* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: I sogni di Leiva: "Punto alla Seleo, ma prima dovr fare una buona stagione con la Lazio"  (Letto 98 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8935
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Conquistare la Capitale per rimanere aggrappato al sogno Seleo. Ƞla sfida diLucas Leiva, che con la sua nuova avventura in biancoceleste spera ancora di scalare un posto nelle gerarchie del ct Tite e strappare in extremis un biglietto per Russia 2018. Far bene nella Lazio sar allora il viatico necessario per raggiungere lambito traguardo, come confessa lex Liverpool ai microfoni di Fox Sports Brasil: La Seleo un obiettivo. Finch giochi e ti senti bene un qualcosa che rimane sempre nei tuoi pensieri. Ci penso sempre, ma ho piena cognizione di ci che serve, e non mi riferisco solamente alle mie prestazioni: saranno determinanti anche altri fattori per far s che io possa tornare in nazionale. Ora penso soltanto a fare una buona stagione con la Lazio, poi se avr lopportunit ben venga e far di tutto per onorare la maglia verdeoro. Capisco pure per che non basta giocar bene ed essere in forma, ma dipende anche dalle prestazioni degli altri giocatori, dalle scelte dellallenatore. Sempre in ambito nazionale, lelogio a Neymar: Ad oggi penso sia il numero uno. uno di quei giocatori in grado da solo di cambiare le sorti di una gara. Anche Dybala ormai arrivato ad un livello altissimo. Poi ci sono i soliti: Messi, Ronaldo, Surez, Gabriel Jesus, Coutinho. Neymar, per ci che rappresenta nel Brasile, per quanto fatto nel Barcellona e per quello che far nel Psg, ha tutto per essere la stella della prossima Coppa del Mondo.



         

   



Vai al forum