LaziAlmanacco di mercoledì 20 novembre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 20 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 20 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Franco: "Concentrati sul derby di sabato, siamo un bel gruppo" Franco: "Concentrati sul derby di sabato, siamo un bel gruppo" -> Damiano Franco, difensore della Primavera biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Inizia la settimana di Sassuolo-Lazio: la Prima Squadra della Capitale è scesa in campo alle 15:30 (...) ---  
Una serata di Stelle per il Bambino Gesù: Acerbi ed Immobile presenti all'evento Una serata di Stelle per il Bambino Gesù: Acerbi ed Immobile presenti all'evento -> In occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Ospedale Pediatrico, i protagonisti più amati (...) ---  
Il calendario ufficiale della SS Lazio 2020 Il calendario ufficiale della SS Lazio 2020 -> FInalmente in edicola il calendario ufficiale della squadra biancoceleste dedicato a tutti i (...) ---  
Lazio, Milinkovic vale tanto: è tra i 100 giocatori più costosi Lazio, Milinkovic vale tanto: è tra i 100 giocatori più costosi -> Transfermarkt, noto portale di calciomercato, ha pubblicato la classifica comandata da Mbappé. (...) ---  
Canigiani: "Manca poco all'apertura del Lazio Style 1900 Official Store in centro" Canigiani: "Manca poco all'apertura del Lazio Style 1900 Official Store in centro" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni (...) ---  
Garlini: "Domenica la Lazio dovrà aggredire ogni pallone contro il Sassuolo"  Garlini: "Domenica la Lazio dovrà aggredire ogni pallone contro il Sassuolo" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mirra: "La Lazio può giocarsela alla pari con tutte" Mirra: "La Lazio può giocarsela alla pari con tutte" -> Vincenzo Mirra, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Roma, data e orario della sfida Primavera 1 TIM | Lazio-Roma, data e orario della sfida -> Continua il cammino della Primavera biancoceleste nel campionato Primavera 1 TIM. Archiviata la (...) ---  
#LazioUdinese | BusInsieme, il modo più facile per venire allo stadio #LazioUdinese | BusInsieme, il modo più facile per venire allo stadio -> La S.S. Lazio e BusInsieme comunicano che in occasione di Lazio - Udinese in programma Domenica 1 (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi ed Immobile Nazionali | Gli impegni di Acerbi ed Immobile -> QUALIFICAZIONI EURO 2020 | Italia – Francesco Acerbi e Ciro Immobile Vittoria interna contro (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 19 novembre 2019 LaziAlmanacco di martedì 19 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 19 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> Tornerà domani in campo la Prima Squadra della Capitale. Archiviati i due giorni di riposo (...) ---  
Lazio, Inzaghi:  Lazio, Inzaghi: "Siamo in un buon momento. Immobile non mi stupisce" -> Il tecnico biancoceleste a Montecatini Terme riceve il Premio Maestrelli: "Orgoglioso di questo (...)

Autore Topic: Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)  (Letto 1439 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Pomata

Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« : Sabato 5 Novembre 2016, 23:52:39 »
Marchetti 7: Bravo come sempre tra i pali.
Basta 6: Sul gol si perde Hamsik
WALLace 8: Un muro
Radu 6: Puntuale
Felipe 6: Parte bene, nel secondo tempo cala e sbaglia passaggi in continuazione.
Biglia 6: In crescendo
Parolo 6: Irruento rischia l'espulsione.
Savic 6,5: Lottatore
Lulic 6,5: Tanta corsa
Keita 7: Elettrico
Immobile 6: Si accende nei primi minuti del secondo tempo, poco servito.

Patric NG
Lombardi NG
Djordjevic NG

Inzaghi 6: Partita ostica, la squadra è giovane e lo segue. Manca un poco di convinzione per portare a casa i 3 punti. Sbagliamo troppe ripartenze regalando il pallone agi avversari.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14519
  • Karma: +787/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #1 : Sabato 5 Novembre 2016, 23:53:10 »
Marchetti 7,5 - Come ai vecchi tempi
Basta 7 - Copre per sé e per Felipe, sempre lucidissimo
Wallace 8 - Un muro insuperabile, alcuni raffinati interventi difensivi, bel duello con il dirimpettaio Coulibaly
Radu 7 - Clava e buon senso, ottima prestazione
Anderson 6 - None, nun è un cavallo da tiro, si sacrifica ma dietro fa casino e davanti perde troppo spunto
Parolo 7 - Splendido al solito, peccato l'ammonizione cretina
Biglia 6 - Fatica, qualche errore di troppo, piano piano riprendiamo quota
Milinkovic-Savic 6,5 - Come la Lazio, appare e scompare, un piccolo Houdini
Lulic 6,5 - Su e giù, su e giù, gira gira gnaafapiù
Keita 7 - oggi felino sornione, l'unghiata gli riesce bene. Passo indietro nell'intesa con Ciro
Immobile 6 - Non in grande giornata, lo limitano, ma non sfrutta al meglio un paio di buone situazioni. Daje
Lombardi, Djordjevic e Patric - spezzoncini

Inzaghi 7 - Chi dice che non ha coraggio si deve ricredere. La Lazio spumeggiante dura un quarto d'ora, il resto della gara è di sostanza ma la difesa a tre convince poco, come assetto, anche se i migliori della Lazio sono stati proprio i difensori. Se consideriamo, però, il risultato, ottenuto sul campo di un'avversaria più forte...
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12487
  • Karma: +180/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #2 : Domenica 6 Novembre 2016, 00:42:04 »
Federico Marchetti:   
8
      Con il Sassuolo ci aveva regalato 1,5 punti, anche oggi se i suoi avanti non avessero le polveri zuppe avrebbe portato in dote 1,5 puti. Si limita a ,5. Particolarmente a suo agio al San Paolo
Duśan Basta:   
7
      Si fa un culo come un secchio ad arginare Insigne e l'uomo di Felipe
Wallace Fortuna dos Santos:   
8.5
      Il migliore in campo. Non perde mai la calma. Se questo e' Wallace a centrali stiamo bene per 20 anni
Ştefan Daniel Radu:   
8
      Partita solida, mena e ferma tutti sembra cogliogon sia scomparso sulla circumvesuviana
Senad Lulić:   
7
      Copre da solo la fascia sinistra, Corre corre come neanche Forrest Gump, esce stremato
Marco Parolo:   
8
      Grande intelligenza tattica. Forma una rete con Biglia per fermare ogni percussione centrale
Lucas Rodrigo Biglia:   
7
      Avvio incerto, anche perche non capisce in quale zona di campo muoversi, poi piano piano sale fino ad esplodere nel secondo tempo
Sergej Milinković-Savić:   
7
      Ha il compito di montare guardia a Diawarra, in modo da stoppare le ripartenze del Napoli. Lo assolve egregiamente. Un solo errore essere un giocatore onesto
Felipe Anderson Pereira Gomes:   
6
      Oggi Felippetto si e' preso un giorno di vacanza, non era partita per lui. Si rifara'
Ciro Immobile:   
6
      Come Felipe fa poco.
Keita Baldé Diao:   
7.5
      Oggi regge e non scompare dal campo. Segna con la complicita' di Reina
Filip Đorđević:   
n.g.
      
Patricio Gabarrón Gil:   
7
      Entra al posto di Lulic, si tiene piu basso, gioca bene
Cristiano Lombardi:   
n.g.
      
Simone Inzaghi:   
9
      Prepara la partita magistralmente, sa che il Napoli predilige le fasce e lui glile blocca, lascia dei corridoi centrali in cui l'unico che vi ci si puo' infilare e' Hamsik ed allora sul ceco mette Parolo in prima battuta e Biglia subito dopo. Incarta l'incontro a Sarri e se la stessa partita la rigiocassero 10 volte Sim-One ne vincerebbe 8
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Brunogiordano

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1646
  • Karma: +64/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #3 : Domenica 6 Novembre 2016, 00:50:36 »
Oggi Lulic oltre alla solita corsa, ha commesso molti meno errori del solito e di altri compagni. Ad esempio Biglia e Andersson.
"E' più difficile descriverla che sentirla la Lazialità: è signorilità non di carattere esteriore, è cosa che si sente dentro, della quale ci si sente orgogliosi. E' un messaggio che tocca i cuori, la mente, la sensibilità e ci innalza verso il cielo, è un messaggio di costume di vita"
RENZO NOSTINI

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13583
  • Karma: +439/-389
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #4 : Domenica 6 Novembre 2016, 01:14:07 »
Marchetti:   
8
      Il Napoli lo impensierisce soprattutto con tiri da fuori, lui alza il muro
Basta:   
8
      Grande lavoro difensivo
Wallace:   
8
      La sorpresa di giornata, bravo a impedire agli avversari d'inserirsi in area, ottimo senso della posizione, peccato per l'errore colettivo che porta al gol napoletano
Radu:   
7
      attento
Lulic:   
6
      Solito impegno e soliti errori, per la verità in numero leggermente minore rispetto alle ultime uscite
Biglia:   
6
      Fa giusto il compitino, da lui ci si aspetta qualcosa di più per migliorare il giropalla
Parolo:   
8
      Un altro che gioca una partita eccellente, impegnato ad uscire sul portatore di palla avversario, non segue hamsik e nessuno scala
Milinkovic-Savic:   
6
      A metà secondo tempo si prende una pausa, corre molto, alle volte a vuoto, deve migliorare nella velocità.
Anderson:   
6
      Partita di sacrificio, troppo indietro per risultare decisivio davanti
Keita:   
7
      Bravo per essere decisivo nell'immediata reazione
Immobile:   
7
      Pochi palloni, ma riesce comunque ad impegnare i difensori avversari
Patric:   
7
      E' diventato un jolly decisivo
Lombardi:   
6
      serve per dare freschezza nel finale di partita
Djordjevic:   
6
      Gli arriva pure un pallone in area di rigore.
Inzaghi:   
7
      I suoi lo seguono, prepara bene l'incontro, ma il gioco deve migliorare

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4290
  • Karma: +358/-15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #5 : Domenica 6 Novembre 2016, 05:27:44 »
MARCHETTI 6.5-Sempre pronto sulle conclusioni avversarie, nessuna delle quali richiede veri e propri miracoli. L’unica concessione ai suoi standard costa un gol: si osservino con attenzione il piazzamento, che lascia ad Hamšík due terzi di porta scoperti, e le spalle girate allo scoccare del tiro come nel derby di andata del primo anno di Pioli. Molto meglio del solito, ma l’affidabilità è un’altra cosa.
BASTA 7.5-“Inventato” in un ruolo non suo, impiega buona parte di gara per trovare la posizione, ma nei contrasti vinti – e su palloni delicati – mantiene una media degna di Dražen Dalipagić ai tiri liberi. Se non ha più il fiato per volate di cento metri sulla fascia, ha senso tentare di riciclarlo in questo modo: bravo Inzaghi a prendere l’iniziativa. Si può discutere se questa fosse la partita più adatta per certi esperimenti, ma il bilancio nello specifico è ampiamente positivo.
WALLACE 7.5-Il ruolo di centrale, meno vincolato a una posizione da mantenere, ne esalta l’agonismo e l’impressionante quantità. Rimane un pizzico di leziosità, che in alcune giocate gli costa frazioni di secondo potenzialmente dannose: si spera rientri nel percorso di ambientamento, che un difensore avverte in modo particolare.
RADU 7-Ha una zona ben definita da presidiare e svolge il compito senza cali di concentrazione. Qualche problema di tenuta alla distanza, peraltro ben mascherato.
FELIPE ANDERSON 4.5-Hanno ucciso l’Uomo Ragno, affidandogli mansioni troppo sacrificanti che ne evidenziano unicamente i limiti. Non solo per colpa sua, ma un uomo in meno.
PAROLO 6.5-Sequestrato in copertura, viene mortificato nella vocazione multifase. Più quantità che altro, ma con un contributo complessivamente utile.
BIGLIA 5-Aggirato come uno spartitraffico nei momenti di maggiore sofferenza e con troppi errori al passivo. Non ha la personalità per aggrapparsi a un rientro affrettato e alle energie residue, tipo Baresi nella finale di Pasadena, quindi va schierato solo quando è in condizione.
MILINKOVIĆ-SAVIĆ 6.5-Viene in mente un Juventus-Inter, con Simoni in panchina e un giocatore dell’intelligenza tattica di Winter sacrificato in marcatura a uomo su Zidane: se la cavò anche discretamente, ma che tristezza. Vive una serata ispiratissima nel distruggere, peccato che continui nell’opera anche quando ha il pallone fra i piedi. Bene per voglia e applicazione, ma non è stato preso per la parte di un Mudingayi bianco.
LULIĆ 6.5-Si annulla a vicenda con Callejón, e nello scambio sono i suoi a guadagnarci. Premio “Maglia sudata” come sempre, per il resto alla prossima.
IMMOBILE 5-Un paio di guizzi in una posizione assurdamente decentrata, poi si spegne. Lontano dalla porta ha senso quanto Ilona Staller vestita.
KEITA 6.5-Per l’autogol di Reina. Nella sua serata c’è davvero poco altro.
PATRIC 7-A freddo e fuori ruolo: come se niente fosse. Voto alto, spezzoni e contributi dalla panchina come questo pesano tantissimo nell’economia di una stagione.
ĐORĐEVIĆ 5-Perde un pallone sanguinoso al limite dell’area, spreca un inserimento offensivo più o meno come nei tempi regolamentari della finale di Coppa Italia. Quasi sempre al posto giusto, fosse anche un calciatore...
LOMBARDI 6.5-Anche lui a freddo in un finale non privo di insidie, gioca semplice e non sbaglia un pallone. La testa sembra da serie A.

INZAGHI 5.5-La tenuta mentale e agonistica della squadra, che non si disunisce dopo un avvio difficile; una disposizione difensiva che concede qualche uno contro uno di troppo in area di rigore, senza conseguenze solo per la bravura dei singoli, ma nel complesso limita l’avversario; la coraggiosa intuizione per il cambio di ruolo di Basta.
Tutto molto bello, peccato che a calcio si giochi anche nell’altra metacampo.
E quando ciò accade si spalanca il più assoluto vuoto di idee, come se questo segmento della partita non fosse stato neppure preso in considerazione: dopo Reja ecco il nipote.
Buon punto con note positive, ma esserne pienamente soddisfatti nonostante quanto sopra equivale a una confessione: tifo Atalanta.

Offline surg

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3214
  • Karma: +28/-0
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #6 : Domenica 6 Novembre 2016, 07:29:54 »
Inzaghi tra 9 e 5,5.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6045
  • Karma: +225/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #7 : Domenica 6 Novembre 2016, 07:51:58 »
Inzaghi tra 9 e 5,5.
Dipende da quale parte imbocchi la strada: dall'una Giuseppe Garibaldi e dall'altra Garibaldi Giuseppe.  ;)
E' che se si volesse affrontare il derby con la difesa a tre e Felippetto terzlo meglio saperlo subito, cosi mi porto avanti col lavoro e mi faccio venire l'orticaria fin da adesso.
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline DinoRaggio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15873
  • Karma: +361/-5
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #8 : Domenica 6 Novembre 2016, 08:25:00 »
Federico Marchetti:   
7
      
Duśan Basta:   
6.5
      
Wallace Fortuna dos Santos:   
7
      
Ştefan Daniel Radu:   
6.5
      
Felipe Anderson Pereira Gomes:   
5.5
      
Marco Parolo:   
6.5
      
Lucas Rodrigo Biglia:   
5.5
      
Sergej Milinković-Savić:   
6.5
      
Senad Lulić:   
6.5
      
Ciro Immobile:   
6
      
Keita Baldé Diao:   
6.5
      
Patricio Gabarrón Gil:   
6.5
      
Filip Đorđević:   
6
      
Cristiano Lombardi:   
n.g.
      
Simone Inzaghi:   
      

E ra gisumin all'ùart!

La serie A è un torneo di limpidezza cristallina, gli arbitri non hanno alcunché contro la Lazio e si distingueranno per l'assoluta imparzialità, non ci saranno trattamenti di favore o a sfavore nei confronti di alcuno. Sarà un torneo di una regolarità esemplare. (19-8-2016)

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6870
  • Karma: +196/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #9 : Domenica 6 Novembre 2016, 09:43:09 »
Un pareggio lo avremmo firmato col sangue, il Napoli ha giocato in undici, noi in 8+2,5 (Keita e Immobile molto avanzati e poco partecipi, FA nullo o quasi) ma le occasioni migliori le abbiamo avute noi, due con Immobile e una con Keita, i due gol si pareggiano e loro a parte un paio di buoni tiri da fuori solo una volta (Insigne nel finale) sono arrivati in zona gol (peraltro azione viziata da un evidente fallo di mano di Callejon), quindi siamo più in debito che in credito.

Marchetti:   
7
      La miglior partita dell'anno, un paio d'interventi importanti, alcuni inutili ma che dimostrano che ieri aveva l'adrenalina a mille, coi piedi la solita sciagura, scotto che alcuni suoi compagni sembrano non conoscere mentre noi conosciamo bene .
Basta:   
6
      Ce la mette tutta in un ruolo non suo, il primo tempo però è stato una fiera dell'errore solo in parte riscattata dalla buona ripresa, qualche colpa sul gol di Hamsik dove in partenza era troppo alto e troppo vicino a due compagni.
Wallace:   
8
      Partita sontuosa, partita che chiarisce e giustifica il suo costo che molti pensavano eccessivo. Aiuta moltissimo Basta coprendone i limiti.
Radu:   
7.5
      Un voto in più per i due interventi decisivissimi sul pallone e una volta tanto giudicati corretti dall'arbitro, partita di grande sostanza, la migliore da anni a questa parte, il modulo a tre sembra ideale per lui.
Anderson:   
5
      Curiosamente, malgrado le difficoltà dei compagni su quella fascia, ha dato pochissimo aiuto, giornata no.
Parolo:   
6.5
      Gran faticatore, ha lo straordinario merito dell'assist decisivo, in una partita dove le sue qualità erano un po' troppo nascoste.
Biglia:   
6
      In grave ritardo di condizione si arrangia col posizionamento in modo da concedere sempre una sponda sicura ai compagni.
Milinkovic-Savic:   
6.5
      L'homme à tout faire (Nino Ferrer cit.), Jack of all trades (Springsteen cit.), canta pochissimo ma di croci ne porta un paio, talento un po' sprecato ma efficace.
Lulic:   
6.5
      Si toglie il vestito da casinista per indossarne uno più sensato, in coppia con un ottimo Radu chiude la nostra fascia sinistra.
Immobile:   
6.5
      Se la palla gli avesse preso l'effetto, che era nelle sue intenzioni, saremmo andati in vantaggio, fa altre cose buone, lui almeno dà mostra di cercare i compagni, buona partita per uno lasciato da solo.
Keita:   
6.5
      Al solito molto fumo e poco arrosto, ha il merito di segnare il gol del pareggio con la complicità di Reina, se glielo avesse parato ci ricorderemmo dei li mortaccitua per i mancati passaggi facili facili.
Patric:   
7
      Il voto molto alto per aver guardato bene la fascia prima di accentrarsi, giocatore che gioca col cervello prima che con i piedi, per il resto come al solito sbaglia nulla.
Djordjevic:   
4
      Una sciagura, lentissimo, non tiene una palla, ne spreca una nel finale che fosse  capitata a Lombardi probabilmente staremmo a festeggiare una vittoria.
Lombardi:   
n.g.
      Pochissimi minuti per esprimere un giudizio, si posiziona bene, da giocatore esperto.
Inzaghi:   
7
      Un gioco riconoscibile proprio non si vede, non era però questa la partita per trovarlo, più lo vedo e più mi ricorda quello di Fascetti, non quello di Reja.
A Sarri gliela incarta benissimo e con un FA in giornata probabilmente avremmo vinto.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 22240
  • Karma: +470/-54
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #10 : Domenica 6 Novembre 2016, 09:56:55 »
Marchetti 7,5
Basta 7
Wallace 7
Radu 7
Fa 6
 Parolo 7
SMS 6,5
Lulic 6
Biglia 6
Keita 6,5
Immobile 6 ,5

Inzaghi 6,5

Patric 6
Lombardi 6
Djo 6


Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline BobLovati

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 20624
  • Karma: +440/-147
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #11 : Domenica 6 Novembre 2016, 12:11:40 »
Marchetti:   
8
      
Basta:   
6
      
Wallace:   
8
      
Radu:   
7
      
Anderson:   
5.5
      
Parolo:   
6.5
      
Biglia:   
6
      
Milinkovic-Savic:   
6.5
      
Lulic:   
6.5
      
Immobile:   
6.5
      
Keita:   
7.5
      
Patric:   
7
      
Djordjevic:   
n.g.
      
Lombardi:   
n.g.
      
Inzaghi:   
7
      
Laziale, Ducatista e fiumarolo

Siamo noi fortunati ad essere della Lazio, non la Lazio ad avere noi

“LA MOGLIE DI CESARE DEVE NON SOLO ESSERE ONESTA, MA ANCHE SEMBRARE ONESTA.”

Offline Fabio70rm

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14975
  • Karma: +174/-13
  • Sesso: Maschio
  • Laziale di Quarta Generazione
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #12 : Martedì 8 Novembre 2016, 13:45:37 »

INZAGHI 5.5-La tenuta mentale e agonistica della squadra, che non si disunisce dopo un avvio difficile; una disposizione difensiva che concede qualche uno contro uno di troppo in area di rigore, senza conseguenze solo per la bravura dei singoli, ma nel complesso limita l’avversario; la coraggiosa intuizione per il cambio di ruolo di Basta.
Tutto molto bello, peccato che a calcio si giochi anche nell’altra metacampo.
E quando ciò accade si spalanca il più assoluto vuoto di idee, come se questo segmento della partita non fosse stato neppure preso in considerazione: dopo Reja ecco il nipote.
Buon punto con note positive, ma esserne pienamente soddisfatti nonostante quanto sopra equivale a una confessione: tifo Atalanta.

Perdonami ma avevamo fuori Bastos e De Vrij, non a pieno giro Biglia....tre titolari su 11 praticamente assenti o meno.

E davanti non avevamo il Bettini Quadraro ma il neaples, che rimane comunque una squadra da vertice e con un ottimo organico.

Quando lo si capirà che "imporre il poprio gioco" se non hai CR7 e Messi e non sei il Barcellona non lo puoi fare in casa di formazioni da primi tre posti.....
Polisportiva SS LAZIO, l'unica squadra a Roma che vince invece di chiacchierare!!

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 22240
  • Karma: +470/-54
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #13 : Martedì 8 Novembre 2016, 14:09:53 »


Perdonami ma avevamo fuori Bastos e De Vrij, non a pieno giro Biglia....tre titolari su 11 praticamente assenti o meno.

Probabilmente i più nominati nel Topic appena aperto da TD.

Ma si sa che noi a " sippero' " ce spostamo i treni.

Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline surg

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3214
  • Karma: +28/-0
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #14 : Martedì 8 Novembre 2016, 19:19:48 »
Oggi ho rivisto la partita con calma. Tutti questi errori di biglia non li ho visti

Offline Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8882
  • Karma: +88/-25
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #15 : Martedì 8 Novembre 2016, 20:35:28 »
Oggi ho rivisto la partita con calma. Tutti questi errori di biglia non li ho visti

Manco io,  ma sta calando purtroppo e manco poco  ....

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4290
  • Karma: +358/-15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pagelle di Napoli-Lazio (manco er sangue m'hai fatto uscì)
« Risposta #16 : Mercoledì 9 Novembre 2016, 02:15:51 »
Perdonami ma avevamo fuori Bastos e De Vrij, non a pieno giro Biglia....tre titolari su 11 praticamente assenti o meno.

E davanti non avevamo il Bettini Quadraro ma il neaples, che rimane comunque una squadra da vertice e con un ottimo organico.

Quando lo si capirà che "imporre il poprio gioco" se non hai CR7 e Messi e non sei il Barcellona non lo puoi fare in casa di formazioni da primi tre posti.....
Credo che, alla base della tua risposta, vi sia un fraintendimento sul senso del mio intervento.
Non ho parlato in alcun modo di "fare la partita", "imporre il proprio gioco" e simili.
Si può benissimo coprirsi e ripartire; contro avversari con le caratteristiche del Napoli Soccer, anche al netto delle assenze, può diventare addirittura la strategia più efficace.
Ma, comunque ci si schieri, lo scopo di questo gioco rimane segnare più gol dell'avversario.
Il modo più facile per riuscirci rimane quello di tirare in porta.
E il modo più facile per tirare in porta - a maggior ragione se non si dispone di fuoriclasse in grado di arrivarci in proprio - rimane il poter contare su schemi e organizzazione di gioco.
In parole ancora più semplici: quando si recupera il pallone occorre un'idea precisa e collettivamente organizzata su cosa farne.
In fase difensiva la Lazio del San Paolo può aver sofferto a tratti, ma ciascuno dei suoi effettivi sapeva come comportarsi.
In fase offensiva si recitava sostanzialmente a soggetto, senza un piano preciso.
In maniera coerente con la tendenza, anche nelle giornate migliori, a concretizzare prevalentemente sulla scorta di spunti individuali; a vivere, quando si tratta di buttarla dentro, di "palla a uno bravo e speriamo bene".
Non è un caso che una parte consistente delle discussioni si orienti sulla presenza e sulla posizione in campo - il più possibile vicina alla porta, in sostanza - degli elementi più creativi: il che equivale ad affermare che, se non inventano qualcosa loro, le alternative scarseggiano.
Questo l'oggetto della mia obiezione: se Inzaghi avesse puntato sul possesso palla, ma palesando gli stessi limiti al momento di arrivare al dunque, la mia critica sarebbe stata formulata negli stessi termini.