una cena speciale. Marino Bartoletti, storico giornalista, ha invitato a casa sua Francesco (...)

Autore Topic: Serie A, Lazio-Sampdoria 1-0: gol di Luis Alberto  (Letto 45 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 25709
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Serie A, Lazio-Sampdoria 1-0: gol di Luis Alberto
« : Sabato 20 Febbraio 2021, 18:00:32 »
www.gazzetta.it



Basta un grande gol  dello spagnolo per sconfiggere la squadra di Ranieri. E' terzo posto momentaneo, agganciata la Roma

di Nicola Berardino

La Lazio si rimette in corsa dopo lo stop con l'Inter e contro la Sampdoria intasca i tre punti per rinfrescare i progetti d'alta classifica e per ricaricarsi verso l'andata degli ottavi di Champions di martedì col Bayern. Decide un gol d’autore di Luis Alberto al 24' del primo tempo. Poi la formazione di Inzaghi sciupa molto e deve soffrire parecchio fino all’ultimo per incassare la vittoria anche perché la Sampdoria crede sino alla fine nella possibilità di rientrare in partita. 

Avanti col Mago --- Oltre agli infortunati Luiz Felipe e Radu (operato giovedì per un'ernia), Inzaghi deve fare a meno degli squalificati Hoedt e Lazzari. In difesa, entra sulla sinistra Musacchio, così Acerbi può riprendere il suo ruolo di centrale. Novità pure sugli esterni: Marusic si sposta sulla destra e sull’altra corsia torna titolare capitan Lulic dopo 381 giorni e tre operazioni alla caviglia. Rispetto alla vittoria con la Fiorentina, Ranieri ritocca modulo e formazione. Spazio al 3-4-1-2. In difesa Ferrari viene preferito a Bereszynski. A metà campo si rivedono dal via l’ex Candreva ed Ekdal (Thorsby non recupera). In avanti, c'è Quagliarella al fianco di Keita, l'altro ex biancoceleste.

Avvio arrembante della Lazio, ma la Sampdoria è molto compatta in copertura. Si gioca a tutto campo, a buon ritmo. Al 23' Audero devia in angolo una conclusione di Luis Alberto dopo una combinazione con Correa. Un minuto dopo il portiere della Sampdoria non ha scampo su un'azione in velocità della Lazio finalizzata ancora dal Mago spagnolo su prezioso assist di Milinkovic. Settimo gol in campionato per Luis Alberto, che poco dopo cerca ancora il gol con un pallonetto sventato all’ultimo da Audero. La Lazio non rallenta. Immobile da posizione favorevole in girata calcia alto. Keita impegna di testa Reina, ma l'azione viene invalidata per un fallo precedente del senegalese su Marusic. Al 32' Audero si oppone a Immobile e Yoshida fa muro su Correa. Ci prova pure Marusic, altra parata del numero uno doriano. Cincischia Acerbi, brividi della Lazio, tuttavia Quagliarella non inquadra la porta. Deviata sopra la traversa dalla barriera una punizione liftata di Milinkovic. Le ripartenze della Samp si sviluppano soprattutto con i guizzi di Candreva sulla destra. Finale di tempo con la squadra di Ranieri all'attacco però i biancocelesti presidiano bene l'area. 

Porte blindate --- Dopo l'intervallo, Ranieri sostituisce Ramirez e Yoshida con Jankto e Bereszynski, ripristinando il 4-4-2. Lazio abile e decisa in fase di impostazione, ma frenetica all'ultimo tocco. Al 9' va a lato un colpo di testa di Quagliarella, innescato da Augello. Inzaghi avvia i cambi: Fares e Akpa Akpro per Lulic e Correa. Così Luis Alberto avanza nella trequarti. Rischia la Lazio: devia Reina in uscita, ma Jankto non centra la porta. Al 18' escono Luis Alberto e Leiva per far posto a Escalante e Muriqi. Turnover anche verso la gara col Bayern. Preme la Lazio a caccia del raddoppio: su traversone di Marusic, Muriqi manca l'aggancio, sciupando da buonissima posizione. Al 22' Keita viene rilevato da Damsgaard per rimpolpare la trequarti. Si sgancia la Samp, la Lazio si copre per recuperare energie. I biancocelesti puntano sulle ripartenze per rafforzare il vantaggio. Al 36' Ranieri si gioca la carta Torregrossa (out Candreva) per potenziare la prima linea. Insiste la Samp, Lazio affaticata. Al 41' Caicedo rileva Immobile. Biancocelesti in trincea a difendere il gol di Luis Alberto. Proteste doriane per un mani di Milinkovic. Finale ad alta tensione. Quattro minuti di recupero che poi diventano cinque. Milinkovc sbuca in area, preferisce servire Muriqi che però viene anticipato da Colley. Ultimo assalto con una punizione di Quagliarella ribattuta dalla barriera. E Inzaghi può festeggiare la centesima vittoria in A sulla panchina della Lazio aspettando la supersfida dell’Olimpico col Bayern.

Vai al forum