Calciomercato Lazio, l'affare Hysaj in dirittura d'arrivo: le cifre Calciomercato Lazio, l'affare Hysaj in dirittura d'arrivo: le cifre -> RASSEGNA STAMPA - Lazio, Hysaj a un passo. Come riportato dall'edizione odierna della Gazzetta (...) ---  
Calciomercato Lazio, tutti i nomi sulla lista di Sarri per completare l'attacco Calciomercato Lazio, tutti i nomi sulla lista di Sarri per completare l'attacco -> Ufficializzato l'allenatore, è tempo di mercato per la Lazio. Maurizio Sarri è pronto alla (...) ---  
Calciomercato Lazio, suggestione Kepa per la porta: la situazione Calciomercato Lazio, suggestione Kepa per la porta: la situazione -> RASSEGNA STAMPA - Non sarà facile, ma forse nemmeno impossibile. La Lazio ha una pazza idea per la (...) ---  
Italia, Immobile e Insigne e l'esordio da sogno: da Pescara alla Nazionale insieme Italia, Immobile e Insigne e l'esordio da sogno: da Pescara alla Nazionale insieme -> Agli inizi, sul campo del Pescara, erano solo Ciro e Lorenzo, due ragazzi con un sogno da (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 13 giugno 2021 LaziAlmanacco di domenica 13 giugno 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 13 giugno 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
PRIMAVERA - Genoa - Lazio, la prima di Calori: l'anteprima del match PRIMAVERA - Genoa - Lazio, la prima di Calori: l'anteprima del match -> "Si vede proprio che la Lazio era nel mio destino, quella rete è stata benedetta. Non vedo l'ora (...) ---  
EURO2020 Immobile finisce ovunque. L'Équipe: "Re di Roma" EURO2020 Immobile finisce ovunque. L'Équipe: "Re di Roma" -> L'impresa dell'Italia contro la Turchianella giornata inaugurale di Euro 2020finisce (...) ---  
Calciomercato Lazio, Loftus-Cheek in cima alla lista: si punta al prestito di un anno Calciomercato Lazio, Loftus-Cheek in cima alla lista: si punta al prestito di un anno -> Nell'estate del 2019 si sono sfiorati, ora potrebbe essere il momento giusto per rendere realtà (...) ---  
Lazio, il mondo di Sarri tra gatti neri, parcheggi e sigarette: tutti i riti scaramantici Lazio, il mondo di Sarri tra gatti neri, parcheggi e sigarette: tutti i riti scaramantici -> La Lazio ha scelto Sarri, Sarri ha scelto la Lazio. La trattativa, che ha tenuto in ansia l'intera (...) ---  
Calciomercato Lazio: l'Inter pensa a Radu, ma Stefan... Calciomercato Lazio: l'Inter pensa a Radu, ma Stefan... -> CALCIOMERCATO LAZIO - L'Inter pensa a Stefan Radu. Il club nerazzurro vorrebbe regalare uno (...) ---  
Lazio, da Luis Alberto a Immobile tutti per Eriksen:  Lazio, da Luis Alberto a Immobile tutti per Eriksen: "Forza campione!" - FOTO -> "E' sveglio e stabile" questo il comunicato pubblicato dalla federazione danese che ha regalato (...) ---  
Europei, pari tra Galles e Svizzera: Italia prima in solitaria  Europei, pari tra Galles e Svizzera: Italia prima in solitaria -> Nel secondo match del girone A di Euro 2020, Galles e Svizzera si dividono la posta in palio. A (...) ---  
PRIMAVERA | Lazio, Calori racconta:  PRIMAVERA | Lazio, Calori racconta: "Il biancoceleste era nel mio destino" -> Alessandro Calori è il nuovo allenatore della Lazio Privavera. Come annunciato dalla società (...) ---  
Benassi: "Fiducioso per il futuro di questa Nazionale. Il prossimo sarà un campionato affascinante" Benassi: "Fiducioso per il futuro di questa Nazionale. Il prossimo sarà un campionato affascinante" -> L'ex portiere Massimiliano Benassi, attuale preparatore dei portieri nell'Under 15 della (...) ---  
Inter, sì al colpo Radu: le ultime Inter, sì al colpo Radu: le ultime -> Il mercato dell'Inter dovrà essere incentrato inevitabilmente su grandi occasioni volte al (...)

Autore Topic: Lazio, tutto in 4 giorni: a Napoli c'è Pereira per Luis Alberto  (Letto 104 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 25618
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



Per i biancocelesti doppio scontro diretto tra stasera e lunedì per il quarto posto: prima il Napoli, poi il Milan. Immobile prende la mira...

di Stefano Cieri

Tutto in quattro giorni. La Lazio si gioca la qualificazione in Champions tra il match di stasera col Napoli e quello di lunedì col Milan. Due scontri diretti con altrettante rivali ad un piazzamento tra le prime quattro da cui dipendono i destini della formazione biancoceleste. Che, rispetto alle concorrenti (sia alle due che deve affrontare sia alle altre in lizza) ha qualche punto in meno (anche se deve recuperare una gara) e non può quindi permettersi passi falsi, specie in queste partite i cui punti valgono doppio. L’ideale sarebbe anzi sfruttarle per ridurre il gap in classifica, ma sarebbe importante già non perderle, perché in caso contrario i giochi rischierebbero di chiudersi in anticipo.

Momento verità --- La Lazio arriva a questo doppio bivio per lei fondamentale forte di una serie di risultati positivi, ma pure con le incognite legate a prestazioni che ultimamente non sempre sono state all’altezza della situazione. I biancocelesti sono infatti reduci da cinque successi consecutivi e, più in generale, hanno vinto 12 delle ultime 15 partite giocate in campionato. Un rendimento lusinghiero, che però (sopratutto nell’ultimo mese) non è stato accompagnato da prove esaltanti. Il match col Napoli di stasera e poi quello col Milan di lunedì saranno dunque dei veri e propri esami i maturità, come ha sottolineato alla vigilia della sfida con i partenopei il vice allenatore Massimiliano Farris (Simone Inzaghi è ancora alle prese con il covid e pure stasera sarà costretto a seguire la gara dalla tv).

Occasione Pereira --- Il primo dei due spareggi Champions sarà affrontato dalla Lazio con una interessante novità di formazione. Luis Alberto continua ad avere problemi ad una caviglia (sono 2-3 settimane che convive con questo malanno) e partirà dalla panchina, pronto eventualmente a scendere in campo nei minuti finali. Al suo posto non giocherà un centrocampista di contenimento (Parolo o Akpa Akpro) come suggerirebbe il valore dell’avversario, ma il più offensivo Andreas Pereira. L’ex Manchester United è stato sempre utilizzato da seconda punta da Inzaghi, tranne che nella partita con lo Spezia di tre settimane fa, quando per la prima volta ha giocato da interno (proprio al posto di Luis Alberto). Stasera sarà di nuovo lui a fare le veci del Mago. In una gara che per il brasiliano è la grande occasione di essere finalmente protagonista con la Lazio. Sarà infatti per la prima volta titolare in un big-match: se sfrutta bene la chance il suo finale di stagione potrebbe avere tutta un’altra storia rispetto a quello che è accaduto finora.

La serie di Immobile --- Se Pereira è la novità, la certezza si chiama sempre Ciro Immobile. Dopo essersi sbloccato contro il Benevento con una doppietta (con la Lazio non segnava da nove partite, record negativo eguagliato), l’attaccante proverà a ripetersi anche contro il Napoli (una specie di derby per lui che è nato a Torre Annunziata). Alla squadra partenopea ha segnato in ciascuna delle ultime cinque partite in cui l’ha affrontata. Se lo dovesse fare anche stasera, il Napoli diventerebbe il primo avversario che è riuscito a punire per sei gare di fila. Un motivo in più per riuscirci, dunque. Anche se il principale resta quello legato all’obiettivo che Immobile e i suoi compagni si sono posti sin dall’inizio della stagione: qualificarsi ancora per la Champions.

Vai al forum