* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: FOCUS - Pedro Neto, secondo acquisto pi costoso dellera Lotito: la Lazio si assicura il futuro  (Letto 56 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8076
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Il 9 marzo del 2000 la Lazio tornava da Rotterdam delusa per un pareggio in casa del Feyenoord: la squadra di Eriksson in realt era allalba di due mesi da sogno, conclusi con la conquista dello Scudetto. Quello stesso giorno a Viana do Castelo, nord del Portogallo, venne alla luce Pedro Neto, destinato 17 anni pi tardi ad incrociare la sua strada con quella dei biancocelesti. Il 31 agosto del 2017 infatti il talento portoghese sbarca a Roma, prelevato dal presidente Lotito per una cifra altissima considerando i precedenti.







SECONDO SOLO A ZARATE - La Lazio reduce dalla cessione di Keita al Monaco e la collaborazione con Jorge Mendes porta allacquisto di Pedro Neto e Bruno Jordo. Ci che sorprende la cifra spesa per i due ragazzi, in particolare quella di Pedro Neto: prestito biennale a 5 milioni il primo anno e 2,5 il secondo, con riscatto fissato a 9,5 (non esercitabile soltanto in caso di Serie B). Quindi il portoghese (a meno di ipotesi neanche considerate) sar il secondo acquisto pi caro dellera Lotito, secondo soltanto a Mauro Zarate: il record dellargentino fissato a 20,2 milioni, versati nel 2009 nelle casse dellAl Saad. In quel caso (poi rivelatosi poco fortunato) la Lazio aveva gi testato le qualit dellattaccante, che aveva trascinato la squadra alla conquista della Coppa Italia. In proporzione, un investimento di 17 milioni per un classe 2000 rappresenta un primato per lera Lotito e non solo.







NEL MIRINO DELLE BIG - Eppure nonostante let di Pedro Neto, la Lazio non stata la prima a bussare alla porta del Braga. Gi in passato infatti erano arrivate le offerte di club come Arsenal, Manchester United e addirittura il Barcellona. Prospettive allettanti, ma a mancare era laccordo con il Braga e non se ne fece nulla. Con i biancocelesti invece tutto pi fulmineo, la scintilla scocca subito, come rivela il padre del ragazzo: "Ƞstato tutto cos veloce che appena abbiamo saputola notizia ci siamo mossi subito per partire. La Lazio ha contattato ilBraga, poi ha parlato con il suo agente e si trovata subito la formula giusta. ABraga era felice, orasa che a Romapotrebbe vivere un'esperienza ancora pi emozionante". Altro che Arsenal, Manchester United o Barcellona, nel futuro di Pedro Neto c la Lazio.







PREDESTINATO - In Portogallo non ci sono dubbi, Pedro Neto uno dei migliori talenti Under 17. Pu giocare in tutti ruoli dattacco, pur prediligendo lout destro: essendo un mancino il movimento perfetto quello a rientrare, ma avendo anche un buon destro non disdegna arrivare al cross dal fondo. Il suo impatto con la Liga Nos, il campionato portoghese, da urlo: finora tre presenze e un gol. Il suo esordio arriva la scorsa stagione nella sfida tra Braga e Nacional,subentrato al 72. Dopo appena nove minuti la prima rete da professionista, controllo di palla con il sinistro e destro sul palo pi lontano. Il giorno? 14 maggio: Lazio - Pedro Neto, destini incrociati.







         

   



Vai al forum