Galatasaray - Lazio, il match sarà visibile anche in chiaro: ecco dove Galatasaray - Lazio, il match sarà visibile anche in chiaro: ecco dove -> La Lazio torna a varcare i confini nazionali, è tempo di Europa League con la prima giornata che (...) ---  
Genoa, Fares e l'elogio a Caicedo:  Genoa, Fares e l'elogio a Caicedo: "È fortissimo, la sua carriera parla chiaro" -> Mohamed Fares, dopo una parentesi non fortunata tra le fila della Lazio, è approdato al Genoa dove (...) ---  
Lazio, il ritorno di Strakosha: a Istanbul per riprendersi la porta Lazio, il ritorno di Strakosha: a Istanbul per riprendersi la porta -> Galatasaray - Lazio può essere una partita speciale per Thomas Strakosha. Il portiere albanese, (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 16 settembre 2021 LaziAlmanacco di giovedì 16 settembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 16 settembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#GalatasarayLazio | Conferenza stampa, Muriqi: "Sono pronto a dare il mio contributo" #GalatasarayLazio | Conferenza stampa, Muriqi: "Sono pronto a dare il mio contributo" -> L'attaccante biancoceleste Vedat Muriqi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della (...) ---  
#GalatasarayLazio | Conferenza stampa, Sarri: "Europa League bellissima, regala grandi emozioni" #GalatasarayLazio | Conferenza stampa, Sarri: "Europa League bellissima, regala grandi emozioni" -> Il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara (...) ---  
Lazio Women, due calciatrici biancocelesti convocate per le Nazionali: i nomi Lazio Women, due calciatrici biancocelesti convocate per le Nazionali: i nomi -> Il Mondiale di calcio femminile del 2023 è in programma in Australia e Nuova Zelanda. Questo (...) ---  
Europa League: Lazio e Napoli alla prova europea, per i bookie sono le favorite per la vittoria del  Europa League: Lazio e Napoli alla prova europea, per i bookie sono le favorite per la vittoria del -> Potrebbe parlare italiano la nuova Europa League 2021-22, con Napoli e Lazio tra il novero delle (...) ---  
Sergio: "Sarri con il tempo troverà il giusto mix di gioco ed equilibrio" Sergio: "Sarri con il tempo troverà il giusto mix di gioco ed equilibrio" -> L'ex difensore biancoceleste Raffaele Sergio è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
#LazioCagliari | Secondo precedente con Ghersini #LazioCagliari | Secondo precedente con Ghersini -> La designazione arbitrale per la 4ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Lazio-Cagliari al (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Cagliari, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Cagliari, la designazione arbitrale -> La 4ª giornata di Serie A TIM Lazio-Cagliari, in programma domenica 19 settembre 2021 alle ore (...) ---  
Under 17 | Vittoria al debutto per i biancocelesti Under 17 | Vittoria al debutto per i biancocelesti -> Prima giornata di campionato per la selezione Under 17 della Prima Squadra della Capitale. La (...) ---  
Lazio, lo scrittore Albinati:  Lazio, lo scrittore Albinati: "Ecco come sono diventato tifoso biancoceleste" -> RASSEGNA STAMPA - "Nella mia famiglia, che veniva dal Nord, non c'era nessun interesse calcistico (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 15 settembre 2021 LaziAlmanacco di mercoledì 15 settembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 15 settembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, 2 giornate di squalifica a Sarri. La società presenterà ricorso  Lazio, 2 giornate di squalifica a Sarri. La società presenterà ricorso -> Il battibecco con Saelemaekers costerà caro a Sarri. dopo la discussione avuta a fine partita con (...)

Autore Topic: Caicedo saluta la Lazio: 'Senza pandemia avremmo vinto lo scudetto. Gol più bello? A Cagliari'  (Letto 49 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 26400
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



L’addio di Felipe Caicedo è stato uno di quelli più sofferti dall’ambiente Lazio negli ultimi anni. Arrivato in sordina, dopo una prima stagione in cui non era riuscito sfondare scatenando anche molte polemiche il Panterone si è rimboccato le maniche tramutando gli insulti in elogi.

Un amore tra l’ecuadoregno e la piazza che è terminato sul campo in questo mercato estivo col passaggio di Caicedo al Genoa, ma l’affetto reciproco difficilmente svanirà. A tal proposito il classe ’88 è intervenuto ai microfoni di Radiosei per salutare tutti i tifosi biancocelesti.

Ecco come si è espresso l’attaccante: “Risentendo le mie reti nella Lazio mi vengono i brividi. Sono stati momenti bellissimi. Ho ricordi straordinari che resteranno sempre nel mio cuore. Il gol a tempo scaduto più bello? Tutti emozionanti, ma quello in cui ho più goduto è quello al 98? con il Cagliari. Significava tanto per me e per la squadra che stava inanellando una serie di vittorie incredibile che ci hanno proiettato in cima al campionato con la Juventus”.

E ancora: “Mi piace stare vicino ai tifosi tramite i social, mi piace rispondere alle dimostrazioni di affetto, deve esserci anche per rispetto. È il minimo che si meritano, mi hanno dato una spinta in più. Io amato come Immobile? So che c’è tanto affetto nei miei confronti, me l’hanno sempre dimostrato, piano piano mi renderò conto della portata delle emozioni. Essere all’altezza di Ciro è una vittoria importante, lui ha fatto la storia vera della Lazio”.

Sullo slogan “Amami o faccio un Caicedo”: “La canzone di Coez riadattata per me? Piano piano l’ho conosciuta, è rimasta la mia canzone ufficiale (ride, ndr). Mia moglie, la mia famiglia sono a casa a Roma. È la nostra seconda casa, anche lei sui social ringrazia tutti i tifosi. Siamo felici del loro affetto”.

Sull’annata 2019/20: “Credo che secondo tutti la pandemia ci ha colpito nel nostro miglior momento, noi eravamo affamati. Nessuno ci credeva più di noi. Il Covid ci ha veramente fermato. Penso che senza la pandemia avremmo vinto sicuro lo scudetto”.

Sulla “zona Caicedo”: “Conoscevo la famosa zona Cesarini, mi sono informato a tal proposito. Sono molto felice di aver creato la ‘zona Caicedo’, il tutto grazie ai miei compagni ovviamente”.

Un saluto ai tifosi: “Io posso solo dire parole di amore e di affetto ai tifosi. Li ringrazio per tutti questi anni in cui mi hanno dato una spinta in più. Ringrazio tutti soprattutto per le belle parole per me e la mia famiglia. ‘Amami o faccio un Caicedo’, per sempre”.

Vai al forum