Under 18 | Pareggio in rimonta in casa della Fiorentina Under 18 | Pareggio in rimonta in casa della Fiorentina -> Un pareggio ottenuto con il cuore, arrivato in rimonta dopo il pareggio a reti bianche nel primo (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, esordio amarissimo per Calori: il Genoa ne fa 5  PRIMAVERA - Lazio, esordio amarissimo per Calori: il Genoa ne fa 5 -> Esordio amaro, anzi amarissimo per Alessandro Calori sulla panchina della Lazio Primavera. Il (...) ---  
Lazio, Correa destinato all'addio: le opzioni Lazio, Correa destinato all'addio: le opzioni -> Joaquin Correa può lasciare la Lazio: secondo il Corriere dello Sport, il Tucu è destinato alla (...) ---  
Lazio, Tare cerca un esterno: ecco l'outsider portoghese Lazio, Tare cerca un esterno: ecco l'outsider portoghese -> La ricerca degli esterni continua in casa Lazio. Nelle prossime settimane Tare dovrà individuare i (...) ---  
Calciomercato Lazio, l'affare Hysaj in dirittura d'arrivo: le cifre Calciomercato Lazio, l'affare Hysaj in dirittura d'arrivo: le cifre -> RASSEGNA STAMPA - Lazio, Hysaj a un passo. Come riportato dall'edizione odierna della Gazzetta (...) ---  
Calciomercato Lazio, tutti i nomi sulla lista di Sarri per completare l'attacco Calciomercato Lazio, tutti i nomi sulla lista di Sarri per completare l'attacco -> Ufficializzato l'allenatore, è tempo di mercato per la Lazio. Maurizio Sarri è pronto alla (...) ---  
Calciomercato Lazio, suggestione Kepa per la porta: la situazione Calciomercato Lazio, suggestione Kepa per la porta: la situazione -> RASSEGNA STAMPA - Non sarà facile, ma forse nemmeno impossibile. La Lazio ha una pazza idea per la (...) ---  
Italia, Immobile e Insigne e l'esordio da sogno: da Pescara alla Nazionale insieme Italia, Immobile e Insigne e l'esordio da sogno: da Pescara alla Nazionale insieme -> Agli inizi, sul campo del Pescara, erano solo Ciro e Lorenzo, due ragazzi con un sogno da (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 13 giugno 2021 LaziAlmanacco di domenica 13 giugno 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 13 giugno 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
PRIMAVERA - Genoa - Lazio, la prima di Calori: l'anteprima del match PRIMAVERA - Genoa - Lazio, la prima di Calori: l'anteprima del match -> "Si vede proprio che la Lazio era nel mio destino, quella rete è stata benedetta. Non vedo l'ora (...) ---  
EURO2020 Immobile finisce ovunque. L'Équipe: "Re di Roma" EURO2020 Immobile finisce ovunque. L'Équipe: "Re di Roma" -> L'impresa dell'Italia contro la Turchianella giornata inaugurale di Euro 2020finisce (...) ---  
Calciomercato Lazio, Loftus-Cheek in cima alla lista: si punta al prestito di un anno Calciomercato Lazio, Loftus-Cheek in cima alla lista: si punta al prestito di un anno -> Nell'estate del 2019 si sono sfiorati, ora potrebbe essere il momento giusto per rendere realtà (...) ---  
Lazio, il mondo di Sarri tra gatti neri, parcheggi e sigarette: tutti i riti scaramantici Lazio, il mondo di Sarri tra gatti neri, parcheggi e sigarette: tutti i riti scaramantici -> La Lazio ha scelto Sarri, Sarri ha scelto la Lazio. La trattativa, che ha tenuto in ansia l'intera (...) ---  
Calciomercato Lazio: l'Inter pensa a Radu, ma Stefan... Calciomercato Lazio: l'Inter pensa a Radu, ma Stefan... -> CALCIOMERCATO LAZIO - L'Inter pensa a Stefan Radu. Il club nerazzurro vorrebbe regalare uno (...) ---  
Lazio, da Luis Alberto a Immobile tutti per Eriksen:  Lazio, da Luis Alberto a Immobile tutti per Eriksen: "Forza campione!" - FOTO -> "E' sveglio e stabile" questo il comunicato pubblicato dalla federazione danese che ha regalato (...)

Autore Topic: Fiorentina, doppio Vlahovic: Lazio stesa e salvezza vicina  (Letto 451 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 25622
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Fiorentina, doppio Vlahovic: Lazio stesa e salvezza vicina
« : Sabato 8 Maggio 2021, 23:00:11 »
www.gazzetta.it

La Fiorentina batte 2-0 i biancocelesti grazie a due reti del serbo, uno per tempo. I Viola vedono avvicinarsi lâ??obiettivo, amarezza per Inzaghi
 Doppio Vlahovic e la Fiorentina vede la salvezza. Vittoria di testa e di cuore, e soprattutto meritata, quella della Viola, contro una Lazio all’inizio supponente e poco cinica, poi evanescente. Sconfitta pesante per la squadra di Inzaghi che molto probabilmente al Franchi lascia le residue speranze di qualificazione in Champions, anche se l’aritmetica ancora non la condanna. Manca solo quella invece per decretare la salvezza della Fiorentina, che però a questo punto non può più sfuggire alla formazione di Iachini. Che torna alla vittoria in casa dopo tre mesi grazie a una prova di orgoglio, ma anche tremendamente efficace dal punto di vista tattico e tecnico.  Vlahovic la sblocca...—  

      Partita che entra subito nel vivo dopo pochi minuti con una favorevole occasione che Bonaventura non capitalizza (il colpo di testa dell’ex milanista su cross di Ribery finisce di poco a lato). La Fiorentina è sempre pronta a verticalizzare ogni volta che ne ha l’occasione, la Lazio invece preferisce puntare l’area avversaria attraverso il fraseggio. La palla buona capita sui piedi di Correa all’11’ al termine di una combinazione Radu-Milinkovic che libera l’argentino davanti a Dragowski. Il portiere della Fiorentina si supera per respingere il tiro del laziale che però potrebbe fare meglio. La Lazio ha un’altra opportunità con un colpo di testa di Radu e spreca poi con Immobile (palo) e Milinkovic, ma in entrambe le occasioni i giocatori della Lazio vengono pescati in fuorigioco. Dopo un paio di tentativi non andati a buon fine per troppa precipitazione la Viola sblocca la gara poco dopo la mezzora. A rompere l’equilibrio è l’implacabile Vlahovic di questo periodo. Il serbo, al 20° gol di questo campionato, mette in rete il cross rasoterra di Biraghi, a sua volta imbeccato da Castrovilli. La Fiorentina va poi vicina al raddoppio con Pulgar, il cui tiro, deviato da Acerbi, finisce di poco fuori.  ... e la chiude—  

      La ripresa comincia con la Lazio protesa alla ricerca del pareggio, ma i ritmi dei biancocelesti contundano ad essere troppo lenti. La Fiorentina ha invece una concentrazione feroce, non molla un millimetro nella propria metà campo ed è pronta a ripartire come una molla quando ne ha l’opportunità (Pezzella ha un’occasione di testa sugli sviluppi di una punizione, la palla finisce a lato di poco). Attorno alla metà della ripresa Inzaghi prova a rimescolare le carte e cambia mezza squadra. Entrano prima Cataldi, Luiz Felipe e Pereira (per Leiva, Lulic e Lazzari), quindi anche Akpa Akpro e Muriqi (escono Luis Alberto e Radu). Iachini risponde mettendo dentro Amrabat per Bonaventura e poi Kouame per Ribery. Tra interventi duri, molte ammonizioni (poi ci sarà anche l’espulsione di Pereira in pieno recupero per doppio giallo) e tante interruzioni si arriva ai minuti finali. La Lazio ci prova con Muriqi, ma Dragowski è attento. Arriva invece il raddoppio della Fiorentina. E lo sigla ancora l’implacabile Vlahovic (21° gol in campionato), che sull’angolo di Castrovilli svetta più in alto di tutti e chiude i conti.

Vai al forum