* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Lazio, è Goncalves il sostituto preferito di Keita  (Letto 25 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8076
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, è Goncalves il sostituto preferito di Keita
« : Mercoledì 30 Agosto 2017, 13:00:46 »
www.ilmessaggero.it



di Daniele Magliocchetti

ROMA Via Keita, è caccia al sostituto. Qualcuno arriverà: o un talento stile Milinkovic-Savic o un giocatore più epserto. La Lazio, che prova a lavorare in gran segreto, tratta su più tavoli. Un attaccante che Inzaghi aspetta, con Lotito che sta provando ad accontentarlo in tutti i modi. I soldi in cassa non mancano, è il tempo che stavolta non è proprio un alleato. Chi sta dando una mano e accelerare un po' di situazioni è Jorge Mendes, il potente procuratore che, grazie alla sua intermediazione, ha permesso alla società biancoceleste di assestare il colpo Keita in uscita al Monaco, una società dove il manager ha un ascendente davvero importante, se non quasi esclusivo. E da lui si sta provando a ripartire, un po' come è avvenuto l'anno scorso per Wallace. Quasi una garanzia, ma non è l'unico procuratore con cui si sta parlando.

I GIOVANI
Tra i primi ad essere stati proposti c'è Helder Costa del Wolverhampton, un esterno offensivo, che già fu offerto dall'agente portoghese una stagione fa, ma il club inglese l'ha pagato a caro prezzo, ben 15 milioni di euro dal Benfica e ora lo vende ad almeno 25. Pochi margini di trattativa, quasi inesistenti nonostante Mendes. Quest'ultimo, poi, ha proposto Diogo Gonçalves, un ragazzino del '97, attualmente al Benfica. E' uno dei maggiori talenti del club lusitano e del calcio portoghese e il suo approdo sarebbe quasi clamoroso, visto che ha una valutazione intorno ai 10 milioni di euro. Al diesse laziale piace parecchio. E' un giocatore dal dribbling facile, progressione imponente e gioca sia a destra che a sinistra. Il Benfica difficilmente lo cede, ma con Mendes di mezzo tutto può accadere. Un'altra strada porterebbe a Gabriel Boschilia, italo-brasiliano, anche lui un altro talento, classe '96, di proprietà del Monaco. C'è pure Carlos Vela, messicano ventottenne del Real Sociedad.

LE ALTERNATIVE
Dal Portogallo hanno rilanciato per l'ennesima volta la candidatura di Brahimi del Porto, ma da Formello hanno seccamente smentito. C'è l'ipotesi, difficile ma non impossibile, che la Lazio possa andare a bussare all'Atalanta e riprovarci in extremis per il Papu Gomez, ma è complicato. Nelle ultime ore, inoltre, grazie anche all'operazione legata a Paletta, si è riaccesa un po' la pista che porta a Niang, ormai un vero e proprio esubero del Milan. Ieri le due società hanno parlato del centrale e con ampia disponibilità a parlare dell'esuberante francese, classe '94. La sua valutazione si aggira intorno ai 10 milioni di euro, ma anche qui la società laziale non sembra convinta.

Vai al forum