Lazio, Luis Alberto: “Sono diventato grande qui. Scudetto? Con questi tifosi si può Lazio, Luis Alberto: “Sono diventato grande qui. Scudetto? Con questi tifosi si può" -> Il Mago biancoceleste giura amore al club e pensa al ritorno in campo: “Ci siamo per il rinnovo, (...) ---  
Borrelli, Bilancio Covid-19 9 aprile Borrelli, Bilancio Covid-19 9 aprile -> AGGIORNAMENTO 9/04 - Angelo Borrelli in conferenza stampa ha aggiornato ilbilancio (...) ---  
Lazio, Luiz Felipe: “Voglio lo scudetto, ma priorità alla salute” Lazio, Luiz Felipe: “Voglio lo scudetto, ma priorità alla salute” -> Il giovane difensore biancoceleste prova a guardare avanti: “L’obiettivo è solo uno: allenarmi per (...) ---  
Lazio, Immobile ancora zio: famiglia in festa per il piccolo Antonio Lazio, Immobile ancora zio: famiglia in festa per il piccolo Antonio -> L’attaccante biancoceleste abbraccia virtualmente il neo arrivato in casa: è il figlio del (...) ---  
Serie A, due mesi e mezzo in ritiro per finire la stagione. Ma c'è un problema per 9 squadre: dove dormire? Serie A, due mesi e mezzo in ritiro per finire la stagione. Ma c'è un problema per 9 squadre: dove dormire? -> 9 Ripartire? E' una possibilità. Come? In ritiro. Di fatto è come se (...) ---  
Shock Die Welt: \ Shock Die Welt: \ -> Merkel rimane ancora ferma sul no agli Eurobond, nonostante in Germania ci sia un fronte (...) ---  
Lazio, Diaconale: “Ripartire con gli allenamenti tutti insieme? Buffa tesi degli juventini” Lazio, Diaconale: “Ripartire con gli allenamenti tutti insieme? Buffa tesi degli juventini” -> Il responsabile della comunicazione biancoceleste parla della possibile ripresa in campo: “No (...) ---  
Coronavirus LIVE, truffa da 15 milioni di euro per le mascherine. Conte: 'Valutiamo riapertura graduale a fine mese' Coronavirus LIVE, truffa da 15 milioni di euro per le mascherine. Conte: 'Valutiamo riapertura graduale a fine mese' -> 44 Il coronavirus è una pandemia. Su Calciomercato.com tutti gli (...) ---  
Il Manchester United pensa a Milinkovic-Savic. Lotito vuole 100 milioni Il Manchester United pensa a Milinkovic-Savic. Lotito vuole 100 milioni -> Il club di Old Trafford avrebbe dato a Ramadani l’intermediazione, ma il patron biancoceleste (...) ---  
Thomas Doll, il centrocampista della Lazio che ha giocato nelle due Germanie Thomas Doll, il centrocampista della Lazio che ha giocato nelle due Germanie -> Compie 54 anni l'ex calciatore tedesco, oggi allenatore, che dopo il crollo del Muro di Berlino (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 09 aprile 2020 LaziAlmanacco di giovedì 09 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 09 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Cataldi accetta la sfida di CR7. Milinkovic risponde Lazio, Cataldi accetta la sfida di CR7. Milinkovic risponde -> In questo periodo di isolamento generale, stanno prendendo sempre più piede le sfide sui (...) ---  
Coronavirus, Luis Alberto dona 12mila euro Coronavirus, Luis Alberto dona 12mila euro -> Tra i paesi più colpiti dal Coronavirus c'è anchela Spagna. Il paese iberico conta (...) ---  
Biava: "Acerbi è sempre in campo, mi rivedo in lui" Biava: "Acerbi è sempre in campo, mi rivedo in lui" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio, Luis Alberto fa yoga con la moglie Patricia Lazio, Luis Alberto fa yoga con la moglie Patricia -> Il numero dieci biancoceleste alterna dure sedute di allenamento in solitaria ad un po’ di (...)

Autore Topic: [15/02/2015 - 23^ Serie A] Le mie pagelle: Udinese-Lazio  (Letto 1939 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4318
  • Karma: +366/-15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
[15/02/2015 - 23^ Serie A] Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« : Domenica 15 Febbraio 2015, 17:32:59 »
BERISHA 6-Male sulla conclusione centrale di Badu, e buon per lui che Di Natale si trova per l’ennesima volta in offside. Trova un po’ di sicurezza strada facendo sbrogliando in uscita qualche lancione senza pretese, ma sempre a rischio di sviluppi negativi.
BASTA 8-Valorizza al massimo la conoscenza degli ex compagni e delle loro caratteristiche con una serie di letture impeccabili; meno efficace l’intesa con Candreva. Nella ripresa, col calo del collega, eredita l’intera fascia sulla quale inventa dal nulla le azioni più pericolose, e senza perdere colpi nelle diagonali. Il migliore, per distacco.
DE VRIJ 7-Incaricato delle mansioni di regia dalla vicinanza di un compagno ancor meno adatto alla bisogna, la mette sul piano della semplicità e della concentrazione sbagliando praticamente nulla. Di Natale si sognerà il guardalinee che lo segnala in posizione irregolare.
MAURICIO 7.5-Col fisico, e quando non basta col mestiere, annulla Théréau costringendo Stramaccioni a sostituirlo, e non è che al suo sostituto vada meglio. Marcatore di sostanza, mantiene un’accettabile disciplina anche sul piano tattico. Mezzo voto in più per la bella chiusura su Di Natale, in occasione dell’unico fuorigioco sbagliato, e per aver fornito un simile contributo in una situazione d’emergenza.
RADU 6-Primo tempo di tranquillità, secondo in cui concede in maniera evitabile un paio di punizioni pericolose; in disimpegno alterna sicurezza disarmante a errori di supponenza e deconcentrazione. Indecifrabile, e nel complesso mina vagante.
PAROLO 6.5-Solita legna a metacampo prendendosi qualche licenza in avanti nella ripresa. Mette davanti a Karnezis Candreva e FA, che poi sbagliano per colpe proprie. Meno indemoniato del solito, ma comunque utile.
BIGLIA 6-Gioca per un’ora abbondante a nascondino, come se fosse reduce da una sconfitta dovuta a suoi errori e si sentisse mentalmente sotto scacco. Risale nel finale, quando si trova a rendersi utile soprattutto come randellatore aggiunto. La pausa di Cesena gli ha spezzato il ritmo.
ONAZI 4.5-Un alieno per estraneità ai ritmi e ai movimenti della squadra, si carica sulle spalle un’ammonizione a dir poco banale. Azzecca un paio di giocate negli ultimi cinque minuti in cui rimane in campo: il cambio era obbligato causa la spada di Damocle del secondo giallo, ma è da lì che si deve ripartire.
CANDREVA 6.5-Nel primo tempo il miglior Candreva della stagione: volitivo, sempre nel vivo del gioco, disponibile a giocare con la squadra, match-winner dal dischetto anche se con stile un tantino coatto. Nella ripresa si inabissa nuovamente nella sua versione della Coscienza di Zeno, come dimostrano la conclusione ottusa su Karnezis e i movimenti tatticamente sempre più sfilacciati. Tolto al momento giusto.
KLOSE 7-Fisicamente straripante, si rende utile su tutto il fronte offensivo e guadagna rigore ed espulsione, la seconda cancellata da una decisione in flagranza di reato. Per toglierlo di mezzo ci vuole un intervento killer di Badu, anch’esso passato in cavalleria.
FELIPE ANDERSON 6-Il meglio, a sorpresa, senza palla: applicazione e lucidità che non trovano il proprio contraltare nell’acuto decisivo, e dopo una pausa per un velocista ci può stare. A trascinarlo verso l’insufficienza è il folle errore sottorete, che tiene nominalmente aperta una partita da chiudere a pochi metri dalla porta. Tiene per tutta la gara, e anche questo è un segnale incoraggiante.
CATALDI 6.5-Sarà un caso, ma con lui in campo il reparto ritrova geometrie e maggiore varietà di soluzioni. Insistere, il ragazzo ha stoffa.
KEITA 4.5-Teorico sostituto di Candreva, galleggia per il campo con una disciplina tattica da arresto per vagabondaggio e perde palloni in serie, di cui uno pericolosissimo sulla trequarti. Che sia semplicemente la sua reale cifra tecnica? Il dubbio si fa sempre più preoccupante.
PEREA 6-Merita il voto per l’atteggiamento, agli antipodi rispetto a quello di Keita: guadagna corner, pressa ovunque, ruba palloni: nulla di proponibile dal primo minuto, ma con poco spazio a disposizione riesce a fornire un contributo.

PIOLI 6.5-Risultato rimesso in carreggiata e rischi zero, grazie a cambi per una volta puntuali.
A margine andrà chiarito il suo concetto di centravanti: persino Mandžukić, con la batteria di incursori da fantascienza nel Bayern di Heynckes, veniva maggiormente coinvolto nelle mansioni tipiche del ruolo.
Anche da questo dipende lo scarsissimo peso sottorete, che tradurrebbe una chiara superiorità in uno striminzito pareggio se non fosse per un episodio.

Offline Anse Lazio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4323
  • Karma: +59/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #1 : Domenica 15 Febbraio 2015, 18:18:29 »


con un arbitraggio coerente con il gioco del calcio (gervasoni fdp) si possono tornare a fare le pagelle:

Berisha 6
Basta 7,5
De Vrij 7,5
Mauricio 7,5
Radu 6
Parolo 7,5
Biglia 6,5
Onazi 5,5
Candreva 6,5
Klose 7
Felipe Anderson 6 (te possino che te sei magnato)
Cataldi 6
Keita 5
Perea 5,5
Pioli 7

Massa 6

Offline WombyZoof

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6105
  • Karma: +232/-17
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #2 : Domenica 15 Febbraio 2015, 18:28:03 »
le pagelle del matador sono le mie, in tutto e per tutto.

aggiungo un bel 7 alla squadra tutta per essersi ripresa mentalmente dopo la mazzata devastante inferta da gervasoni.
«Gol in fuorigioco. Fate schifo». Conclude con un discorso alla Nazione: «Per quanto mi riguarda è finita 0-2. La Roma ha espugnato Torino ed è capolista»

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 22581
  • Karma: +476/-54
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #3 : Domenica 15 Febbraio 2015, 18:37:42 »
Vista con Facco.


Do' 7 a tutti.

 ;D
Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline DinoRaggio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15873
  • Karma: +361/-5
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #4 : Domenica 15 Febbraio 2015, 18:41:28 »
Etrit Berisha:   
6.5
      
Dusan Basta:   
7
      
Stefan de Vrij:   
6.5
      
Maurício dos Santos Nascimento:   
7
      
Ştefan Daniel Radu:   
6
      
Ogenyi Eddy Onazi:   
5.5
      
Lucas Rodrigo Biglia:   
6.5
      
Marco Parolo:   
7
      
Antonio Candreva:   
6.5
      
Felipe Anderson Pereira Gomes:   
6
      
Miroslav Josef Klose:   
6.5
      
Danilo Cataldi:   
6
      
Keita Baldé Diao:   
5.5
      
Brayan Andrés Perea Vargas:   
n.g.
      
Stefano Pioli:   
      

E ra gisumin all'ùart!

La serie A è un torneo di limpidezza cristallina, gli arbitri non hanno alcunché contro la Lazio e si distingueranno per l'assoluta imparzialità, non ci saranno trattamenti di favore o a sfavore nei confronti di alcuno. Sarà un torneo di una regolarità esemplare. (19-8-2016)

Offline aquilafelyx

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10106
  • Karma: +254/-13
  • Share in the freedom I feel when I fly
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #5 : Domenica 15 Febbraio 2015, 18:45:33 »
Berisha 6,5
Basta 8
De Vrij 7
Maurício 7
Radu 6,5
Onazi 6
Biglia 6
Parolo 6,5
Candreva 6
Klose 7,5
F. Anderson 6,5
Cataldi 6,5
Keita 6
Perea 6,5

Pioli 7
M'illumino di Lulic

Bajo las águilas silenciosas, la inmensidad carece de significado.


Chi ha paura di perdere non merita di vincere

Offline zorba

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6856
  • Karma: +122/-10
  • Sesso: Maschio
  • Biancoceleste in esilio
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #6 : Domenica 15 Febbraio 2015, 18:57:18 »
Visto ora i riflessi filmati, mi limito a sottolinare come Berisha meriterebbe una valutazione più alta per la gestione della gara ma in particolare per quella parata decisiva sul tiro a parabola insidiosissima del bianconero Guilherme (soprattutto dopo aver visto l'inquadratura dell'intervento da dietro la porta...).
Là dove torneranno ad osare le aquile (e dal 26.05.2013, ci siamo andati un pò più vicino!!!!)

Offline contevlad

  • Azzurrino sbiadito
  • ***
  • Post: 155
  • Karma: +29/-3
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #7 : Domenica 15 Febbraio 2015, 21:45:34 »
Vista con Facco.


Do' 7 a tutti.

 ;D
quindi almeno stavolta l'ha vista..... ;)
"Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in Paradiso." M.Hack

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6978
  • Karma: +198/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #8 : Domenica 15 Febbraio 2015, 23:32:15 »
La partita dimostra che se troviamo un arbitro normale il risultato riusciamo a portarlo a casa pur non giocando benissimo, così come si conviene ad una squadra di alto livello.

Etrit Berisha:   
6.5
      Una parata salva risultato, solite buone uscite, nulla da rimproverargli.
Dusan Basta:   
7.5
      Parte male, poi si riprende fino a risultare il migliore in campo, preoccupa la mancanza d'intesa con Candreva, forse non è colpa sua, appunto...forse.
Stefan de Vrij:   
6.5
      Insieme a Mauricio chiude ogni varco.
Maurício dos Santos Nascimento:   
7
      Come de Vrij, in più un salvataggio che vale un gol.
Ştefan Daniel Radu:   
5.5
      Discreto in difesa, praticamente nullo come cursore, al solito sbaglia quasi tutti i passaggi; il più fuori forma della squadra
Ogenyi Eddy Onazi:   
5
      Nel centrocampo a tre proprio non si trova risultando d'impiccio anche a Biglia.
Lucas Rodrigo Biglia:   
6
      Soffre il disordine tattico e posizionale di Onazi, molto meglio nella ripresa quando con Cataldi trova un compagno più accorto.
Marco Parolo:   
7
      Quantità e qualità.
Antonio Candreva:   
6.5
      Primo tempo ottimo, poi fortissimo calo che gli costa la sostituzione, batte il rigore con grande intelligenza (sorpresa !)
Miroslav Josef Klose:   
6.5
      E' in gran forma, si sacrifica per la squadra e trova il rigore che ci consente di vincere, dà però l'impressione di avere i riflessi un po' appannati.
Felipe Anderson Pereira Gomes:   
6
      Tatticamente migliora di partita in partita, oggi però i piedi rispondevano poco, la velocità invece è sempre quella.
Danilo Cataldi:   
6.5
      Entra al posto di Onazi e la differenza si vede e si sente, sembra avere amplissimi margini di miglioramento.
Keita Baldé Diao:   
4
      Più lo vedo e più mi dolgo, al suo ingresso FA non sa più dove collocarsi, tatticamente il ragazzo più che un disastro è una sciagura, saltare l'uomo poi è ormai un lontano ricordo.
Brayan Andrés Perea Vargas:   
6
      Fa il suo coi pochi minuti e le non eccelse doti di cui dispone.
Stefano Pioli:   
6.5
      Bene, non benissimo, Keita, Onazi e Ledesma sono un problema che non sembra in grado di risolvere.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Thom

  • Celestino
  • ****
  • Post: 302
  • Karma: +25/-0
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #9 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 07:07:35 »
Berisha 6,5
Basta 8
De Vrij 7
Maurício 7, 5
Radu 5,5
Onazi 5
Biglia 6
Parolo 6,5
Candreva 6
Klose 7
F. Anderson 6,5
Cataldi 6
Keita 5
Perea 6

Pioli 7
Elenn sìla lùmenn' omentielvo

Offline AlenBoksic

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13249
  • Karma: +184/-13
  • Belgrado: se non la ami, non ci sei mai stato
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #10 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 08:48:54 »
Etrit Berisha:   
6.5
      Non impegnato con conclusioni pericolose disbriga cmq bene l'ordinaria amministrazione
Dusan Basta:   
7.5
      Parte titubante poi sciorina una prestazione impeccabile. Devastante a tratti nella ripresa
Stefan de Vrij:   
6.5
      Sembra star meglio rispetto alla gara col genoa.
Maurício dos Santos Nascimento:   
7
      Chiude benissimo su Di Natale.
Pare assai reattivo, anche se ancora manca un po' d'affiatamento.
Ştefan Daniel Radu:   
6
      Parte bene ma chiude in affanno.
Ogenyi Eddy Onazi:   
4.5
      Sbaglia una valanga di palloni e dopo mezz'ora è già a rischio espulsione.
Lucas Rodrigo Biglia:   
5.5
      Giornata non delle migliori. perde un paio di palloni pericolosissimi nella ripresa.
Marco Parolo:   
6.5
      La garanzia della mediana. È ovunque
Antonio Candreva:   
6.5
      Zittisce quei babbei allo stadio.
Ancora non pare la top della condizione fisica.
Miroslav Josef Klose:   
6.5
      Si prende il rigore, difende bene i palloni ma sbaglia un clamoroso appoggio in contropiede nella ripresa
Felipe Anderson Pereira Gomes:   
6
      Regala qualche numero, sbaglia un gol fatto, si sacrifica in copertura
Danilo Cataldi:   
6
      Porta ordine nel reparto
Keita Baldé Diao:   
5
      Con le praterie a disposizione dovrebbe tener palla e andare in porta, invece si ferma e perde palla.
Brayan Andrés Perea Vargas:   
6
      Buon impatto
Stefano Pioli:   
6.5
      stavolta non s'inventa cose strane e porta a casa i tre punti.
Continuare così

Voglio 11 Scaloni

Offline Wild Bill Kelso

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1107
  • Karma: +34/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #11 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 09:10:15 »
Etrit Berisha:   
6.5
      Ordinaria amministrazione, bella parata su una sassata velenosa da fuori (anche se era centrale)
Dusan Basta:   
7
      Un po' titubante all'inizio (sarà l'emozione?), poi non ne ha per nessuno.
Stefan de Vrij:   
6.5
      Nessuna sbavatura, molto bene.
Maurício dos Santos Nascimento:   
7
      Per ora la miglior partita da quando è con la Lazio.
Ştefan Daniel Radu:   
6
      Fa il suo, ma non è più lui da troppo tempo. Perde troppi palloni e sembra confuso. Daje!
Ogenyi Eddy Onazi:   
5
      Da impalarlo per una serie di palle perse che manco io con la panza. a piedi nudi e con un calice di Barolo in mano...
Lucas Rodrigo Biglia:   
6.5
      Ispirato e tenace, ma nel primo tempo non si propone mai. Sale in cattedra nella ripresa.
Marco Parolo:   
6.5
      Carbone o legna (fate voi) per la locomotiva, con una serie di assist azzeccati. Comincia a piacermi, il ragazzo.
Antonio Candreva:   
6.5
      Ottima partita, parte ispirato e trasforma il rigore (mortacci sua, io detesto i rigori battuti in quel modo perché prima o poi incontri un Campagnolo sulla tua strada) Finisce la benzina e Pioli lo toglie al momento giusto.
Miroslav Josef Klose:   
6.5
      Il Panzer appare in ottima forma fisica, ieri gli è mancato soltanto il gol. Vuol dire che se lo è tenuto per la prossima gara.
Felipe Anderson Pereira Gomes:   
6.5
      Nulla di particolare, ma tiene costantemente in apprensione la retroguardia friulana. Si mangia un contropiede (o un gol praticamente fatto) diventando artefice del bestemmione che ha sconquassato la tranquillità condominiale.
Danilo Cataldi:   
6.5
      Non esagero se dico che mi ricorda vagamente, nell'applicazione e nella cattiveria, il primo De Rossi.
Keita Baldé Diao:   
5
      Entra con sufficienza e gioca con sufficienza. Così proprio no.
Brayan Andrés Perea Vargas:   
6
      Gioca poco, ma entra col piglio giusto (a differenza di Keita) facendo a sportellate e non tirando indietro la gamba.
Stefano Pioli:   
6.5
      Lazio quadrata e perfetta. Dopo il gol non ha mai dato l'impressione di poter soccombere. Bene, Mister. Anzi, benissimo.

Cosa? È finita? Hai detto finita? Non finisce proprio niente se non l'abbiamo deciso noi. È forse finita quando i tedeschi bombardarono Pearl Harbour? Col cazzo che è finita! E qui non finisce, perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Offline salasso

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2145
  • Karma: +17/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #12 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 09:34:59 »
Berisha 6,5
Basta 8
De Vrij 7
Maurício 7
Radu 6
Onazi 6
Biglia 6,5
Parolo 7
Candreva 6,5
Klose 7
F. Anderson 6,5
Cataldi 6
Keita 6
Perea 6

Pioli 6,5
il lupo non potrà mai volare
all'altezza dell'aquila

Offline BobLovati

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 20624
  • Karma: +440/-147
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #13 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 09:35:36 »
Visto ora i riflessi filmati, mi limito a sottolinare come Berisha meriterebbe una valutazione più alta per la gestione della gara ma in particolare per quella parata decisiva sul tiro a parabola insidiosissima del bianconero Guilherme (soprattutto dopo aver visto l'inquadratura dell'intervento da dietro la porta...).

d´accordo; mi sembra riduttivo dire "ordinaria amministrazione", considerando soprattutto 2-3 splendide uscite alte in un´area che sembrava piazza Colonna nell´ora punta, e, specialmente, quel tiro da fuori area che, complice, l´insostenibile leggerezza/volubilità degli attuali palloni, ha cambiato direzione all´ultimo, costringendolo ad un intervento carpiato.

Almeno un 7
Laziale, Ducatista e fiumarolo

Siamo noi fortunati ad essere della Lazio, non la Lazio ad avere noi

“LA MOGLIE DI CESARE DEVE NON SOLO ESSERE ONESTA, MA ANCHE SEMBRARE ONESTA.”

Offline quantomanca?

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 530
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #14 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 19:10:02 »
radu e' stato terificante, stupito nel vedere tutte sufficienze

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9541
  • Karma: +253/-7
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #15 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 19:11:19 »
radu e' stato terificante, stupito nel vedere tutte sufficienze

Anche la Gazzetta gli ha dato 6.

Offline aquilafelyx

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10106
  • Karma: +254/-13
  • Share in the freedom I feel when I fly
    • Mostra profilo
Re:Le mie pagelle: Udinese-Lazio
« Risposta #16 : Lunedì 16 Febbraio 2015, 19:42:28 »
radu e' stato terificante, stupito nel vedere tutte sufficienze

Gli unici problemi però li abbiamo avuti per via centrale, Radu non è stato quanto di meglio in appoggio davanti ma dietro ha fatto il suo.
M'illumino di Lulic

Bajo las águilas silenciosas, la inmensidad carece de significado.


Chi ha paura di perdere non merita di vincere